Come e dove cresce la mimosa, è un fiore o un albero?

Il fiore di mimosa è famoso e comune nei nostri spazi aperti. Sugli scaffali dei negozi di fiori si trova già all'inizio della primavera. Rami aggraziati con palline gialle brillanti e foglie soffici invitano al loro aroma molto forte e facilmente ricordabile. Nella gente, questo fiore ha iniziato a essere considerato un simbolo della festa delle donne, che si celebra in Russia l'8 marzo.

Informazioni Mimosa

La maggior parte di questo fiore ne sa molto poco. Ad esempio, il fatto che la mimosa sia in realtà un arbusto, non un fiore, è noto a pochi. E lei appartiene alla famiglia dei legumi, e in realtà si chiama acacia d'argento o dal paese di origine: acacia australiana.

Questa è una pianta senza pretese, apparentemente modesta e molto tenera, con un odore fragrante di fiori. In paesi come la Francia e il Montenegro, anche una giornata a lui dedicata.

La mimosa cresce molto rapidamente sotto forma di un albero e raggiunge un'altezza di 10-12 m nel nostro paese, mentre a casa può crescere fino a 45 m! Le foglie hanno un colore verde-argento e il tronco dell'albero è spinoso. Questo colore delle foglie ha contribuito al nome "acacia argenteo". La loro forma è simile alle foglie di felce. La pianta inizia a fiorire in inverno e termina all'inizio della primavera, questo è insolito.

Storia delle piante

In Russia, la pianta di mimosa ha messo radici sulla costa del Mar Nero, poiché è abbastanza calda per questo. Allo stato attuale, questa pianta può essere trovata in:

Ma dato che il nostro clima è ancora significativamente diverso dalla sua patria, l'altezza della mimosa nel nostro territorio raggiunge solo 12 cm.

Quando l'acacia d'argento stava appena iniziando a crescere sul nostro territorio, nel Caucaso veniva coltivata per decorare parchi e vicoli. Oggi è cresciuto ovunque, non sorprenderete nessuno. A Sochi, cresce anche ad ogni turno, la maggior parte di loro semplicemente non ci presta attenzione. Ma nelle regioni del nord non esiste tale possibilità, quindi i banchi dei negozi di fiori vengono riempiti con loro dall'inizio delle vacanze di marzo.

La vera mimosa è una pianta tropicale che cresce in Brasile. Si chiama timido o permaloso. Questa pianta proviene da piante perenni, ma a causa del fatto che ogni anno perde la sua decoratività, hanno iniziato a crescere ogni anno. Le sue foglie al minimo tocco si accartocciano immediatamente, creando l'apparenza che appassiscono. Ma dopo mezz'ora o un'ora, le foglie fioriscono di nuovo, se non disturbate. Gli scienziati spiegano questo fenomeno dal fatto che la pianta è così protetta dalle docce tropicali torcendo le sue foglie soffici.

La stessa reazione nella pianta si verifica quando si scuote, cambia la temperatura e prima del calar della notte, quando tende a dormire. E non importa se scuotere l'intero cespuglio o solo una parte, dalle foglie la reazione andrà avanti e non sarà toccata. Con questa funzione, il fiore è simile all'acido. Tuttavia, per questa azione, l'acido ha bisogno di diversi minuti, mentre l'acacia d'argento piega le foglie all'istante.

In totale, ci sono circa 500 specie nel mondo. La maggior parte cresce in America tropicale. Tra i rappresentanti ci sono:

  • Alberi
  • Erbe aromatiche
  • arbusti.

Di tutte le specie, non tutti reagiscono al tatto. E, ad esempio, in specie come la mimosa timida. I suoi fiori hanno un colore rosa-violaceo e sono raccolti in infiorescenze capitate. A casa, in un periodo possono crescere fino a 1 m di altezza, ma in condizioni interne, due volte meno.

Estremamente, il fiore ama la luce intensa e cresce notevolmente alla luce solare diretta. È meglio tenere il vaso di fiori sulle finestre meridionali, dovrai solo fare una piccola ombra a mezzogiorno. Bello anche il fiore sulle finestre occidentali e orientali. Dopo il tempo nuvoloso, è meglio abituare gradualmente la mimosa al sole, poiché non è possibile evitare le scottature. Dopo la prima fioritura, è meglio sostituirlo con uno nuovo, poiché perde la sua bellezza con l'età e non vi sono problemi di riproduzione, crescerà facilmente dal seme.

Alla pianta non piace l'aria inquinata, quindi se fumi nella stanza, è meglio rimuoverla da lì. La temperatura ottimale per il fiore è di 23-25 ​​gradi Celsius. A temperature inferiori a 18 gradi, le foglie perdono la capacità di rispondere al tatto. In inverno, vale la pena ventilare attentamente la stanza in cui si trova il fiore.

Il terreno per la pianta dovrebbe essere allentato e pieno di humus e sul fondo del vaso è necessario un buon strato di drenaggio. In primavera e in estate, è meglio annaffiare abbondantemente la pianta poiché lo strato superiore viene essiccato e più vicino all'arrivo del freddo ridurrà già l'irrigazione. Allo stesso tempo, è necessario monitorare e prevenire l'essiccamento eccessivo o l'eccesso di umidità nel terreno. In estate, il terreno può essere concimato con una soluzione di fertilizzanti minerali ogni due settimane..

Chi soffre di allergie dovrebbe sapere che una pianta produce polline al momento della fioritura. I fiori cadono durante questo periodo. La mimosa può essere danneggiata da acari o afidi.

Inoltre, i proprietari di acacia d'argento possono affrontare il fatto che le foglie possono ingiallire se c'è un'abbondante irrigazione e saranno chiuse anche di giorno. Ma se c'è una siccità per la pianta, allora tutte le foglie cadranno. Gli steli della pianta perdono la loro forza e si allungano se la pianta ha poca luce. E a causa della bassa temperatura, non fiorirà.

Come far crescere un fiore di mimosa a casa, il clima per la pianta (5 foto + 2 video)

Uno dei primi arbusti primaverili - il fiore di mimosa - per molte persone è associato all'inizio di calde giornate di sole. Tutte le file di fiori alla vigilia dell'8 marzo sono dipinte in un bel colore giallo. Rametti cosparsi di infiorescenze giallo brillante - ecco come appare il fiore di mimosa - con piccole foglie scure appuntite in alto. Viene spesso presentato ai propri cari durante la Giornata internazionale della donna, come simbolo di primavera e sole. Perfino i marciapiedi delle strade sono coperti di neve e nelle mani di ogni seconda donna trema un delicato bouquet giallo.

Tuttavia, molte persone non si rendono nemmeno conto che questo fascino giallo non è affatto un fiore. In realtà, è un arbusto della famiglia dei legumi, che ha più di 1000 varietà. "Timido Mimosa" è il nome comune per l'acacia meridionale.

Fatti storici

Le condizioni climatiche più adatte per l'arbusto sono il sole cocente della costa sud-est. La sua vera patria è l'Australia. Le condizioni climatiche di questo paese contribuiscono all'incredibile crescita del vivaio giallo - la mimosa che cresce lì raggiunge i 45 metri. Il suo secondo nome - acacia d'argento - il cespuglio ha ricevuto per una sfumatura grigia di corteccia e foglie.

I primi arbusti sono cresciuti sull'isola della Tasmania. E da lì, l'infiorescenza ha iniziato il suo viaggio intorno al mondo. Inizialmente, questi erano i paesi adiacenti all'isola della Tasmania e alle isole del Mediterraneo, del Madagascar e dell'ovest degli Stati Uniti. Ma gradualmente, la zona di crescita si espanse, occupando sempre più territori.

La coltivazione della mimosa in Russia

Sorge una domanda del tutto naturale: dove vengono coltivati ​​i fiori gialli in Russia? Dopotutto, un gran numero di loro in primavera e un costo accettabile indicano che l'infiorescenza non ha fatto un lungo viaggio dall'Australia stessa. La storia della coltivazione di questo fiore in Russia risale al XIX secolo. Una pianta amante del sole ha messo radici bene lungo l'intera costa del Mar Nero. È cresciuto con successo in Abkhazia, Sochi e nel Caucaso. Tuttavia, il clima in queste aree differisce dal Mediterraneo e la pianta cresce solo fino a 12 metri.

Pianta ornamentale o erbaccia?

Video: Mimosa timida coltivazione di semi

Nel Caucaso, i primi cespugli con fioriture gialle brillanti adornavano i parchi e i vicoli della città. Ma nel tempo, l'albero meridionale importato è cresciuto quasi in tutto il Caucaso e Sochi. Il clima della costa del Mar Nero era così "amato" da Mimoza che occupò letteralmente i territori locali. In alcuni casi, i residenti della costa meridionale sono costretti a diserbare i cespugli, come un'erbaccia.

