Fiore di clerodendrum dell'Uganda: foto, cura, come tagliare, formazione della corona

Il clerodendrum ugandese - una stanza liana con fogliame lussureggiante e fantasiosi fiori luminosi, è una vera decorazione del davanzale. Si ritiene che questo fiore tropicale, proveniente dall'Africa orientale, porti felicità e buona fortuna a casa. Tuttavia, affinché la liana soddisfi l'occhio con una fioritura rigogliosa, è importante sapere come prendersi cura di essa a casa e proteggerla da possibili parassiti e malattie.

La pianta è ideale per la loggia da giardinaggio verticale

Descrizione di Clodendrum ugandese con foto

Il clerodendrum ugandese (Clerodendrum ugandense) - un arbusto lianoide sempreverde, è un membro di spicco della famiglia Verbena. La pianta cresce rapidamente, nell'ambiente naturale i suoi germogli raggiungono una lunghezza di 2-2,5 m, intrecciando rami di alberi che crescono nelle immediate vicinanze. Con l'età, gli steli sottili del cespuglio diventano lignificati e si trasformano in una vite..

Le foglie verde scuro con un bordo liscio hanno una forma ellittica appuntita e raggiungono una lunghezza di 10 cm. Le placche sono leggermente rugose, caratterizzate da un caratteristico aroma gradevole.

Alle estremità dei germogli fioriscono infiorescenze, costituite da diversi fiori e che formano rosette sciolte. Nella foto dei fiori clandodendrum ugandesi in basso, si vede chiaramente che con la loro forma insolita assomigliano a una farfalla con i baffi. Il fiore ha cinque petali, quattro dei quali sono dipinti in un colore blu pallido e sembrano davvero le ali di una farfalla svolazzante. Il quinto petalo è molto più scuro e più lungo, blu o viola, simile all'addome di un insetto. E i lunghi stami curvi che crescono dal centro del fiore assomigliano alle antenne.

Tra le persone puoi trovare il nome "farfalla blu" o "albero del destino"

Per il suo effetto decorativo e la lunga fioritura, il clerodendrum ugandese ha guadagnato grande popolarità tra i coltivatori di fiori. La fioritura dura da aprile a ottobre, nella stagione invernale la pianta forma attivamente nuove gemme.

Carrodendrum ugandese Care at Home

Questa vite tropicale è ideale per crescere su un davanzale, una loggia vetrata o una soffitta. Il contenuto di clerodendrum non richiede molti sforzi, la pianta è completamente senza pretese e non capricciosa. È facile anche per un amante inesperto crescere e fiorire..

Illuminazione

Clerodendrum è fotofilo ugandese e tollera facilmente la luce solare diretta. Affinché la liana soddisfi la lussureggiante vegetazione e la fioritura, posiziona il vaso nella parte meridionale della casa. Sulla finestra nord dei fiori, non puoi mai aspettare. La pianta si ramificherà, tuttavia, i boccioli di fiori non appariranno. Se non è possibile riorganizzare la pentola sul lato sud, si consiglia di alleggerire la boscaglia con i fitolamp.

Modalità di temperatura

L'Uganda Clerodendrum deve creare un certo regime di temperatura durante tutto l'anno. In estate, si sente benissimo a 25-27 ° C, ma in inverno, la pianta deve fornire un periodo dormiente con una temperatura ottimale di 12-15 ° C. In caso contrario, si avrà un impatto negativo sulla fioritura..

Irrigazione e idratazione

Il clerodendrum ugandese richiede annaffiature regolari mentre il coma di terra si asciuga. Durante il periodo di fioritura, questo dovrebbe essere fatto più spesso e in modo più abbondante, tuttavia, per evitare un eccessivo intasamento del terreno - questo è dannoso per la vite. Durante la dormienza, l'irrigazione dovrebbe essere moderata e rara. Sebbene il clerodendrum ugandese sia una pianta tropicale, tollera abbastanza bene la siccità. In tali periodi, il suo fogliame svanisce, tuttavia, quando si riprende l'irrigazione, si riprende rapidamente.

Importante! Liana assorbe l'umidità con i suoi germogli e fogliame dall'atmosfera, quindi la pianta deve essere periodicamente spruzzata dalla pistola a spruzzo.

Lo spray deve essere depositato con acqua calda, impedendo all'acqua di entrare nei fiori. Clodendrum ugandese richiede elevata umidità. Pertanto, in una stanza con aria secca, la fioritura non sarà così rigogliosa e attiva. Per creare l'umidità ottimale per clerodendrum, si consiglia di posizionare la pentola su un pallet con argilla espansa inumidita.

Top spogliatoio

Nel periodo da marzo a ottobre, due volte al mese, insieme all'irrigazione, introducono fertilizzanti complessi per colture fiorite.

Poiché la liana ha un rapido tasso di crescita, deve essere nutrita

In primavera, all'inizio della vegetazione attiva, il clerodendrum ugandese viene alimentato con fertilizzanti contenenti azoto per stimolare la crescita delle liane. Durante la fioritura - con un alto contenuto di fosforo e potassio. A riposo, il fiore non dovrebbe essere nutrito.

Modellatura e rifilatura di corone

Poiché il clerodendrum ugandese ha steli lunghi fino a 2 m, deve essere formato mediante rifilatura, altrimenti l'assistenza domiciliare sarà difficile. Una procedura tempestiva consente di formare un piccolo albero decorativo standard o un cespuglio tentacolare dalla vite. A tal fine, nella primavera prima della fioritura o in autunno dopo il suo completamento, i germogli sono quasi dimezzati. Lasciare la vite più forte e pizzicare una volta raggiunta l'altezza desiderata. I rami inferiori e laterali vengono rimossi e dai giovani germogli che iniziano a crescere, formano una corona. Inoltre, è più probabile che gli steli dei fiori vengano posati su tali steli, quindi, per aumentare la decoratività, questa procedura è obbligatoria.

Gli steli della pianta sono sottili, perché ha sicuramente bisogno di supporto, altrimenti il ​​clerodendrum si romperà sotto il peso della propria corona.

Trasferimento

Man mano che cresce il clerodendrum, l'Uganda ha bisogno di un trapianto annuale in un nuovo vaso più grande di 3 cm, man mano che il sistema radicale cresce. Una liana in rapida crescita può richiedere un trapianto due volte l'anno: in primavera e in autunno. Questo di solito viene fatto contemporaneamente al ritaglio. Per la semina è necessario un substrato ricco di nutrienti e leggermente acido, che può essere acquistato presso il negozio o preparato indipendentemente a casa. Per fare ciò, mescola i seguenti componenti:

  • 1 parte di compost;
  • 1 parte di terreno erboso;
  • 1 parte di terra del foglio;
  • 1 parte di torba;
  • 1 parte di sabbia fluviale.

Sul fondo della pentola, è importante mettere uno strato di drenaggio di 4 cm in modo che l'umidità non ristagni nelle radici. Argilla espansa, mattoni rotti o piastrelle possono essere drenanti. Il trapianto viene eseguito mediante trasbordo, in modo da danneggiare il sistema radicale il meno possibile.

Riproduzione di Clodendrum ugandese

Il clerodendrum ugandese è propagato per talea o semi. Per ottenere quest'ultimo, si consiglia di mettere le pentole in estate durante il periodo di fioritura nel giardino o nella veranda aperta. È necessario che gli insetti impollinino i fiori.

Come tagliare il clerodendrum ugandese

Le talee vengono prelevate dalla parte superiore dei germogli, di solito ciò si verifica quando la pianta viene potata. Il gambo dovrebbe avere tre internodi, troppo corti potrebbe non mettere radici. Per radicare il clerodendrum ugandese, le talee vengono piantate in un terreno sciolto nutriente e coperte con un film. In una serra improvvisata, la temperatura dovrebbe essere di almeno 25 ° C e umidità elevata. Dopo 1,5-2 mesi, si forma un apparato radicale abbastanza grande nelle talee del clerodendrum ugandese, e vengono trapiantati in vasi separati.

Le talee di radice possono essere in un bicchiere d'acqua

Le talee sono il modo più ottimale per propagare il clerodendrum ugandese, poiché quasi il 100% delle talee è radicato.

Propagazione dei semi

I semi di Carrodendrum vengono raccolti nel tardo autunno quando sono completamente maturi. La semina viene effettuata alla fine di febbraio o all'inizio di marzo in un contenitore con una miscela di torba di sabbia. Successivamente, vengono coperti con vetro o pellicola e posti in un luogo caldo. È importante assicurarsi che il terreno non si asciughi e lo inumidisca periodicamente..

Importante! Le serre con semi devono essere regolarmente ventilate in modo che la muffa non si avvii.

Dopo 7-8 settimane, appariranno i primi scatti. Dopo che la quarta vera foglia cresce nelle piantine del clerodendrum ugandese, vengono immerse in vasi separati. La prima fioritura apparirà un anno dopo.

Parassiti e malattie

L'odore peculiare che emette il verde dei rampicanti spaventa la maggior parte degli insetti. Non hanno paura degli oli essenziali contenuti nelle foglie in grandi quantità, tali parassiti:

Per evitare la morte del clerodendrum ugandese, è importante ispezionare periodicamente i germogli e, al primo rilevamento dei parassiti, fare il bagno alla vite sotto una doccia calda. Le aree più colpite vengono rimosse. Quando vengono nuovamente infettati, vengono trattati con insetticidi o una soluzione di sapone 1: 5.

Il clerodendrum ugandese può essere malato con cure improprie. Fondamentalmente, la pianta colpisce la putrefazione o l'infezione fungina, che indica il mancato rispetto delle regole di irrigazione e l'eccessivo ristagno del suolo. La malattia si manifesta come ingiallimento o appassimento delle foglie. Per evitare il clerodendro, dovrebbe essere trapiantato, spazzolando accuratamente le radici dal vecchio substrato e aggiungere zolfo o carbone tritato a quello nuovo.

