Se le piante hanno foglie ingiallite: 5 hack di vita per aiutare a salvare i fiori al coperto

Quasi tutti hanno affrontato il problema dell'ingiallimento delle foglie nell'animale verde. Spesso il colore del fogliame nelle piante da interno cambia nella stagione autunnale o invernale. Prima di intraprendere qualsiasi azione, è necessario stabilire il motivo per cui le foglie delle piante domestiche diventano gialle.

Determina l'umidità del suolo

Il motivo più comune per ingiallire le foglie dei fiori interni è l'irrigazione impropria.

Per iniziare con un semplice test: infila un dito nel terreno fino a una profondità di 2-3 cm. Se senti che il terreno è asciutto lì, annaffia il tuo fiore.

Va notato che una diminuzione o un aumento della frequenza dell'irrigazione non sarà sempre una misura sufficiente. Alcuni tipi di piante tropicali si adattano alla vita in casa in base alle loro abitudini climatiche. Se ti piace annaffiare abbondantemente tali fiori in estate, quindi con l'inizio dell'inverno potrebbero iniziare un periodo di riposo e l'irrigazione dovrà essere ridotta e in alcuni casi completamente interrotta.

L'eccessiva umidità nel suolo porta spesso alla decomposizione dell'apparato radicale della pianta. Di conseguenza, le foglie possono anche diventare gialle. In questo caso, il fiore potrebbe morire se non vengono prese misure per ripristinarlo..

Tuttavia, perché le foglie delle piante diventano gialle se l'irrigazione viene eseguita secondo il programma e tutti gli standard richiesti per la sua manutenzione sono soddisfatti? In tale situazione, la causa potrebbe essere l'inondazione di piante con acqua dura fredda o clorata. Pertanto, i coltivatori esperti raccomandano di mantenere l'acqua per almeno 24 ore prima dell'irrigazione..

Organizza un controllo dei parassiti

Una causa significativa di ingiallimento delle foglie nelle piante è considerata la sconfitta da malattie e parassiti. Un fenomeno simile si osserva sia con le malattie fungine dei fiori interni, ad esempio la peronospora, la fusariosi o l'antracnosio, sia a causa di un danno parassitario.

Tra questi parassiti "interni" si distinguono afidi, acari di ragno, larve di mosca bianca, cocciniglie o tripidi. Se la pianta è ancora attaccata da parassiti, è necessario condurre una serie primaria di procedure a casa in modo tempestivo:

  1. È necessario isolare la pianta da altri animali domestici per evitare l'infezione da parassiti.
  2. Lavorare le foglie con una soluzione di sapone.
  3. Cerca di aumentare l'umidità dell'aria (ciò è dovuto al fatto che gli insetti appaiono più spesso nell'aria secca e stagnante).
  4. Applica insetticidi (puoi trovare tali farmaci in qualsiasi negozio di fiori).
  5. In caso di danni da parassiti del suolo, trapiantare la pianta in un vaso scrupolosamente disinfettato, assicurarsi di sostituire il terreno.
  6. Eseguire procedure preventive per il resto delle piante. È necessario elaborare con cura non solo i fiori stessi, ma anche il luogo della loro manutenzione.

Dai alla pianta più sole

L'abbondanza di luce solare è una delle condizioni più confortevoli per l'esistenza e lo sviluppo di qualsiasi fiore.

Un'illuminazione inadeguata può contribuire alla comparsa di foglie ingiallite nei vostri animali domestici. Se non hai la possibilità di spostare il vaso in un luogo più luminoso, prova a fornire illuminazione alla pianta usando phytolamps.

Tuttavia, ricorda: l'illuminazione eccessiva non è sempre utile per le piante, poiché spesso le macchie ingiallite sono il risultato della scottatura solare delle foglie.

In questo caso, i fiori devono essere disposti, cercando di evitare la luce solare diretta. Per questi scopi non è necessario nasconderli negli angoli ombreggiati. Di norma, il problema può essere risolto ricorrendo a tende vagamente coperte che possono proteggere le tue piante nelle ore più calde della giornata.

Rimuovi il fiore dal sformo

La maggior parte delle piante da interno (specialmente quelle di origine tropicale) non tollera affatto le correnti d'aria..

Per questo motivo, se le foglie degli animali domestici vengono ingiallite e secche, è necessario riorganizzarle in un luogo in cui non siano disturbate dal movimento dell'aria da finestre aperte e dal fresco diretto di un condizionatore o ventilatore funzionante.

Questo è precisamente il fastidio che può annullare tutte le faccende e le preoccupazioni intraprese. Quindi, anche la pianta più sana e ben curata, colpendo una brutta copia, segnala macchie gialle sulle sue foglie e chiede il tuo aiuto.

Assicurati di nutrire

La concimazione con fertilizzanti può variare notevolmente tra le diverse specie vegetali..

Ciò può manifestarsi nel contenuto di nutrienti inclusi nella composizione, nel dosaggio e nella frequenza di applicazione desiderata. Ad esempio, la causa dell'ingiallimento delle foglie dei fiori servirà come una carenza di nutrienti e la loro sovrabbondanza.

Di norma, inizia nella parte superiore della pianta e appare gradualmente come macchie giallastre sui piatti lungo le vene.

Una corretta manutenzione e un'attenta cura sono i principali aiutanti per prevenire le varie cause di ingiallimento delle foglie delle piante d'appartamento. Tutto ciò che è richiesto al proprietario del reparto verde è di esaminarlo in tempo, in modo che quando compaiono i primi sintomi allarmanti, possa determinare correttamente la causa e adottare le misure necessarie per migliorare la pianta.

Perché i fiori da interno diventano gialli?

Le piante d'appartamento crescono bene a casa se ottengono tutto ciò di cui hanno bisogno: luce, acqua, calore, umidità e sostanze nutritive. Le condizioni per mantenerlo a casa dipendono in gran parte dall'origine della pianta scelta, ad esempio, le colture tropicali richiedono calore, elevata umidità dell'aria e del suolo e i cactus, al contrario, sono utilizzati per la luce solare e la siccità.

Quando coltivi piante domestiche in vaso, devi seguire le singole regole per la cura di ogni specie, che si basano sul fatto che questa pianta crea le condizioni più simili con l'ambiente naturale. La violazione di questa armonia porta a malattie di un fiore piantato in un vaso.

Il benessere di una pianta d'appartamento influenza sempre l'aspetto delle foglie, diventano gialle, anneriscono, arricciano, appassiscono, si seccano, cadono, su di esse appaiono vari punti e punti. Sulla base di queste manifestazioni esterne, è possibile diagnosticare e identificare gli errori nella cura, c'è abbastanza luce, cibo, irrigazione correttamente, la temperatura ambiente e l'umidità dell'aria sono confortevoli.

Se determini correttamente il motivo per cui la pianta domestica è scomoda e perde il suo aspetto decorativo, eliminandolo, la pianta si riprenderà e decorerà di nuovo la tua casa con fioritura e vegetazione. Se ignori i segnali che le foglie danno, la pianta in vaso continuerà ad appassire e alla fine morirà.

Molto spesso, le piante d'appartamento compaiono i seguenti disturbi, riflessi sulle foglie:

Le foglie appassiscono nella maggior parte delle piante erbacee quando il terreno si asciuga. Piante con fogliame duro e coriaceo, resistente all'avvizzimento, ma reagiscono alla mancanza di annaffiatura con ingiallimento di massa e caduta delle foglie.

Ogni pianta richiede il proprio tasso di irrigazione. Non puoi riempire il fiore nel vaso, ma non dovresti aspettare che la terra si asciughi completamente nel vaso e le foglie appassiscano. Le colture affamate d'acqua vengono annaffiate frequentemente e abbondantemente. Se la terra si asciuga rapidamente nel vaso e la pianta appassisce, allora devi trapiantarla in un vaso più grande con terreno che trattiene l'umidità.

Se le foglie sbiadiscono e la terra nella pentola è umida, allora hai allagato il fiore e le sue radici sono marcite. Quando l'umidità rimane a lungo nel terreno, le radici sono prive di aria, il terreno si acidifica, iniziano i batteri putrefattivi. Puoi salvare la pianta allagata solo con un trapianto urgente, con una sostituzione completa della terra, la rimozione di radici marce e la spolverata delle ferite con carbone, e l'ulteriore rispetto del regime di irrigazione.

Le foglie possono appassire a causa del calore, soprattutto se il sole illumina la pianta a mezzogiorno. Le alte temperature aumentano l'evaporazione dell'umidità dai piatti fogliari, è necessario rimuovere la pianta da un luogo soleggiato e spruzzare.

