Cosa fare: lo spathiphyllum ha abbassato le foglie dopo il trapianto

Lo spathiphyllum della pianta d'appartamento della famiglia degli aroid è particolarmente popolare tra le donne. Il fiore stabilizza l'energia della casa e, secondo la leggenda, aiuta a incontrare un'anima gemella. Non c'è da stupirsi che si chiama "Felicità delle donne". Il fiore ha una cura senza pretese, ma tuttavia spesso i giardinieri hanno problemi associati all'avvizzimento delle foglie nello spathiphyllum. Con cosa può essere collegato? Mettiamolo insieme!

Perché sono cadute le foglie di spathiphyllum?

Il motivo per cui le foglie dello spathiphyllum sono cadute è determinato esaminando la pianta. La soluzione al problema dipende dalla situazione..

Esistono diverse cause comuni:

  • trapianto fallito - terreno inadatto e mancanza di strato drenante;
  • essiccazione dal terreno o eccessiva irrigazione;
  • cambiamenti negativi nel sistema radicale;
  • improvvisi cambiamenti nelle condizioni di detenzione.

Analizzeremo ogni motivo in modo più dettagliato e proveremo a trovare una soluzione al problema..

Trapianto: terreno, scegliendo un vaso di fiori

Le foglie di Spathiphyllum potrebbero iniziare a sbiadire a causa di tempi di trapianto errati. Si consiglia di eseguire questa operazione all'inizio della primavera prima dell'inizio della fioritura o 2 settimane dopo la fine. Senza infiorescenze, la pianta recupera più velocemente.

Il suolo in una specie adulta viene aggiornato ogni 3-4 anni, in una giovane pianta fino a tre anni - ogni anno. Se lo fai più spesso, il fogliame appassirà.

Il nuovo terreno deve essere asciutto, adeguatamente fertilizzato, sciolto. Il terreno acido pesante influisce negativamente sulla vita del fiore.

Un prerequisito è la presenza di uno strato di drenaggio di ciottoli o argilla espansa con uno spessore di almeno 2 cm, necessario affinché l'acqua non ristagni nella parte inferiore del serbatoio. Allo stesso scopo, vengono praticati fori di medie dimensioni nella parte inferiore della pentola.

La composizione errata della miscela di terreno viene sostituita con il substrato di torba finito. Ma si asciuga rapidamente e l'acqua non scorre alle radici. In questo caso, il fiore viene rimosso dal vaso e lo strato di torba viene pulito dalle radici. Tre ore dopo, il fiore viene trapiantato..

Il vaso per il trapianto di spathiphyllum dovrebbe essere vicino, poiché il sistema radicale di questa specie è corto e non c'è gambo.

Irrigazione: eccesso o mancanza di umidità

Questo tipo di pianta necessita di annaffiature frequenti. Il terreno deve rimanere sempre umido. Allo stesso tempo, il golfo del fiore fa marcire le radici. Smettono di assorbire l'umidità e la pianta non riceve nutrienti. Gli opuscoli cadono e muoiono rapidamente. Questo perché il decadimento combinato con la bassa temperatura porta a malattie infettive. Elimina l'umidità in eccesso con assorbenti di carta assorbenti. Sono stesi a terra, sulle foglie e sotto il vaso. La procedura dura fino a quando la carta non è asciutta.

L'attività vitale della pianta è influenzata negativamente da una prolungata mancanza di umidità. La carenza di nutrienti fa sì che le foglie svaniscano rapidamente nello spathiphyllum.

Ciò, in particolare, si verifica in presenza di uno strato di torba superiore. Per questi terreni, la tecnologia di irrigazione sommersa viene utilizzata per 10-20 minuti. Fornisce una distribuzione fluida in tutto il suolo..

Un sistema di irrigazione ben studiato può eliminare l'essiccamento del terreno. Il primo giorno, sarà sufficiente utilizzare metà del volume standard di acqua, dopo di che la pianta viene coperta con un sacchetto trasparente. Dopo due giorni, la procedura viene ripetuta. Queste misure aiutano a ripristinare il sistema di root e prevenire gravi avvizzimenti..

In una situazione avanzata, le radici e le foglie del fiore vengono immerse in acqua per un quarto d'ora.

Problemi di radice

Nel 90% dei casi, lo spatifillo muore a causa di cambiamenti negativi nel sistema radicale. Per determinare le condizioni della pianta, è necessario estrarla dal fogliame. Se il fiore è stato facilmente estratto, sarà impossibile salvarlo.

Se c'è un problema con le radici, il trapianto è indispensabile. Prima dell'intervento chirurgico, vengono messi per diverse ore o di notte in un contenitore di acqua calda. Quindi, le aree marce vengono esaminate con un coltello affilato sul tessuto vivente..

Per disinfettare sezioni, si usano cenere, cannella, carbone attivo tritato o polvere di zolfo. Se necessario, l'area viene trattata con una soluzione debole di fungicida. Una tavoletta di carbone attivo viene aggiunta al nuovo terreno..

Dopo il trapianto, il fiore non viene annaffiato. Dopo tre giorni, iniziano a essere utilizzati stimolanti della formazione delle radici: zircone, Kornevin o Epin.

Durante i primi due mesi, la pianta può essere annaffiata con una soluzione debole di fertilizzanti azotati. In questo caso, dovresti agire con attenzione, perché con un eccesso di tale fertilizzazione, si asciuga più velocemente.

Condizioni errate

La causa dello sviluppo della malattia può essere condizioni improprie della pianta. Spathiphyllum ama il sole, ma non i raggi brucianti. Come luogo di soggiorno permanente, è meglio scegliere davanzali dal lato est o ovest.

Anche la bassa umidità può provocare malessere. Se la pianta appassisce troppo, usa una crema idratante per la casa o spruzzala regolarmente con acqua calda.

Dopo il trapianto, il fiore viene posto per diverse settimane in condizioni di serra. Per fare questo, organizza una mini serra o coprila con un sacchetto di plastica.

La serra mantiene la temperatura ottimale (+23. + 25 ° C) e il livello di umidità (50–70%). Aerazione e irrigazione regolare.

Lo Spathiphyllum appassisce le foglie: cosa fare?

Spathiphyllum (spathiphyllum) - sempreverdi perenni della famiglia Aroid. Hanno foglie ovali con una vena media pronunciata. Sono piante corte che non hanno uno stelo, con un'infiorescenza situata su un lungo peduncolo - un orecchio, avvolto in un velo bianco simile a una foglia di spathiphyllum, che diventa verde nel tempo. Picciolo allungato, dotato di una vagina al centro della sua lunghezza con vasi gonfiati vicino alla base della foglia. La maggior parte delle specie sono terrestri, ma ci sono anche epifite.

Crescono in luoghi umidi: foreste, vicino a paludi, fiumi e torrenti. L'area di distribuzione dei rappresentanti neotropicali di questo genere si estende dal Centro al Sud America, solo 3 specie tropicali si trovano nel Vecchio Mondo. Recentemente coltivato in casa e considerato decorativo..

Fiorisce in primavera, di solito da 2 a 6 settimane, ma in condizioni favorevoli può farlo due volte l'anno.

Lo Spathiphyllum appassisce le foglie

Ragioni per appassimento fogliare:

  • basso livello di umidità dell'aria e del suolo;
  • straripamento del suolo;
  • luce diretta
  • temperatura avversa;
  • la presenza di parassiti;
  • vaso di piccole dimensioni.

La pianta non è molto capricciosa, ma se l'impatto negativo è lungo e di alto livello, le foglie di spathiphyllum possono appassire. Per il recupero utilizzando i metodi elencati di seguito.

La sfera naturale della vita dello spathiphyllum richiede la vicinanza all'acqua, il che significa che la pianta deve essere costantemente mantenuta nell'umidità necessaria. Il terreno nel vaso dovrebbe essere sempre umido. Pertanto, dovresti mantenere l'umidità innaffiando e spruzzando le foglie: in estate - quasi tutti i giorni, in particolare i giorni caldi - tutti i giorni; in inverno - 2-3 volte a settimana.

Quando si innaffia, è necessario prestare attenzione alla reazione della pianta, perché anche il troppo pieno del terreno può danneggiare.

La luce solare estiva diretta è vietata. È meglio mettere lo spathiphyllum all'ombra o ad ombra parziale. In inverno, vale la pena essere esposto. Ma qui vale la pena considerare la temperatura del davanzale della finestra, poiché la pianta proviene dai tropici e richiede una superficie abbastanza calda.

Temperatura dell'aria confortevole per lo spathiphyllum: in estate e in primavera - non superiore a 26 ° C, circa 20-23 ° C; in inverno e in autunno - almeno 16˚С.

Con il ristagno d'acqua, la muffa può apparire sulla pentola, inizia l'appassimento delle foglie. Vale la pena pulire il sistema di drenaggio, astenersi dall'innaffiare il terreno, lasciarlo asciugare.