Un piccolo albero con belle infiorescenze gialle è diventato così diffuso che i meridionali lo considerano un luogo comune, dimenticando che la pianta ha fatto molta strada prima di seminare le terre della Russia. Ma gli abitanti del nord non ne hanno mai abbastanza in primavera, guardando la bellezza di un delicato fiore primaverile. Sono ancora in grado di apprezzare la bellezza soprannaturale dell'infiorescenza "oltremare"..

Mimosa è reale

Secondo gli scienziati, il fiore di mimosa non è affatto la pianta che siamo abituati a vedere sugli scaffali dei negozi di fiori in primavera o nelle strade della costa meridionale. Mimosa è un piccolo fiore alto fino a 60 cm con infiorescenze rosate di forma arrotondata. Quindi di che colore sboccia questo miracolo? In effetti, l'infiorescenza rosa è una delle varietà di arbusto amante del calore che si trova solo in Sud America. La fioritura è così fragile e ariosa in apparenza, sembra che possa esplodere come una palla da un leggero soffio di brezza. Il nome del fiore deriva dalla parola greca "mimos", che significa "attore, recitazione". I greci soprannominati così mimosa per la sensibilità delle foglie, che rispondono anche al tocco più leggero, rannicchiandosi in un tubo.

Il metodo di allevare la mimosa timida a casa

Molta luce, acqua e calore - questo è tutto ciò di cui una bellezza gialla ha bisogno. Alla presenza di tutti i rami costituenti del cespuglio all'inizio della primavera, coperto di fiori gialli profumati. I fiori di mimosa sono costituiti da piccole palline di stami raccolti in infiorescenze e simili a un ventaglio. Per la coltivazione di successo di questo arbusto ornamentale, dovresti ricordare da quale paese natale proviene. E creare condizioni simili per lui. La pianta è adattata al clima tropicale, il che significa che l'aria calda e l'umidità della serra sono adatte per la coltivazione. I fiori vengono coltivati ​​sia per la vendita che per la decorazione domestica. La pianta non è adattata al clima rigido della fascia media e settentrionale della Russia, e quindi da queste parti non è consigliabile piantarla in piena terra. La temperatura ottimale per la coltivazione di questa acacia meridionale dovrebbe essere il più vicino possibile al clima tropicale ed essere di almeno 20 gradi nella stagione primaverile ed estiva. In inverno, per la mimosa, come per molte altre piante, inizia un periodo dormiente. La temperatura in questo momento dovrebbe essere leggermente inferiore - 18 gradi.

Video: master class. Fiore fai da te

Le foglie partecipano attivamente alla fotosintesi delle piante. Pertanto, durante il periodo di crescita, hanno bisogno di spruzzare quotidianamente con acqua. Dovresti monitorare attentamente le condizioni del terreno in un vaso in cui è piantata una pianta decorativa. Innaffia l'arbusto con acqua calda e stabile, se necessario, quando lo strato superiore della terra diventa asciutto. L'apparato radicale è scarsamente adattato sia alla siccità che all'umidità in eccesso.

Il fiore di mimosa di un anno non necessita di trapianti aggiuntivi. Trapiantare la pianta in un vaso più spazioso dovrebbe essere nel secondo anno. Le radici del giovane cespuglio sono molto sensibili e quindi, durante il trapianto, dovresti essere estremamente attento.

Il terreno delle foreste pluviali tropicali del Mediterraneo è caratterizzato da un eccesso di humus. Pertanto, per la coltivazione di questo rappresentante di "legumi" viene selezionato un terreno simile. E in modo che le radici abbiano accesso all'ossigeno, il drenaggio di alta qualità viene versato sul fondo della pentola. Uno strato di argilla espansa, mattoni rotti o ciottoli fornisce un'eccellente ventilazione per le radici e aiuta a rimuovere l'umidità in eccesso dal terreno..

In primavera e in estate, quando la pianta cresce attivamente, è necessario concimare il terreno ogni due settimane. Come mangime vengono utilizzati microelementi universali e additivi minerali. In inverno, quando un fiore di mimosa rallenta la sua crescita, entrando in uno stato dormiente, non è necessario concimare.

Caratteristica e descrizione

Nonostante il fatto che questa bellezza amante del calore abbia trovato una seconda patria sulla costa del Mar Nero, ha mantenuto la sua sensibilità a fattori esterni. La pianta non tollera correnti d'aria, aridità, fumo di tabacco. Tutte queste influenze hanno un effetto dannoso su di essa; non solo fiorisce male, ma può anche morire. L'aria secca comporta ingiallimento, essiccazione e caduta delle foglie. Allo stesso modo, una pianta reagisce alle correnti d'aria o al fumo delle sigarette. Il cespuglio inizia a far male e si riprende molto lentamente. Pertanto, è meglio proteggerlo da sostanze irritanti indesiderate.

Per far crescere questo fiore a casa, usa i suoi semi. Prima di piantare nel terreno, i semi appositamente selezionati vengono versati con acqua calda per venti minuti, dopo di che vengono piantati in un contenitore. La terra deve essere libera e nutriente. Le seguenti proporzioni sono usate come fertilizzante: una parte di torba, due parti di terra battuta e una parte di terra decidua e necessariamente 0,5 parti di sabbia. I semi vengono piantati nel terreno preparato, non approfondendoli profondamente. Dopo la semina, il contenitore viene coperto con un film o vetro trasparente e posto in un luogo caldo (circa 20 gradi).

Il periodo di penetrazione delle prime piantine va da quattro giorni a diverse settimane. È importante non dimenticare tutto questo tempo per monitorare lo stato del suolo, annaffiando il terreno se necessario. Le piantine vengono piantate in vasi separati dopo che si formano due foglie su ogni processo. Un luogo soleggiato e un'annaffiatura tempestiva contribuiscono alla crescita intensiva delle piantine. Inoltre, non dimenticare di spruzzare quotidianamente le foglie con acqua a temperatura ambiente, soprattutto in estate.

Ai residenti della regione di Mosca è stato ricordato il divieto di coltivare mimosa e loto

Per l'allevamento di 11 specie di colture nella trama del giardino, il proprietario è soggetto a una sanzione penale, ricorda l'ufficio del procuratore della regione di Mosca. Abbiamo capito perché e che tipo di piante e funghi non possono essere coltivati ​​sulla loro terra, oltre a quanta coltivazione è considerata illegale.

ERA LOTUS?

Ad oggi, qualsiasi tipo di fungo contenente psilocibina e psilocina, nonché 10 piante, sono nell'elenco proibito. Tra questi ci sono loto blu contenente cactus di mescalina, gatto, coca, canapa, sonniferi e altre specie del genere Papaver. Inoltre, non puoi coltivare una rosa hawaiana, salvia di indovini, efedra, mimosa hostilis.

È vero, se tutto è chiaro sui cactus con mescalina e canapa, come sono apparsi nell'elenco i proprietari di nomi apparentemente innocenti - loto, mimosa, salvia?

"Tutte queste sono le piante narcotiche più potenti", ha spiegato il candidato di scienze agrarie, agronomo Vyacheslav Maslov. - In particolare, la mimosa hostilis non ha nulla a che fare con la mimosa che alcune delle nostre donne amano così tanto per i suoi fiori. Questa è una specie di alberi sempreverdi perenni o arbusti del genere mimosa, che cresce in Sud America. In totale, ci sono circa 500 specie di mimose nel mondo.

Le piante elencate nell'elenco sono per lo più molto termofile e stravaganti. Ad esempio, non è facile coltivare un loto blu o un gatto in un cottage estivo, soprattutto nella corsia centrale. Ma ci sono casi in cui l'efedra, o conifera (che è un arbusto alto fino a 2-3 m con foglie piccole), è stata piantata per creare una siepe. E questo, a proposito, è "di grandi dimensioni".

LA DIMENSIONE CONTA

Il codice penale della Federazione Russa contiene il seguente articolo: "Coltivazione illegale di piante contenenti stupefacenti" (Articolo 231 del Codice penale della Federazione Russa). L'elenco è riportato nella decisione governativa n. 934 del 27/11/2010.

La responsabilità penale è prevista per le piante in crescita su larga scala o in particolare su larga scala (vedi infografica). Punizione - una multa fino a 300 mila rubli. o lavoro obbligatorio fino a 480 ore o reclusione fino a due anni.

Se una o più di queste piante crescono sul sito, entra in vigore il Codice dei reati amministrativi. In tal caso, il proprietario del sito subisce una sanzione per un importo compreso tra 1,5 mila e 4 mila rubli. o arrestare fino a 15 giorni.