Appassimento del fogliame significa che la pianta è sotto stress, e questo influisce sulla sua crescita e stato di salute. Cerca di non permettere condizioni stressanti per il tuo fiore, quindi fiorirà e si svilupperà senza sosta.

Le piante d'appartamento asciugano le punte delle foglie per un motivo: bassa umidità. Molto spesso, le punte delle foglie si seccano nelle colture tropicali: palme, felci, syngonium, clorofito e altre specie. La massiccia essiccazione delle foglie sulle punte e sui bordi delle piastre inizia con l'inizio del periodo di riscaldamento, quando l'umidità dell'aria scende a una pianta critica del 30% e dal 60 all'80% è necessaria per la salute delle foglie. Il problema viene risolto installando umidificatori, serbatoi d'acqua accanto a pentole e spray giornalieri. I radiatori caldi dovrebbero essere tenuti il ​​più lontano possibile dalle piante..

Le foglie delle piante diventano nere per diversi motivi. Macchie secche marrone scuro sulle punte e sui bordi dello spathiphyllum, aumentano gradualmente, si rompono, si rovesciano, parte del piatto fogliare si perde. Le alte temperature e l'irrigazione insufficiente accelerano la crescita di macchie scure sulle foglie. Esci, usa umidificatori e regola la modalità di irrigazione.

Succede che le radici di una pianta in una pentola sono troppo secche in modo da non poterle aiutare con l'irrigazione ordinaria. Nelle piante essiccate, la terra nella pentola è in ritardo dietro i muri. Per nutrire tutte le radici della pianta con l'umidità, anche quelle piccole che si trovano sul bordo, è necessario mettere la pentola in un secchio d'acqua e attendere 10-15 minuti fino a quando il grumo di terra è completamente saturo di umidità.

Macchie marroni e punti sulle foglie appariranno in diversi punti delle foglie se si spruzza la pianta illuminata dal sole. Le goccioline d'acqua aumentano l'effetto della luce solare, come le lenti e bruciano attraverso i piatti fogliari, le mini-bruciature compaiono sotto forma di piccole macchie. Spruzza le piante d'appartamento al mattino o alla sera, con uno spray molto piccolo.

Alcuni parassiti possono anche causare spotting delle foglie. Succhiano sul lato inferiore delle foglie e il punto in cui gli insetti succhiano il succo dalla foglia, prima diventa giallo e poi si scurisce. Se sulle foglie compaiono molti piccoli punti gialli, controlla le foglie sul retro per individuare parassiti e segni della loro attività.

L'annerimento di tutte le foglie può verificarsi a causa del loro decadimento, mentre il tessuto vegetale diventa morbido, simile a una gelatina, questo accade spesso nelle piante con delicate foglie carnose - violette, begonie, balsami. Le foglie marciscono più spesso a causa dell'irrigazione eccessiva, a causa dell'umidità accumulata alla base del picciolo, da spruzzi o ipotermia.

In inverno, dalla finestra aperta c'è un flusso di aria fredda, una volta sotto di essa, la pianta si raffredda rapidamente. Da un brusco cambiamento di temperatura, le foglie sono arricciate, possono annerirsi completamente o parzialmente dall'alto, questi sono tessuti morti o congelamento che sono morti per il freddo. Lo stesso effetto si verifica nelle piante vicine al riquadro della finestra. Proteggi le piante d'appartamento dalle correnti d'aria, anche un paio di minuti sotto un flusso d'aria fredda possono essere dannosi per qualsiasi fiore di casa.

Le foglie sono arricciate, i loro bordi sono avvolti verso l'interno - questo è un segno di mancanza di calore, poiché una pianta come una creatura vivente ci dice che fa freddo. Le foglie possono essere arricciate in un tubo a causa di un tiraggio, nemmeno molto forte.

Le foglie ingialliscono e cadono nelle piante, di solito per motivi naturali. Quindi le vecchie foglie si estinguono gradualmente, partendo dal fondo dello stelo o dal bordo della rosetta delle foglie. La morte di vecchie foglie può verificarsi più rapidamente in autunno. Le piante degli alberi sono inclini alla caduta delle foglie autunnali, in questo momento, anche nella stanza, le condizioni cambiano - la durata dell'illuminazione diminuisce, man mano che i giorni si accorciano, l'umidità dell'aria diminuisce. Ad esempio, il ficus di Benjamin cade ogni anno fino al 10-20% delle foglie in autunno, questa è una caduta naturale delle foglie, ma che può essere ridotta mettendo il ficus su un davanzale soleggiato e spruzzando regolarmente verdure.

Se le foglie giovani diventano gialle nella parte superiore dello stelo, allora ci sono errori nella cura. Quando le foglie mantengono la loro forma, elasticità, ma cambiano colore da verde brillante a giallo, potrebbe non esserci abbastanza potassio o ferro nel terreno, causando una malattia chiamata clorosi. La clorosi colpisce i fiori che preferiscono il terreno con una reazione acida: gardenia, azalea, limone, clerodendrum, ortensia. Queste piante amano annaffiare con acqua acidificata, di volta in volta devono essere alimentate con questi elementi.

Le piante d'appartamento che richiedono un terreno di alta qualità con una certa acidità spesso soffrono e le loro foglie diventano gialle se la terra nella pentola è alcalina con sali di calcio quando irrigata con acqua dura dal rubinetto. L'ingiallimento delle foglie si osserva nelle piante che vengono annaffiate con acqua di rubinetto, contiene molto cloro, avvelena i verdi abitanti delle pentole. Difendi sempre l'acqua per due giorni per annaffiare le piante, durante le quali il cloro evapora da essa, i sali si depositano sul fondo e l'acqua diventerà a temperatura ambiente, piacevole per le piante.

Perché le foglie dei fiori interni diventano gialle e cosa fare in questo caso

Nel mondo ci sono un numero enorme di diverse piante d'appartamento - ce ne sono migliaia. Ognuno ha i suoi fan. Al momento dell'acquisto del campione desiderato, il fiorista deve affrontare vari problemi associati alla cura e alla manutenzione, perché per alcuni tipi di piante non è così facile creare le condizioni ideali. Di conseguenza, si devono affrontare vari problemi, tra cui il più comune è un cambiamento nel colore del fogliame. In tali momenti, i giardinieri pongono la domanda: "Perché le foglie dei fiori al chiuso diventano gialle e come affrontarle?"

Ragioni per l'ingiallimento

È possibile restituire la luminosità e il colore verde alle foglie dei fiori solo dopo aver identificato i motivi che hanno portato alla perdita di decoratività. Ce ne sono molti, ma condizionatamente i motivi sono divisi in due gruppi:

  1. Parassiti, malattie.
  2. Cura impropria.

Molto spesso le foglie ingiallite sono il risultato di cure improprie. Una manifestazione simile è la prima reazione della pianta a condizioni avverse. Meno spesso, una tonalità gialla appare quando i fiori sono danneggiati da malattie, parassiti. In questo caso, la lama fogliare viene prima interessata, quindi l'intera pianta. Succede anche che le foglie ingialliscano a causa dell'invecchiamento delle piante.

Invecchiamento

Quando si chiedono perché le foglie dei fiori al coperto diventino gialle, i giardinieri non suggeriscono sempre che questo è un processo naturale. Nel tempo, sulle vecchie piante, le foglie iniziano a ingiallire. Devono essere rimossi in modo permanente..

A volte i rami con foglie diventano gialli in fiori. Per il ringiovanimento, devono essere rimossi e, in alcuni casi, trapiantati, raccogliendo un vaso più allentato. Sarà utile introdurre fertilizzanti organici.

Violazione dell'irrigazione

La maggior parte delle piante richiede un'irrigazione moderata, sebbene alcune preferiscano un'elevata umidità, mentre altre hanno bisogno di annaffiature rare. Quando si chiede perché le foglie dei fiori da interno diventano gialle, si consiglia innanzitutto di valutare la qualità dell'irrigazione.

Con l'umidità in eccesso, il terreno diventa paludoso, le radici iniziano a marcire. Di conseguenza, spara, le foglie diventano gialle. Se non vengono prese misure urgenti, l'intera pianta muore.