La comparsa di macchie scure sulle foglie indica correnti d'aria e aria troppo fredda, nel qual caso la pianta dovrebbe semplicemente essere riorganizzata su un'altra finestra.

Conclusione

Il Clodendrum ugandese, soggetto alle regole dell'irrigazione, mantenendo la temperatura e l'umidità ottimali nella stanza, fiorirà sicuramente per diversi mesi. È importante ricordare che la pianta ha bisogno di pace in inverno. E il trapianto e la potatura tempestivi garantiranno la rapida crescita del clerodendrum e la posa attiva di nuovi boccioli di fiori..

Ugandan Clodendrum - Assistenza domiciliare

Il clerodendrum ugandese si distingue per le sue forme non standard e la varietà di colori, originario dell'Africa orientale. C'è anche clerodendrum uruguaiano, ma questa è una specie completamente diversa. In natura, l'Uganda può essere visto sotto forma di un arbusto sempreverde. A volte raggiunge un'altezza di 2 m (approssimativamente come una zona thuja della tundra forestale o Taiga settentrionale). Gli steli si arrampicano spesso su piante vicine o oggetti ravvicinati. Nel tempo, questa pianta si evolve in una vite..

Clodendrum ugandese cura a casa

Il Clerodendrum ugandese (Clerodendron) richiede cure particolari, non puoi rilassarti con esso. La pianta cresce in modo dinamico. A questo proposito, è necessario innaffiare una grande quantità di acqua stabilizzata. Il terreno viene inumidito quando il substrato si asciuga. Più velocemente la pianta assorbe l'acqua, più velocemente ha bisogno di un'altra irrigazione.

Che aspetto ha un fiore

Nota! Il terreno secco non è un problema da trasferire alla mente, ma l'irrigazione eccessiva porta alla morte del fiore africano.

Puoi innaffiare il clerodendrum meno dopo che è completamente sbiadito. Durante la stagione fredda, dovresti stare attento. In questo momento, vale la pena annaffiare al minimo e inumidire leggermente il terreno. Vale la pena due volte al mese per realizzare medicazioni speciali per piante ornamentali.

Se il fertilizzante contiene molto azoto, nelle fasi iniziali il raccolto può apparire molto germogli e vegetazione. I preparati contenenti potassio e fosforo vanno aggiunti prima dell'estate..

Solo le giovani piante non necessitano di potature speciali. Ma non dovresti dimenticare la forma della corona, perché nel momento in cui cresce il clrodendrum, deve essere tagliato. 2 m è la dimensione massima in natura, a casa può anche raggiungere queste dimensioni, quindi è necessario tagliare regolarmente.

Tutte le infiorescenze e i germogli vengono accorciati esattamente la metà prima dell'inizio della stagione di crescita. Pertanto, la pianta si trasformerà in un cespuglio e rimarrà decorativa. Se tutto è fatto correttamente, otterrai un albero standard di piccole dimensioni che è conveniente tenere nella stanza. Il tronco si forma tagliando i germogli più grandi, quindi i rami laterali vengono ulteriormente tagliati. Questa procedura rafforzerà la pianta stessa e rafforzerà ulteriormente la corona.

Selezione del posto

Questa copia ama il calore e il sole splendente. Il vaso è posizionato al meglio su una finestra a sud, sud-est o sud-ovest. Se posizioni la pianta a nord, i raggi del sole non saranno sufficienti per la fioritura.

Nota! In estate, la pianta viene portata al giardino o al balcone.

Come si presenta in una stanza

Temperatura

In inverno, il fiore ha una temperatura sufficiente di 12-16 ° C, ma in estate lo farà chiunque. In inverno, questo rappresentante non fiorirà se si lascia il campione in un luogo fresco.

Watering

Puoi prendere l'acqua calda dal rubinetto. Deve essere versato nel terreno in grandi quantità, ma non molto per non causare danni. Se versi con acqua di fusione, l'effetto per un albero in fiore sarà impressionante.

Nota! Se il cantiere ha una stagione calda, puoi semplicemente congelare l'acqua, quindi scongelarla e poi annaffiare la pianta.

Non ci sono intervalli chiari nell'irrigazione. Tutto è determinato individualmente. In estate vengono annaffiate circa due volte a settimana e in inverno tre volte al mese.

Spruzzare

La pianta viene spruzzata quotidianamente con acqua a temperatura ambiente. La procedura di irrigazione viene abbreviata durante l'inizio del periodo di riposo. Ma non puoi smettere completamente di spruzzare, poiché il rappresentante africano potrebbe prosciugarsi.

Umidità

Per l'umidità dell'aria, clerodendrum ha requisiti speciali. Ciò è dovuto alle sue radici esotiche. L'umidità deve essere costantemente aumentata. Per fare questo, è consigliabile spruzzare il fogliame tutto l'anno. Inoltre, il fiore è contenuto in un vassoio con ciottoli bagnati. È vietato tenere la pianta nella brutta copia e versare acqua sulle infiorescenze.

adescamento

È richiesto terreno leggero e nutriente. Per propagare il fiore, vengono prese terra ordinaria, sabbia e torba. Se non è possibile preparare la composizione della casa, è possibile acquistare un terreno speciale per le piante di specie tropicali. Argilla espansa o mattone rotto si riversa sul fondo con uno strato di 2-3 cm per formare uno strato di drenaggio nel vaso.

Importante! I coltivatori di fiori esperti raccomandano di ripiantare esemplari adulti ogni anno dopo la fioritura..

Top spogliatoio

Fertilizzare un bell'uomo esotico ogni due settimane. Medicazioni speciali possono essere trovate in negozi specializzati, ma lo farà di solito per piante da appartamento in fiore..

Trasferimento

In una grande pentola viene trapiantato in primavera. A maggio vengono trapiantati giovani esemplari. Per una fioritura abbondante, si consiglia di eseguire due trapianti all'anno.

Il prossimo piatto dovrebbe essere più profondo e più ampio. Argilla espansa e mattoni rotti si addormentano anche sul fondo del contenitore. Uno strato di nuovo terreno viene aggiunto sopra il drenaggio. La Terra dovrebbe avere un'acidità debole. La miscela viene prodotta in modo indipendente o acquistata presso il negozio. Per fare questo, mescola la torba, la sabbia e il terreno erboso, quindi disinfetta nel forno.

Il trapianto viene effettuato con il metodo di trasbordo. La terra è coperta di spazio che rimane. La temperatura dell'aria nella stanza in cui è collocato il campione trapiantato dovrebbe essere compresa tra 20 e 22 ° C.

Potatura

Se vuoi ottenere una forma accettabile e originale della pianta, devi tagliare regolarmente. Per ottenere una fioritura estiva abbondante, è necessario tagliare i rami lignificati di 1/3. Lascia 7 cm di germogli solo se vuoi formare un cespuglio. I germogli laterali sono tagliati vicino al tronco per formare un albero decorativo.

Dopo un anno, gli stessi germogli vengono tagliati in basso. Quelle superiori si accorciano dopo aver raggiunto circa 70 cm di altezza. Durante l'estate vengono pizzicati ulteriori processi.

Come propagarsi

Ci sono molti modi per riprodurre, ma per Clerodendrum, sostanzialmente due.

Come allevare in natura

semi

Per piantare è necessario un substrato di terreno erboso. È preparato a febbraio o marzo. Si consiglia di crescere in una serra nelle prime fasi. Dopo 1,5-2 mesi, appariranno i primi germogli. Ciò accadrà a causa della frequente ventilazione e dell'umidità moderata..

Ogni piantina viene trapiantata in un nuovo bicchiere quando compaiono più di quattro foglie vere.

Nota! La prima volta che un esemplare coltivato a seme fiorisce in circa un anno.

talee

Per la propagazione, è necessario ottenere talee. Ne rimangono molti dopo la potatura pianificata. Il ramo dovrebbe essere con 2-3 internodi e dalla cima del germoglio. È facile per lui radicare nel suolo e nell'acqua. La serra si svilupperà molto più velocemente.

Periodo di riposo

Clerodendrum dovrebbe riposare per un mese e mezzo o due. Di norma, questo dà per il periodo invernale. Le condizioni principali sono l'irrigazione scarsa e l'aria fresca. I vecchi rami devono essere rimossi alla fine dell'inverno e aumentare gradualmente l'irrigazione.

Attacco parassita

I parassiti sono ospiti frequenti sulla pianta. Il più comune tra loro:

Un parassita è un acaro ragno

  • mosche bianche. Lascia un rivestimento bianco. Foglie e fiori si seccano da esso. La pianta viene trattata con insetticidi e le parti interessate dagli insetti vengono rimosse;
  • acaro ragno. È problematico da capire. Una ragnatela in internodi e foglie lente indica il suo aspetto. Usando il sapone per la casa, vengono eliminati piccoli danni. Gli insetticidi aiuteranno con un alto livello di danno. Per evitare tali situazioni, ogni giorno è necessario spruzzare le foglie con acqua;
  • scudo di scala. Si può trovare su steli e foglie. Protegge le uova e se stesso con un guscio, quindi è molto difficile resistere. Per fare questo, prima raccogli i parassiti con le mani, quindi il fiore viene trattato con un insetticida;
  • Gli afidi sono il parassita più popolare. Porta all'avvizzimento della pianta succhiandone il succo. L'intera pianta viene trattata con insetticidi e le aree interessate vengono rimosse..

Importante! Le mosche bianche, gli afidi e gli acari sono i nemici più importanti. Se vengono trovati segni appropriati, è necessario trattare urgentemente il terreno con un insetticida. Se il grado di danno alla pianta è abbastanza alto, allora è meglio eseguire la procedura più volte. Dopo la spruzzatura, si consiglia di pulire la pianta dalla luce solare diretta e di coprirla con uno straccio. Clerodendrum può anche essere posizionato nella serra per diversi giorni..