Andrey Gubanov, membro della Camera pubblica della regione di Mosca, avvocato:

In che modo la mimosa è diversa dall'acacia?

In Russia, l'8 marzo, molti regalano alle donne fiori con delicate foglie di felce e gemme soffici di colore giallo brillante. La maggior parte delle persone chiama questa pianta mimosa, ma questo è un errore..

Di che colore è la mimosa?

I soffici fiori soleggiati con molti piccoli stami hanno un nome completamente diverso: acacia d'argento. Mentre la vera mimosa - per esempio, la mimosa è timida - di un colore completamente diverso - rosa-lilla. Non puoi trovare infiorescenze gialle nei suoi "parenti" più vicini: i fiori nelle mimose di solito hanno un'ombra lilla.

Quando e come fiorisce davvero la mimosa?

Sia la vera mimosa che la pianta che viene spesso scambiata per essa appartengono alla stessa famiglia botanica - legumi e una sottofamiglia - mimosa. Forse uno dei motivi di questo nome confusione è proprio questo. In generale, la mimosa è un intero genere di piante diverse: Mimosa tenuiflora, Mimosa pudica, Mimosa boreale, ecc. La più famosa è Mimosa pudica - mimosa timida. Di forma, il suo fiore ricorda un dente di leone, ma la sua struttura è completamente diversa. Gli stami Mimosa sono sottili, rosa chiaro o lilla chiaro. Questa mimosa è chiamata timida perché le sue foglie sono estremamente sensibili e dal minimo tocco o altri stimoli esterni, si piegano e cadono a terra. Cresce principalmente in Sud America e Australia. In Russia, può essere visto nei giardini botanici, ad esempio a San Pietroburgo, o come pianta d'appartamento. Allo stesso tempo, la pianta è velenosa: nell'areola nativa, dove cresce in grandi quantità sui pascoli, la pianta può causare avvelenamento del bestiame. La vera mimosa fiorisce da maggio a settembre.

Si chiama acacia

Ciò che la maggior parte dei russi è abituata a chiamare mimosa è in realtà uno dei tipi di acacia, vale a dire l'acacia dealbata - acacia d'argento. La struttura delle foglie e dei fiori di acacia e mimosa è abbastanza simile. Le foglie di acacia hanno una bella tonalità verde-argento, che ricorda anche le foglie di felce. I fiori - piccoli e soffici a causa del gran numero di stami, palline gialle - sono raccolti in infiorescenze diffuse. A differenza della timida mimosa, l'acacia d'argento è un albero. Nella loro gamma nativa, sull'isola della Tasmania, gli alberi di acacia d'argento possono raggiungere i 45 metri di altezza. In Russia, è coltivato appositamente per la decorazione e per le vacanze dell'8 marzo, quindi l'altezza degli alberi, di regola, non supera i 10-12 metri. La fioritura dell'acacia d'argento inizia a metà inverno - all'inizio della primavera. Iniziano a venderlo a febbraio..

L'abitudine di chiamare ramoscelli gialli profumati, che è diventata una sorta di simbolo della Giornata internazionale della donna in Russia, è profondamente radicata nella mente popolare. È improbabile che l'acacia d'argento sarà in grado di riguadagnare rapidamente il diritto al suo vero nome.

Fiore di mimosa - dove cresce e come prendersi cura di esso

Molti conoscono Mimosa da molto tempo, poiché è un attributo della vacanza dell'8 marzo. A tutti piace il suo odore interessante e piccoli fiori affascinanti. Se lo si desidera e alcune conoscenze, un fiore di mimosa può crescere nel giardino.

Origine: dove cresce

Mimosa non è il vero nome della pianta. Nome corretto - Acacia argento o Acacia sbiancata. Il luogo di nascita dell'albero è l'Australia e l'isola della Tasmania. Oggi la mimosa viene coltivata nell'Europa meridionale, in Africa, nel Caucaso e in Crimea..

Nel clima della Russia centrale, l'albero raggiunge solo 10-12 m di altezza, mentre nella sua terra natale, dove crescono in natura - 45 m.

La vera mimosa è una pianta tropicale e può essere coltivata a casa come una pianta d'appartamento.

Per non commettere un errore nella scelta, è importante conoscere la mimosa: è un albero o un fiore. La vera mimosa è un arbusto, mentre i rami profumati con fiori gialli e foglie d'argento come felci, che vengono venduti l'8 marzo, sono rami di acacia argentati o australiani.

La storia del fiore dice che il rametto giallo di mimosa è diventato un simbolo l'8 marzo per una ragione. Il fatto è che nelle regioni meridionali, la primavera arriva prima che nella zona centrale della Russia, e la mimosa fiorisce a febbraio - giusto in tempo per la celebrazione della Giornata internazionale della donna. Il nome "mimosa" è tradotto come timido e costante, che è anche romantico e chiarisce il significato del fiore e il suo ruolo.

Prima di iniziare la mimosa indoor, dovresti sapere come appare questa pianta. Questa mimosa ha fiori simili per forma e dimensioni, solo rosati.

Titolo e descrizione

Spesso, una mimosa è chiamata un fiore permaloso o un timido fiore di mimosa. Ciò è dovuto alla rapida piegatura delle foglie dal minimo impatto: tremore, sbalzi di temperatura, con l'inizio della notte. Non appena la situazione si stabilizza, le foglie si raddrizzano entro mezz'ora. Se le foglie si arricciavano la sera prima di dormire una notte (succede ogni sera) - allora si raddrizzeranno al mattino.

In natura, la mimosa timida cresce fino a 1 m, a condizioni ambientali come un fiore domestico - fino a 30-40 cm.

Caratteristiche di cura

Dopo aver ricevuto i fiori l'8 marzo, voglio conservarli il più a lungo possibile. Se c'è mimosa tra loro, puoi salvare il fiore più a lungo rimuovendo le foglie inferiori e schiacciando leggermente lo stelo.

Molti hanno una domanda: mettere la mimosa in acqua o no? Se vuoi mantenere un ramo in una forma secca, non ti serve. E se in vita - quindi metti in acqua calda o a temperatura ambiente. Come mantenere la mimosa più a lungo? Aggiungi un po 'di zucchero semolato all'acqua..

Un buon consiglio è di tenere il ramoscello sul vapore in modo che i fiori non aperti si aprano. Spesso i venditori lo fanno, quindi foglie e fiori perdono il loro aroma. Pertanto, scegliendo una mimosa, devi annusarla: se ha un odore, il ramo è fresco e puoi acquistarlo.

  1. Puoi conservare il fiore reciso più a lungo se trovi un posto ben illuminato per il vaso senza correnti d'aria o flusso d'aria dai dispositivi di riscaldamento.
  2. Un rametto di fiori gialli e giallo-verdastri con gemme ha un odore brillante. Gli oli essenziali hanno anche proprietà curative: si rilassano e danno una sensazione di felicità, ispirazione.
  3. Le caratteristiche di una pianta d'appartamento sono la sua fragilità: viene coltivata come annuale. In natura, vive circa 4 anni.

Un'altra caratteristica è la piegatura delle foglie, che si verifica ogni 22 ore - dopo tale intervallo la pianta entra nella fase di riposo.

Posizione

Mantenere la mimosa a casa è facile se conosci la complessità della cura. La pianta ama la luce solare, quindi il lato meridionale o orientale sarebbe il posto migliore per questo. Se il fiore è stato acquisito in una giornata nuvolosa, dovrebbe gradualmente abituarsi alla luce.

La pianta non tollera il fumo di tabacco o gli odori dalla cucina, ha paura delle correnti d'aria. Non dovrebbe essere collocato dove sarà accessibile ai bambini. Il loro tocco farà arricciare le foglie, il che può diventare un gioco. Ma è dannoso per il fiore, perché spende molto sforzo nel piegare le foglie.

Il suolo

La pianta ama il terreno leggero che consente il passaggio di umidità e aria. Può essere una miscela di erba, sabbia e torba in parti uguali. È richiesto un buon drenaggio.

Durante la stagione di crescita, è necessario concimare due volte con fertilizzanti complessi, diluiti due volte.

Le regole basilari di cura sono il rispetto di temperatura, umidità e irrigazione.

Da marzo a ottobre, la pianta cresce intensamente e la stanza dovrebbe avere una temperatura compresa tra 20 e 24 ° C. Con l'inizio dell'autunno e fino a marzo, la temperatura dovrebbe essere abbassata a 16-18 ° C.

L'umidità ha bisogno di circa il 70%. Può essere ottenuto installando un contenitore di acqua o un pallet vicino alla pentola. È impossibile spruzzare la mimosa stessa, poiché le sue foglie si accartocciano immediatamente - non tollerano l'umidità.