E perché le foglie dei fiori da interno diventano gialle a causa della mancanza di umidità? Il motivo è che quando il coma di terra si asciuga, la pianta non ha nessun posto dove assumere sostanze nutritive e inizia a usare attivamente le sostanze nutritive contenute nelle foglie, i germogli. Di conseguenza, le foglie iniziano a ingiallire, le radici si seccano, la pianta muore.

bozze

Le correnti d'aria influenzano negativamente le piante d'appartamento, in particolare le specie tropicali. Devono essere tenuti il ​​più lontano possibile da finestre aperte, condizionatori d'aria, ventilatori. Se si verifica una bozza, il primo segno che non piace alla pianta è un cambiamento nel colore delle foglie.

E perché le foglie dei fiori diventano gialle, qual è la ragione? Spesso un cambiamento di colore è il risultato di una violazione del regime di temperatura.

Temperatura

Le piante d'appartamento sono sensibili agli sbalzi di temperatura. I fiori reagiscono a questo fenomeno ingiallendo e facendo cadere il fogliame. Di solito questo fenomeno si osserva durante i periodi di acclimatazione. Durante questo periodo, le piante sono molto stressate..

Illuminazione

Se le foglie diventano gialle, ma con l'irrigazione e la temperatura tutto è in ordine, non ci sono correnti d'aria, quindi dovresti cercare il motivo nell'illuminazione sbagliata. Spesso l'ingiallimento delle foglie e delle punte è scarsa illuminazione. Esistono diversi modi per risolvere il problema:

  1. Sposta il vaso in un luogo più luminoso.
  2. Organizza un'illuminazione extra.

Quando si spostano le piante, si dovrebbe ricordare che non tutti amano la luce intensa. Alcuni, al contrario, preferiscono l'ombra. Se una tale pianta viene messa in un luogo più luminoso, allora si bruciano e possono morire.

Con una mancanza di illuminazione, le piante iniziano a raggiungere la finestra, le foglie si sviluppano in modo non uniforme, gli internodi sono lunghi, il fogliame è colorato in modo non uniforme. Di solito sul lato ombreggiato le foglie ingialliscono e cadono. Questa manifestazione di mancanza di luce è caratteristica di tutti i fiori interni, ma è più pronunciata nell'ibisco.

Se non è possibile spostare la pianta in un luogo più luminoso, verrà organizzata un'illuminazione aggiuntiva per essa. Per lei, si consiglia di utilizzare fitolamp speciali, lampade fluorescenti. Compensano la mancanza di luce solare, senza surriscaldare le piante e consumano poca elettricità.

E se la luce è selezionata correttamente, perché le foglie diventano gialle nelle piante d'appartamento? In alcune specie, questo fenomeno si osserva a causa dell'illuminazione irregolare del cespuglio. Per compensare ciò, il piatto viene periodicamente girato. Pertanto, il fiore riceve uniformemente la giusta quantità di luce.

fertilizzanti

Le piante d'appartamento hanno bisogno di un'alimentazione costante. Con una carenza o un eccesso di qualche sostanza, il fiore reagisce con alcuni segni.

  1. Magnesio. Con la comparsa di piccole macchie tra le vene, che aumentano gradualmente di dimensioni, parlano di una carenza di magnesio. A poco a poco il colore spot diventa arancione, quindi diventa rosso.
  2. Rame. Con la fame di rame, si osservano gli stessi sintomi della mancanza di magnesio, ma le foglie iniziano a perdere elasticità.
  3. Manganese. Le foglie delle piante diventano grigio-giallastre o giallo-verdi. Anche il pH del suolo è elevato..
  4. Molibdeno. Lo svantaggio di questo elemento si manifesta con l'ingiallimento delle foglie e la loro torsione.
  5. Azoto. Con una mancanza di azoto, il fogliame diventa poco profondo, acquisisce un colore verde pallido o diventa completamente biancastro.
  6. Calcio. Se solo le punte diventano gialle, ciò indica una mancanza di calcio. Di solito questa situazione si osserva quando si innaffiano le piante con acqua instabile con un alto contenuto di sale.

Per mantenere l'equilibrio dei nutrienti, è necessario alimentare periodicamente la pianta con fertilizzanti minerali o organici. In negozi specializzati ci sono farmaci progettati specificamente per un gruppo specifico di piante. Contengono un complesso equilibrato di sostanze e vitamine necessarie nella quantità in cui la pianta ne ha bisogno.

Malattie, parassiti

La maggior parte dei parassiti delle piante mangia succo, colpisce gli steli, i peduncoli. Ecco perché le foglie ingialliscono al fiore. Con una grave infezione, si diffondono all'intera pianta, il che porta alla sua morte. Per evitare che ciò accada, è necessario ispezionare le piante una volta alla settimana.

Molto spesso, i seguenti parassiti possono essere trovati sui fiori:

  1. Scudo di scala, afidi. I parassiti si depositano in colonie su volantini. A causa del danno causato dai parassiti, le foglie ingialliscono, quindi diventano rapidamente marroni, cadono via.
  2. Acaro ragno. Le sue piante d'appartamento preferite sono ibisco, balsamine, begonie. La presenza di un segno di spunta può essere rilevata da foglie gialle e ragnatele sul fondo delle foglie. Se guardi da vicino, su di esso puoi vedere piccoli insetti luminosi: le zecche. Mangiano succo di pianta.

Per far fronte ai parassiti, è necessario elaborare i fiori con preparazioni speciali. Di solito il triplo uso è sufficiente per far fronte al parassita. Tuttavia, con grave infezione, si consiglia di smaltire la pianta malata..

Oltre a elaborare la pianta stessa, assicurati di disinfettare il luogo in cui è stata posizionata la pentola.

Le piante d'appartamento sono spesso colpite da malattie fungine. Quando infetto, distrugge una foglia dopo l'altra fino a quando l'intera pianta muore. In condizioni favorevoli, il fungo infetta altre piante. Il danno fungino è indicato dalla comparsa di macchie marroni, gialle, avvizzimento, caduta, secchezza delle foglie. Molto spesso, i gerani sono interessati.

Per far fronte alle malattie fungine, le piante vengono trattate, vengono necessariamente trapiantate in un nuovo vaso, rimuovendo con cura il vecchio substrato dal sistema radicale.

Conclusione

Se le foglie del fiore diventano gialle, cosa devo fare? Le foglie cambiano colore, ogni giorno peggiora, cosa fare in questo caso, e c'è una prevenzione di tale sventura? Per evitare di perdere la decoratività della pianta, è necessario nutrire i fiori con fertilizzanti complessi in modo tempestivo, scegliere il posto giusto per posizionare il vaso e seguire anche le regole.

Sarà utile condurre ispezioni periodiche delle piante per i parassiti. Se necessario, si raccomanda di eseguire trattamenti speciali..

Per prevenire lo sviluppo di un acaro ragno, che preferisce l'aria secca, è necessario spruzzare la pianta, inumidire l'aria intorno ad essa. Molti parassiti sono sensibili alla luce, all'aria fresca. Per questo motivo, i coltivatori di fiori non consentono una forte crescita delle foglie, rimuovendo inutili.

Il fogliame ingiallito su qualsiasi pianta indica che non si sente a suo agio, ha creato condizioni sbagliate. Per sbarazzarsi del giallo, è necessario determinare la causa ed eliminarla.

Perché le foglie ingialliscono ai fiori al coperto - cosa fare

Molte piante vivono in case e uffici. Ogni varietà e tipo di fiori da interno ha i suoi fan. Qualcuno adora le rose e i ficus e a qualcuno piace un modesto geranio. Prendersi cura di piantagioni domestiche, principianti ed esperti giardinieri devono affrontare vari problemi. Le piante d'appartamento, invece di piacere con una vegetazione lussureggiante e una fioritura abbondante, iniziano a sbiadire, ammalarsi, le loro foglie sbiadiscono e si seccano. Perché le foglie di fiori da interno diventano gialle? Cosa fare in questo caso è descritto in questo articolo.

Cause di foglie ingiallite e modi per risolvere il problema

Quando le foglie delle piante d'appartamento diventano gialle, prima di fare qualcosa, devi capire i motivi. Ogni problema ha la sua soluzione. La situazione con foglie ingiallite è aggravata dal fatto che ci sono molte ragioni che portano a un risultato così triste. Molto spesso, richiedono una soluzione completa..