Problemi di crescita comuni

L'irrigazione rara e l'aria secca provocano la caduta e l'ingiallimento di foglie e gemme. Le correnti fredde rendono le foglie più scure. Clerodendrum è molto sensibile all'ambiente. Temperatura, modalità e umidità svolgono un ruolo chiave per lui. Bisogna fare attenzione a prendersi cura di un rappresentante esotico. Quanto più ti prendi cura, tanto più bello diventerà.

Il clerodendrum dell'Uganda può essere coltivato in casa, anche se dovrà armeggiare. La cosa principale è l'atteggiamento attento e controlli regolari per malattie o complicanze. Per il rappresentante della flora è sempre stato bello, è necessario eseguire una serie di procedure, che sono descritte nel materiale sopra.

Clerodendrum Uganda: assistenza domiciliare + foto

Il clerodendrum ugandese cresce naturalmente nelle montagne, in particolare nelle montagne dell'Africa orientale. Se guardi numerose foto su Internet, puoi vedere che questo è il rappresentante più sorprendente del genere Clerodendrum.

La pianta è una semi-liana, in cui ci sono piccoli germogli di alberi. Questi germogli possono essere molto lunghi (circa 2,5 metri). Le foglie della pianta sono di colore verde scuro, hanno una forma largamente lanceolata e sono opposte sul gambo.

La pianta fiorisce a lungo e i fiori sono a cinque petali, proprio come ali di farfalla. I fiori hanno una bella tonalità blu, che si trasforma in un colore blu scuro. Le infiorescenze stesse sono un mazzetto, che forma una testa di fiori, che può essere abbastanza rigogliosa.

Ugandan Clodendrum - Assistenza domiciliare

Nonostante il fatto che la pianta sia piuttosto esotica, può essere coltivata in casa. E sebbene un gran numero di giardinieri non sia ancora a conoscenza di una tale pianta, quelli che sono già riusciti a piantare un fiore in casa parlano della sua semplice manutenzione e facile manutenzione..

Affinché una pianta diventi bella, è necessario aderire a determinate condizioni:

  1. Illuminazione. Affinché la pianta cresca bene in casa, è necessario occuparsi di una grande quantità di illuminazione. Clerodendrum non ha paura della luce solare diretta ed è meglio tenere un vaso di piante nella direzione sud-ovest o sud. Se le condizioni lo consentono, in primavera e in estate, è meglio tenere la pianta sul balcone o sulla veranda aperta.
    Non tenere il clerodendrum sul lato nord, questo è il posto più sfortunato per coltivare piante. E sebbene la pianta crescerà in un posto simile, molto probabilmente non ci sarà fioritura. Se le condizioni ti costringono a far crescere un fiore in un posto simile, puoi anche utilizzare una lampada speciale per un'illuminazione aggiuntiva.
  2. Temperatura. È molto importante che il regime di temperatura sia corretto, quindi la pianta crescerà bene. E se in estate, il clima caldo della Russia è abbastanza adatto per la pianta, allora in inverno è necessario mantenere fresco il clrodendrum. È necessario ridurre gradualmente la temperatura, l'ottimale è di 12-16 gradi. Se non aderisci a tali raccomandazioni e non cambi la temperatura a seconda del tempo, la pianta non sarà in grado di riposare bene anche durante la stagione di fioritura, non ci saranno fiori.
  3. Umidità dell'aria. Umidità, una condizione speciale per una buona crescita delle piante. Questa condizione deve avere molto tempo. La pianta non tollera l'aria secca e l'aridità in generale, poiché cresce in condizioni naturali in un clima abbastanza caldo e umido. A casa, puoi coltivare una pianta, solo irrigare e inumidire le foglie dovrebbe essere regolare, indipendentemente dal periodo dell'anno. Per mantenere costante l'umidità, è possibile installare la pentola su un vassoio speciale in cui sono presenti argilla espansa umida e ciottoli. Ma questo metodo può essere utilizzato come irrigazione aggiuntiva, ma non quello principale. Puoi anche usare piante moderne, ovvero vasi speciali che eseguono l'irrigazione secondo un programma speciale. Ciò ti consente di far crescere la pianta, anche per coloro che sono raramente a casa e non possono costantemente aggiungere acqua alla pianta..
  4. Innaffiare le piante. Il clerodendrum ugandese ha molto bisogno di annaffiare, specialmente durante la stagione di crescita. L'irrigazione deve essere eseguita con acqua dolce, stabilizzata, a temperatura ambiente. L'irrigazione è necessaria nei momenti in cui il terriccio è leggermente asciutto. Al termine della fioritura, l'irrigazione è notevolmente ridotta. Quando la pianta è a riposo, l'irrigazione deve essere minimizzata il più possibile, ma il terreno non dovrebbe asciugarsi.
    E sebbene la pianta sia abbastanza paziente da siccità, in alcuni casi, un tale periodo può distruggere completamente la pianta, a seguito della quale muore.
    Si sconsiglia inoltre di riempire la pianta con acqua. Se la pianta viene spesso e per lungo tempo versata con una grande quantità di acqua, il terreno si acidifica e inizia il processo di decadimento della radice.
  5. Potatura di Clodendrum. Una procedura molto importante, senza la quale la pianta non può fare a meno. La potatura inibirà la crescita attiva delle viti, aumentando significativamente la folosità della pianta. Ciò ti consente di rendere la pianta più compatta e questo metodo di cura non influirà sulla formazione di fiori e nuovi germogli. È molto importante scegliere il momento giusto per tagliare la pianta. Il momento migliore è l'inizio della crescita - rispettivamente la primavera, o dopo la fioritura - questo è l'autunno. Se tagli, devi farlo con molta attenzione, i tiri devono essere accorciati della metà o 1/3 della lunghezza.
    La potatura ti consente sempre di creare la pianta che desideri. Può essere un clerodendrum nella forma di una liana o nella forma di un piccolo albero, che è comodo da tenere sul davanzale della finestra o sul balcone. Puoi lasciare un tiro centrale e tagliare di tanto in tanto i germogli laterali, formando una certa forma di pianta. Se prevedi di coltivare clerodendrum sotto forma di un albero, potresti aver bisogno di un supporto aggiuntivo, che consentirà alla pianta di essere più stabile.
  6. Terreno correttamente selezionato. Per coltivare il carrodendrum ugandese a casa, devi solo usare un terreno leggermente acido o humus. Il pH dovrebbe essere tra 5-6.5. Terreno molto adatto in cui si mescolano una miscela di legno, fogliame, humus, torba e sabbia grossolana.
    Se non hai l'opportunità di piantare una pianta in questo tipo di terreno, puoi acquistare un terreno leggermente acido in un negozio di giardinaggio. Tipicamente, questo terreno è destinato alla coltivazione di piante d'appartamento in fiore, come begonie o rose..
  7. Uso di fertilizzanti. È molto importante che la pianta sia costantemente fertilizzata. Per questo, è necessario utilizzare fertilizzanti complessi dalla primavera all'autunno due volte al mese. Utilizzare soluzioni in cui vi è un alto contenuto di potassio e fosforo, che contribuisce a una buona fioritura. Non è consigliabile che il clerodendrum ugandese usi prodotti in cui vi è un alto livello di azoto, che migliorerà la crescita delle foglie verdi e influenzerà la fioritura. La medicazione superiore non è necessaria dopo la fioritura e a riposo..
  8. Trasferimento. Una pianta che necessita di frequenti trapianti, poiché cresce molto rapidamente e cresce in pochi mesi. Il migliore è considerato un trapianto due volte l'anno, soprattutto dopo che è stata eseguita la potatura. Ciò significa che è necessario trapiantare in primavera e in autunno. Uno di quei momenti che poche persone conoscono: più grande è il vaso per la pianta che hai scelto, più velocemente la pianta crescerà e aumenterà di volume. Molti non tengono conto di questo fatto e quando la pianta raggiunge grandi dimensioni, si chiedono come ciò possa accadere e cosa fare..
  9. Riproduzione. Il clerodendrum ugandese può propagarsi sia per talea che per seme. Se la propagazione viene effettuata per talea, è necessario tagliare le parti superiori del germoglio e metterlo in acqua con acqua (è possibile utilizzare fertilizzante per una crescita rapida). Affinché le radici si formino in breve tempo, è necessario coprire la pianta dall'alto, quindi l'umidità verrà trattenuta più a lungo.
  10. Malattie e parassiti. Clerodendrum è una pianta poco sensibile ai parassiti, perché ha olii essenziali che hanno un forte odore. Questo di solito respinge gli insetti. Ciò che molto spesso può rovinare l'aspetto di una pianta è un afide, un pennello o un acaro ragno. Se trovi tali insetti sulla tua pianta, devi sciacquare il fiore sotto acqua calda, lavando accuratamente le foglie. Se non è stato possibile eliminare i parassiti, è necessario acquistare prodotti specializzati ed elaborare l'impianto.

È molto importante effettuare il drenaggio sul fondo del vaso prima di piantare, questo consentirà alla pianta di rafforzare meglio le sue radici e l'acqua dell'irrigazione non ristagnerà.

Le principali cause della formazione di malattie possono essere:

  • Terreno troppo secco, che provoca ingiallimento e caduta delle foglie;
  • Umidità troppo bassa Ciò influisce sulla qualità della pianta, può causare la caduta di foglie e fiori;
  • L'aria fredda, correnti d'aria frequenti, possono influenzare la formazione di macchie scure sulle foglie;
  • Macchie gialle sulle foglie possono verificarsi a causa della luce solare diretta. La pianta riceve in qualche misura scottature solari;
  • Se c'è poca luce, fertilizzante o terreno di scarsa qualità, la pianta potrebbe non fiorire affatto e morire. È quando una pianta in questo stato che iniziano a comparire i parassiti.

Il Clodendrum ugandese è una pianta unica che non può essere superata. Molti giardinieri hanno già rivolto la loro attenzione a una pianta bella e facile da curare che ha un aspetto straordinariamente bello..