In primavera e in estate, durante la vegetazione, l'irrigazione dovrebbe essere ogni due giorni o anche ogni giorno. Si consiglia di annaffiare al mattino o alla sera. L'acqua ha bisogno di temperatura ambiente, calda. In autunno e in inverno, l'irrigazione dovrebbe essere meno frequente, ogni 3-4 giorni.

Parassiti e malattie

Tra i parassiti, la mimosa ha maggiori probabilità di essere attaccata da acari e afidi. Danneggiano le foglie della pianta, puoi liberartene lavando le foglie con una soluzione saponata delicata, che deve essere lavata via o trattando il cespuglio con insetticidi speciali.

Le malattie mimose sono generalmente associate a condizioni improprie di detenzione o cura:

  • se le foglie della pianta sono spesso piegate, la stanza viene fumata o gli odori provengono dalla cucina;
  • le foglie pigre e ingiallite indicano una mancanza di umidità;
  • le foglie non apribili indicano una non conformità alla temperatura o un eccesso di umidità;
  • foglie allungate e germogli indicano una mancanza di luce;
  • se la mimosa non inizia a fiorire, è necessario aumentare la temperatura nella stanza.

È importante ispezionare periodicamente la pianta, eliminando immediatamente le cause della sua malattia.

Allevamento

Poiché la mimosa è una pianta annuale, per la sua riproduzione è necessario condurre l'impollinazione o propagarla per talea.

Per l'impollinazione, è necessario trasferire attentamente il polline da un fiore a un altro con un pennello o un batuffolo di cotone o semplicemente toccare un fiore a un altro.

Se l'impollinazione ha successo, puoi vedere il baccello che assomiglia ad altre piante leguminose. Può essere strappato quando si asciuga. I semi devono essere estratti, messi in carta e messi in frigorifero o non estratti affatto.

  1. La semina viene effettuata a marzo - prima i semi devono essere immersi per mezz'ora in acqua. Per la semina, hai bisogno di terra dal negozio, sul fondo della pentola o del contenitore devi mettere il drenaggio - ghiaia o argilla espansa.
  2. I semi vengono stesi su terreno umido e cosparsi di uno strato di terreno di 1 cm. Il contenitore è coperto con un foglio e posto in un luogo caldo e luminoso. La temperatura dovrebbe essere di 20-25 ° C. Il film deve essere rimosso di volta in volta per ventilare il contenitore o la pentola. I germogli compaiono da qualche parte dopo tre settimane.
  3. Le piantine vengono posizionate in un luogo ben illuminato, ma non alla luce diretta del sole, il film deve essere rimosso.
  4. Quando hanno tre foglie, puoi trapiantare in vasi separati. È importante non danneggiare quando si atterrano le radici: è necessario ottenere la senza con un grumo di terra.

La coltivazione della mimosa con il metodo delle talee viene eseguita raramente, poiché le talee non attecchiscono bene.

Coloro che amano i fiori primaverili di mimosa dovrebbero provare a coltivare un fiore di casa. Vale la pena considerare che il polline degli arbusti può causare allergie! Ed è una pianta velenosa e può causare gravi avvelenamenti negli animali domestici o nei bambini, quindi è necessario tenerlo fuori dalla loro portata e lavorare con esso con i guanti!

Mimosa (foto di fiori)

Questi fiori compaiono ovunque - per le strade, nei negozi di fiori - prima dell'8 marzo. Ramoscelli con fogliame dentellato fine verde scuro, macchie gialle di fiori che emanano un delicato aroma delicato crescono nel sud del nostro paese e fioriscono quasi prima della Giornata internazionale della donna. Sono loro (o i tulipani) che è consuetudine regalare alle donne per la migliore vacanza dell'anno. Nelle persone, questa pianta è comunemente chiamata mimosa. Che cos'è una mimosa, che aspetto ha un fiore, dove cresce e come coltivarlo nella sua stessa area? Questo e molto altro sarà discusso di seguito..

Origine

Il luogo di nascita della mimosa (o acacia d'argento) sono l'Australia (la sua costa sud-orientale) e l'isola della Tasmania.

Da lì, questo arbusto iniziò gradualmente ad apparire nelle calde regioni dei continenti europeo e africano, negli Stati Uniti. Nel nostro paese, ha messo radici sulla costa del Mar Nero, principalmente nelle repubbliche della Transcaucasia. La mimosa cresce da quasi due secoli. Le fotografie mostrano quanto siano belle le palline gialle dei fiori di mimosa sui cespugli che crescono in condizioni naturali..

Titolo

Sebbene il nome di questa pianta da fiore perenne, mimosa, abbia già messo radici nelle persone, il suo nome biologico è Acacia argentata o Acacia sbiancata (Acacia dealbata). L'altro nome è acacia australiana, al suo posto di habitat naturale..

Questo arbusto in molti paesi è un simbolo che l'inverno sta finendo e la primavera sta arrivando. E in alcuni paesi le vacanze si svolgono persino in onore di questo arbusto..

Descrizione

Non tutti sanno che la mimosa è un arbusto perenne, molto senza pretese, poco impegnativo per la qualità e la cura del suolo. La pianta appartiene al genere Acacia della famiglia dei legumi. Acacia sbiancata - nemmeno un arbusto, ma un piccolo albero sempreverde che cresce in altezza fino a 11-12 m, e in Australia può crescere fino a 40 - 45 m. Il tronco del cespuglio è coperto di spine, il fogliame è verde con una tinta d'argento, questo colore ha dato il nome acacia. E le foglie di questo albero sempreverde sono molto simili al fogliame delle felci. La principale sfumatura di questa pianta è che la fioritura dell'albero inizia a metà inverno e termina a marzo.

Nel nostro paese, oltre alla costa del Mar Nero, si trova l'Acacia d'argento nella regione di Sochi, in Abkhazia, ai piedi del Caucaso. Ma nel nostro paese, il clima non è caldo come in Australia, quindi la pianta raggiunge un'altezza di 10-12 cm.

Questa pianta è stata utilizzata sin dall'inizio nelle regioni meridionali del nostro paese per decorare le aree del parco. E ora questa pianta arbustiva sempreverde cresce ovunque sulla costa del Mar Nero, come castagne e tigli - nelle regioni centrali della Russia.

Gli arbusti da fiore iniziano in inverno - piccole palline gialle con un diametro di 4 - 5 cm sono raccolte in infiorescenze di forma racemosa con una lunghezza di circa 13 - 17 cm. Nell'emisfero settentrionale, i frutti maturano alla fine di agosto - inizio settembre. Sono fagioli oblunghi lunghi fino a 9 cm e i semi sono piccole palline di colore scuro con un diametro di 5 mm. A seconda delle condizioni climatiche, questa acacia può fiorire fino a 2 mesi..

E la vera mimosa cresce nei lemmi tropicali del Brasile. Questa pianta è chiamata timida mimosa (permalosa). Questo tipo di mimosa è una pianta perenne, ma ogni anno la sua decoratività si sta deteriorando. Pertanto, preferiscono coltivare questo tipo di mimosa come pianta annuale.

Caratteristiche

Questa pianta non sopporta il tocco, al minimo tocco le sue foglie sono piegate. Ma dopo un po 'fioriscono di nuovo. I botanici spiegano questo comportamento della pianta dalla reazione a continue docce tropicali: il fogliame si nasconde da flussi di pioggia costanti, rannicchiandosi sotto la pioggia e rivelando di nuovo quando appare il sole.

Mimosa timida ha la capacità di piegare il fogliame:

  • quando si scuote una pianta;
  • quando la temperatura dell'aria cambia;
  • la sera, dopo il tramonto.

In totale, i botanici contano circa 450 - 490 specie di questa pianta. Inoltre, la maggior parte cresce nelle foreste dell'Amazzonia. Tra questi ci sono:

  1. piante erbacee;
  2. arbusti
  3. gli alberi.

Posizione

Coltivare una mimosa timida a casa non è troppo difficile. Di solito questa pianta viene coltivata in casa a causa della sua insolita reazione al tatto - per divertimento. Ma se tocchi costantemente le foglie della mimosa in modo che le spenga, questo porterà al fatto che la pianta esaurisce l'energia e la mimosa semplicemente muore.

Mimosa nel piatto

Ma a casa è meglio non continuare a fiorire le mimose se ci sono persone in famiglia che soffrono di una reazione allergica al polline di fiori e piante. Dopotutto, una mimosa fiorisce per un paio di mesi e per tutto questo tempo particelle di polline saranno nell'aria.

La pianta ama molto la luce del sole, quindi è necessario metterla sulle finestre dove il sole sarà almeno mezza giornata.