Lo spathiphyllum cresce rapidamente, quindi a volte dovrebbe essere trapiantato: scava, annaffia abbondantemente, dividi in più vasi.

Se si trovano insetti o ragnatele su foglie pigre, è consigliabile trattare la pianta con un insetticida contenente piretro una volta ogni due settimane fino alla scomparsa degli insetti. Dopo aver eliminato i parassiti, è auspicabile un'attenta cura durante il periodo di recupero..

Video sulla cura adeguata dello spathiphyllum

Affinché lo stpatiphyllum non sbiadisca le foglie, è importante una cura adeguata della pianta, quindi consigliamo anche di guardare questo video

Lo Spathiphyllum appassisce le foglie

Lo Spathiphyllum è una pianta d'appartamento abbastanza comune, che è anche chiamata "Vela" e "Felicità femminile". Lo spathiphyllum completamente senza pretese cresce bene e fiorisce quasi continuamente, lanciando germogli verdi che, quando aperti, rivelano una brattea bianca, a forma di foglia come una vela, con una pannocchia cremosa.

Cura Spathiphyllum

La fioritura di un fiore di spathiphyllum è di quasi due mesi, dopo questo periodo sia il copriletto che la pannocchia iniziano a diventare verdi e asciutti. Il gambo del fiore essiccato viene tagliato. La pianta cresce molto attivamente e necessita di essere piantata. Per fare questo, lo scavano, lo versano abbondantemente e lo dividono in più parti. Le piante piantate vengono messe all'ombra ad una temperatura di 22 ° C e aspettano che diventino più forti. È severamente vietato mettere lo spathiphyllum alla luce del sole, altrimenti le foglie della felicità di una donna iniziano a svanire.

In estate, la pianta dovrebbe essere mantenuta in parziale ombra e in inverno, quando tutti i fiori interni mancano di luce solare, riorganizzarsi su un davanzale soleggiato. La vela non tollera un aumento della temperatura, è auspicabile che in estate non superi i 21 C. Con un aumento della temperatura, la pianta deve aumentare l'umidità dell'aria, altrimenti questo potrebbe essere uno dei motivi per cui le foglie diventano gialle e appassiscono nello spathiphyllum. Questa pianta necessita di elevata umidità tutto l'anno. Il terreno nella pentola non dovrebbe asciugarsi e la spruzzatura viene effettuata ogni giorno in estate. In inverno, due o tre volte a settimana. Ma troppa umidità può ferire.

Perché lo spathiphyllum si attenua

Ci possono essere diversi motivi per cui le foglie di spathiphyllum appassiscono: un'irrigazione insufficiente, come menzionato sopra, e un davanzale troppo caldo. Segui il regime di umidità e riorganizza la pianta in un luogo più buio.

Quando hai esaminato le foglie lente, hai scoperto che sono punteggiate da piccoli insetti? Questo è un afide fogliare che si nutre dei succhi della pianta. Tratta la pianta con una formulazione di piretro ogni due settimane. Continua fino a quando i parassiti scompaiono.

Le foglie sono lente, la pianta avvizzita e la muffa è apparsa sul terreno nel vaso? Questo è il risultato del ristagno d'acqua. Pulisci i fori di drenaggio e lascia asciugare bene il terreno nella pentola.

Un altro parassita noto è l'acaro del ragno, che intreccia le foglie delle piante con una ragnatela e provoca il loro ingiallimento e asciugatura. In questo caso, è indicato anche il trattamento con un insetticida una volta ogni due settimane..

Se le foglie sono morbide e iniziano a marcire, la pianta potrebbe essere fredda, riscaldare l'acqua per annaffiare un po 'in inverno e trasferire il fiore in un luogo più caldo.

Spathiphyllum foglie abbassate - cosa fare

Lo Spathiphyllum è tradizionalmente considerato un fiore femminile che porta fortuna nella sua vita personale - ecco perché viene spesso chiamato "felicità femminile". Non sorprende che almeno un vaso con questa pianta sia presente in quasi tutti gli appartamenti. Anche io ovviamente ce l'ho.

Ho preso la mia copia da amici quando il loro fiore è cresciuto troppo ed era tempo di reinsediarlo. Fu solo dopo un trapianto che iniziò improvvisamente a sbiadire. Sebbene sia una pianta molto persistente, ci sono diversi motivi per cui lo spathiphyllum lascia cadere le foglie, e in questo articolo voglio condividere la mia esperienza su cosa fare.

I motivi principali per cui lo spathiphyllum lascia le foglie

Lo Spathiphyllum è classificato all'unanimità come senza pretese e di facile manutenzione, ma ciò non significa che non richieda alcuna attenzione. Fortunatamente, questa pianta segnala rapidamente se c'è qualcosa che non va: qualsiasi problema influenza immediatamente il colore e il tono del fogliame. Di seguito descriverò più in dettaglio a quali segni prestare attenzione e cosa possono significare..

Irrigazione sbagliata

Forse la causa più comune di appassimento dello spathiphyllum sono gli errori di irrigazione. Inoltre, sia l'eccesso di acqua che la sua mancanza portano ugualmente a spiacevoli conseguenze. In entrambi i casi, il risultato potrebbe essere la decomposizione delle radici.

Questo problema è generalmente facile da individuare. Se lo spathiphyllum ha abbassato le foglie poco dopo un'abbondante irrigazione, c'era troppa acqua. Nelle prime fasi, è sufficiente allentare il terreno e lasciarlo asciugare bene.

Le conseguenze di una mancanza di liquido iniziano dopo 1,5-2 settimane di sete. A questo punto, la terra è completamente asciutta e screpolata. In questa situazione, l'irrigazione "inferiore" aiuterà quando la pentola viene messa in un contenitore d'acqua per 30-40 minuti. Questo metodo consente di bagnare uniformemente il terreno e esattamente quanto necessario.

In casi trascurati, quando il problema ha già influito sulla salute dell'apparato radicale, le foglie iniziano a ingiallire in modo massiccio, perdono la loro elasticità e svaniscono rapidamente. Dopo l'irrigazione, la terra rimane bagnata a lungo, poiché la pianta non è in grado di assorbirla.

Puoi anche estrarre delicatamente lo spathiphyllum dalla pentola: se viene preso facilmente, è improbabile che venga salvato. In altri casi, è necessario agire secondo l'algoritmo:

  • Rimuovere con cura il fiore, sciacquare la parte sotterranea con acqua calda;
  • Ispezionare con cura e tagliare con un coltello affilato o forbici tutte le radici asciutte, al contrario, ammorbidite o altrimenti danneggiate;
  • Trattare le fette con carbone attivo tritato per evitare l'infezione. Puoi anche spruzzare con fungicidi, poiché durante questo periodo la pianta è particolarmente indifesa contro le infezioni fungine;
  • Trapiantare in un nuovo terreno asciutto con un buon strato di drenaggio sul fondo della pentola.

All'inizio è meglio astenersi dall'innaffiare e poi aderire a un regime razionale. Lo spatifillo è idrofilo, ma in nessun caso l'acqua dovrebbe ristagnare.

Condizioni di detenzione

Lo Spathiphyllum è una pianta tropicale e preferisce un clima caldo e umido, quindi reagisce bruscamente all'ipotermia e all'aria secca. Vale la pena prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • Nel primo caso, oltre al fatto che il fiore ha abbassato le foglie, cambia anche il colore in un più scuro.
  • Riconoscerai la seconda opzione dalle punte di asciugatura.

Il problema viene risolto semplicemente: è necessario modificare le condizioni di detenzione: riorganizzare il fiore lontano dalle correnti d'aria e spruzzare regolarmente. Se inizia a salire, allora queste misure sono sufficienti. Ma se la condizione non migliora, vale la pena cercare ulteriori motivi.

Ricorda inoltre che a temperature più basse l'acqua assorbe e si asciuga molto più lentamente. Quando fa freddo, le piante d'appartamento, in particolare quelle importate dai paesi caldi, sono più soggette al marciume radicale. Cosa fare se le radici sono danneggiate è descritto nella sezione precedente..

adescamento

Se i motivi sopra menzionati non si adattano, dovresti anche prestare attenzione al piatto e al terreno in esso. Per il benessere, lo spathiphyllum ha bisogno di una "casa" angusta e terreno leggero, buona permeabilità all'aria e con uno spesso strato di drenaggio.

Se il contenitore è troppo spazioso, lo spathiphyllum abbassa le foglie e non fiorisce, sebbene non sbiadisca. È sufficiente trasferirlo in una dimensione del vaso più adatta per farlo rinvigorire. Le giovani piante vengono di solito trapiantate una volta all'anno..