E sebbene la pianta non sia particolarmente capricciosa, richiede cure buone e di qualità, che le permettono di fiorire nel tempo. Per chi ama le piccole piante, clerodendrum è anche molto adatto, perché può essere coltivato a casa sul davanzale della finestra. Ma, per gli amanti delle lunghe e belle liane, il clerodendrum sarà una meravigliosa decorazione del giardino o del balcone.

Farfalle sul davanzale della finestra - Clerodendrum Uganda: foto e cura a casa

Il Clodendrum ugandese è ideale per crescere in casa, la pianta sembra molto impressionante, il periodo di fioritura è di diversi mesi.

La sua coltivazione non richiede cure particolari, il rispetto di alcune regole è obbligatorio.

Descrizione

Il clerodendrum ugandese appartiene alla famiglia della verbena, a causa della forma dei fiori a forma di farfalle, è popolarmente chiamato "farfalle blu". La lunghezza delle foglie può raggiungere i 10 cm, il colore delle foglie è verde scuro, i germogli sottili e lignificati possono raggiungere una lunghezza di 2,5 m Il periodo di fioritura dura dalla primavera all'autunno, le foglie hanno una tinta bluastra.

Puoi vedere chiaramente il Clerodendrum ugandese nella foto:

Cura della casa

Se decidi di avere un clerodendrum ugandese, l'assistenza domiciliare non sarà difficile. È meglio posizionare il fiore nelle direzioni meridionali, in primavera e in estate si consiglia di piantare la pianta su una loggia, durante questo periodo si creano le condizioni più favorevoli.

Potatura

La potatura è considerata una procedura necessaria; contribuisce a mantenere la crescita attiva del clerodendrum, aumenta la sua boscaglia..

Questo fattore determina anche il tempo di potatura, che è raccomandato in primavera o in autunno, prima e dopo la fioritura. Durante la procedura, i germogli vengono accorciati.

La potatura consente di formare una corona non solo come una vite, ma anche sotto forma di un albero standard, a tal fine, i rami inferiori vengono rimossi da un germoglio centrale, risultando in un tronco liscio di una certa altezza.

Watering

Si consiglia di annaffiare la pianta con parsimonia e regolarmente, dopo l'essiccazione della terra, poiché l'eccessivo idratazione è un grande pericolo per le radici del fiore. In inverno, si consiglia di annaffiare il clerodendrum meno frequentemente, non è consentita l'essiccazione completa del terreno.

atterraggio

Per la coltivazione vengono utilizzati terreni humus leggermente acidi, che possono essere terra di sabbia, torba, humus, foglia e tappeto erboso miscelati in proporzioni uguali. Nel negozio è possibile acquistare terreno leggermente acido per begonie e rose. Si consiglia di mettere uno strato di drenaggio sul fondo della pentola, che previene il ristagno di acqua, è necessario disinfettare il terreno prima di piantare, che proteggerà il fiore da funghi o parassiti.

Trasferimento

A volte la frequenza del trapianto di fiori può raggiungere 2 volte l'anno. Quando si sceglie un vaso, è necessario considerare che più è grande, più velocemente crescerà il fiore. È necessario posare uno strato di drenaggio di 3-4 cm sul fondo del vaso di fiori, può essere espanso argilla, particelle di mattoni, frammenti.

Successivamente, è necessario riempire il terreno in una nuova pentola, estrarre un fiore, tagliare i germogli e trapiantare utilizzando il metodo di trasbordo, che previene i danni al sistema radicale.

Illuminazione

Uno dei prerequisiti per la fioritura è una grande quantità di luce.Clerodendrum non ha paura della luce solare diretta..

Temperatura

La temperatura è una condizione importante per la normale crescita dei fiori.

In estate, la pianta si sente bene a temperature moderate, in inverno, il regime di temperatura ottimale è di 12-16 gradi.

Se questo riposo non viene osservato, non verranno fornite le condizioni ottimali per il riposo, che potrebbero avere un impatto negativo sul processo di fioritura..

Allevamento

talee

La propagazione viene effettuata da talee e semi, le talee sono consigliate nella stagione calda, in inverno il processo è più lento. Si raccomanda di trapiantare talee sufficientemente forti in vasi separati..

semi

La coltivazione del seme viene effettuata nel solito modo: in primavera, i semi vengono piantati, quando compaiono i germogli, si tuffano in grandi contenitori.

Applicazione

Il Clodendrum ugandese viene utilizzato come pianta in vaso e per il giardinaggio verticale.

Malattie e parassiti

Il Clodendrum ugandese può anche colpire malattie e parassiti, il più comune è il marciume, il cui verificarsi è associato a un'irrigazione impropria o eccessiva.

La pianta soffre di mosche bianche e acari, la prima può essere rimossa meccanicamente pulendo i fogli. Distruggi l'acaro del ragno aiuterà a spruzzare con acqua insaponata.

Perché non fiorisce?

La mancanza di fiori nel periodo prescritto è dovuta a una violazione delle regole per il mantenimento del clerodendrum in inverno.

L'inverno gioca un ruolo importante, durante il quale la pianta deve ripristinare la forza per l'imminente fioritura.

È necessario iniziare la preparazione in autunno quando si rallenta la crescita dei germogli, l'irrigazione durante questo periodo deve essere ridotta, l'alimentazione viene interrotta.

Per l'inverno, la pianta viene collocata in una stanza fresca, con una temperatura dell'aria di almeno quindici gradi.

In questo momento, clerodendrum potrebbe perdere completamente le sue foglie, non è consigliabile aver paura di questo - il processo è abbastanza naturale. Quando si creano condizioni normali per l'inverno, non dovrebbero sorgere problemi con la fioritura. Un altro problema della mancanza di colori è la mancanza di illuminazione.

Video utile

Puoi ammirare il Clerodendrum ugandese cresciuto a casa nel video:

Conclusione

Clodendrum ugandese - una pianta abbastanza comune, non differisce in particolare per capricciosità.

La fioritura prosegue da Vienna fino all'autunno; in inverno, il fiore deve creare le condizioni ottimali per un'ulteriore crescita.

La propagazione viene effettuata per talea e semi, il trapianto viene eseguito due volte l'anno..

Una pianta può decorare qualsiasi stanza, una crescita ottimale fornirà annaffiature regolari e un livello ottimale di illuminazione.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio.

Fioraio Forum Frau Flora

Sulla coltivazione di piante da interno e da giardino; discussione di specie, varietà, malattie, parassiti.

  • Argomenti senza risposta
  • Argomenti attivi
  • Ricerca
  • Riguardo a noi

Clodendrum ugandese

Moderatore: Yavia

Clodendrum ugandese

Postato da sandmartin il 27 agosto 2010 all'01: 07

Clerodendrum ugandese (Clerodendrum ugandense)
Lamiaceae della famiglia

Voglio scrivere un po 'di un altro tipo di clerodenrum: Clodendrum Uganda.
Questo semi-semi-arbusto con foglie verdi oblunghe attira principalmente i giardinieri con i suoi fiori blu. Il fiore ha 5 petali e lunghi stami curvi. Molto spesso è chiamata la "farfalla blu" per la sua somiglianza piuttosto evidente con questo insetto..
Il nome di questo clerodendurm deriva dal luogo della sua crescita: il terreno montuoso della Repubblica dell'Uganda, uno dei paesi dell'Africa orientale.

Questo tipo di clerodendrum fiorisce in estate. È richiesta una quantità significativa di luce solare per la fioritura: le finestre a nord non si adatteranno.

Potatura: all'inizio della primavera o in autunno dopo la fioritura, come i peduncoli si formano dal punto di crescita del germoglio. Forse la formazione dello stelo. Questo è uno dei tipi di clerodendrum in più rapida crescita..

Non mi concentrerò sulla cura del clerodendrum perché ne ho già scritto quando ho parlato del clerodendrum filippino viewtopic.php? F = 100 & t = 1794

L'unica cosa che voglio mostrare è come ho piantato talee radicate nel terreno.

Non posso dire la data esatta di talee tagliate, tk. Li ho già con le radici delineate, ma posso presumere che fosse ad aprile.
Entro il 15 giugno, le talee apparivano così:


Primo piano di radici:


Come al solito, ho usato il terreno floreale Terra Vita con l'aggiunta di una piccola quantità di perlite e vermiculite per allentare, nonché letteralmente un cucchiaino di letame di mucca marcio.


Come contenitore per l'atterraggio, ho preso un bicchiere di birra (per le talee superiori) e una pentola di 11 cm per il fondo, come il suo sistema di root era molte volte più grande e non sarei stato in grado di adattarlo a un volume più piccolo senza danni significativi. Ho usato il polistirolo rotto come drenaggio.

Il risultato del mio lavoro quella sera - 2 claire (a sinistra) e 2 ibisco (a destra).


Dopo 2 settimane, la maniglia in un bicchiere da birra ha sviluppato un apparato radicale molto decente, torcendo quasi l'intero vetro, che era visibile attraverso la plastica trasparente.

Ad oggi, uno stelo in una pentola si presenta così:

Da quando si è fermato sulla finestra a nord-est, c'è una chiara svista. Ma con un tale calore sopravvisse all'estate sulla loggia meridionale.

Clerodendrum ugandese: come prendersi cura di casa

Il genere Clerodendrum, appartenente alla famiglia delle Verbenaceae, copre circa 300 specie, molte delle quali sono alberi, viti o arbusti. Ci sono clerodendri decidui, abituati al fresco invernale. Nella traduzione letterale dal greco, questo nome significa "albero del destino" e la pianta l'ha ricevuto in relazione alla leggenda secondo cui ciò porta felicità alla casa. Ed è apprezzato per il fatto che fiorisce magnificamente e per lungo tempo, e le gemme hanno la forma di farfalle..

L'intera pianta emana un odore gradevole. Nei tempi antichi, il clerodendrum era dedicato alla dea dell'amore, Venere, decorava templi con fiori, tesseva ghirlande. Il genere di arbusti Klerodendrum della famiglia verbena influenza la diversità e la bellezza delle specie.