Il ciclamino è una delle piante d'appartamento più interessanti

Ripristinare le foglie verdi può perdere il loro colore solo dopo aver stabilito la causa dell'ingiallimento e liberarsene. I fattori di rischio per cui i fiori da interno diventano gialli sono convenzionalmente divisi in due grandi gruppi:

  • Violazione della tecnologia agricola delle piante. Queste cause sono più comuni. Soprattutto per i giardinieri principianti. Cambiare il colore del piatto fogliare è la prima reazione della pianta a cure inadeguate. Naturalmente, ogni fiore ha bisogno di un approccio individuale. Ma poiché sono tutti contenuti nelle case, spesso coincidono soluzioni per tipi diversi..
  • Parassiti e malattie. Sono pericolosi perché possono diffondersi da una pianta infetta a un'altra. I campioni interessati devono essere trattati urgentemente o, se la malattia è incurabile, distrutti.

Le varie cause di ingiallimento delle foglie e i metodi per eliminarle sono descritte in dettaglio di seguito..

Aria secca come causa di ingiallimento

L'aria secca è un problema invernale. Essiccato dalle batterie del riscaldamento centrale, attira l'umidità dalle foglie. I primi a soffrire sono le piante con foglie sottili e delicate. Diventano gialli e asciutti.

Attenzione! Mantenere l'umidità ottimale è la chiave del benessere e della fioritura attiva delle piante d'appartamento.

Puoi umidificare l'aria con speciali elettrodomestici e con l'aiuto di accessori di materiali improvvisati.

Il problema può essere risolto mediante spruzzatura regolare, sebbene questo metodo non sia adatto per piante con foglie pubescenti, nonché begonie e alcune altre specie. Una buona opzione può essere un contenitore di acqua o argilla espansa bagnata, installato accanto alle pentole.

Irrigazione insufficiente

Ingiallire le estremità delle foglie è un segno sicuro che la pianta ha bisogno di umidità. Anche con l'irrigazione regolare e un substrato bagnato al tatto, può accadere che le radici non ne abbiano abbastanza.

L'uso di acqua non preparata per l'irrigazione può anche causare foglie gialle. L'acqua di rubinetto dura e non disinnescata provoca ingiallimento e appassimento delle piante.

L'irrigazione viene eseguita fino a quando l'acqua inizia a comparire nella padella. Con un terreno molto secco, puoi innaffiare il fiore immergendo la pentola per 2/3 nell'acqua per un po ', lasciando che l'acqua immerga l'intero.

Mancanza di illuminazione

Con una mancanza di luce, il fogliame dei fiori interni perde colore in modo non uniforme e spesso cade completamente. Una simile caduta delle foglie è caratteristica dell'ibisco.

Attenzione! Se le foglie diventano gialle su un solo lato della pianta, questo è un chiaro segno di mancanza di illuminazione.

I fiori diventeranno gialli se i vasi sono troppo lontani dalla fonte di luce o sui davanzali delle finestre orientate a nord, nord-ovest.

Le piante che amano la luce sono particolarmente colpite dalla mancanza di luce solare. La mancanza di luce naturale è facilmente compensata dall'artificiale. È adatto un apparecchio con una lampada fluorescente. Tale illuminazione non surriscalda il fiore, consuma un minimo di energia.

A volte puoi risolvere il problema trasformando la parte ingiallita della pianta alla luce.

Illuminazione eccessiva

La luce solare diretta non è meno dannosa per le piante.

I raggi luminosi lasciano bruciature sulle foglie. Tali punti gialli saranno situati sul lato illuminato della pianta..

Le specie ombrose richiedono meno luce, hanno un rischio maggiore di danni causati da un'illuminazione eccessiva.

Mancanza di fertilizzanti e sostanze nutritive nel terreno

La mancanza di nutrienti nel terreno influisce sui processi metabolici della pianta. La mancanza di una sostanza può essere determinata da segni specifici:

La medicazione superiore è importante per le piante d'appartamento

  • Azoto. Macroelemento, i fiori da interno che crescono a lungo in un substrato soffrono della sua mancanza. Il fogliame diventa verde pallido o giallo, sbiadendo e sbiadendo.
  • La carenza di calcio è determinata dallo specifico ingiallimento delle estremità delle lame delle foglie..
  • Magnesio. La sua mancanza può essere determinata da piccoli punti tra le vene, che aumentano di dimensioni nel tempo. Se il magnesio non entra affatto nella pianta, il colore giallo delle foglie diventa arancione e rosso.
  • La carenza di rame è simile alla carenza di magnesio, ma ai sintomi si aggiunge l'avvizzimento delle foglie..
  • La mancanza di manganese comporterà l'acquisizione di colore grigio-giallo o giallo-verde con fogliame. Questo colore sarà sulle foglie della pianta, piantato in un substrato con una forte reazione alcalina.
  • Molibdeno. I bordi e le aree tra le vene diventano gialli, mentre le foglie e i petali si arricciano - un segnale di fame di molibdeno.

Il problema della mancanza di nutrienti nel suolo è risolto in modo abbastanza semplice. L'introduzione di fertilizzanti complessi, preferibilmente contenenti elementi in forma chelata, ripristinerà il verde dei fiori. Durante l'alimentazione, vale la pena considerare le caratteristiche della pianta e le fasi del suo ciclo di vita. Durante la crescita attiva, il fiore ha bisogno di azoto, durante la fioritura - potassio e fosforo.

Si consiglia ai coltivatori esperti di utilizzare medicazioni minerali, poiché sono più facili da dosare, eliminando il rischio di parassiti e malattie.

Importante! Vale la pena considerare che un semplice trapianto di una pianta in un terreno migliore può essere più favorevole per esso rispetto a una serie di medicazioni top.

Fertilizzante in eccesso

L'eccessiva fertilizzazione porterà a ustioni chimiche di foglie e radici, che alla fine causeranno la morte della pianta.

Importante! Nella maggior parte dei casi, è meglio "underfeed", "piuttosto che overfeed".

Svantaggi del regime di temperatura

Le piante da interno, a differenza di quelle da giardino, non sono adattate a venti e correnti d'aria.

Se le foglie di una pianta in piedi sotto un condizionatore d'aria o una finestra aperta diventano gialle, allora è sufficiente cambiare il suo luogo di residenza.

  • Improvvisi sbalzi di temperatura

Le differenze di temperatura, sia nella direzione di diminuzione che di aumento, possono causare stress alla pianta.

In inverni freddi, il fogliame a contatto con il vetro della finestra può ingiallire. In questo caso, esiste il pericolo di morte della pianta per ipotermia.

Le foglie gialle devono essere rimosse, il fiore deve essere allontanato dal vetro.

Vaso per fiori da interno

Un vaso di dimensioni errate può causare malattie delle piante.

  • In una pentola troppo grande, l'umidità ristagna, le radici marciscono.
  • In uno molto piccolo, il substrato si asciuga rapidamente e il sistema radicale non si sviluppa e inoltre ci sono pochi nutrienti.

Un albero che cresce in una minuscola pentola è destinato a cadere le foglie, anche con la migliore cura.

Importante! Necessariamente bisogno di un drenaggio di alta qualità da argilla espansa, vasi di argilla rotti.

Gli errori nella selezione del suolo influenzeranno le condizioni dell'animale. L'uso del suolo universale è inaccettabile. Ogni specie richiede una composizione del suolo speciale.

Malattie infettive

Un'infezione, che appare su un fiore, può diffondersi rapidamente ai vicini, quindi le malattie devono essere rapidamente riconosciute e trattate. Le infezioni che portano all'ingiallimento delle foglie e ai metodi per il loro trattamento sono mostrate nella tabella..

PatologiaPiante interessatesegniMetodi di trattamento e prevenzione
Marciume radicale di varia origineOrchidee, piante grasse, cactus, Saintpaulia, sheflera.Appassimento, ingiallimento delle foglie, marciume sul collo della radice.Trattamento: rimuovere la pianta dal vaso, sciacquare le radici, trattare con fungicida. Con un grande volume di danni - incurabilmente.

Prevenzione: traspirante, terreno leggero, conformità all'irrigazione.

Mosaico Di Cetriolobegonie.Macchie e anelli gialli. Le foglie sono deformate.La malattia è incurabile. La pianta deve essere distrutta, il vaso e il davanzale della finestra devono essere disinfettati.
FusariumOrchidee, Anthurium.Decadimento delle radici e del collo della radice, ingiallimento delle foglie.Trattamento: praticamente incurabile. La pianta e il terreno devono essere distrutti. Nelle fasi iniziali, il trapianto e il trattamento con fungicidi possono aiutare..

Prevenzione: strumenti sterili durante il taglio.

Piante di itteroCallas, orchidee, pelargonium, primula, begonia, stella di Natale.Macchie gialle sulle foglie, avvizzimento.Trattamento: praticamente incurabile. La pianta e il terreno devono essere distrutti. Nelle fasi iniziali, il trapianto e il trattamento con fungicidi possono aiutare..