Ma cercano di spostare i fiori maturi il meno possibile, perché per loro la procedura è molto stressante. Anche in condizioni favorevoli, dopo aver cambiato la pentola, lo spathiphyllum abbassa le foglie e per un po '"grasso".

Di solito le persone pensano al trapianto nel caso in cui la felicità femminile sia troppo feconda e la terra sia salata e incrostata. In questo caso, l'acqua inizia a ristagnare, il che può danneggiare le radici.

A proposito, il pericolo non è solo un suolo povero, privo di sostanze nutritive, ma anche un eccesso di fertilizzanti. Pertanto, affinché la tua pianta di casa ti soddisfi con fogliame sano e forte, devi osservare la moderazione in tutto: sia nella veste superiore che nell'irrigazione.

Puoi guardare ulteriori suggerimenti sulla cura dello spatifillo, specialmente dopo il trapianto, nel video:

Le foglie di Spathiphyllum appassiscono: i motivi principali per cui ciò accade, cosa fare per salvare il fiore e come prevenirlo?

Per cominciare, considereremo una situazione trascurata difficile quando, per tua inesperienza, hai attirato l'attenzione sulla pianta dopo che ha assunto un aspetto completamente deplorevole. In questo caso, dovrebbe essere immediatamente rianimato, ma prima è importante determinare la causa. Di seguito è riportato un elenco di probabili errori che possono distruggere lo spathiphyllum:

  1. Il sistema di root ha ricevuto un'ustione a causa di una violazione della tecnologia di alimentazione. Succede così che i coltivatori alle prime armi usano fertilizzanti minerali, non avendo una conoscenza sufficiente della loro applicazione. I danni alle radici possono essere dovuti all'introduzione di fertilizzanti nel terreno nella quantità sbagliata (altamente concentrati). Anche l'irrigazione con fertilizzanti coltivati ​​direttamente sotto la radice nel terreno asciutto è pericolosa. Questo porta a un'ustione chimica dell'apparato radicale: le radici iniziano ad asciugarsi e muoiono, inizia il processo di morte di tutto il fiore.
  2. Irrigazione eccessivamente abbondante. L'eccesso e il ristagno di umidità nel terreno porta al fatto che le radici della pianta hanno bloccato l'accesso all'ossigeno. Se il terreno è bagnato per lungo tempo, inizia il processo di putrefazione delle radici. È particolarmente pericoloso se nella stanza in cui si trova il fiore la temperatura dell'aria è inferiore a + 18 ° C. Ciò porta a varie malattie infettive. In questo caso, le condizioni della pianta si stanno rapidamente deteriorando. Le radici interessate cessano di svolgere le funzioni necessarie (partecipare al processo di fotosintesi, nutrire la pianta con gli oligoelementi necessari, fornire umidità). Nel tempo, la condizione peggiora, la pianta si arresta in fase di sviluppo e si asciuga.
  3. Ipotermia di spathiphyllum. L'aria fredda, che cade su un piatto fogliare, inizia il processo di avvizzimento del fiore. Molto spesso ciò accade quando si trasporta dalla serra. Particolarmente pericoloso è il contatto del fogliame con il vetro freddo quando la temperatura è sotto lo zero. Inoltre, l'irrigazione preliminare prima di trasportare o spruzzare foglie con acqua può avere un effetto dannoso sulla pianta, poiché il gelo può semplicemente uccidere foglie delicate. Se dopo averlo portato, disimballato la pianta a casa, le sue foglie piegate, sono diventate flaccide e senza vita, molto probabilmente il fiore ha ricevuto l'ipotermia.
  4. Carenza di umidità. Anche il terreno troppo secco contribuisce alla morte delle piante. La carenza di umidità influenza immediatamente l'aspetto del fiore, in particolare il suo colore e la crescita del fogliame. Lo Spathiphyllum si asciuga gradualmente ed è piuttosto difficile ripristinare il suo stato precedente mediante l'irrigazione. La ragione di ciò è la mancanza di nutrienti che si diffondono in tutta la pianta attraverso l'umidità.

Un fiore troppo secco si asciuga rapidamente, la fioritura si ferma. Il fiore inizia a morire (perché non chiamare il processo di appassimento con questa parola) gradualmente ed entro una settimana i suoi processi di vita cessano del tutto.

Modi per ravvivare un fiore in vaso

Saper rivitalizzare una pianta d'appartamento può tornare utile quando, a quanto pare, la speranza è già persa. Tuttavia, non bisogna dimenticare che prima vengono adottate misure per ripristinare lo stato del fiore, più è probabile che torni alla normalità. Stiamo attivamente adottando misure per salvare il fiore (stiamo rianimando). Puoi ravvivare il fiore della felicità femminile nei seguenti modi:

  1. La pianta non dovrebbe essere carente di illuminazione, dovrebbe letteralmente fare il bagno al sole, ma è importante che la luce sia diffusa, ad esempio, puoi coprire i raggi del sole che filtra attraverso il vetro della finestra, tende o persiane.
  2. Se la pianta è secca, dovrebbe essere posizionata in un ampio contenitore con acqua calda completamente, in modo che tutti i suoi tessuti siano saturi di umidità vitale, ciò può richiedere diverse ore, idealmente tutta la notte.
  3. Se le condizioni generali della pianta peggiorano, prima di tutto, è necessario esaminare il sistema radicale e anche, in quali condizioni è lo strato di drenaggio del terreno.
  4. Il "luogo di residenza" permanente dell'impianto dovrebbe essere protetto dalle correnti d'aria, ma l'aria al suo interno dovrebbe essere ventilata quotidianamente.
  5. Dopo il completamento delle misure di rianimazione per salvare lo spathiphyllum, ad esempio, dopo il trattamento delle infezioni virali o fungine, la pianta deve essere trapiantata in un nuovo terreno trattato da microrganismi.
  6. La condizione principale per la salute della pianta è di mantenere il livello di umidità e le condizioni di temperatura ottimali..
  7. Se la pianta è stata attaccata da microrganismi, funghi o è iniziato il processo di decomposizione, tutte le aree interessate, sia il tronco, le foglie o le radici, devono essere completamente tagliate in un luogo di vita sano.

Dopo la malattia, la pianta dovrebbe essere incoraggiata con farmaci che aumentano l'immunità, molto spesso vengono aggiunti all'acqua per l'irrigazione. È anche permesso di annaffiare con una soluzione debole di fertilizzante contenente azoto.

Regole di assistenza se le radici sono marce

Non importa come si tenta di rianimare lo spathiphyllum, con il decadimento del sistema radicale possono essere d'aiuto solo misure cardinali, vale a dire un trapianto. Questa procedura deve essere eseguita in conformità con tutte le regole, in modo da non aggravare le condizioni della pianta. E per renderlo più semplice, l'algoritmo delle azioni è presentato di seguito:

  • rimuovere il fiore dal vaso e ispezionare a fondo l'apparato radicale;
  • sciacquare le radici in acqua calda e morbida;
  • con l'aiuto di una lama (che deve essere pre-sanificata) taglia le radici morte, vuote e marce;
  • disinfettare i siti di taglio con carbone, cenere o zolfo frantumati;
  • lasciare la pianta all'aperto per asciugare le radici;
  • per la prevenzione, trattare le radici con preparati fungicidi;
  • posizionare il fiore in un nuovo contenitore, versando terreno fresco al suo interno, che dovrebbe essere della composizione appropriata, mentre è allentato, leggero e abbastanza asciutto;
  • il contenitore in cui è collocata la pianta deve essere dotato di un foro di drenaggio e il suo fondo è rivestito con uno strato di drenaggio.

Non innaffiare il fiore per due giorni dopo il trapianto. E dopo una settimana, puoi ricorrere all'aiuto di farmaci che stimolano lo sviluppo del sistema radicale. In questo modo salverai la morte di una bellissima pianta esotica.

Prevenzione dei problemi

Un'assistenza di alta qualità e regolari procedure preventive eviteranno gravi problemi di salute del fiore. Dopotutto, avvertire è sempre più facile che eliminare le conseguenze di una negligenza di una pianta vivente. Il rispetto di cure di qualità e procedure preventive regolari eviteranno gravi problemi di salute delle piante..