Clerodendrum è densamente coperto di foglie di smeraldo scuro lunghe 10-15 cm, ovoidali, con punte appuntite e un motivo a rilievo di vene. Il frutto è una drupa simile a una bacca con semi.

Carrodendrum Flower Home Care

Assistenza domiciliare Thompson Clerodendrum

Il fiore fatto in casa, Clerodendrum, si adatta perfettamente a qualsiasi illuminazione, ma dovrebbe essere protetto dai raggi del sole di mezzogiorno. Sulle finestre orientate a nord, la fioritura è poco attraente o completamente assente. Posizionamento ideale - finestre est o ovest.

Temperatura dell'aria e irrorazione

A temperature ambiente elevate (sopra i 24 ° C), clerodendrum richiede annaffiature abbondanti e frequenti, come le foglie grandi evaporano una grande quantità di umidità. L'essiccazione del terreno è inaccettabile. Il ristagno d'acqua, specialmente nella stagione fredda, può portare alla morte della pianta.

La pianta si abitua facilmente all'atmosfera secca della stanza, ma risponde molto positivamente alla spruzzatura. I suoi piatti fogliari assorbono l'umidità su tutta la superficie. L'acqua piovana o di fusione è la più adatta per questo - non lascia macchie e tracce di calce sulle lame delle foglie.

Le giovani piante vengono trapiantate ogni anno prima che l'inizio della crescita attiva nei piatti non sia molto più grande del vaso precedente. Vasi di fiori troppo grandi stimolano la crescita del sistema radicale a scapito della fioritura. Clerodendrum non forma gemme fino a quando le sue radici non poggiano contro le pareti del vaso. Le vecchie piante vengono ripiantate meno spesso, aggiornano semplicemente il terreno, sostituendo lo strato superiore della terra in una pentola, ogni anno.

Il drenaggio è necessario affinché l'aria raggiunga le radici e il deflusso del fluido in eccesso. La miscela del terreno per il trapianto deve essere ricca di sostanza organica e permeabile all'aria. La miscela più adatta di terra erbosa, humus e sabbia, che sono prese in proporzioni uguali. Il metodo di trapianto più sicuro è il trasbordo. In questo caso, il sistema radicale non è disturbato: la pianta tollera una tale operazione indolore.

Come trapiantare clerodendrum, guarda il video:

In estate, la pianta viene alimentata ogni due settimane con fertilizzanti organici o fertilizzanti minerali con una predominanza di potassio e fosforo. L'azoto viene utilizzato solo all'inizio della stagione di crescita. In autunno, l'irrigazione viene ridotta e l'alimentazione viene annullata fino a febbraio.

Modellatura e rifilatura di corone

La base dei germogli si lignifica nel tempo, quindi può essere formata come un cespuglio o come una pianta ampolla. Sembra grande su vari supporti, o modellato in stile bonsai.

Il taglio è solo a beneficio di clerodendrum. Sentiti libero di tagliare e pizzicare i germogli, dando al fiore la forma desiderata. E usa i rami rimanenti come talee per l'allevamento. Questa operazione viene eseguita dopo la fioritura..

  • Per formare un lussureggiante cespuglio tozzo, pizzica le cime.
  • Per ottenere un albero alto, pizzica i figliastri e i germogli laterali, formando una pianta in un tronco.

Come tagliare il clerodendrum guardiamo il video:

In che modo il clerodendrum cresce e fiorisce dopo il taglio del video:

Clerodendrum in inverno

  • È meglio non mettere un vaso di fiori vicino agli apparecchi di riscaldamento.
  • Condizioni di temperatura confortevoli sono la chiave per una corretta rotazione dei fiori, quindi non surriscaldare e non asciugare l'aria.
  • La pianta apprezzerà se in inverno la manterrai ad una temperatura di 16-18 ° C.
  • Per stimolare la fioritura futura, sarà utile abbassare la temperatura dell'aria a 10-12 ° C per 2-3 settimane. Allo stesso tempo, l'irrigazione è ridotta, consentendo al terreno di asciugare leggermente.

Nella stagione fredda, la pianta viene mantenuta fresca. Durante questo periodo, è consentito il parziale cadere delle foglie. Un periodo dormiente freddo è importante per clerodendrum - migliora la fioritura. A una temperatura elevata costante, il clerodendrum cresce bene senza perdere foglie, ma fiorisce molto peggio. Ma la fioritura rigogliosa può essere raggiunta solo fornendo al tuo animale domestico un riposo completo, che consente alla pianta di recuperare e sviluppare forza.

Perché clerodendrum non fiorisce?

Un fiore capriccioso potrebbe non fiorire per i seguenti motivi:

  • Vaso troppo spazioso, la pianta sviluppa radici e guadagna massa verde.
  • Non vi fu alcun periodo di dormienza a causa del quale non si formarono gemme floreali.
  • Il fiore "zhiruytes" dopo l'abbondanza superiore abbondante.
  • Poca luce sul davanzale della finestra.
  • La pianta subisce stress dopo il trapianto.
  • Temperature dell'aria troppo alte e troppo alte impediscono lo sviluppo di boccioli di fiori.
  • L'irrigazione eccessiva crea condizioni di stress e carenza di ossigeno, anche condizioni dolorose, possibile decadimento della radice.
  • Il taglio non è stato effettuato per molto tempo; i rami sono già tutti vecchi.

Propagazione del clerodendrum per talea

Clerodendrum è molto facile da propagare. Basta tagliare un ramoscello e metterlo in una nave con acqua. Sul davanzale caldo e leggero in meno di un mese, si svilupperanno buone radici. Non c'è bisogno di aspettare che le radici diventino più lunghe: più sono piccole, più velocemente mettono radici e le talee iniziano a crescere. Quando si trasferiscono le piante dall'acqua a una miscela di terra, bisogna stare molto attenti, perché tali radici sono molto fragili e spesso si spezzano. Non stringere il substrato..

È molto conveniente radicare talee nel muschio di sfagno. È posto sul fondo di un bicchiere di plastica, inumidito, le talee vengono inserite al suo interno. Le radici si formano molto rapidamente: possono essere trapiantate in un vaso di fiori direttamente con il muschio. Il muschio previene la decomposizione e previene le lesioni alle radici durante il trapianto.

Per creare una pianta rigogliosa, diversi ritagli vengono posizionati in un vaso di fiori. La prima volta dopo la semina, la pianta è protetta dal sole splendente. Le talee iniziano a crescere più velocemente se le copri dopo aver piantato con un sacchetto di plastica.

Clerodendrum di semi

Foto dei semi di Carrodendrum

A volte viene utilizzata la propagazione dei semi, ma questo metodo è abbastanza laborioso. I semi vengono seminati all'inizio della primavera in un terreno nutriente sciolto. Per la semina vengono utilizzate serre o contenitori con coperture trasparenti. I primi scatti compaiono dopo 1,5 mesi. Quando compaiono 2 paia di foglie, le piantine si tuffano in piccoli vasi.
Dopo 5 anni, sarà necessario un completo ringiovanimento: il vecchio esemplare viene tagliato radicalmente, a volte viene sostituito da piantine coltivate con talee.

Clerodendrum è attaccato da afidi, acari e insetti. Per sbarazzarsi di tali insetti, la pianta viene lavata con acqua calda e trattata con insetticidi appropriati. il trattamento preventivo di acqua e sapone previene l'attacco di insetti.

Il motivo principale della comparsa di malattie è l'irrigazione eccessiva nella stagione fredda e il mancato rispetto del regime di temperatura in condizioni di ore diurne brevi. Inoltre, si deve fare tutto il possibile per far ammalare la pianta, perché clerodendrum è abbastanza resistente a un diverso tipo di malattia.

Clerodendrum è molto interessante per crescere sul davanzale della finestra, perché i suoi boccioli sembrano spettacolari, rimangono sulla pianta per almeno 3 mesi. Prendersi cura di esso non presenta alcuna difficoltà: anche un principiante della floricoltura ce la farà e una magnifica fioritura non lascerà nessuno indifferente.

Tipi di clerodendrum con foto e nomi

Clerodendrum Thompson Clerodendrum thomsonae

Foto della signora Thompson Clerodendrum Clerodendrum thomsonae

Clerodendrum della signora Thompson proviene dalle foreste umide di Nigeria, Congo, Guinea. È più diffuso tra i nostri giardinieri..

La pianta raggiunge la massima decoratività in estate, quando le infiorescenze corbose che compaiono dai seni delle foglie opposte, si trasformano in magnifici ammassi. Sepali bianchi come la neve contrastano bene con le corolle carminio scarlatte. Una tazza originale a forma di lanterna cinese è composta da cinque sepali ed è lei che adorna a lungo un fiore. Un nimbo tubolare con cinque petali piegati nella parte superiore appassisce immediatamente dopo la fioritura. Gli stami con lunghi fili di carminio si estendono per 1,5 cm dalla corolla.

Clerodendrum Wallich Clerodendrum wallichii

Clerodendrum Wallich Clerodendrum wallichii foto di casa

La pianta ha il secondo nome Fata Bride. Fiorisce da gennaio ad aprile. Questa specie è originaria dell'India, durante la fioritura, è coperta di fiori bianchi come la neve di straordinaria bellezza, con lunghi stami ricurvi che danno alle infiorescenze di assenza di gravità e grazia.

Clerodendrum brillante Clerodendrum splendens

Clerodendrum brillante foto Clerodendrum splendens

Ha fiori rosso-arancio e tazze dentate in malachite. La base a forma di cuore, il bordo ondulato dei piatti fogliari conferiscono al fiore una squisita originalità.

Clerodendrum filippino o fragrante o cinese Clerodendrum Fragrans = Clerodendrum philippinum = Clerodendrum chinense

Clerodendrum filippino o fragrante Clerodendrum philippinum foto a casa

Quando la fioritura si diffonde lontano un aroma piacevole. In condizioni naturali, la sua altezza raggiunge i 2 m. I fiori bianchi come la neve semplici e spugnati conquistano con l'aroma di viole e agrumi.