Prevenzione: conformità agricola.

PeronosporaPiante grasse, cactus, azalee, orchidee.Macchie necrotiche di colore giallo o marrone, decadimento della base dello stelo.

Parassiti di fiori al coperto

I parassiti delle piante domestiche si nutrono di linfa cellulare, che colpisce foglie e steli. Oltre al danno diretto, gli insetti e le zecche portano malattie virali e batteriche, spesso non curabili. I parassiti dei fiori più comuni sono:

pesteDescrizioneSegni di occorrenzaGruppo a rischioMetodi di lotta
Acaro ragnoIl picco di attività è l'inverno e l'inizio della primavera, quando l'aria nella stanza è secca. Si riferisce agli aracnidi. Tipi comuni: ordinario, ciclamino, rosso.Le foglie sbiadiscono, scoloriscono, iniziano a sbiadire, una linea di ragno appare sulla superficie inferiore.Ibisco, ficus, dracaena, edera, tradescantia, fucsia, agrumi.1. Doccia calda.

2. Elaborazione con una soluzione di sapone o infuso di aglio.

3. Con grave danno - acaricidi, insetticidi sistemici

AfideInsetti verde chiaro o giallastri, vivono in grandi colonie.Foglie malsane, contorte, gemme danneggiate e punti di crescita.Piante con fogliame e germogli delicati. Specie dalle piccole foglie particolarmente vulnerabili.Nelle prime fasi, la pianta viene messa in quarantena e trattata con una forte soluzione saponosa..

Se ci sono molti parassiti, gli insetticidi aiuteranno: Actellik, Aktara, Inta-vir e altri.

ScudoInsetti della famiglia dei vermi, il corpo è coperto da uno scudo di cera, che rende difficile combattere il parassita. Si trova sulla superficie interna della foglia, nella regione delle vene.Macchie fulvo lungo le vene delle foglie. Le foglie colpite perdono il loro colore e si sbiadiscono..Felci, asparagi, edera, limone, begonie.Difficile da trattare. Una combinazione efficace di pulizia meccanica e trattamento Aktara. Le femmine possono essere distrutte solo meccanicamente.
tripidiSucchiare parassiti. Lo stadio larvale passa all'interno della foglia, gli adulti neri volanti possono infettare rapidamente l'intera collezione di fiori.Lo stadio larvale può essere identificato da punti luce e colpi sulle foglie. Il foglio è deformato, la sua struttura è rotta, il colore è perso, muore.Palme, agrumi, hoya, monstera, alloro, syngonium, senpolia.Nella fase larvale, è curato da insetticidi sistemici..
Nematodi di radiceLe larve vivono nel terreno. Una volta nelle radici, si sviluppano lì, formando escrescenze che bloccano il flusso di acqua e sali minerali verso i germogli.Crescita lenta, foglie gialle, gonfiore alle radici.A rischio sono le piante piantate in terreni contaminati.1. Disinfezione delle radici con fungicida.

2. Sostituzione del substrato.

3. In casi difficili, è meglio distruggere immediatamente la pianta

Acaro ragno su una rosa

Nota! I rimedi popolari, come il trattamento con acqua insaponata, infusi e così via, aiutano solo nelle prime fasi del danno da parassiti.

Invecchiamento naturale delle piante

Le foglie invecchiate muoiono prima o poi in una pianta adulta.

Se non ci sono segni di malattie, parassiti, macchine agricole non sono disturbate, non dovresti aver paura di tale caduta delle foglie. Alcune piante, come ciclamino, ibisco, scartano singole foglie tutto l'anno.

Come prendersi cura dei fiori in modo che le foglie non ingialliscano

La regola secondo la quale la malattia è più facile da prevenire che da curare, è valida nella cura delle piante d'appartamento..

Piante sulla finestra

I principali metodi per prevenire l'ingiallimento delle foglie dei fiori domestici includono:

  • Annaffiare i fiori solo quando il grumo di terra è circa mezzo secco.
  • Trapianto regolare di piante, cambio del suolo.
  • Alimentazione, mentre la dose viene utilizzata leggermente inferiore a quella richiesta dal farmaco.
  • Garantire un lungo periodo di luce, ad eccezione della luce solare diretta. In inverno, puoi usare un phytolamp.
  • Rispetto del regime di temperatura e del livello di umidità richiesto per ciascun tipo di aria.
  • Selezione del vaso in base alle dimensioni e all'età della pianta, allo stato del sistema radicale.
  • Drenaggio richiesto.
  • Elimina correnti d'aria, correnti d'aria fredda.
  • Effettuare ispezioni settimanali della sua collezione di piante domestiche, con controllo dell'umidità del suolo, dell'aspetto e delle condizioni di ciascun fiore, segni di parassiti, malattie.

Prima di salvare l'animale dall'ingiallimento delle foglie, è necessario valutare il ciclo di vita della pianta. Se questo non è un corso naturale di eventi, puoi iniziare ad attuare misure di salvataggio. Utilizzando le informazioni fornite, è necessario scoprire le cause dell'avvizzimento e quindi ripristinare sistematicamente il tuo fiore preferito.

Perché le foglie ingialliscono ai fiori al coperto - cosa fare

Ogni fiorista che coltiva fiori da interno, desidera ottenere piante sane, sistematicamente gradite con una fioritura rigogliosa. Sfortunatamente, non è sempre possibile ottenere lussuosi esemplari domestici, caratterizzati da fogliame verde variegato e rapida crescita. Spesso i coltivatori di fiori devono affrontare il problema dell'ingiallimento del fogliame. Cosa può provocare il verificarsi di questo problema e come affrontare il problema? Di seguito sono descritte le cause dell'ingiallimento della massa verde e i principali metodi di lotta..

Cause di foglie ingiallite e modi per risolvere il problema

Privi di esperienza, i coltivatori di fiori spesso si chiedono perché le foglie dei fiori da interno diventino gialle, cosa fare in questa situazione. Ingiallire la massa verde dei fiori da interno non è solo esteticamente piacevole, ma anche pericoloso. Un sintomo simile può indicare lo sviluppo della malattia o l'impatto dei parassiti, che possono causare la morte di una cultura decorativa. Di seguito sono riportati i motivi principali che provocano la comparsa del giallo sulle foglie.

Giallo sui fiori

Aria secca

Il problema dell'aria secca eccessiva si presenta più spesso in inverno, quando il sistema di riscaldamento viene lanciato negli appartamenti. I vasi di fiori posizionati vicino alla batteria possono essere influenzati dall'aria secca. Il microclima nella stanza in questo caso influisce negativamente sulla crescita e sullo sviluppo dei colori. Per far fronte a una situazione spiacevole, è necessario utilizzare umidificatori nella stagione fredda. Inoltre, una soluzione al problema sarà una spruzzatura sistematica della massa verde di fiori. Le piante riempite con acqua fredda sono poste vicino a vasi con piante..

Bassa umidità

Un problema simile porta spesso alla morte dei fiori. La bassa umidità è particolarmente negativa per le piante tropicali che necessitano di alta umidità. Per risolvere questo problema, i coltivatori esperti raccomandano di utilizzare un umidificatore o di posizionare vasi con piante su muschio / argilla espansa umida.

Mancanza di illuminazione

Ogni pianta ha bisogno del sole. La mancanza di illuminazione influisce negativamente sull'aspetto della cultura decorativa: la crescita rallenta e il fogliame inizia a deformarsi. Quando si rileva un problema, è molto importante trasferire i fiori in aree ben illuminate in modo tempestivo.

Importante! La mancanza di illuminazione può essere colmata usando i phytolamps.

Ma l'illuminazione dovrebbe essere misurata, perché anche con la sua offerta eccessiva, i fiori possono soffrire. Le conseguenti scottature provocano l'ingiallimento della massa verde. È importante posizionare i vasi in luoghi in cui la luce solare diretta non sarà in grado di ottenere. Tuttavia, non mettere contenitori nell'angolo buio dell'appartamento. Se tuttavia non c'è nessun posto dove sistemare i fiori al coperto, puoi leggermente ombreggiare le piante con persiane vagamente coperte, che aiuteranno a prevenire l'ingresso della luce solare diretta nelle piante.

Mancanza di fertilizzanti e sostanze nutritive nel terreno

Per normalizzare la quantità di fertilizzante nel terreno, puoi:

  • preparare le medicazioni necessarie;
  • trapiantare fiori in terreno fertile.