Aderendo ai seguenti suggerimenti, puoi evitare molte possibili difficoltà con l'impianto:

  1. Prima di tutto, dovresti scegliere un luogo di residenza permanente per un vaso di fiori con un fiore, se è possibile dare una preferenza al lato occidentale o orientale della casa.
  2. Per controllare la temperatura nella stanza, che non dovrebbe essere inferiore a + 22 ° C.
  3. Monitorare regolarmente le condizioni del terreno, oltre a sostituirlo completamente con una frequenza di una volta ogni due anni, ciò consentirà al fiore di essere costantemente alimentato con gli oligoelementi necessari (il terreno si esaurisce nel tempo), nonché per evitare la carenza di ossigeno a causa della compattazione del suolo (che è anche inevitabile nel tempo ).
  4. Tuttavia, se la pianta è abbastanza giovane, non più vecchia di tre anni, il trapianto non dovrebbe essere eseguito.
  5. Effettuare un'irrigazione regolare con acqua dolce stabilizzata a temperatura ambiente. Durante la procedura, è necessario monitorare la quantità di acqua, non dovrebbe essere eccessiva.
  6. Verificare che entro 15 minuti dall'umidificazione del terreno tutta l'acqua penetri nella coppa, al fine di evitare il ristagno dell'umidità.
  • È altrettanto importante monitorare il livello di umidità nella stanza, un igrometro sarà un buon aiuto per questo, se l'aria secca dovrebbe essere inumidita con un dispositivo speciale e anche periodicamente spruzzare il fiore dalla pistola a spruzzo.
  • Ti offriamo un video sul salvataggio dello spathiphyllum:
  • > Cause di malattie dello spathiphyllum indoor e raccomandazioni su come salvarlo

Perché una pianta può morire?

Importante! Il problema principale dei disturbi sono gli errori nella tecnologia agricola e, se vengono esclusi, l'impianto si riprenderà.

Ma ci sono situazioni in cui lo stato è in esecuzione, il room exot ha un aspetto davvero deplorevole. In questa fase, è possibile solo la rianimazione. Ci sono una serie di ragioni per cui lo spathiphyllum sarà sull'orlo della sopravvivenza..

    Piante da interno del Golfo, a causa della decomposizione dell'apparato radicale.

Con un'umidità eccessiva, le radici non possono respirare. L'esposizione prolungata al suolo umido provoca un processo di decadimento. E se la temperatura della stanza è ancora bassa, allora con una probabilità del 99% è una sconfitta di una malattia infettiva.

Allo stesso tempo, le condizioni della pianta peggiorano davanti agli occhi, le aree malate delle radici non possono svolgere appieno le loro funzioni, nutrire il fiore con sostanze e minerali importanti e fornire agli organi umidità vitale. Il processo si diffonde e, di conseguenza, influisce su altre funzioni. La pianta non cresce né fiorisce, ma muore semplicemente.

Lunga permanenza senza umidità.

Anche il terreno asciutto non è l'opzione migliore. La mancanza di acqua influenza negativamente l'aspetto, la fioritura, la crescita del fogliame. La pianta inizia a seccarsi gradualmente e riportarla al suo stato precedente non è così semplice. Ancora una volta non c'è accesso ai nutrienti, all'umidità. La pianta si sta prosciugando, come nel deserto. I processi vitali cessano, inclusa la fotosintesi.

Bruciare le radici a causa di un uso improprio di sostanze nutritive o a causa del loro eccesso.

Succede che i coltivatori inesperti fino alla fine, non avendo studiato le istruzioni per l'uso, usano fertilizzanti minerali. Il danno al sistema radicale può essere scegliendo la dose sbagliata del farmaco, ad esempio, più concentrata del necessario. O innaffiando sotto la radice senza inumidire il terreno prima. Quindi si ottengono ustioni chimiche delle radici, che si seccano e dopo di esse la pianta è completamente.

Abbastanza spesso, a causa dell'aria fredda che entra nelle foglie dello spathiphyllum, si verifica avvizzimento.

Ad esempio, quando si trasporta una pianta dal negozio di casa, quando il fogliame viene a contatto con il vetro, quando la finestra è gelo -16 ° C. È pericoloso se lo spathiphyllum viene spruzzato o versato con acqua e, successivamente, hanno aperto la finestra.

L'aria gelida non risparmierà le foglie delicate. Di conseguenza, il fogliame si piegherà completamente, diventerà flaccido, senza vita.

Quando si rianima "La felicità delle donne"?

Le misure di rianimazione sono utilizzate nei casi in cui le azioni intraprese in precedenza non hanno dato l'effetto previsto, la condizione non è migliorata, ma è solo peggiorata. Una pianta che richiede la rianimazione è simile a questa:

  • foglie secche, cadenti, gialle (perché lo spathiphyllum diventa giallo e cosa fare?);
  • turgore lento e perduto del fogliame (come salvare la "felicità femminile" dall'appassimento?);
  • radici nere e marce;
  • oscuramento delle cime di tutti i giovani germogli;
  • foglie o fiori neri;
  • rizomi leggeri e troppo secchi;
  • nessuna fioritura;
  • nessuna crescita;
  • la comparsa di spore fungine in diverse parti della pianta.

Cosa fare con la spensierata baia di spathiphyllum? C'è anche un deplorevole sintomo, che è principalmente caratteristico delle piante impregnate d'acqua. Questo è l'oscuramento di tutte le cime dei germogli verdi, se un'immagine simile è sul viso, quindi la domanda su cosa fare se hai allagato la pianta non è più pertinente e non salva nulla. Il marciume si diffuse in tutta la pianta.

Nota! Nel 90% dei casi, la morte delle piante si verifica a causa di problemi con il sistema radicale.

Per determinare lo stadio di sviluppo della malattia, è necessario estrarre la pianta dallo stelo, cercando di estrarla. Se non è stato difficile ottenere un fiore, significa prendere le misure di salvataggio in ritardo. Si è verificato:

  1. grave atrofia dei tessuti vegetali e non può essere ripristinata;
  2. la maggior parte del sistema radicale è morto a causa della mancanza di liquido.

Considera come puoi salvare lo spathiphyllum:

  1. Prima di tutto, è necessario regolare i parametri nella stanza, per ottimizzare le condizioni di temperatura e umidità.
  2. Fornisci luce all'ambiente con molta luce.
  3. Trasferirsi in un luogo protetto dal freddo e dalle correnti d'aria.
  4. Ispeziona le radici, le condizioni dello strato di drenaggio.
  5. Tagliare tutte le aree danneggiate a tessuto sano.
  6. Metti la pianta essiccata in una bacinella con acqua calda per assorbire l'umidità per diverse ore o di notte.
  7. Sicuramente trapiantato in un nuovo terreno.
  8. Per i primi due mesi, aggiungi i preparati Epin o Zircon all'acqua per l'irrigazione, che aumenterà l'immunità e contribuiranno anche alla formazione delle radici e puoi anche versarlo con una soluzione debolmente concentrata di fertilizzanti azotati.

Per ripristinare lo stato precedente delle radici, il trapianto è indispensabile.

  1. Estrai la pianta dal vaso, analizza il sistema radicale.
  2. Risciacqua le radici con acqua calda corrente.
  3. Con uno strumento disinfettato affilato, rimuovi le radici marce e non viventi, quante ne sarebbero, prima del tessuto vivente.
  4. Disinfettare i tagli con cenere o polvere di zolfo..
  5. Lasciali asciugare.
  6. Se necessario o ai fini della prevenzione, trattare con una soluzione fungicida debole.
  7. Trapiantare un fiore in un nuovo terreno asciutto, sciolto, leggero, mineralizzato, della composizione corretta.
  8. La presenza dello strato di drenaggio e la dimensione media dei fori sul fondo della pentola è obbligatoria.
  9. Non è necessario irrigare immediatamente dopo il trapianto.
  10. Applicare ulteriormente stimolanti della formazione delle radici.

Per non sollevare la questione di cosa fare se un fiore muore, presta la dovuta attenzione alla prevenzione delle malattie della "felicità delle donne". Nonostante le apparenti difficoltà, è facile prendersi cura dello spathiphyllum.

  1. Per cominciare, è importante determinare la posizione permanente del fiore.
  2. È meglio scegliere un davanzale dal lato est o ovest.
  3. Mantieni una temperatura calda e confortevole nella stanza con lo spathiphyllum.
  4. Monitorare lo stato del suolo, eseguire un trapianto di piante almeno 1 volta in 2-3 anni. Elimina così l'esaurimento e la compattazione del suolo.
  5. Più spesso la procedura non vale la pena fare, l'eccezione è solo una giovane esotica fino a 3 anni.
  6. Non dimenticare di annaffiare regolarmente.
  7. Ma evitare l'acqua in eccesso.
  8. Dopo 15 minuti dall'irrigazione, scaricare l'acqua dalla padella.
  9. Umidificare l'aria interna con un elettrodomestico.

Suggerimenti per la cura

  1. Naturalmente, al fine di evitare problemi su come rianimare la "felicità femminile", all'inizio il fiore dovrebbe essere protetto dall'influenza di fattori esterni. Riferimento! Si consiglia di tenere il fiore in serra per un paio di settimane. Cioè, crea un mini focolaio o semplicemente copre la pianta con un sacchetto di plastica, ma non stringere strettamente in modo che vi sia accesso all'ossigeno.

Lì per mantenere una temperatura di + 23-25 ​​° C, elevata umidità.