Clerodendrum ugandese Clerodendrum ugandens

Clerodendrum Ugandan Clerodendrum ugandens foto

Fiorisce con un'insolita rara bellezza di fiori azzurri, simile a uno stormo di farfalle esotiche. La sua fioritura può durare tutto l'anno. È più tollerante alla mancanza di umidità, si riproduce molto facilmente.

Clerodendrum Bunge o Hydrangea messicano Clerodendrum bungei

Clerodendrum Bunge o Hydrangea messicana Clerodendrum bungei foto

Clerodendrum Bunge ha bellissime e folte infiorescenze simili all'ortensia, motivo per cui ha ottenuto il suo secondo nome: l'ortensia messicana. Le grandi foglie verde scuro della bardana creano uno sfondo spettacolare per infiorescenze rosa pallido. Arbusto basso, cespugli compatti, tollerano potature.

I Monti Ruvenzori sono uno dei luoghi più pittoreschi dell'Africa, in gran parte a causa della varietà di bellissime piante che crescono lì, in particolare il clerodendrum ugandese. I suoi fiori luminosi, simili alle ali delle farfalle, suscitano un notevole interesse per i coltivatori di fiori. L'articolo discuterà le caratteristiche della coltivazione di questa pianta a casa..

Descrizione dell'impianto

Questo è un semi-arbusto polulian sempreverde, che alcuni scienziati attribuiscono alla famiglia Verbenov, mentre il punto di vista ufficiale è che la pianta appartiene alla famiglia Yasnotkov.

Clerodendrum può essere facilmente distinto dagli altri rappresentanti della flora a causa di tali caratteristiche morfologiche:

  • fiori blu a cinque petali (2–2,5 cm), di forma simile alle farfalle;
  • petalo inferiore più vivacemente colorato (blu o viola);
  • stami aggraziati, lunghi e curvi simili alle antenne;
  • steli alti e sottili in grado di raggiungere 2–2,5 m di altezza;
  • inizialmente flessibile e morbido, ma legnoso spara nel tempo;
  • foglie verde scuro, ellissoidali, leggermente rugose lunghe circa 10 cm;
  • infiorescenze panicled.

Di quali condizioni hai bisogno per creare a casa

Clerodendrum è una pianta tropicale, che rende necessario creare condizioni il più vicino possibile al clima delle umide foreste equatoriali. Consideriamo in dettaglio i requisiti per il contenuto del clerodendrum ugandese.

Questo fiore preferisce una buona illuminazione, quindi il davanzale delle finestre a sud (in casi estremi, est o ovest) sarà il luogo più adatto per la sua posizione. In inverno, è necessario utilizzare la retroilluminazione con ultravioletti o phytolamps. In estate, il fiore è meglio portarlo in giardino o sulla terrazza all'aperto.

Modalità di temperatura

Nella stagione calda, clerodendrum si sente a suo agio a una temperatura moderata di +18. + 25 ° C. Il calore influisce negativamente sulle condizioni delle foglie e sull'impostazione delle gemme. In inverno, il fiore ha bisogno di un regime speciale per guadagnare forza. La gamma di temperature ottimali invernali varia da +12. + 16 ° C. Se non c'è modo di abbassare la temperatura a questi limiti, si consiglia di mettere la pentola con la pianta sul davanzale della finestra vicino al vetro.

Umidità dell'aria

Questa pianta richiede un'elevata umidità nella stanza, quindi dovresti:

  • tenere il fiore lontano da batterie e radiatori per riscaldamento centralizzato (in inverno);
  • spruzzalo quotidianamente con acqua dolce;
  • prendersi cura della presenza di un umidificatore d'aria;
  • posizionare la pentola in una padella con argilla espansa bagnata o torba.

Come prendersi cura di casa

Il Clodendrum ugandese è una pianta abbastanza senza pretese che richiede procedure di cura standard: irrigazione, alimentazione, potatura, trapianto.

Nell'irrigazione del clerodendrum, l'equilibrio è molto importante: sebbene questa pianta in forte crescita necessiti di un'irrigazione abbondante e frequente (almeno 2 volte a settimana) durante la stagione di crescita, ma l'eccessivo inondazione del suolo porterà alla decomposizione delle radici. Inoltre, in autunno, l'irrigazione inizia a diminuire, lasciando rara l'irrigazione, se necessario (senza portare all'essiccamento di un coma di terra). L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere morbida (stabilizzata), idealmente sciolta e piuttosto calda (non più fredda della temperatura ambiente).

Applicazione fertilizzante

La concimazione con fertilizzanti minerali viene effettuata nel periodo primavera-estate 1 volta in 2 settimane, combinando con l'irrigazione. Preparazioni complesse con un alto contenuto di fosforo sono utilizzate per le piante da fiore (Zelenite, Florgumat, Agricola). È necessario seguire rigorosamente le istruzioni, è consentita anche una leggera diminuzione della concentrazione. Nella stagione fredda, l'alimentazione viene interrotta.

Come ogni vite o un arbusto potente, un clerodendrum ha bisogno di un cespuglio per formarsi. Questa procedura viene eseguita non solo per migliorare l'aspetto della pianta, ma anche per promuovere la fioritura.

Un fiore può essere formato in tre modi principali:

  1. Come una liana. Clodendrum può supportare indipendentemente la forma ampolla (germogli fluenti). È sufficiente solo all'inizio della primavera (o in autunno, prima del periodo dormiente) accorciare le estremità dei ramoscelli (di circa un terzo, a seconda della dimensione desiderata della pianta) e successivamente pizzicare periodicamente i germogli verdi.
  2. Come un albero standard. Per fare ciò, rimuovi tutti i rami e lascia un tiro forte, che è legato a un supporto. Al raggiungimento di un'altezza di 60–70 cm, la corona viene stroncata regolarmente. Pertanto, viene creata una corona simile ad un albero. Anche i germogli laterali in crescita e i germogli di radice vengono sistematicamente rimossi.
  3. Come un cespuglio In questo caso, rimangono 3 tiri e il resto viene rimosso. Le cime dei germogli rimanenti vengono pizzicate quando appaiono nuovi ramoscelli. Allo stesso tempo, i germogli di radice non vengono rimossi in modo che il cespuglio sia più spesso. Con un ispessimento grave, puoi tagliare diversi germogli dal centro del cespuglio.

La frequenza del trapianto dipende principalmente dall'età della pianta. I giovani clerodendri vengono trapiantati ogni anno, quelli maturi - ogni 2-3 anni. Il fiore dovrebbe essere trapiantato all'inizio del periodo di vegetazione attiva, cioè in primavera. In genere, la procedura di trapianto è preceduta da rifilatura. Il nuovo serbatoio non dovrebbe essere molto più grande del precedente (non più di 2-3 cm di altezza e diametro). Questo vale per le giovani piante. Una liana adulta viene trapiantata in vasi identici ai precedenti (per inibire la crescita).

Per clerodendrum, dovresti selezionare attentamente il terreno, prestando attenzione alle seguenti caratteristiche:

  • valore nutrizionale;
  • acidità debole (pH 5–6);
  • friabilità, traspirabilità.

Un substrato di negozio pronto (lo stesso che viene acquistato per il rosario) o una miscela di terreno auto-preparata è adatto:

  • humus fogliare - 2 parti;
  • torba - 1 parte;
  • sabbia di fiume - 1 parte.

Video: trapianto di Clerodendrum

Il trapianto avviene in questo modo:

  1. Il terreno viene disinfettato (trattando con un agente antifungino o calcinando in forno).
  2. Sul fondo della nuova pentola, metti uno strato di drenaggio (argilla espansa, ghiaia) fino a 4-5 cm di spessore.
  3. Versare il terreno.
  4. Il fiore viene tolto dal vaso. La terra viene scossa dalle radici e le radici stesse vengono lavate sotto l'acqua corrente e leggermente tagliate.
  5. La pianta viene collocata in un nuovo contenitore e cosparsa di terra, che è compatta e ben inumidita..

Allevamento

Esistono due modi per ottenere nuove piante dal tuo clerodendrum, deliziando i tuoi fioristi che non hanno ancora acquisito una "farfalla blu":

  1. Talee. Durante la potatura, i rami sono divisi in parti con 3-4 internodi, su ciascun gambo lasciando diverse foglie superiori, ognuna delle quali può essere tagliata a metà (in modo che gli steli non si asciughino). Il fondo delle talee viene trattato con uno stimolante della crescita e radicato nel terreno umido. I vasi con talee sono coperti con un film o messi in un grande contenitore di plastica, chiudendo con un coperchio in cima. I serbatoi necessitano di ventilazione regolare. Nel processo di radicazione delle talee abbondantemente irrigate. Le giovani piante possono anche essere radicate in acqua (in un barattolo, un terzo pieno d'acqua, che cambia ogni 2-3 giorni).
  2. Propagazione per seme. A metà marzo, i semi vengono piantati in tazze di torba (o semplicemente in vasi con una miscela di torba e sabbia), cosparsi di abbondante acqua e coperti con un film. Questa serra viene mantenuta in un luogo caldo e luminoso, ventilando quotidianamente (dopo l'emergenza, il tempo di ventilazione è aumentato). Dopo alcuni mesi, il giovane clerodendrum viene trapiantato in un posto permanente..

Video: propagazione di Clerodendrum per talea

Difficoltà crescenti

Molto spesso, i coltivatori hanno difficoltà a crescere clerodendrum a causa della cura impropria della pianta. Anche i danni a malattie e parassiti delle piante da fiore sono frequenti.

Perché non fiorisce

I fiori blu deliziano l'occhio dei proprietari di clerodendrum, a partire da metà primavera e per tutta l'estate. A volte i giardinieri si lamentano della mancanza di fioritura.

Ci possono essere diversi motivi per questo:

  • regime di svernamento improprio (aria troppo calda nella stanza e irrigazione frequente);
  • potatura errata e prematura (tenere presente che i germogli di fiori si formano su rami di un anno);
  • carenza di fosforo e potassio, nonché un eccesso di azoto nel terreno;
  • nessun trapianto per molto tempo.