Durante il trapianto, le radici dei fiori vengono accuratamente pulite da un coma di terra.

Placca gialla su piante

Malattie infettive e parassiti

Le foglie delle piante da interno diventano gialle, cosa devo fare se luce e fertilizzanti sono normali? Sullo sfondo dell'umidità in eccesso nel terreno, possono svilupparsi malattie fungine che provocano l'ingiallimento del fogliame. Per prevenire il verificarsi di disturbi pericolosi, i coltivatori esperti raccomandano:

  • organizzare il corretto regime di irrigazione;
  • fare tempestivamente e non esagerare con la medicazione superiore;
  • far crescere piante con rigoroso rispetto del regime di temperatura nella stanza.

Nota! Se la stanza ha una temperatura elevata, è importante aumentare la frequenza dell'umidità del suolo. A basse temperature, il numero di irrigazioni è ridotto.

Per far fronte a un'infezione fungina, si consiglia di trattare i fiori domestici con fungicidi efficaci. I fiori interessati vengono trasferiti in una stanza separata. I migliori fungicidi per aiutare a far fronte alle malattie fungine sono:

parassiti

Spesso privi di esperienza, i giardinieri si chiedono perché i fiori da interno diventino gialli. Nei casi in cui la pianta è colpita da parassiti, il suo aspetto subisce cambiamenti: il fogliame diventa giallo e appassisce, la fioritura può fermarsi completamente. Le piante interessate devono essere rimosse in un'altra stanza il prima possibile. Il fogliame viene pulito con una soluzione saponosa e l'umidità dell'aria aumenta attraverso l'uso di un umidificatore. Quindi è necessario utilizzare gli insetticidi efficaci presentati di seguito.

Se il fiore è stato attaccato da insetti che vivono nel terreno, è necessario trapiantarlo in vasi precedentemente disinfettati. È molto importante sostituire il terreno in tutti i contenitori.

Molto spesso, il fogliame giallo indica l'effetto sulla pianta della scala. Coprire il corpo dell'insetto con uno scudo complica la lotta contro di esso. Per pulire il parassita dagli scudi, è necessario utilizzare uno spazzolino da denti, abbondantemente inumidito con una soluzione di alcool.

Nota! In questo caso, l'emulsione di sapone-cherosene è molto efficace..

Una soluzione alcolica con sapone aiuterà a superare un parassita così pericoloso come una crosta. Per preparare la soluzione dovrai combinare:

  • 20 g di sapone (liquido);
  • alcool denaturato - 15 ml;
  • 1200 ml di acqua leggermente riscaldata.

Importante! Per le piante dalle foglie morbide, tale soluzione può essere dannosa.

Usando un normale pennello, è meglio applicare la soluzione direttamente su ciascun parassita. Se è necessario spruzzare l'intero fiore, è meglio controllare la sensibilità di una foglia. Per fare questo, dovrebbe essere immerso in una soluzione e dopo 20 minuti. monitorare le sue condizioni. Puoi anche usare metodi popolari per eliminare i parassiti. Meglio fermarsi con i trattamenti all'aglio.

La necessità di un'ispezione sistematica dei fiori domestici

In caso di gravi danni ai fiori causati da parassiti, gli esperti raccomandano l'uso dei seguenti farmaci:

  • Actellik. Una fiala viene diluita in 1000 ml di acqua. La soluzione risultante deve effettuare un trattamento abbondante dell'impianto. Per ogni m² di impianto sono necessari 200 ml di liquido. Il numero di trattamenti non deve superare quattro volte. L'intervallo raccomandato tra i trattamenti è di quattro giorni;
  • phosbecide. Si consiglia di estrarre vasi di fiori all'esterno per la durata del trattamento. Per ogni 2 litri di acqua, saranno necessari 4 ml di farmaco;
  • nei casi in cui i parassiti attaccano i fiori bassi, è meglio usare la soluzione di actar per inumidire il terreno. Questo agente insetticida è in grado di penetrare nella pianta attraverso il sistema radicale e, per un breve periodo di tempo, rendere tossico per gli organismi nocivi qualsiasi organo aereo. Dopo il trattamento, è importante lavare accuratamente i davanzali o gli scaffali su cui si trovavano i fiori. Anche i vetri delle finestre devono essere lavati accuratamente con acqua pulita..

Per evitare la comparsa di scudi sul fogliame, dovresti abbandonare il denso posizionamento di contenitori con fiori, irrigazione abbondante e luoghi troppo ombreggiati.

Infezioni batteriche e virali

Qualsiasi danno batterico alla pianta è accompagnato dall'ingiallimento delle foglie. Per essere sicuri che la causa di un tale fastidio sia stata proprio un'infezione batterica, vale la pena esaminare attentamente la massa verde delle piante. Una macchia oleosa sul retro del fogliame indica un disturbo che colpisce la cultura decorativa. Inoltre, è possibile rilevare escrescenze sugli steli e sul sistema radicale. In questo caso, uno qualsiasi dei metodi chimici di lotta sarà impotente..

Importante! I fiori infetti da una malattia batterica o virale devono essere eliminati il ​​prima possibile. L'intero inventario con cui la pianta infetta era in contatto è trattato con acqua bollente.

Per prevenire l'insorgenza di infezioni virali, è sufficiente trattare tempestivamente i vettori, che sono spesso tripidi e afidi. Soprattutto spesso l'afide colpisce la felicità femminile dei fiori.

Di seguito sono riportati i metodi più efficaci per il controllo di insetti pericolosi. Al fine di prevenire, gli esperti raccomandano l'uso di droghe del tipo:

  • acrobata (per ogni 2 litri di acqua occorrono 8 g di prodotto);
  • ossicoma (un paio di litri d'acqua richiede 4 g di farmaco);
  • HOM (1 litro di liquido - 4 g);
  • Vitaros (per ogni 3 litri di liquido 6 ml di prodotto).

Utilizzando la soluzione preparata, è necessario spruzzare le piante tre volte. Tra ogni procedura dovrebbe essere una pausa di 9-10 giorni.

La causa dell'ingiallimento può essere un'infezione

Se vengono trovate forti foglie gialle, si consiglia di eliminare le piante malate. I fiori interni vengono elaborati:

  • Soluzione all'1% di fluido bordolese;
  • oxhome;
  • cuproxate;
  • topazio;
  • quadris.

Quest'ultimo prodotto è in vendita in lattina ed è destinato all'uso agricolo. Tuttavia, i giardinieri esperti hanno notato la sua efficacia nella lavorazione di piante da interno (fiori o alberi).

L'elaborazione è effettuata al primo sospetto di una malattia. Tra ogni procedura, dovrebbero essere prese una pausa di 8-9 giorni. Numero raccomandato di procedure - tre volte.

Importante! Durante la spruzzatura di fiori con una soluzione, la parte inferiore del fogliame dovrebbe essere trattata con cura.

Prendendoti adeguatamente cura delle piante d'appartamento, puoi prevenire l'insorgenza della maggior parte delle malattie ed eliminare la probabilità di danni alla cultura decorativa da parte dei parassiti. Gli esperti consigliano di ispezionare sistematicamente l'aspetto delle piante da interno al fine di riconoscere i primi sintomi il più presto possibile e adottare misure urgenti per salvare i fiori.

Come prendersi cura dei fiori in modo che le foglie non ingialliscano

Ogni coltivatore vuole che la sua pianta abbia un bell'aspetto e sia completamente in salute. Per evitare l'ingiallimento delle foglie nelle piante d'appartamento, è necessario attenersi alle raccomandazioni di base elencate di seguito relative alla cura dei fiori.

  • L'assenza di correnti d'aria nella stanza è la chiave per la salute dei fiori. Una pianta d'appartamento non è adatta al vento rafficato e al movimento dell'aria. Nei casi in cui la massa verde delle piantagioni inizia a ingiallire e vicino al vaso di fiori c'è l'aria condizionata o una finestra è aperta, dovresti cercare un nuovo posto per la cultura decorativa.
  • Modalità di temperatura. I cambiamenti improvvisi di temperatura influiscono negativamente sulla salute dei fiori. Molto spesso, la pianta inizia a ingiallire e il suo fogliame cade presto. Per risolvere il problema, si consiglia di riorganizzare le pentole in una stanza calda in cui la temperatura non scende al di sotto di 10 ° C.
  • Superfici fredde. Una situazione simile si verifica più spesso in inverno, quando i coltivatori di fiori mettono contenitori sui davanzali. La finestra di ghiaccio, toccando la massa verde delle piante, favorisce l'ipotermia del fogliame. Questo diventa la causa dell'ingiallimento delle punte delle foglie, della loro ulteriore morte e decadimento. È importante rimuovere i volantini malati il ​​più presto possibile e trasferire il vaso in un altro posto più sicuro..