  • La prima innaffiatura deve essere eseguita 3 giorni dopo il trapianto e, se necessario.
  • Applicare stimolanti delle radici, Epin o Cornevin.
  • Escludere la medicazione superiore per circa 2 mesi.
  • Non dimenticare di aerare la serra ogni giorno.

  • Dopo un po ', il fiore può essere spostato al suo posto e continuare a crescere nelle giuste condizioni..
  • La probabilità di un risultato positivo dopo la rianimazione è piccola. Se lo spathiphyllum può acquisire forza e sconfiggere la malattia spesso dipende dalle condizioni in cui è arrivata la pianta.

    Abbi cura del tuo fiore e non portarlo alla rianimazione.

    Perché lo spathiphyllum svanisce: ragioni che possono essere fatte, come curare una pianta con un trapianto?

    Lo Spathiphyllum non è un fiore particolarmente esigente, quindi il proprietario non causa problemi inutili. Tuttavia, ci sono una serie di problemi associati alla cura e alle malattie delle piante, la cui soluzione è piuttosto un problema. Il più comune è l'ingiallimento del fogliame. Ciò che provoca il cambiamento di colore delle foglie e come prevenirlo, lo diremo ulteriormente.

    Descrizione botanica della pianta

    Lo Spathiphyllum è popolarmente chiamato "felicità femminile". Il fiore ci è arrivato dai paesi dell'America centrale e meridionale. Il suo fogliame ovale con venature pronunciate cresce da una rosetta basale.

    I piccioli fogliari si espandono alla base. Durante la fioritura, sboccia un fiore a forma di pannocchia, coperto su un lato da un opuscolo bianco come la neve.

    Perché appassiscono le foglie di spathiphyllum e cosa farne?

    Molto spesso, le cause dello scolorimento delle foglie dello spathiphyllum risiedono nel mancato rispetto delle regole per la cura di esso.

    Terra troppo secca

    L'irrigazione rara o non abbondante porta al fatto che la terra diventa troppo secca. È difficile per un fiore ottenere gli elementi necessari per esso e c'è anche un'acuta mancanza di umidità. Per questo motivo, le foglie prima perdono la loro elasticità, quindi diventano gialle. La terra è coperta di crosta secca. È pericoloso annaffiare bruscamente un fiore del genere.

    Per prima cosa devi versare metà della normale quantità di umidità. Dopo la procedura, è necessario coprire il fiore con una busta trasparente. La successiva procedura di irrigazione viene eseguita dopo un giorno o due utilizzando la stessa quantità di acqua.

    Terreno eterogeneo

    L'eterogeneità o la scarsa qualità del terreno portano a una carenza di nutrienti. Questo porta ad asciugare le foglie. È necessario trapiantare la pianta, riempiendo il vaso con una leggera miscela di nutrienti con uno strato di drenaggio.

    Decadimento della radice

    L'oscuramento della punta del piatto fogliare dello spathiphyllum indica un inceppamento delle radici e l'inizio di processi putrefattivi. In questo caso, il fiore deve essere urgentemente salvato, altrimenti morirà. La salvezza sarà un trapianto in una nuova pentola con terreno fresco. Prima di piantare, il sistema radicale deve essere ispezionato, le radici interessate rimosse e il resto trattato con carbone attivo.

    Irrigazione sbagliata

    Anche se lo spathiphyllum viene annaffiato, il fogliame può ancora diventare giallo. Il motivo potrebbe essere che l'irrigazione non è sistematica (rara o molto frequente), viene utilizzata acqua fredda e dura. Anche dannoso per la pianta se l'acqua in eccesso dopo l'irrigazione rimane nella padella.

    Se le foglie sono diventate gialle, ma non annerite e il terreno è umido, molto probabilmente l'irrigazione era frequente, quindi è necessario eliminare l'umidità in eccesso. Per fare questo, stendi i tovaglioli di carta sulla superficie del terreno, sulle foglie, sotto il fondo della pentola. Quando sono saturi di umidità, puliscono e ne diffondono di nuovi. Ripetere fino a quando le salviette non sono asciutte..

    Ipotermia

    Se lo spathiphyllum viene conservato a lungo in una bozza, in una stanza fredda o se rimane acqua nella padella e il davanzale della finestra è freddo, le foglie delle punte iniziano a annerirsi.

    Inoltre, il nero appare più spesso su foglie molto giovani che non hanno avuto il tempo di aprirsi. Le foglie vecchie possono appassire. Tale fiore deve essere rimosso dal terreno ed esaminato le radici.

    Se sono vivi, tratta con "Elin" e pianta in un nuovo terreno..

    Importante! Se, a causa del freddo, il sistema radicale del fiore è morto, viene gettato via, poiché non può essere ripristinato.

    Trapianto di piante errato

    Una terra povera o inappropriata, una pentola di dimensioni errate, può far diventare gialla la "felicità femminile" dopo il trapianto. Il terreno deve essere usato permeabile all'aria e all'acqua e sotto di esso versare uno strato di drenaggio.

    Il vaso da fiori è scelto in proporzione alla dimensione del fiore. Se dopo il trapianto non sei sicuro che il terreno sia adatto, annaffialo e vedi come assorbe l'umidità. Se è male, cambia il terreno in più sciolto, più leggero, con minerali. Dopo aver cambiato la pentola, non innaffiare il fiore con forza. Meglio elaborarlo con Zircon. Ti aiuterà ad adattarti rapidamente a un nuovo posto. Se non c'è droga a portata di mano, puoi coprire il vaso con "felicità femminile" con un sacchetto trasparente e lasciarlo in questa forma per un paio di giorni.

    Malattie e parassiti da cui lo spathiphyllum appassisce

    Spesso le cause di scolorimento del fogliame e deformazione del piatto fogliare sono malattie e parassiti.

    Se osservavi attentamente lo spathiphyllum e scoprivi che piccoli insetti vivono sul retro della foglia e sugli steli e che il fiore stesso iniziava ad appassire, fu molto probabilmente attaccato da afidi.

    In questo caso, la pianta deve essere trattata con una febbre. La procedura viene ripetuta ogni 14 giorni fino alla scomparsa dell'organismo nocivo..

    Può essere che durante l'esame del fiore siano stati notati piccoli insetti rossi e una sottile ragnatela che copre tutto intorno. Questo è un acaro ragno. Può essere espulso dagli insetticidi, la cui lavorazione viene eseguita una volta ogni 14 giorni fino alla completa scomparsa dell'insetto.

    Scopri cosa fare se le foglie di spathiphyllum diventano nere.

    È anche possibile che il fogliame sia caduto, il terreno e la parte basale degli steli siano stati ricoperti di muffa. Ecco come si manifesta la putrefazione grigia a causa del ristagno d'acqua. È necessario asciugare il terreno con tovaglioli, pulire i fori di drenaggio nella pentola.

    Se la pianta non prende vita, dovresti esaminare le sue radici, forse anche la malattia le ha colpite. In presenza di radici malate, lo spathiphyllum viene trapiantato.

    Come salvare una pianta tramite trapianto?

    Da quanto sopra, si può concludere che il trapianto è la salvezza della pianta da molti problemi. Ma devi eseguire correttamente questa procedura, altrimenti non vedrai cambiamenti positivi.

    Per questo:

    1. Rimuovere con cura il fiore dal vaso, scuotere il terreno.
    2. Lavare via lo sporco rimanente in un serbatoio d'acqua.
    3. Ispeziona il sistema di root. Lascia le radici leggere e sane e taglia il resto.
    4. Cospargere le fette con carbone attivo in polvere.
    5. Metti il ​​fiore sulla carta in modo che le sue radici possano asciugarsi (2-3 ore).
    6. Riempi una nuova pentola con terra fresca. Mescolare in una compressa di carbone attivo per prevenire la decomposizione delle fette. Il terreno dovrebbe essere costituito da terra di foglio, torba, sabbia grossolana, carbone e humus.
    7. Versare il drenaggio. Il vaso di fiori deve avere fori di drenaggio.
    8. Inumidisci il terreno e pianta un fiore, inumidendolo un po 'di più dopo la semina.

    Importante! La prima irrigazione dopo il trapianto viene eseguita dopo due o tre giorni. Utilizzare acqua bollita stabilizzata a temperatura ambiente miscelata con "Kornevin".

    Caratteristiche di ulteriore cura

    Dopo il trapianto, non è difficile prendersi cura dello spathiphyllum, ma è necessario fare attenzione e seguire le regole:

    1. Mantieni la terra umida, non bagnata.
    2. Ogni due o tre giorni in inverno e ogni giorno in estate con procedure di irrigazione, spruzzare il fogliame.
    3. Evitare che la luce solare diretta cada sullo spathiphyllum. Verificare che in primavera e in estate la temperatura non sia superiore a + 26 ° C. In inverno, non dovrebbe scendere al di sotto di + 16 ° C.