Malattie e parassiti

Clodendrum soffre spesso di clorosi. Con questa malattia, le foglie diventano gialle, diventano più piccole, si arricciano e cadono e i fiori si seccano. La clorosi è generalmente causata dalla mancanza di ferro e dalla ridotta formazione di clorofilla..

Per la prevenzione della malattia dovrebbe:

  • monitorare l'acidità e la permeabilità del suolo;
  • di tanto in tanto annaffia il fiore con acqua acidificata (1 cucchiaino di acido citrico o aceto di mele in 5 l di acqua).

Se la pianta è già colpita dalla clorosi, è necessario spruzzarla con fertilizzante con una forma chelata di ferro ("Ferrovit", "Ferrilen").

Oltre alla clorosi, clerodendrum presenta i seguenti problemi associati a cure improprie:

  • piccole macchie giallastre sul fogliame (a causa della posizione errata del vaso di fiori - illuminazione insufficiente o, al contrario, luce solare troppo luminosa);
  • ingiallimento delle foglie (a causa della mancanza di umidità);
  • macchie secche sulle foglie (causate da correnti d'aria e temperatura dell'aria troppo bassa);
  • spargimento di gemme e fogliame (a causa dell'aria troppo secca).

Per quanto riguarda i parassiti, il clerodendrum più comune diventa un oggetto di attenzione:

    Acaro ragno. Una ragnatela appare sulla pianta, le foglie sbiadiscono. All'inizio, la zecca può essere lavata via manualmente con una soluzione di sapone, in casi avanzati solo un insetticida aiuterà.

Afidi. Il suo effetto negativo porta ad un arresto nella crescita del fiore, foglie che cadono. In questo caso, è necessario rimuovere senza indugio le parti interessate della pianta e trattare il clerodendrum con un insetticida (ad esempio "Aktara").

whitefly Questo parente degli afidi è facile da determinare dalla presenza sul fogliame di un rivestimento bianco, simile allo zucchero a velo. Nella lotta contro la mosca bianca, agiscono come nel caso degli afidi.

Il clerodendrum ugandese è poco impegnativo e può essere facilmente coltivato anche da un coltivatore alle prime armi. Sarà sufficiente che quest'ultimo soddisfi le raccomandazioni stabilite nell'articolo e presto sarà premiato con uno spettacolo di fiori di farfalla luminosi e aggraziati.

Le piante influenzano la nostra vita, portando l'energia più diversificata. La casa è il centro della pace e della prosperità, pertanto, le specie che influenzano favorevolmente il nostro benessere e il nostro benessere dovrebbero crescere in esso. Una di queste piante da fiore è clerodendrum, l'assistenza domiciliare per la quale ha le sue sottigliezze e segreti.

Da dove viene clerodendrum??

Questa è una pianta straordinaria che adorna i davanzali delle nostre case, proveniente da distanti foreste subtropicali e tropicali situate in Africa e in Asia. Nelle sue condizioni naturali, questa pianta si trova sotto forma di arbusti e alberi, erba e piante rampicanti. Sono conosciute più di 400 specie di clerodendrum: sempreverdi e latifoglie.

Non è richiesta un'attenzione speciale a casa. È cresciuto come una pianta in vaso separata ed è anche efficacemente usato per formare uno sfondo verde vibrante..

varietà

Sul davanzale delle nostre case puoi trovare le varietà che hanno guadagnato la maggiore popolarità, tra cui:

• La signora Thompson (Clerodendrum thomsonae) - una vite con un gambo riccio, su cui ci sono grandi foglie ovali con una forma appuntita. Gli steli possono raggiungere una lunghezza di 3 m, fiorisce due volte - in primavera e in autunno. I fiori raggiungono dimensioni fino a 25 cm, hanno la forma di una campana di colore crema-verdastro, nella ciotola di cui brillano stelle di colore brillantemente scarlatto. Anche dopo la fioritura, quando la campana è caduta, le tazze diventano rosa e continuano a deliziare l'occhio fino al mese di novembre. In parte in inverno, la pianta butta via le foglie.

• Filippino (Clerodendrum philippinum), un fragrante clerodendrum, la cui terra d'origine è l'isola di Giava e della Cina, cresce un piccolo arbusto e delizia i proprietari con lo stupefacente aroma dolce trasudato da grappoli di spugna di una pianta a fioritura continua. Le foglie sono grandi e morbide, di colore verde brillante, che ricordano un cuore con bordi seghettati. Quando cresce non tollera la luce solare diretta.

• Clerodendrum Prospero - "velo da sposa", "lacrime di Cleopatra". Un cespuglio di forma elegante, punteggiato da infiorescenze bianche come la neve, i cui fiori sono sorprendentemente modellati. Questo clerodendrum è bellissimo in ogni appartamento. L'assistenza domiciliare, tuttavia, richiede uno speciale: è richiesta un'elevata umidità e deve essere mantenuto un certo regime di illuminazione.

• Brillante - le specie più comuni, piacevole fioritura da gennaio ai primi di giugno. Questo è un arbusto sempreverde con germogli ricci con grandi foglie quasi rotonde fino a 8 cm. Le spazzole con fiori rosso velluto deliziano i proprietari con la bellezza tutto l'anno.

Clerodendrum: assistenza domiciliare. nuances

I paesi caldi della regione di Clodendrum sono famosi per il loro sole splendente e il clima umido. L'illuminazione è uno dei fattori fondamentali che influenzano la crescita e la fioritura. Ma qui, la cosa principale è non esagerare ed evitare la luce solare diretta, che può avere un effetto dannoso sulla pianta, causando ingiallimento e foglie che cadono. È meglio posizionare la pentola verso est o ovest, avendo cura dell'illuminazione sufficiente per l'animale. Se c'è un'intenzione di identificare un fiore sui davanzali rivolti verso sud e nord, allora la pianta dovrebbe essere protetta dai raggi diretti, fornendo luce diffusa.

Modalità di temperatura

Quale regime di temperatura richiede clerodendrum? Forti sbalzi di temperatura non sono desiderabili per la pianta. Questo dovrebbe essere considerato quando si coltiva clerodendrum. L'assistenza domiciliare (la foto sopra è una conferma di ciò) dimostra che l'osservazione di una temperatura di + 18-25 gradi è la modalità ottimale, abbastanza sufficiente per una crescita e una fioritura di successo. In inverno, particolari condizioni di fresco, fino a +12 gradi, richiedono un clerodendrum, la signora Thompson, che toglie parte del fogliame e rimane a riposo, necessario per la posa delle gemme.

Caratteristiche di propagazione

Hai deciso di ottenere clerodendrum? L'assistenza domiciliare, la riproduzione sono di interesse per tutti i proprietari della pianta. Questo può essere fatto attraverso talee o semi. Non è necessario piantare semi con una pianta sana. In questo caso, puoi fare bene con le talee.

Dopo la potatura primaverile, il gambo viene posto in acqua e dopo aver lasciato andare le radici, puoi piantarlo in una pentola. Oppure il gambo tagliato viene messo in una pentola con una miscela di torba e sabbia, che dovrebbe essere coperta con un cappuccio trasparente. Rimuovere quotidianamente il tappo di irrigazione fino a quando compaiono le prime foglie. Ci vuole un anno per trapiantare la pianta.

Se vuoi avere un nuovo look, semina i semi a fine inverno o all'inizio della primavera in una miscela di terra, torba e sabbia.

Caratteristiche di irrigazione e condimento superiore

Come nutrire e innaffiare correttamente il clerodendrum? L'assistenza domiciliare (la foto sotto mostra una pianta a cui non è stata prestata la dovuta attenzione) ha alcune caratteristiche. La mancanza di minerali e vitamine nella pianta fiorita si rifletteva nelle punte secche delle foglie. Pertanto, è necessario un atteggiamento attento nei confronti della pianta affinché il clerodendrum soddisfi a lungo il proprietario con la sua fioritura e la sua vegetazione lussureggiante. Il livello di umidità deve essere mantenuto, perché il fiore tollera l'aria secca in modo estremamente scarso.

Vale la pena spruzzare regolarmente ed è meglio posizionare il vaso di fiori in una padella piena di muschio o argilla espansa. Una pianta tropicale igrofila necessita di annaffiature regolari e abbondanti. Ma non vale la pena versarlo costantemente, oltre a consentire l'essiccazione di un coma di terra. L'irrigazione è necessaria quando il terriccio è asciutto. L'acqua dovrebbe essere morbida e stabilizzata. Nella stagione fredda, l'irrigazione è ridotta, è sufficiente annaffiare la pianta un paio di volte al mese e tenerlo lontano dai radiatori.

Devi nutrirti due volte al mese, è meglio usare una composizione complessa.

Clerodendrum: assistenza domiciliare. Potatura

Per una corretta formazione della corona, le piante ricorrono alla potatura. Dato che le piante possono raggiungere altezze fino a 3-4 m, la potatura viene utilizzata per limitare le dimensioni.

Caratteristiche del trapianto

Il momento migliore per trapiantare una pianta è dopo la potatura.

Attenzione: parassiti

La pianta è attraente per l'acaro ragno rosso, così come gli insetti scala. Il fodero vive sotto le foglie, succhiando i succhi della pianta e lasciando secrezioni zuccherate. Avendo trovato tracce della presenza del parassita, vale la pena trattare il cespuglio con una soluzione saponosa e con una abbondante invasione di parassiti - una soluzione di karbofos.

La presenza di un acaro ragno emette una ragnatela con cui sono avvolte le foglie della pianta. Un segno della malattia sono le foglie ingiallite arricciate, i germogli anneriti, la rugiada appiccicosa del miele e la crescita lenta dei germogli. È necessario rubare le foglie colpite, distruggendole. Trattamento con soluzione di sapone attellico o insetticida.