Una cura adeguata è la chiave per una pianta sana

  • Caratteristiche dimensionali errate del contenitore. Quando si sceglie un contenitore per piantare fiori, vale la pena considerare che contenitori troppo grandi provocano il ristagno di umidità, che può portare all'ingiallimento e alla morte del fogliame. Per evitare il problema, gli esperti raccomandano l'uso di fori di drenaggio e raccogliendo vasi della giusta dimensione.
  • La scelta del terreno per piantare fiori è un processo importante. Non tutte le piante hanno una miscela universale di terreno. Per una specifica cultura decorativa, sarà richiesto un terreno speciale. Prima di piantare, è molto importante familiarizzare con le informazioni su questo argomento e scegliere la composizione del terreno adatta per il tuo geranio, rosa o ficus preferito.
  • La mancanza di elementi utili nel terreno provoca spesso ingiallimento del fogliame. È molto importante nutrire tempestivamente e osservare l'intervallo raccomandato tra i fertilizzanti. Vale la pena considerare che in caso di eccesso di fertilizzanti, il sistema radicale dei fiori riceve ustioni chimiche. La pianta in questo caso muore.

Profilassi foglia gialla

Di seguito sono riportati i suggerimenti di giardinieri esperti che saranno un'ottima prevenzione delle foglie ingiallite.

  • Prima di iniziare a inumidire il terreno, dovresti aspettare che il suo strato superiore si asciughi. Non permetterà che il fogliame ingiallisca.
  • La frequenza di fertilizzazione dovrebbe essere entro i limiti indicati dal produttore sulla confezione del fertilizzante.
  • In inverno, è meglio usare i fitolamp per illuminare.
  • Nella stagione calda, è necessario attivare sistematicamente l'umidificatore.
  • Durante il trapianto, si consiglia di scegliere la giusta dimensione del contenitore.
  • I fiori interni devono essere sistematicamente ispezionati al fine di identificare i primi sintomi della malattia o l'evidenza di parassiti sulla pianta e spruzzare periodicamente piante decorative con insetticidi e fungicidi.

Importante! Prenditi cura e cura dei tuoi amici verdi, non puoi preoccuparti del problema delle foglie gialle. Tuttavia, non ignorare la necessità di un esame sistematico dell'aspetto delle piante.

Un trattamento tempestivo aiuterà a far fronte a quasi tutte le malattie, il che consentirà di salvare il tuo fiore preferito.

Piante da appartamento

Cura e manutenzione di piante d'appartamento

Piante da appartamento

Cura delle piante

Cura delle piante

Malattie e parassiti

Malattie e parassiti

Perché le foglie ingialliscono ai fiori interni cosa fare

Ogni pianta ha bisogno di cure e devono essere mantenute condizioni di crescita vicine all'ambiente naturale di crescita. Per questo, è necessario osservare le condizioni di crescita a casa. Qualsiasi violazione - può causare problemi non solo con le foglie, ma anche per la pianta nel suo insieme. Diamo un'occhiata: cosa può influire sull'aspetto della pianta e perché le foglie dei fiori interni diventano gialle.

Violazione delle condizioni di crescita.

Quando si coltivano piante da interno, è necessario considerare e illuminazione interna, se ce n'è molto e c'è la presenza della luce solare diretta, dovresti ombreggiarli. O riorganizzarli in un posto diverso. Assicurati di considerare condizione di temperatura per far crescere la tua pianta d'appartamento. Molte piante preferiscono condizioni di crescita più calde, alcune possono tollerarne l'abbassamento. Presta attenzione alla necessità di piantare piante d'appartamento e il loro trapianto. In tali eventi, la pianta sperimenta stress. Poiché le sue condizioni di crescita vengono violate e la tua pianta d'appartamento deve abituarsi a nuove condizioni per qualche tempo, dopo atterraggio / trapianto.

Watering pianta d'appartamento e suoi condimento superiore - forse il punto principale nella crescita. Alcune specie - non è consentito asciugare il grumo di terra, altre - reagiscono dolorosamente all'eccesso di umidità. In caso di violazione delle norme e delle caratteristiche dell'irrigazione, possono sorgere problemi con la comparsa di malattie. Può anche essere dannoso. parassiti. Indipendentemente dai motivi che sono sorti durante la coltivazione di una pianta d'appartamento, qualsiasi cambiamento o violazione delle condizioni influisce principalmente sull'aspetto e sulle foglie (specialmente questo vale per le piante d'appartamento decorative e decidue). Le foglie possono ingiallire, macchiarsi, appena iniziano a sgretolarsi, possono essere colpite da parassiti e malattie. Il componente decorativo di una pianta d'appartamento potrebbe ancora essere perso se si affolla nella sua pentola e cresce troppo da esso..

Foglie cadute nelle piante d'appartamento - non significa che muoia o si ammali. Deve essere preso in considerazione - la morte naturale delle foglie, con sviluppo e crescita.

Illuminazione e sole

La luce svolge un ruolo importante nella coltivazione di piante in casa. Soprattutto questo momento è importante per le piante con fogliame variegato e colorato. Con illuminazione insufficiente - forme variegate di piante d'appartamento - diventano più fioche. Con un'illuminazione forte e intensa, soprattutto quando si tratta del lato soleggiato della casa. Luce solare diretta - può causare scottature sulle foglie. In questo caso, appaiono delle macchie marroni sulle foglie, che possono distruggere la struttura di base della foglia e farla sbiadire e cadere ulteriormente. Con illuminazione insufficiente: i germogli sono allungati, piegati e a causa del fatto che sono sottili, le foglie possono cadere e i germogli si rompono. Per la fioritura indoor - la fioritura si interrompe o diminuisce.

Soluzione al problema: in condizioni di scarsa luminosità, è possibile utilizzare lampade aggiuntive o applicare phytolamps. Ma alla luce del sole - ombreggiamo la pianta, la riordiniamo in un luogo dove non c'è luce solare diretta.

Perché le foglie diventano gialle sulle piante d'appartamento - puoi capirne il motivo solo dopo aver analizzato lo stato della pianta.

Modalità di temperatura

La temperatura è molto importante, soprattutto se si tiene conto delle caratteristiche dell'origine tropicale di molte piante da interno a fioritura decidua e decorative. Mantenere una temperatura stabile e costante è la chiave per un buon sviluppo. Con aria secca, le punte delle foglie potrebbero asciugarsi. Con improvvisi cambiamenti di temperatura, che possono essere causati da correnti d'aria o dalla differenza tra il riscaldamento e il telaio della finestra, ci sono anche problemi con foglie e infiorescenze.

Soluzione al problema: Evitare sbalzi di temperatura improvvisi. Evita le correnti d'aria (specialmente durante la ventilazione della stanza). Prova a scegliere il posto in cui il tuo fiore si sentirà perfetto. In aria asciutta - utilizziamo umidificatori ad aria o eseguiamo la spruzzatura a umido, puoi anche pulire le foglie con un panno umido. Durante la spruzzatura di piante da fiore, cerca di non bagnare le infiorescenze, altrimenti inizieranno a macchiarsi.

Atterraggio e trapianto

Quando acquisti una pianta d'appartamento - deve essere trapiantata in un luogo permanente. Se il tuo fiore è abbastanza vecchio e non si adatta più alle radici nella sua pentola, dovrebbe essere trapiantato. È sufficiente che una giovane pianta da interno esegua un trapianto una volta all'anno, ma per gli adulti più grandi - ogni tre o cinque anni. Innanzitutto, lo estraiamo dal vaso e quindi lo piantiamo in uno nuovo. Qualsiasi ansia del sistema radicale - sempre riflessa sulle sue foglie - iniziano a seccarsi e cadere, oppure ad arricciarsi, a seccare e cadere.

Soluzione al problema: quando piantiamo o trapiantiamo - cerchiamo di ridurre al minimo l'ansia da radice. Se hai acquistato una pianta - la estraiamo con cura dalla pentola e senza rompere il grumo di terra - nelle stesse condizioni la mettiamo in una nuova pentola. Cerca di non violare l'integrità dell'apparato radicale che si è già formato e intrecciato con il suolo. Terreno umido - rafforza le radici più del terreno asciutto. Durante la semina o il trapianto, le radici possono essere trattate con uno stimolante radicale (radice). Quando si innaffia, è possibile utilizzare strumenti come epin, zircone.