    L'ingiallimento e l'appassimento del piatto fogliare, in primo luogo, è una conseguenza della scarsa cura della pianta. Non è facile correggere la situazione, quindi è meglio monitorare sempre attentamente le condizioni del fiore e come il suolo assorbe l'umidità. Non appena si notano i primi segni di scolorimento della lastra di lamiera, è necessario intervenire urgentemente.

    Cosa fare se lo spatifillo svanisce, abbassa le foglie dopo il trapianto e non si alza

    Spesso nelle collezioni domestiche di appassionati di piante c'è una cultura sempreverde perenne della famiglia degli aroid: lo spathiphyllum. È anche noto come "felicità femminile". Il fiore è apprezzato per la sua relativa semplicità rispetto alle condizioni di detenzione e alle elevate qualità decorative..

    Ma ci sono situazioni in cui lo spathiphyllum resistente lascia le foglie e il proprietario non sa cosa fare. Prima di tutto, devi conoscere le principali cause di tali conseguenze negative e solo allora procedere per salvare l'ospite tropicale.

    Se lo spathiphyllum ha iniziato a sbiadire le foglie, non vale la pena rimandare le misure per combattere questo disturbo. L'appassimento è una malattia che si manifesta sotto forma di far cadere diverse parti di un fiore. La pianta perde il turgore (elasticità) e il colore naturale dei piatti fogliari, degli steli.

    Inoltre, in una forma trascurata, l'avvizzimento può anche provocare la comparsa di macchie sulle foglie, la formazione di muffa sullo strato superiore del terreno. Per aiutare lo spathiphyllum a far fronte rapidamente a una tale malattia, è necessario analizzare sia le condizioni della sua detenzione al chiuso sia la qualità delle cure per essa.

    Adattamento dopo trapianto

    Accade spesso che dopo un trapianto, le foglie di un fiore esotico cadano, hanno perso il loro colore verde brillante. Nella maggior parte dei casi, tali problemi vengono risolti da soli quando lo spathiphyllum si abitua sia al nuovo substrato del suolo che al vaso spazioso.

    Molti coltivatori di fiori sono sicuri che la frequente sostituzione del suolo e della capacità influisca positivamente sulla crescita e sullo sviluppo di un animale domestico verde. Ma ci sono diverse sfumature che dovrebbero essere considerate per la sua coltivazione di successo:

    • il trapianto non è raccomandato durante il periodo di fioritura;
    • la frequenza ottimale di tali procedure per campioni adulti è di 1 volta in 3-4 anni;
    • utilizzare solo miscele di terreno disinfettato e fertile con sufficiente permeabilità all'umidità e all'aria;
    • per due settimane, dovresti tenere la pianta sotto un tappo sigillato (in una mini-serra);
    • non puoi mettere un fiore trapiantato in un luogo soleggiato (c'è il rischio di ustioni sulle foglie).

    In modo che dopo il trapianto lo spatifillo non abbassi le foglie e si adatti rapidamente alle nuove condizioni, è necessario mantenere la penombra per i primi 14 giorni dopo la manipolazione, aerarla quotidianamente e spruzzarla. Si consiglia di aprire una mini serra per 5-10 minuti e di irrigare il terriccio con una pistola a spruzzo.

    Per questi scopi, utilizzare acqua stagnante alternativamente ordinaria e una soluzione di Kornevin diluita secondo le istruzioni del produttore..

    Terreno non adatto

    Se le foglie sono cadute, la pianta ha un aspetto malato, la causa dovrebbe essere cercata anche nel substrato del suolo. Lo Spathiphyllum non può essere in una pentola con terreno pesante, scarsamente drenato e acido. Di conseguenza, la cultura decorativa inizia a sbiadire intensamente, a ammalarsi e, in assenza di un trattamento adeguato, spesso muore.

    L'assenza di un cuscino di drenaggio in una pentola influisce negativamente sulle condizioni di un animale domestico verde.

    Come materiale adatto usare palline di argilla espansa, ciottoli, lotta con i mattoni.

    Non adatto per la coltivazione in casa e il terreno di trasporto, che vende lo spathiphyllum. La torba è il suo componente principale, viene rapidamente inumidita negli strati superiori e al suo interno è asciutta, a causa della quale le radici della pianta rimangono senza umidità.

    Per controllare la struttura del substrato del terreno, è necessario innaffiare lo spathiphyllum e vedere come si bagna. Se il terreno si è inumidito un po ', è urgentemente necessario sostituirlo:

    1. Rimuovi con cura il fiore dal vaso.
    2. Rimuovere la miscela di terreno dal sistema radicale.
    3. Assicurati che la salute della parte sotterranea, se ci sono radici marce. Rimuoverli se necessario e trattare il taglio con carbone attivo tritato.
    4. Versare 2 cm di strato drenante e terreno fertile leggero.
    5. Posizionare la pianta al centro del vaso, cospargere di terra. Idratare.

    Irrigazione sbagliata

    Se le foglie, i fiori e uno stelo diventano gialli, la ragione più spesso risiede nel terreno troppo secco. Anche l'irrigazione non aiuta qui, poiché il substrato del terreno in tali condizioni non ha il tempo di essere saturo di umidità, passa l'acqua oltre se stesso.

    È possibile salvare la pianta, anche solo per determinare la capacità con il fiore in un grande contenitore con acqua calda. La procedura dovrebbe durare 20 minuti.

    La cosa principale è assicurarsi che l'acqua non vada oltre i bordi della pentola e non lavi la miscela del terreno. Al termine della procedura, l'acqua in eccesso viene drenata e viene dato il tempo di drenare quello rimasto nella pentola. Per un rapido recupero, uno spathiphyllum cadente e ingiallito deve essere trattato secondo il foglio con una soluzione basata sul preparato Epin, in cui vengono consumate 6 gocce del farmaco per 100 ml di acqua.

    Gli overflow sistematici inoltre non influenzano la cultura decorativa nel migliore dei modi, ma portano alla decomposizione delle radici. Il fiore si sbiadisce anche con eccessiva umidità nel vaso.

    Dovrai salvarlo come segue:

    1. Rimuovi con attenzione dalla pentola..
    2. Sciacquare il sistema radicale sotto l'acqua corrente ma caldo.
    3. Ispezionare per le parti marce. Tagliarli e trattare la superficie della ferita con carbone.
    4. Per stimolare il processo di formazione delle radici, le radici leggere devono essere conservate in una soluzione di zirconio, che viene diluito alla velocità di 4 gocce per 1 litro di acqua.
    5. Sostituisci il substrato del terreno con nuovo.
    6. Riporta la pianta nel vaso.
    7. Innaffiare.

    Al fine di evitare lo sviluppo di tali problemi, le misure di irrigazione dovrebbero essere condotte con moderazione quando il terriccio si asciuga.

    Aria secca

    In condizioni naturali, lo spathiphyllum preferisce crescere vicino alle rive di fiumi e torrenti, dove c'è un aumento del livello di umidità.

    Se le foglie della "felicità femminile" si asciugano, allora dovresti prestare attenzione al microclima indoor.

    Essendo in una stanza con aria secca, la massa fogliare di un fiore esotico inizia a disidratarsi gradualmente, a sbiadire, a perdere il suo colore naturale, diventando giallo e alla fine si asciuga.

    Data la maggiore sensibilità delle colture tropicali all'aria secca nella stagione calda e in inverno, quando il riscaldamento è acceso, è necessario eseguire una spruzzatura regolare sulla foglia.

    Un'opzione efficace nella lotta contro l'aria secca è l'installazione di un elettrodomestico speciale vicino all'animale verde: un umidificatore.

    Inoltre, l'impianto deve essere rimosso il più possibile dagli apparecchi di riscaldamento.

    Spruzzare lo spathiphyllum in una stanza fresca è severamente vietato, altrimenti il ​​suo apparato radicale può marcire, il che porterà inevitabilmente alla morte della cultura.

    A normali condizioni di temperatura, le procedure dell'acqua vengono eseguite ogni giorno con una pistola a spruzzo.