Il clerodendrum ugandese cresce naturalmente nelle montagne, in particolare nelle montagne dell'Africa orientale. Se guardi numerose foto su Internet, puoi vedere che questo è il rappresentante più sorprendente del genere Clerodendrum.

La pianta è una semi-liana, in cui ci sono piccoli germogli di alberi. Questi germogli possono essere molto lunghi (circa 2,5 metri). Le foglie della pianta sono di colore verde scuro, hanno una forma largamente lanceolata e sono opposte sul gambo.

La pianta fiorisce a lungo e i fiori sono a cinque petali, proprio come ali di farfalla. I fiori hanno una bella tonalità blu, che si trasforma in un colore blu scuro. Le infiorescenze stesse sono un mazzetto, che forma una testa di fiori, che può essere abbastanza rigogliosa.

Ugandan Clodendrum - Assistenza domiciliare

Nonostante il fatto che la pianta sia piuttosto esotica, può essere coltivata in casa. E sebbene un gran numero di giardinieri non sia ancora a conoscenza di una tale pianta, quelli che sono già riusciti a piantare un fiore in casa parlano della sua semplice manutenzione e facile manutenzione..

Affinché una pianta diventi bella, è necessario aderire a determinate condizioni:

  1. Illuminazione. Affinché la pianta cresca bene in casa, è necessario occuparsi di una grande quantità di illuminazione. Clerodendrum non ha paura della luce solare diretta ed è meglio tenere un vaso di piante nella direzione sud-ovest o sud. Se le condizioni lo consentono, in primavera e in estate, è meglio tenere la pianta sul balcone o sulla veranda aperta.
    Non tenere il clerodendrum sul lato nord, questo è il posto più sfortunato per coltivare piante. E sebbene la pianta crescerà in un posto simile, molto probabilmente non ci sarà fioritura. Se le condizioni ti costringono a far crescere un fiore in un posto simile, puoi anche utilizzare una lampada speciale per un'illuminazione aggiuntiva.
  2. Temperatura. È molto importante che il regime di temperatura sia corretto, quindi la pianta crescerà bene. E se in estate, il clima caldo della Russia è abbastanza adatto per la pianta, allora in inverno è necessario mantenere fresco il clrodendrum. È necessario ridurre gradualmente la temperatura, l'ottimale è di 12-16 gradi. Se non aderisci a tali raccomandazioni e non cambi la temperatura a seconda del tempo, la pianta non sarà in grado di riposare bene anche durante la stagione di fioritura, non ci saranno fiori.
  3. Umidità dell'aria. Umidità, una condizione speciale per una buona crescita delle piante. Questa condizione deve avere molto tempo. La pianta non tollera l'aria secca e l'aridità in generale, poiché cresce in condizioni naturali in un clima abbastanza caldo e umido. A casa, puoi coltivare una pianta, solo irrigare e inumidire le foglie dovrebbe essere regolare, indipendentemente dal periodo dell'anno. Per mantenere costante l'umidità, è possibile installare la pentola su un vassoio speciale in cui sono presenti argilla espansa umida e ciottoli. Ma questo metodo può essere utilizzato come irrigazione aggiuntiva, ma non quello principale. Puoi anche usare piante moderne, ovvero vasi speciali che eseguono l'irrigazione secondo un programma speciale. Ciò ti consente di far crescere la pianta, anche per coloro che sono raramente a casa e non possono costantemente aggiungere acqua alla pianta..
  4. Innaffiare le piante. Il clerodendrum ugandese ha molto bisogno di annaffiare, specialmente durante la stagione di crescita. L'irrigazione deve essere eseguita con acqua dolce, stabilizzata, a temperatura ambiente. L'irrigazione è necessaria nei momenti in cui il terriccio è leggermente asciutto. Al termine della fioritura, l'irrigazione è notevolmente ridotta. Quando la pianta è a riposo, l'irrigazione deve essere minimizzata il più possibile, ma il terreno non dovrebbe asciugarsi.
    E sebbene la pianta sia abbastanza paziente da siccità, in alcuni casi, un tale periodo può distruggere completamente la pianta, a seguito della quale muore.
    Si sconsiglia inoltre di riempire la pianta con acqua. Se la pianta viene spesso e per lungo tempo versata con una grande quantità di acqua, il terreno si acidifica e inizia il processo di decadimento della radice.
  5. Potatura di Clodendrum. Una procedura molto importante, senza la quale la pianta non può fare a meno. La potatura inibirà la crescita attiva delle viti, aumentando significativamente la folosità della pianta. Ciò ti consente di rendere la pianta più compatta e questo metodo di cura non influirà sulla formazione di fiori e nuovi germogli. È molto importante scegliere il momento giusto per tagliare la pianta. Il momento migliore è l'inizio della crescita - rispettivamente la primavera, o dopo la fioritura - questo è l'autunno. Se tagli, devi farlo con molta attenzione, i tiri devono essere accorciati della metà o 1/3 della lunghezza.
    La potatura ti consente sempre di creare la pianta che desideri. Può essere un clerodendrum nella forma di una liana o nella forma di un piccolo albero, che è comodo da tenere sul davanzale della finestra o sul balcone. Puoi lasciare un tiro centrale e tagliare di tanto in tanto i germogli laterali, formando una certa forma di pianta. Se prevedi di coltivare clerodendrum sotto forma di un albero, potresti aver bisogno di un supporto aggiuntivo, che consentirà alla pianta di essere più stabile.
  6. Terreno correttamente selezionato. Per coltivare il carrodendrum ugandese a casa, devi solo usare un terreno leggermente acido o humus. Il pH dovrebbe essere tra 5-6.5. Terreno molto adatto in cui si mescolano una miscela di legno, fogliame, humus, torba e sabbia grossolana.
    Se non hai l'opportunità di piantare una pianta in questo tipo di terreno, puoi acquistare un terreno leggermente acido in un negozio di giardinaggio. Tipicamente, questo terreno è destinato alla coltivazione di piante d'appartamento in fiore, come begonie o rose..
  7. Uso di fertilizzanti. È molto importante che la pianta sia costantemente fertilizzata. Per questo, è necessario utilizzare fertilizzanti complessi dalla primavera all'autunno due volte al mese. Utilizzare soluzioni in cui vi è un alto contenuto di potassio e fosforo, che contribuisce a una buona fioritura. Non è consigliabile che il clerodendrum ugandese usi prodotti in cui vi è un alto livello di azoto, che migliorerà la crescita delle foglie verdi e influenzerà la fioritura. La medicazione superiore non è necessaria dopo la fioritura e a riposo..
  8. Trasferimento. Una pianta che necessita di frequenti trapianti, poiché cresce molto rapidamente e cresce in pochi mesi. Il migliore è considerato un trapianto due volte l'anno, soprattutto dopo che è stata eseguita la potatura. Ciò significa che è necessario trapiantare in primavera e in autunno. Uno di quei momenti che poche persone conoscono: più grande è il vaso per la pianta che hai scelto, più velocemente la pianta crescerà e aumenterà di volume. Molti non tengono conto di questo fatto e quando la pianta raggiunge grandi dimensioni, si chiedono come ciò possa accadere e cosa fare..
  9. Riproduzione. Il clerodendrum ugandese può propagarsi sia per talea che per seme. Se la propagazione viene effettuata per talea, è necessario tagliare le parti superiori del germoglio e metterlo in acqua con acqua (è possibile utilizzare fertilizzante per una crescita rapida). Affinché le radici si formino in breve tempo, è necessario coprire la pianta dall'alto, quindi l'umidità verrà trattenuta più a lungo.
  10. Malattie e parassiti. Clerodendrum è una pianta poco sensibile ai parassiti, perché ha olii essenziali che hanno un forte odore. Questo di solito respinge gli insetti. Ciò che molto spesso può rovinare l'aspetto di una pianta è un afide, un pennello o un acaro ragno. Se trovi tali insetti sulla tua pianta, devi sciacquare il fiore sotto acqua calda, lavando accuratamente le foglie. Se non è stato possibile eliminare i parassiti, è necessario acquistare prodotti specializzati ed elaborare l'impianto.

È molto importante effettuare il drenaggio sul fondo del vaso prima di piantare, questo consentirà alla pianta di rafforzare meglio le sue radici e l'acqua dell'irrigazione non ristagnerà.

Le principali cause della formazione di malattie possono essere:

  • Terreno troppo secco, che provoca ingiallimento e caduta delle foglie;
  • Umidità troppo bassa Ciò influisce sulla qualità della pianta, può causare la caduta di foglie e fiori;
  • L'aria fredda, correnti d'aria frequenti, possono influenzare la formazione di macchie scure sulle foglie;
  • Macchie gialle sulle foglie possono verificarsi a causa della luce solare diretta. La pianta riceve in qualche misura scottature solari;
  • Se c'è poca luce, fertilizzante o terreno di scarsa qualità, la pianta potrebbe non fiorire affatto e morire. È quando una pianta in questo stato che iniziano a comparire i parassiti.

Il Clodendrum ugandese è una pianta unica che non può essere superata. Molti giardinieri hanno già rivolto la loro attenzione a una pianta bella e facile da curare che ha un aspetto straordinariamente bello..

E sebbene la pianta non sia particolarmente capricciosa, richiede cure buone e di qualità, che le permettono di fiorire nel tempo. Per chi ama le piccole piante, clerodendrum è anche molto adatto, perché può essere coltivato a casa sul davanzale della finestra. Ma, per gli amanti delle lunghe e belle liane, il clerodendrum sarà una meravigliosa decorazione del giardino o del balcone.

Vi Piace Su Cactus

Dill è considerata cultura senza pretese. Spesso cresce come un'erbaccia, occupando tutte le aree libere: sui sentieri e nei letti. Tuttavia, non ogni aneto da giardiniere cresce grande, fragrante, con una vegetazione lussureggiante..

Questa bellissima pianta aggiungerà eleganza a qualsiasi interno, terrazza o giardino. In giovane età, le calle sono esigenti in cura, ma poi danno volentieri al coltivatore fiori esclusivi.