È meglio posizionare una mimosa su una finestra sud-est o sud-ovest, dove il sole è al mattino o alla sera. In inverno, questa pianta è priva di illuminazione e, se non fornisce ulteriore illuminazione, la mimosa inizierà a crescere e ad allungarsi troppo. In questo caso, in primavera, la mimosa è tagliata abbastanza corta da dare ai cespugli una forma compatta..

Il suolo

La mimosa cresce meglio su terreni neutri o leggermente acidi. Il terreno per coltivare questo fiore può essere acquistato in un negozio specializzato oppure puoi cucinarlo da solo. Per fare questo, mescola terra di erba, sabbia fluviale e torba in un rapporto di 3: 1: 2. Prima di piantare in questo substrato, le piante vengono miscelate e annaffiate.

La cura delle piante si riduce all'irrigazione regolare, alla concimazione e alla creazione dell'umidità e della temperatura necessarie nella stanza.

La mimosa dovrebbe essere annaffiata abbondantemente durante la stagione di crescita e fioritura (ma non molto alluvione). La medicazione superiore deve essere applicata nel periodo primavera-estate non più di una volta ogni 10-12 giorni. I fertilizzanti minerali complessi vengono generalmente utilizzati per piante da appartamento in fiore. Durante la dormienza, il numero di irrigazioni è ridotto, ma i fertilizzanti non vengono applicati affatto.

Mimosa non tollera l'aria secca, soprattutto in inverno, quando gli apparecchi di riscaldamento iniziano a funzionare.

Un'aria interna troppo secca può causare la morte della mimosa. In genere, i contenitori di acqua sono posizionati intorno al fiore per inumidire l'aria. Se inumidisci l'aria con l'aiuto della spruzzatura, devi assicurarti che l'acqua non cada sulle foglie.

In estate, la temperatura dell'aria non deve superare i 24 ° C e in inverno la stanza dovrebbe essere più fresca 15-16 ° C.

Parassiti, malattie

I parassiti principali di questa fioritura perenne sono gli acari e gli afidi. Contro un acaro ragno, il fiore dovrebbe essere trattato con acaricidi (Omayt, Sunmayt o altri farmaci simili). E contro gli afidi, vengono solitamente utilizzati insetticidi..

Allevamento

La mimosa timida può essere propagata sia da semi che da talee. Lo stesso terreno dovrebbe essere usato per piantare semi come per piantare - costituito da terreni erbosi, sabbia e torba. I semi vengono seminati in contenitori con terreno umido, i semi sono ricoperti da uno strato di sabbia e posti in un luogo luminoso. Di solito dopo 10-12 giorni compaiono i germogli. Quando le piantine compaiono su 2-3 foglie permanenti, dovrebbero essere piantate in bicchieri di plastica separati. La germinazione dei semi dalla mimosa di solito non è inferiore all'80 - 90%.

Mimosa di semi

Questo fiore viene piantato meno spesso con talee, poiché circa la metà delle piante propagate in questo modo non attecchisce. Le talee giovani tagliate dalla pianta sono piantate in un substrato umido, costituito da parti uguali di torba e sabbia. Le talee superiori vengono chiuse con una bottiglia di plastica ritagliata. Il terreno in contenitori deve essere annaffiato regolarmente. Di solito le talee di radicazione si verificano entro 1,5 - 2 mesi.

Mimosa è rosa e acacia è giallo o bianco - quale è chi?

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Alcune persone chiamano rami di mimosa con palline gialle soffici di infiorescenze, che di solito vengono date alle donne l'8 marzo. Altri credono che questa sia una pianta tropicale completamente diversa e fiorisca di rosa. Ci sono anche riferimenti all'acacia bianca...

Quindi questa o due piante sono diverse? In effetti, quattro! Sorpreso? Spiegheremo tutto in dettaglio e mostreremo una foto.

In Russia, nel linguaggio quotidiano, alcuni tipi di acacia sono spesso e erroneamente chiamati mimose - un altro tipo di sottofamiglia Mimozovye e molto spesso acacia d'argento. E non è chiaro perché l'acacia sia generalmente chiamata piante di altri generi della famiglia dei legumi: robinia e caragana. È tempo di fermare questa confusione, risolvendola insieme.

Mimosa

La vera mimosa è un genere di piante da fiore della famiglia dei legumi, la sottofamiglia Mimosa. Per la maggior parte, si tratta di alberi bassi e arbusti con foglie di cirro verde brillante, dense sfere di infiorescenze e frutti di fagiolo. La stragrande maggioranza delle mimose - Sud America e Australia.

È dal Sud America che proviene la pianta più popolare di questa sottofamiglia: la timida mimosa (Mimosa pudica). In natura, è una pianta erbacea perenne alta fino a 1 m con steli spinosi e delicate foglie "traforate" bicopus.

A causa della natura del fogliame, questa mimosa ha preso il nome: in risposta al tocco più leggero, le foglie vengono piegate e abbassate. Ciò è dovuto al fatto che alla base dei piccioli ci sono membrane d'acqua e sulle foglie ci sono aree sensoriali che rispondono alla pressione. Al contatto, l'acqua si sposta in questo luogo e sotto il suo peso le foglie "piegano".

Ma i fiori di mimosa non sono affatto gialli, ma rosa-lilla, raccolti in infiorescenze sferiche. La pianta è impollinata dal vento e dagli insetti, alle nostre latitudini viene coltivata come un'ottima pianta ornamentale per ambienti e serre, fiorisce da maggio a settembre.

Tutte le parti della pianta sono velenose.!

Le piante danno semi già nel primo anno di vegetazione, quindi, per preservare la decoratività negli appartamenti, viene allevata principalmente come annuale.

Acacia

Imparato? Sì, sì, questa è lei - l'eroina del romanzo "Master and Margarita", e poi la pianta obbligatoria "Otto marzo" in tutto lo spazio post-sovietico. E non è una mimosa (anche lo stesso Bulgakov ha ammesso che "il diavolo sa come si chiama"), è una vera acacia.

L'acacia è un genere di piante da fiore della stessa famiglia dei legumi, quindi con la mimosa sono parenti molto distanti. E cresce allo stato brado, è anche nei paesi caldi e in Europa vive solo in serre e serre. Ma l'acacia sembra completamente diversa.

Chiamiamo "Mimosa" un tipo popolare di acacia - argento o acacia sbiancata (dealbata di acacia). Proviene dalla costa sud-orientale dell'Australia e dall'isola della Tasmania, anche se in seguito la pianta si è diffusa ampiamente in tutto il mondo e ha messo radici in Africa, negli Stati Uniti occidentali, nell'Europa meridionale. In Russia (sulla costa del Caucaso nel Mar Nero) questa specie esiste nella cultura dal 1852.

A casa, questo è un enorme albero sempreverde a crescita rapida con una corona che si estende per più di 40 metri di altezza; in altre latitudini, le acacie di solito non superano i 10-15 m. I rami giovani sono verde oliva, e la corteccia dei germogli e il tronco degli adulti sono grigio-marrone, con un gran numero di crepe poco profonde, da che spesso agisce in gomma.

L'acacia argentea prende il nome da un rivestimento grigio-verde chiaro che copre rami e foglie a doppia foglia. E sul lato superiore della vena principale della foglia alla base ci sono ghiandole rotonde che rilasciano liquido di miele durante la fioritura.

L'acacia fiorisce già a metà febbraio inoltrato - è stato grazie a questa stagionalità che è diventato così popolare con noi come presentazione per la festa della donna, per questo motivo i suoi germogli potati vengono portati in modo massiccio nelle grandi città delle regioni meridionali. Inoltre - nei paesi caldi, un albero selvaggio e resistente all'inverno può fiorire da fine gennaio a metà aprile!

Immaginate tutti perfettamente i suoi fiori: sono molto piccoli, gialli, odorosi, raccolti da 20-30 pezzi in teste sferiche con un diametro di 4-8 mm e le teste, a loro volta, sono raccolte in infiorescenze racemose e quelle in pannocchie. Il principale "vantaggio" di questi fiori sono i numerosi stami dorati di lunghi fili gialli o arancioni, che sporgono lontano dalla corolla.

I fiori freschi e recentemente tagliati di acacia d'argento hanno un aroma brillante e riconoscibile. Se hai acquistato rami intelligenti, ma assolutamente non odorosi - molto probabilmente, sei stato ingannato dai venditori furbi, dopo averli sporcati con acqua bollente. Un regalo del genere, purtroppo, non rimarrà inattivo in un vaso per più di un giorno.

Frutti di acacia in agosto-settembre - fagioli viola-marroni piatti, oblunghi con piccoli semi lucidi molto duri che maturano sull'albero.