    Sviluppo della malattia

    Varie malattie possono provocare avvizzimento di un animale domestico verde:

    • Marciume radicale La malattia colpisce la parte sotterranea del fiore, progredisce con un trabocco prolungato. È possibile affrontarlo solo sostituendo completamente il substrato del suolo. Dopo aver estratto la pianta malata, le radici vengono lavate e decomposte vengono rimosse e il resto viene conservato nella soluzione dello stimolatore della crescita. Adatti a questi scopi sono farmaci come zircone, eteroauxina, Kornevin. Dopo tutte le misure preparatorie, il fiore viene determinato in un nuovo terreno, in cui viene aggiunto carbone attivo al ritmo di 1 compressa per vaso.
    • Peronospora. Il collo dello stelo soffre principalmente di questa malattia fungina, ma in assenza di misure appropriate, l'intero fiore tropicale è interessato. Come risultato dell'attività vitale del fungo, l'apparato radicale della pianta si ammorbidisce e presto muore e le placche delle foglie si macchiano. È necessario combattere la malattia rimuovendo le parti malate di spathiphyllum e trattando il terreno con una soluzione di lavoro basata sul farmaco Fitosporin. Si prepara tenendo conto di 1 g di prodotto per ½ litro di acqua.
    • Gommosi. Se vengono rilevati i bordi anneriti delle placche fogliari e il loro avvizzimento, è necessario non esitare con il trattamento: prima viene avviato, maggiori sono le possibilità di recupero dello spathiphyllum. Le foglie danneggiate vengono rimosse e il resto viene trattato con una soluzione di sapone. Al termine della procedura, la pianta viene lavata con acqua pulita..
    • Clorosi (carenza di ferro). Come risultato di un numero insufficiente di oligoelementi vitali per il fiore, si verifica un'interruzione del processo di fotosintesi. Di conseguenza, la massa fogliare perde il suo colore verde e diventa gialla, dopo un po 'svanisce. Per aiutare un fiore che non alza le sue foglie, è possibile aggiungendo ai preparati del terreno con un'alta concentrazione di ferro.
    • Muffa grigia. Quando appare una placca grigio-marrone sulle foglie, gli agenti fungicidi non possono essere eliminati. Tali problemi si osservano quando si annaffia con acqua fredda e si mantiene la pianta al buio. Le foglie malate vengono rimosse, il fiore viene trattato con una preparazione appropriata o uno strato uniforme di polvere viene macinato con cannella, soda. Assicurati di determinare lo spathiphyllum in un luogo ben illuminato, ma non alla luce diretta del sole, a mezz'ombra.

    Kornevin Fitosporin Heteroauxin

    Attacco di parassiti

    La causa dello stato patologico dello spatifillo può essere insetti parassiti, tra cui:

    • Cocciniglia. Questo pidocchio shaggy assomiglia molto a un pezzo di cotone idrofilo. Nutrendosi del succo cellulare del fiore, provoca il suo appassimento, la morte. Actara e sapone verde lavorano efficacemente contro il parassita, la soluzione dalla quale viene prodotta al ritmo di 10 g per 1 litro di acqua. Gli impianti di lavorazione vengono eseguiti 1 volta in 7 giorni. Dai rimedi popolari, la tintura di aglio o le bucce di agrumi aiutano bene, vengono presi tenendo conto di 100 g per 1 litro di acqua e conservati per tre giorni.
    • Scudo. Un insetto dannoso vive sul lato inferiore della foglia e del gambo. Dal momento che il fodero ha un carapace denso, combatterlo è piuttosto problematico. Come risultato della sua vita, si osservano torsioni e asciugature delle lastre di lamiera. La spruzzatura del fiore viene effettuata utilizzando una soluzione di sapone e tabacco; per una maggiore efficacia, vengono ancora aggiunte piccole quantità di cherosene. Inoltre, il trattamento viene effettuato utilizzando solfato di nicotina, in cui viene consumato 1 g di farmaco per 1 litro di acqua.
    • Acaro ragno e afide fogliare. Contro di loro, si consiglia di utilizzare una soluzione di lavoro a base di Actara (0,8 g per 1 litro di acqua), Fitoverm. Nella fase iniziale dell'infezione, è adatto anche il trattamento con l'infusione di bucce di cipolla. Identificare un segno di spunta è abbastanza semplice - dalla presenza sulle foglie di una rete sottile e trasparente.

    Come profilassi dei parassiti, lo spathiphyllum è ben spruzzato con una soluzione debole di permanganato di potassio ad una frequenza di 1 volta al mese. Questo farmaco ha anche la capacità di fertilizzare il terreno..

    Ambulanza e misure preventive

    Esistono diversi consigli per ravvivare la "felicità femminile" dei fiori:

    • Posiziona la pianta in un luogo ben illuminato con luce brillante ma diffusa. Se necessario, il fiore dovrebbe essere oscurato dalla luce solare diretta. Mancanza di illuminazione.
    • Quando il coma di terra è completamente asciutto, non è necessario effettuare annaffiature frequenti, è meglio identificare immediatamente il vaso con la pianta in un contenitore d'acqua.
    • Non dimenticare di posare uno strato di drenaggio sul fondo della pentola durante il trapianto.
    • Monitora lo stato del sistema radicale del fiore.
    • Non asciugare eccessivamente o sovrastimare il substrato del terreno; l'irrigazione dovrebbe essere moderata.
    • Se lo spathiphyllum è stato colpito da una malattia fungina o virale, è necessario eseguire la sostituzione del terreno.
    • Mantenendo livelli ottimali di temperatura e umidità nella stanza, si riduce la probabilità di danni ai fiori causati da malattie e parassiti.
    • Si consiglia di aggiungere fertilizzante contenente azoto all'acqua per l'irrigazione.

    Dopo aver capito cosa fare quando lo spathiphyllum si attenua, lo aiuterai rapidamente a recuperare. La cosa principale è non esitare con il trattamento e utilizzare prodotti chimici per l'agricoltura rigorosamente in conformità con le istruzioni. Per la semina, il terreno deve essere decontaminato per distruggere la microflora patogena al suo interno. Solo un approccio integrato consentirà di evitare problemi quando si coltiva un fiore così originale come la "felicità femminile".

    Spathiphyllum ribassato lascia cosa fare

    Lo spathiphyllum bianco come la neve è una grande decorazione per qualsiasi interno moderno. Secondo la bioenergia, questa pianta migliora l'atmosfera emotiva in casa, un aroma delicato contribuisce a un umore positivo e aiuta le donne single a trovare la loro anima gemella.

    Ma sempre nel processo di crescita degli esotici indoor, succede che improvvisamente un fiore abbassa le foglie. Analizzeremo ulteriormente come capire perché il fiore "Felicità femminile" ha lasciato cadere le foglie e cosa fare se non lo raccoglie.

    Perché il fogliame è caduto?

    È improbabile che lo spathiphyllum possa essere attribuito a piante capricciose o capricciose. Ma succede che durante il processo di crescita sorgono difficoltà legate principalmente alla cura di un fiore da camera. Questi problemi sono temporanei e abbastanza risolvibili. Questi includono:

    • vaso di fiori inappropriato;
    • ipotermia;
    • composizione del suolo errata;
    • regime di irrigazione selezionato in modo errato;
    • bassa umidità;
    • infezioni fungine o batteriche;
    • insetti dannosi.

    Come determinare la causa?

    Tra molte piante d'appartamento, è nello spathiphyllum che è facile diagnosticare la causa della malattia in apparenza. Sono caratterizzati da variazioni di colore del fogliame, piccioli.

    1. Se il fogliame della pianta diventa giallo, il turgore peggiora e il terreno è coperto da una crosta secca: questo è un chiaro sintomo di mancanza di liquido. È anche facile vedere quante foglie secche si seccano e cadono e nuovi processi perdono la loro naturale lucentezza..
    2. Se le foglie improvvisamente cambiarono il loro solito stato, si chinarono, apparve una tonalità verde scuro. Forse questo è successo a causa dell'ipotermia della pianta. Quando, dopo la spruzzatura o una doccia calda, si apriva una finestra e l'aria fredda entrava nella stanza.
    3. Foglie flaccide e punte asciutte indicano aria interna secca.
    4. La comparsa di macchie scure con un rivestimento grigio ispido su foglie, stelo e suolo è un sintomo dello sviluppo di malattie fungine, in particolare i tipi di putrefazione.
    5. Se le foglie si arricciano, si inclinano verso il basso, su di esse è visibile una sottile ragnatela, significa che la tua pianta ha dei vicini, vale a dire insetti dannosi. Si trovano spesso sul lato inferiore e sono facilmente visibili durante l'ispezione visiva..

    Cosa fare in ogni caso?

    Quindi, in base ai sintomi, capisci perché il fiore ha fogliame cadente. Cosa fare dopo? Come aiutare a ripristinare lo stato perduto di spathiphyllum?

    Miscela di terreno errata

    Un terreno o un vaso di fiori selezionato in modo errato può portare a tali conseguenze:

    • Il terreno deve essere ben drenato. Uno strato di argilla espansa o mattone rotto dovrebbe essere posato sul fondo con uno strato di 2 cm di spessore.
    • Un ambiente pesante, intasato e acido influenza negativamente le condizioni del fiore.
    • Il terreno che non presenta una buona igroscopicità, una penetrazione insufficiente di aria e umidità, non è adatto allo spathiphyllum.
    • La dimensione del vaso dovrebbe corrispondere alle dimensioni del fiore.