Irrigazione e alimentazione

Questo problema dovrebbe essere affrontato con molta attenzione. Tutte le piante da interno tollerano diversamente l'umidità in eccesso e l'essiccazione da un coma di terra. Pertanto, il regime di irrigazione viene selezionato individualmente per ogni pianta. Terreno stagnante e troppo umido: porta alla decomposizione dell'apparato radicale e colpisce molto le foglie. Cominciano ad annerirsi e gradualmente si seccano e si sbriciolano. La stessa storia con il prosciugamento di un coma di terra. Le foglie iniziano a sbiadire e gradualmente svaniscono. Un eccesso di umidità o la sua carenza influiscono sulle radici della pianta, quindi sui problemi con le foglie. Dal momento che le condizioni di irrigazione sono violate. Per quanto riguarda la medicazione, la sua mancanza può influire sullo sviluppo di germogli e foglie. Possono essere più piccoli e svilupparsi male. Inoltre, la mancanza di alcuni nutrienti può riflettersi sul foglio stesso. Fertilizzante in eccesso - può anche essere dannoso. Forme variegate: spesso acquisiscono un colore verde delle foglie. Per le piante da fiore in fiore - mancanza o eccesso di concimazione - influisce sui tempi e sulla qualità della fioritura.

Soluzione al problema: controllare l'irrigazione e la medicazione. Quando si pianta - il vaso deve avere un buon drenaggio. Se non ci sono abbastanza fori di drenaggio nella pentola, farlo in aggiunta. Se il tuo vaso o vaso ha la funzione di irrigazione automatica o combina contemporaneamente un vaso e un contenitore per piantare. L'irrigazione è controllata. Il terreno dovrebbe avere il tempo di asciugare per un paio di centimetri, prima di ogni successiva annaffiatura. Determina la necessità di annaffiare: puoi utilizzare dispositivi speciali per determinare l'umidità. Esistono dispositivi che indicano la necessità di irrigazione e fertilità del suolo. L'umidità del terreno può essere controllata da un fiammifero: dovrebbe essere bloccata nel terreno e, se il terreno rimane sul fiammifero, vale la pena aspettare un po '.

Ma ti consiglio di vestire al meglio nel tempo specificato (crescita attiva e vegetazione di una pianta d'appartamento). Teniamo anche conto della fase dormiente in altre piante. Studia sempre le istruzioni e le percentuali di fertilizzante. È meglio ridurre una piccola dose che dare di più. Eccesso di fertilizzante o soluzione forte - può bruciare il sistema radicale e causare danni. Usa minerali liquidi e fertilizzanti organici per piante d'appartamento che possono essere diluiti in acqua per l'irrigazione.

Parassiti e malattie

Sia quello, sia un altro, sono una ragione di violazione delle condizioni di coltivazione. Le malattie, e in particolare quelle fungine, possono verificarsi in una pentola quando l'irrigazione è disturbata. I parassiti possono verificarsi quando la pianta è indebolita, quando viene introdotta nel terreno o da un'altra pianta. A volte parassiti o malattie possono essere già presenti sulla pianta quando venduti.

Soluzione al problema: principalmente malattie associate al sistema radicale. La putrefazione della radice può formarsi quando l'umidità ristagna, quindi si diffonde ai germogli e al tronco. Se non noti il ​​problema in tempo, puoi perdere la pianta. Come misura preventiva, nelle prime fasi del problema - lascia asciugare bene il coma terroso. Successivamente utilizziamo i farmaci appropriati. Allo stesso modo, con i parassiti - quando vengono rilevati, eseguiamo tutte le misure necessarie per il controllo e la prevenzione. Per l'infezione parziale, utilizziamo i farmaci appropriati, per l'infezione grave, trasferiamo la pianta in un posto separato e la mettiamo in quarantena. Utilizzando il farmaco giusto per il controllo dei parassiti.

Tipi di malattie e parassiti delle piante d'appartamento

Afidi: il fogliame inizia a ingiallire e ad arricciarsi. In caso di danni agli afidi, anche le foglie giovani possono ingiallire. La caratteristica principale di questo parassita è la capacità di volare da una pianta all'altra. Gli afidi sono particolarmente attivi nella stagione secca. In condizioni di stanza, può appena apparire, ma quando si arieggia la stanza, può penetrare nella casa dalla strada. Effettuiamo una spruzzatura regolare, puoi usare una soluzione di sapone (con una lesione debole) o con preparazioni speciali.

Nematodi: vivono principalmente nelle radici della pianta. Si nutrono di succo di ficus e con un danno sufficiente, le foglie iniziano a sbiadire e poi si sbriciolano. È abbastanza difficile identificare tali parassiti, è necessario ispezionare il terriccio. Se una pianta ha nuovi germogli dalle radici, potrebbero non sembrare completamente sani (indeboliti o piegati, le foglie su tali germogli sono scarsamente formate e non si aprono completamente). Per la prevenzione e il controllo di questo parassita, utilizziamo un insetticida. Se necessario, la pianta può essere trapiantata in un nuovo terreno, dopo aver trasformato sia le radici che il terreno con preparazioni appropriate.

Scabbia: sono piccoli insetti, cannella. Hanno preso il loro nome, grazie al modulo: sono come in una conchiglia. Oltre ad altri parassiti che usano il succo delle piante per l'alimentazione, utilizziamo preparati adeguati.

Caraffa farinosa in polvere - è molto difficile da rimuovere, quindi controlliamo costantemente la pianta, questo parassita può essere rilevato da evidenti secrezioni sulle piante, sono molto simili al cotone idrofilo. Innanzitutto, raccoglili con un batuffolo di cotone. E trattiamo la pianta con acqua e sapone e preparati adeguati. Eseguiamo la lavorazione costantemente, poiché questi insetti si nascondono nelle ascelle delle foglie, è molto difficile ottenerle.

Acaro del ragno - molto spesso colpisce la maggior parte delle piante d'appartamento. Ciò è facilitato dall'aria secca e dalla temperatura calda. Il parassita è determinato dalla presenza di macchie sul fogliame. Sono bianchi o giallastri. Il pericolo di un tale parassita è che è difficile da rilevare e, se perdi questo momento, il danno alla tua pianta da interno sarà molto grave. Usiamo vari insetticidi, è consigliabile alternare il trattamento, poiché qualsiasi farmaco crea dipendenza. Per risolvere il problema dell'aria secca, puoi spruzzare costantemente la pianta o usare un umidificatore.

Tripidi: se questo parassita è danneggiato, le foglie cadono. Condizioni favorevoli per lo sviluppo: temperatura calda e aria secca. Un parassita molto agile, se non viene notato e perso nel tempo, può colpire le piante vicine. Questo parassita può essere superato solo con farmaci speciali (insetticidi).

Marciume radicale - formato a causa della formazione di funghi nel terreno. I funghi possono già essere nel terreno utilizzato durante la semina. E poiché le malattie fungine iniziano a svilupparsi bene con umidità elevata, terreno umido, temperatura calda, lo sviluppo di questa malattia inizia nelle radici. La reazione della pianta si rifletterà sulle foglie, che iniziano a ingiallire e poi a cadere. Il risultato è uno: monitorare il regime di irrigazione. Se hai inondato troppo la pianta, prova a far seccare il coma di terra, se ricevi una forte infezione, non puoi salvarla. Butta fuori sia la pianta che il vaso.

Individuazione delle foglie: può essere espressa come punti e macchie. Le foglie infette vengono rimosse e l'intera pianta viene eseguita a spruzzo profilattico con preparazioni speciali o una soluzione di sapone..

Per riassumere, vorrei dire che qualsiasi malattia può essere prevenuta, per la prevenzione di qualsiasi malattia e la comparsa di parassiti. Ispeziona la tua pianta spesso per malattie e parassiti. Se vengono rilevati, iniziamo immediatamente il trattamento e i metodi preventivi di controllo. Usa vari farmaci per combattere. Buona fortuna a te.

Vi Piace Su Cactus

La viola è una pianta delicata e nobile che richiede un'attenzione speciale nella cura. Come un fiore crescerà e si svilupperà dipende dal terreno ben scelto.

Glicine (aka Wisteria) attira semplicemente lo sguardo! Penso che molti di noi si siano posti la domanda: come coltivare il glicine in giardino. E i fioristi della regione di Leningrado più di una volta hanno pensato a come coltivare le glicine nel clima nord-occidentale.