Una soluzione di gomma d'acacia viene utilizzata in medicina per problemi infiammatori del tratto gastrointestinale, un decotto della corteccia di questa pianta è un rimedio popolare e l'olio essenziale odoroso, che viene attivamente utilizzato nell'industria dei profumi, viene isolato dai fiori..

Robinia ("acacia bianca")

"I grappoli di acacia bianca sono profumati" - ricordi? Quindi, ancora una volta, confusione. Queste infiorescenze profumate, sebbene popolarmente chiamate "acacia bianca", appartengono a una pianta completamente diversa: la robinia comune.

La pseudoacacia robinia (Robinia pseudoacacia), nota anche come Robinia pseudoacacia, è un piccolo genere di piante legnose della famiglia dei legumi, ben rappresentato nella flora del Nord America. Cresce lì su terreni umidi e ricchi di calce in foreste miste di bassa montagna, dove è un componente comune.

Essendo un "nativo americano", Robinia si è da tempo naturalizzata in altre regioni del pianeta con un clima temperato (in Europa, ad esempio, è apparso nella prima metà del 17 ° secolo). È attivamente coltivato dalle persone - sia come pianta ornamentale, sia come cultura per rafforzare pendii e pendii, per creare frangivento.

Una copia di robinia, piantata nel 1601 nel Giardino Reale di Parigi dal giardiniere del re francese Enrico IV, è l'albero più antico della capitale francese.

Questo albero cresce molto rapidamente, soprattutto nei primi anni, sviluppa un potente apparato radicale e tollera un taglio di capelli. In età adulta, il tronco raggiunge un metro di larghezza e 20-35 m di altezza. Robinia è molto fotofila e resistente alla siccità, predilige terreni leggeri e fertili, resiste a una salinizzazione abbastanza significativa.

Esternamente, è un grande albero con corona spalancata traforata e corteccia grigio-marrone, che si spezza longitudinalmente. Le foglie della robinia sono di colore verde chiaro con una tinta argentata, non accoppiate, lunghe 10-30 cm. Alla base delle foglie sono punte appuntite.

L'albero fiorisce tra maggio e giugno con grandi pennelli pendenti a fioritura multipla di colore bianco o crema. I battelli a fiore (o "falene") sono caratteristici della maggior parte dei legumi. I semi in fagioli lunghi marroni maturano entro la fine di settembre e spesso rimangono sugli alberi durante l'inverno.

I fiori di Robinia, le foglie e la corteccia dei giovani germogli vengono raccolti e utilizzati come materie prime per la produzione di varie preparazioni medicinali: coleretico, antipiretico, antispasmodico, lassativi ed espettoranti. Dai fiori della pianta si ottiene miele profumato, trasparente, a lunga cristallizzazione. E il legno di questo albero è altamente resistente e può essere conservato a lungo in acqua - proprio per queste proprietà, come materiale per la costruzione navale, una volta che è stato esportato dall'America in Europa.

Nonostante tutta questa bellezza e beneficio, oggi la robinia è inclusa nelle cento specie aliene più pericolose nella flora d'Europa, in grado di cambiare la natura dell'attività degli ecosistemi locali e interrompere il ciclo dell'azoto nel suolo.

Karagana ("acacia gialla")

E la pianta, nota a molti come "acacia gialla", in realtà viene correttamente definita caragana simile ad un albero (Caragana arborescens). E sì, hai indovinato bene, si riferisce anche ai fagioli.

Negli entroterra russi in relazione a Karagan puoi anche ascoltare i nomi "acacia siberiana", "pisello", "pisello".

La pianta è originaria dell'Estremo Oriente e della Mongolia, ma è da tempo "dispersa" in altre regioni, in quanto poco impegnativa per le condizioni del suolo, tollera bene la siccità e il gelo.

Si tratta di un arbusto deciduo (meno spesso un albero) con un'altezza di circa 5 me steli non più spessi di 15 cm, con una corteccia liscia verdastra e foglie pinnate complesse regolari. La Caragana fiorisce a maggio-giugno con fiori abbastanza grandi di tipo falena gialli caratteristici di molti legumi. I frutti del fagiolo maturano a metà estate.

Karagana si trova spesso in un parco, ha diverse forme decorative da giardino, tollera un taglio di capelli, quindi viene prontamente utilizzato per creare siepi. È anche una meravigliosa pianta di miele e nella progettazione del paesaggio viene utilizzata come cultura che migliora il suolo e rinforza le sabbie e le pendici dei burroni..

Vedi, sono molto diversi, tutte queste mimose e acacie. Anche una persona senza un'educazione biologica è abbastanza in grado di determinare a prima vista ciò che una pianta si trova di fronte: robinia, mimosa, acacia o caragana. Distingui tra loro??

Masterok

Trowel.zhzh.rf

Vuoi sapere tutto

Abbiamo imparato un'immagine che si ripete di anno in anno prima dell'8 marzo. Ho anche comprato questi fiori gialli dall'odore intenso. Bene, spero che tu lo sappia, questa non è una mimosa. Sebbene l'intera Internet sia intasata da questo, ma se qualcuno all'improvviso, per assurda possibilità, non sa che tipo di fiori compra per le sue donne, tanto meno sa che aspetto ha una vera mimosa, hai solo un modo -!

Quindi scopriamo...

La già citata mimosa è diventata un simbolo l'8 marzo con un falso nome. In effetti, ciò che chiamavamo "mimosa" è ufficialmente considerato acacia d'argento nella classificazione russa.

C'è un altro nome per questo - acacia australiana, è stato portato dall'Australia.

La nostra "mimosa gialla" appartiene al genere Acacia, appartiene alla famiglia dei legumi. È un albero sempreverde a crescita rapida fino a 12 m di altezza, il suo tronco è spinoso e il fogliame ha un colore verde-argento. Il fogliame della "mimosa gialla" è molto bello e simile nella forma al fogliame di felce. La particolarità dell'acacia d'argento è che la sua fioritura avviene in inverno e termina con l'avvento della primavera.

Nel nostro paese, l'acacia è stata acclimatata sulla costa del Mar Nero, nel Caucaso. Alcune piante di Sochi scelgono una stagione di fioritura speciale: non primavera, ma inverno. Queste piante includono acacia, i cui rami con fiori gialli all'inizio della primavera con il nome di "mimosa" sono diventati fiori familiari l'8 marzo. Il periodo di fioritura invernale indica che l'acacia d'argento è stata portata dall'emisfero meridionale.

La vera mimosa è un fiore lilla più modesto che non dà mai infiorescenze così lussuose, anche se appartiene alla stessa famiglia dell'acacia. Sebbene il nome italiano (spagnolo e catalano) di questa pianta suoni come Mimosa.

Mimosa pudica - la sua terra natale è il lontano paese del Brasile. Questa è una pianta insolitamente interessante e bella della famiglia dei legumi (sottofamiglia mimosa).

La timida mimosa non è famosa per il suo aspetto, ma per l'interessante proprietà di piegare le sue foglie quando le tocchi, ad esempio, con un leggero clic di un dito. Ciò è spiegato dalla presenza alla base delle sue foglie di peli sensibili che rispondono al tatto e, a causa di un cambiamento nel turgore, ciò porta alla piegatura delle foglie. Ancora una volta, si aprono solo dopo 30-60 minuti. Le foglie della pianta si sommano da sole di notte e con i primi raggi del sole si svolgono di nuovo.

Ma guarda in un altro modo che sa come:

La sensibilità della mimosa timida è diventata proverbiale. La capacità delle sue foglie di piegarsi all'istante, non solo di notte, ma anche con irritazione meccanica, per poi tornare lentamente al loro stato precedente, è letteralmente sorprendente.

Sul globo ci sono circa 500 specie di mimose, la maggior parte delle quali sono comuni nell'America tropicale e sono rappresentate da erbe, arbusti e alberi. Il nome del genere deriva dalla parola greca mimos - "mime", "attore" e riflette la capacità della pianta di "recitare". Ma solo alcune specie mostrano la loro caratteristica reazione al tatto, tra queste: la mimosa preferita di tutti timida.

Nel 1729, l'astronomo francese de Meiren riferì i movimenti delle foglie giornalieri della timida mimosa (Mimosa pudica). Questi movimenti si ripetevano con una certa periodicità, anche se le piante erano poste al buio, dove non c'erano stimoli esterni come la luce, il che suggeriva l'origine endogena dei ritmi biologici, a cui si limitavano i movimenti fogliari della pianta. De Meiren ha suggerito che questi ritmi potrebbero avere qualcosa in comune con l'alternanza di sonno e veglia negli esseri umani..

Decandol nel 1832 ha determinato che il periodo con cui le piante di mimosa eseguono questi movimenti delle foglie è più breve della lunghezza del giorno ed è di circa 22-23 ore.