    Come aiutare:

    1. Controlla dopo l'irrigazione quanto è bagnato il terreno, qual è la sua struttura.
    2. Se il substrato non soddisfa i parametri specificati e presenta gli svantaggi di cui sopra, deve essere sostituito.
    3. Trapiantare esotici indoor in un substrato leggero, sciolto, mineralizzato.

    Umidità eccessiva

    Lo Spathiphyllum è considerato un "waterbread" tra i fiori al coperto. Ma il ristagno di acqua non tollera.

    Dopotutto, ciò causa problemi con le radici che sono costantemente nel substrato bagnato, di conseguenza, si verifica il processo di decadimento.

    Scopri se ci sono problemi con le radici: se dopo l'irrigazione nel tempo l'umidità non si è assorbita, il sistema radicale non è in grado di assorbirla. Il deterioramento della condizione delle radici, rispettivamente, si riflette nelle foglie.

    Come aiutare:

    1. Estrai la pianta dal vaso, analizza il sistema radicale.
    2. Risciacqua le radici con acqua calda corrente.
    3. Usa un coltello affilato per rimuovere le radici marce, asciutte e inanimate.
    4. Disinfettare le fette con carbone attivo tritato.
    5. Lasciali asciugare.
    6. Per prevenire le malattie fungine, trattare le radici con una soluzione debolmente concentrata del farmaco "Maxim".
    7. Trapiantare un fiore in un nuovo terreno asciutto, con uno strato di drenaggio obbligatorio.
    8. Non è necessario irrigare immediatamente dopo il trapianto.
    9. Ulteriore normalizzazione del sistema di irrigazione.
    10. Dopo l'idratazione, scaricare l'acqua dalla padella in cui si trova il vaso di fiori.

    Problemi di radice

    L'appassimento della massa verde di spathiphyllum indica possibili malattie dell'apparato radicale. Ci sono 3 periodi della malattia. È difficile per i giardinieri non esperti determinare immediatamente lo stadio della malattia. Per fare questo, tira la pianta dallo stelo, cercando di estrarla. Se questo è difficile da fare, allora il problema non è nelle radici.

    Questa condizione di una pianta d'appartamento può essere ripristinata regolando la cura. Se il fiore non rimane affatto nel vaso, è più difficile. Forse non c'è niente da fare.

    Come aiutare:

    1. Prendi le misure descritte nel paragrafo precedente.
    2. Tratta il sistema radicale con potenti fungicidi.
    3. Trapiantare e attendere il risultato.

    Inaridire il terreno

    Stranamente, il terreno asciutto è uno degli errori più comuni. La mancanza di umidità e, quindi, i nutrienti provoca avvizzimento - perdita di turgore delle foglie, fusto lento. Nel caso dello spathiphyllum, non si dovrebbe dimenticare l'idratazione e non attendere che il terreno nel vaso si asciughi completamente, altrimenti tali azioni portano a foglie appassite.

    Come aiutare:

    1. Prima di tutto, dovresti controllare quanto è bagnato il terreno dopo la bagnatura, se è nel terreno, devi cambiare il substrato.
    2. Mettiamo il fiore con il vaso in un contenitore d'acqua.
    3. Attendere fino a quando il terreno si bagna fino a quando le radici sono sature di acqua per circa 15-20 minuti.
    4. Allo stesso tempo, puoi organizzare una doccia calda per le foglie.
    5. Dopo, lascia asciugare la pianta.
    6. Monitorare la frequenza dell'irrigazione.

    Condizioni errate

    I parametri avversi del microclima nella stanza possono provocare foglie cadenti nello spathiphyllum. Questi includono:

    Luogo sbagliato, come un davanzale freddo con soffio frequente di aria esterna, correnti d'aria, giocherà una battuta crudele con un fiore che ama il calore. L'exot della stanza dovrebbe essere in una stanza calda, ma lontano dai radiatori.

    Come aiutare: i parametri richiesti nella stanza dovrebbero essere riportati alla normalità.

    Come prevenire i problemi ricorrenti?

    Nonostante le apparenti difficoltà, è facile prendersi cura dello spathiphyllum.

    1. Per cominciare, è importante determinare la posizione permanente del fiore. È meglio scegliere un davanzale dal lato est o ovest, se possibile lontano da correnti d'aria, aria fredda.
    2. Monitorare lo stato del suolo, eseguire un trapianto di piante almeno 1 volta in 2-3 anni. Pertanto, elimina l'esaurimento e la compattazione del suolo. Più spesso la procedura non vale la pena fare, l'eccezione è solo una giovane esotica fino a 3 anni.
    3. Non dimenticare di annaffiare regolarmente.
    4. Umidificare l'aria interna con un elettrodomestico.

    Lo spatifillo ha molte ragioni associate alle foglie cadute, ma non tutte sono serie. Se li elimini in una fase precoce, successivamente non seguirà alcun trattamento. Ma se l'opzione è sfocata, allora nulla salverà. Non portare la pianta in tale stato, prendersi cura di essa e passare più tempo.

    Lo Spathiphyllum appassisce le foglie: cosa fare?

    Spathiphyllum (spathiphyllum) - sempreverdi perenni della famiglia Aroid. Hanno foglie ovali con una vena media pronunciata.

    Sono piante corte senza gambo, con un'infiorescenza situata su un lungo peduncolo - un orecchio, avvolto in un velo bianco simile a una foglia di spathiphyllum, che diventa verde nel tempo.

    Picciolo allungato, dotato di una vagina al centro della sua lunghezza con vasi gonfiati vicino alla base della foglia. La maggior parte delle specie sono terrestri, ma ci sono anche epifite.

    Crescono in luoghi umidi: foreste, vicino a paludi, fiumi e torrenti. L'area di distribuzione dei rappresentanti neotropicali di questo genere si estende dal Centro al Sud America, solo 3 specie tropicali si trovano nel Vecchio Mondo. Recentemente coltivato in casa e considerato decorativo..

    Fiorisce in primavera, di solito da 2 a 6 settimane, ma in condizioni favorevoli può farlo due volte l'anno.

    Lo Spathiphyllum appassisce le foglie

    Ragioni per appassimento fogliare:

    • basso livello di umidità dell'aria e del suolo;
    • straripamento del suolo;
    • luce diretta
    • temperatura avversa;
    • la presenza di parassiti;
    • vaso di piccole dimensioni.

    La pianta non è molto capricciosa, ma se l'impatto negativo è lungo e di alto livello, le foglie di spathiphyllum possono appassire. Per il recupero utilizzando i metodi elencati di seguito.

    La sfera naturale della vita dello spathiphyllum richiede la vicinanza all'acqua, il che significa che la pianta deve essere costantemente mantenuta nell'umidità necessaria. Il terreno nel vaso dovrebbe essere sempre umido. Pertanto, dovresti mantenere l'umidità innaffiando e spruzzando le foglie: in estate - quasi tutti i giorni, in particolare i giorni caldi - tutti i giorni; in inverno - 2-3 volte a settimana.

    Quando si innaffia, è necessario prestare attenzione alla reazione della pianta, perché anche il troppo pieno del terreno può danneggiare.

    La luce solare estiva diretta è vietata. È meglio mettere lo spathiphyllum all'ombra o ad ombra parziale. In inverno, vale la pena essere esposto. Ma qui vale la pena considerare la temperatura del davanzale della finestra, poiché la pianta proviene dai tropici e richiede una superficie abbastanza calda.

    Temperatura dell'aria confortevole per lo spathiphyllum: in estate e in primavera - non superiore a 26 ° C, circa 20-23 ° C; in inverno e in autunno - almeno 16˚С.

    Con il ristagno d'acqua, la muffa può apparire sulla pentola, inizia l'appassimento delle foglie. Vale la pena pulire il sistema di drenaggio, astenersi dall'innaffiare il terreno, lasciarlo asciugare.

    Lo spathiphyllum cresce rapidamente, quindi a volte dovrebbe essere trapiantato: scava, annaffia abbondantemente, dividi in più vasi.

    Se si trovano insetti o ragnatele su foglie pigre, è consigliabile trattare la pianta con un insetticida contenente piretro una volta ogni due settimane fino alla scomparsa degli insetti. Dopo aver eliminato i parassiti, è auspicabile un'attenta cura durante il periodo di recupero..

    Video sulla cura adeguata dello spathiphyllum

    Affinché lo stpatiphyllum non sbiadisca le foglie, è importante una cura adeguata della pianta, quindi consigliamo anche di guardare questo video

    Vi Piace Su Cactus

    Il geranio è amato per la sua fioritura brillante e lunga. La pianta non necessita di cure particolari ed è in grado di soddisfare a lungo l'occhio della famiglia con numerose gemme e, con un'adeguata cura, la fioritura continua per tutto l'anno.

    Talee è la riproduzione di orchidee per mezzo di un peduncolo, su cui sono posizionate le gemme vive. Per fare questo, usa le orchidee, che hanno più di un anno e sono in buona salute.