In condizioni interne, viene coltivata come pianta annuale, ma nella sua terra natale è un cespuglio spinoso ramificato.

marinagra

PAESI - CITTÀ - MUSEI

TROVA IL TEMPO PER PARLARE DI ETERNO

Primavera sul lago di Garda. Mimosa in fiore.

È successo che non ho mai visto cespugli di mimose in fiore. Per ammirare questo soffice miracolo di sole giallo, devi essere nei paesi del sud dove cresce la mimosa, a marzo, ma in qualche modo non è successo. E poi è successo - sul lago di Garda italiano, ho finalmente visto una mimosa in fiore. Non è che ci siano così tante mimose su questo lago: Garda è conosciuta per i suoi venti, che rendono il lago popolare tra i surfisti, ma non le mimose, a cui non piace il vento.

Tuttavia, le mimose sul Garda sono state trovate e mi hanno ispirato alla rima:

Non c'è gelo,
Ma i venti freddi soffiano.
E ancora la bellezza-mimosa
Fioritura a rischio a marzo.

Qual è stato il mio stupore quando Wikipedia ha risposto alla mia domanda sulla mimosa con informazioni completamente inaspettate: la pianta, che in Russia si chiama mimosa, è in realtà... acacia d'argento! Forse tutti tranne me lo sanno, ma per me questa informazione è stata una rivelazione. Tuttavia, non è molto significativo: la bellezza e il profumo della pianta non dipendono da come la chiamiamo. Quindi continueremo a chiamare mimosa, come la chiamavamo mimosa.
Il primo albero di mimosa che ho incontrato nella città di Bordolino, famosa per le sue vacanze enologiche.

Torbole. Vista della chiesa di San Andrea

Il secondo cespuglio di mimosa che ho visto a Torbole, la città più ventosa del Lago di Garda, particolarmente apprezzato dai surfisti.
Nel XII secolo, la cappella di San Andrea fu costruita su un'alta collina nel villaggio di pescatori di Nago-Torbole, dedicata al santo patrono dei pescatori di Sant'Andrea. Nel 1705, la chiesa fu ricostruita in stile tardo barocco. Vicino a questo piccolo, modesto tempio, al quale conducono scale pittoresche, e cresce un albero di mimosa, profumato in tutto il distretto.

Il campanile della chiesa di San Andrea

Salire in chiesa

A Mimosa piace fare foto: colline grigie, pietre di una piccola piattaforma di fronte alla chiesa, cipressi con il loro verde intenso di velluto, olive d'argento sottolineano lo splendore dei rami dorati. Dalla collina puoi vedere che non ci sono altri cespugli di mimosa nelle vicinanze. Questo singolo tocco luminoso conferisce completezza al paesaggio: la mimosa fiorirà e questo angolo di Torbole perderà qualcosa. Quindi ammireremo mentre fiorisce la mimosa... è acacia d'argento.

Come cresce la mimosa - modi per far crescere un fiore a casa

Conosciamo tutti il ​​fiore di mimosa, un simbolo della primavera associato alla festa delle donne. Alla vigilia dell'8 marzo, queste piante di agrifoglio con infiorescenze fragranti di colore giallo brillante si trovano in tutti i negozi e mercati. Ma come cresce la mimosa, che sia un fiore o un cespuglio, pochi di noi sanno.

Specie vegetali

Oggi ci sono circa 1200 specie, tra le quali puoi trovare esattamente quello che vuoi. La mimosa gialla è molto popolare oggi. È piuttosto un arbusto che una pianta erbacea, che gli dà ancora più effetto. A proposito, se non lo sapevi, questo è il parente più vicino di acacia. Pertanto, l'arbusto del parco è un rappresentante della stessa famiglia. Certo, non è possibile coltivarlo a casa.

Trasferimento

Caratterizzata da una crescita intensiva, specialmente nei primi anni di vita, l'acacia viene trapiantata in una capacità più ampia e più profonda ogni anno. I trapianti vengono eseguiti dopo che la pianta svanisce. Il terreno è preparato da una miscela di erba e terra a foglia con humus e sabbia, che aggiungerà sostanze nutritive alla composizione e ne aumenterà la traspirabilità. Nel processo di trapianto, viene prestata attenzione allo stato delle radici, che deve essere rimosso o rotto.

Dopo aver sistemato comodamente la pianta in un contenitore, la riempiono delicatamente di nuovo terreno, compattano la superficie e generosamente idratano.

L'acacia d'argento cresce molto rapidamente, quindi è necessario espandere lo "spazio vitale" ogni anno. Albero trapiantato dopo la fioritura del metodo transitorio. È necessario riempire bene il terreno, estrarre la pianta insieme alla radice, rimuovere tutte le radici rotte, danneggiate e cariate. In un nuovo vaso viene inserita una pianta, terreno fresco, costituito da terreno fertile, humus e sabbia fluviale. Dopo questo, innaffia l'albero in abbondanza..

Aspetto

Questa è una pianta erbacea con foglie a piccoli strati. Il meraviglioso fiore di mimosa è piuttosto modesto, ma molto elegante. Le sue infiorescenze sono particolarmente buone. Le teste morbide sono disponibili in tutte le sfumature di rosa e viola. Ampiamente usato per decorare serre. E il fattore decisivo è il momento in cui fiorisce la mimosa. I primi fiori sono attesi da maggio a giugno. Il periodo di fioritura può durare almeno quattro mesi. Dopo la fioritura, si forma un baccello di fagioli..

Una varietà di varietà di mimosa

Le varietà di questa pianta sono molte, ma non in Russia. Nelle nostre regioni, puoi trovare acacia d'argento, si chiama mimosa.

  • L'acacia d'argento si distingue per le foglie traforate simili alle felci. La colorazione è possibile dal verdastro al blu con una tinta argento. Il colore del fiore di mimosa è giallo, di forma sferica. La fioritura non dura a lungo, inizia alla fine dell'inverno e termina in primavera.
  • Mimosa è timida: questa è la varietà considerata reale. Viene dal Brasile, cresce non più di un metro di altezza ed ha un anno. I fiori di questa varietà sono di colore rosa e compaiono in estate. Questa varietà può essere coltivata con successo sia in casa, sia in piena terra..

Come fiore da interno, possono essere coltivate altre due varietà di mimosa:

  • La mimosa pigra è molto bassa, solo 50 cm, ha steli dritti e ramificati. È sensibile a qualsiasi tocco. Questa mimosa fiorisce con palline bianche soffici.
  • La mimosa ruvida è un ospite raro nella distesa russa, cresce nel clima tropicale del Sud America. L'altezza degli arbusti in natura è possibile fino a 20 M. I fiori sono grandi bianchi e soffici..

Modalità di temperatura

Per capire bene quali condizioni saranno necessarie alla tua bellezza, devi ricordare dove cresce la mimosa. La patria è i tropici e i subtropicali, quindi la pianta non tollera le basse temperature. In inverno, i processi di crescita e sviluppo rallentano un po ', quindi è consentito un calo di temperatura fino a +18 gradi. Il resto dell'anno, è necessario mantenere la temperatura a un minimo di 20 e preferibilmente di 25 gradi. Il compito è abbastanza fattibile, perché in un appartamento la colonna del termometro non scende quasi mai sotto questo segno.

Storia della distribuzione

Poche persone conoscono il vero nome della nostra solita "mimosa". Questa acacia è argento o sbiancato. C'è un altro nome - acacia australiana, appariva perché proveniva dall'Australia che una volta era stato portato sulla nostra terraferma.

Per la prima volta, la pianta fu scoperta nell'Australia sud-orientale, da lì i marinai iniziarono a trasportarla in altri continenti e ora la coltivazione dell'acacia d'argento è possibile in molti luoghi. Quindi, è comune in Tasmania, Africa, Europa meridionale, Stati Uniti. La costa del Caucaso nel Mar Nero ha incontrato per la prima volta una "mimosa" nel 1852 e da allora l'ha coltivata.

Come hai notato, la diffusione della "mimosa" è possibile solo nelle regioni con climi miti, dove in inverno il termometro non mostra al di sotto di -10 gradi. L'acacia d'argento è una pianta termofila. È instabile al gelo, quindi non può essere coltivato in molte aree.

Watering

Dall'inizio della primavera al tardo autunno, è necessario mantenere il terreno sempre umido. Cioè, l'irrigazione è molto abbondante. L'acqua viene pre-raccolta in un contenitore e lasciata per diversi giorni. L'acqua dura e fredda non è assolutamente adatta. Quando fiorisce la mimosa, il terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare. Non appena i primi due centimetri sono leggermente asciutti, è necessario inumidire il substrato. In inverno, puoi annaffiare molto meno.

Inoltre, alla mimosa non piace l'aria secca. Allo stesso tempo, spruzzare le foglie non è adatto, perché sono troppo sensibili. Un'ottima soluzione è l'acquisto di un umidificatore. Argilla espansa bagnata o ciottoli salva perfettamente la situazione. Per fare questo, prendi un piccolo vassoio, stendi i ciottoli e metti la pentola sopra. È sufficiente versarci dentro una piccola quantità d'acqua e la pianta ha un livello ottimale di umidità.

Temperatura

L'acacia d'argento in una pentola è il sogno di ogni amante delle piante d'appartamento. È senza pretese, indifferente all'umidità dell'aria, non troppo rovinato dalle rigide condizioni di temperatura. In estate, la pianta si sentirà meravigliosa sul balcone, perché ama l'aria fresca, una brezza calda. La temperatura dell'aria ottimale è compresa tra 24 e 27 gradi.

L'inverno è il momento della fioritura della "mimosa". La pianta crescerà bene a temperatura ambiente normale. La cosa principale è che l'aria viene riscaldata di almeno 12 gradi. Altrimenti, l'albero interromperà il suo sviluppo e non fiorirà.

Regalo per l'8 marzo

Se vuoi sorprendere colleghi o amici e renderli una piacevole sorpresa, puoi coltivare questa pianta in singoli vasi. I semi sono venduti in quasi tutti i negozi di fiori. Sono abbastanza grandi, quindi è conveniente lavorare con loro. Adesso hai bisogno di una pentola. Torte di plastica perfette per torte. È dotato di un coperchio, quindi si ottiene un'eccellente serra.

Con l'aiuto di un punteruolo facciamo buchi, versiamo il drenaggio e posiamo il terreno. Ora spruzza la serra con acqua ed è pronta per la semina. Coprire e pulire in un luogo caldo. I semi non hanno bisogno di luce, quindi non è necessario tenerlo sulla finestra. Ricordarsi di controllare e spruzzare con acqua mentre si asciuga..

Non è necessario attendere a lungo, la germinazione dei semi è molto buona. Non appena le piantine diventano un po 'più forti, sarà possibile farle pipì in diversi vasi. Considera il fatto che la pianta da sola non sembrerà troppo esteticamente piacevole. Questo è un gambo sottile con gli stessi rami fragili. Pertanto, pianta audacemente 6-9 pezzi in una pentola. Quindi il cespuglio sarà lussureggiante. Se indovini quando fiorisce la mimosa, puoi dare un cespuglio luminoso proprio per le vacanze.

Acacia argento: trattamento, applicazione

La cultura leggera e amante del calore, diffusa nelle regioni tropicali di tutti i continenti, viene utilizzata per decorare e abbellire i vicoli del parco. Gli interior designer del giardino lo considerano un materiale fertile per l'uso in varie composizioni, sia di gruppo che singole.
In questa pianta si combina una straordinaria decoratività con un'altissima capacità di guarigione. Le qualità curative della corteccia e la soluzione gengivale dell'albero sono diverse. Con effetti antinfiammatori e avvolgenti, viene utilizzato per l'infiammazione e le ulcere del tratto gastrointestinale, neutralizzando l'effetto irritante dei farmaci e riducendo significativamente il dolore che accompagna sempre le malattie dello stomaco e dell'intestino.

Corteccia e gomma da incisioni fatte in precedenza vengono raccolte dopo la fruttificazione in agosto-settembre. Le materie prime dovrebbero essere raccolte con tempo asciutto, al mattino, fino a quando il sole è troppo caldo.

I decotti semplici di corteccia di acacia sono usati come astringenti molto efficaci. L'olio di acacia utilizzato nella cosmetologia domestica si distingue per le eccellenti qualità. Questo è un buon antisettico che allevia le irritazioni della pelle che si verificano sia con errori nella dieta che da eventuali danni meccanici minori..

L'olio raccomandato per la cura della pelle grassa tonifica e ringiovanisce perfettamente. Inoltre, come decotti e infusi, l'olio ha un pronunciato effetto antinfiammatorio e cicatrizzante, quindi le persone che hanno la pelle problematica ed eccessivamente sensibile ne hanno bisogno. Il piacevole aroma di acacia d'argento viene utilizzato nell'aromaterapia: essendo un antidepressivo naturale, lenisce e dorme profondamente..

Piantiamo in giardino

Se vuoi decorarlo con una mimosa timida, le piantine devono essere preparate in anticipo. Per fare questo, a febbraio, i semi vengono seminati in una ciotola. Per circa quattro mesi, cioè all'inizio dell'estate, la pianta inizia a fiorire e deliziare l'occhio. Richiederà terreno leggero con bassa acidità..

I componenti del substrato sono: terreno del giardino, torba equina, sabbia fluviale, humus dalla corteccia. Il rapporto di tutti gli ingredienti è approssimativamente lo stesso, quindi non è necessario effettuare calcoli complessi. Quando si atterra nel terreno, è necessario creare un foro di atterraggio, riempirlo con un substrato simile e già posizionare piantine in esso.

Talee di acacia

Le talee dello stelo apicale vengono tagliate dopo la fioritura o alla fine dell'estate. Perfetto per la riproduzione, i germogli rimossi durante il processo di potatura. La lunghezza ottimale delle talee preparate è di 10 cm. Prima di piantare, vengono stimolate in una soluzione di "Epina" o qualsiasi altra preparazione simile per 6-8 ore.

Ti consigliamo di familiarizzare con: A che temperatura devono essere conservate le patate?

È molto efficace utilizzare piccole mini-serre per il rooting. Se le talee vengono piantate in contenitori separati, vengono coperte con un barattolo di vetro o un involucro di plastica. Tali strutture creeranno un microclima costante umido e caldo, contribuendo a un radicamento più rapido delle talee. Il terreno può essere utilizzato universale, acquistato nel negozio, aggiungendo una piccola quantità di sabbia fluviale.

Il substrato viene abbondantemente e uniformemente inumidito, le talee vengono piantate e poste in una mini serra o coperte con vasi in ogni vaso. Nel processo di rooting, non dovrebbero essere rimossi. Le piante non hanno bisogno di annaffiare in questo momento - le piantine di acacia d'argento vengono inumidite a causa dell'accumulo di condensa.

Contenitori con talee atterrate incastonati in un luogo caldo e soleggiato. La temperatura più confortevole per il rooting di qualità è 22-24 ºС. Se il riscaldamento viene fornito dal basso, la sua velocità aumenterà. Gli stinchi di solito si radicano entro due o tre mesi.

Mancanza di fioritura

In quali casi le piante smettono di formare gemme? Prima di tutto, con una mancanza di luce. Per piantare boccioli di fiori, ha bisogno di una buona illuminazione durante il giorno. Quali fattori, inoltre, possono influenzare la fioritura:

  • Se la luce del giorno non è adatta. Ci sono speciali lampade fluorescenti per questo..
  • Minerali in eccesso. Non abbiate fretta di sfamare.
  • La presenza di parassiti.
  • Aria secca.
  • Pentola troppo spaziosa.

Ognuno di questi fattori può essere regolato, quindi fiorirai anche boccioli soffici e profumati..

Potatura

Durante l'estate, l'acacia d'argento cresce molto. È impossibile prevenire l'ispessimento della corona, poiché tutti i rami della luce non saranno sufficienti, potrebbero comparire varie malattie al riguardo. Inoltre, un albero non tagliato sembra estetico, curato, ha bisogno di una bellissima corona. La pianta tollera la potatura senza dolore.

La cura adeguata e il diradamento tempestivo dei rami sono la chiave per la salute della tua acacia d'argento. Ora offriamo di conoscere le sue proprietà utili.

Formazione della corona

Tutti i rappresentanti della famiglia dei legumi crescono molto rapidamente e l'acacia d'argento non fa eccezione. Crescere e prendersi cura, soprattutto di alta qualità, danno risultati tangibili: per il periodo primavera-estate, dà un aumento significativo. Per evitare l'ispessimento e dare alla corona una bella forma, è necessaria la potatura della pianta.

Pertanto, dopo la fioritura, la pianta viene ispezionata, i rami deboli e in crescita che crescono all'interno della corona vengono tagliati. Modellare il volume desiderato, accorciare i germogli, aumentando così la decoratività della cultura, allo stesso tempo sanificandola.

Una cultura decorativa e magnificamente fiorita non dà molta cura rispetto alla gioia che l'acacia argentea riempie la tua casa. Crescere non è associato a un grande dispendio di tempo e fatica, ma il piacere offre.

Tag: acacia, coltivazione, mimosa, argento

Informazioni sull'autore: admin4ik

Allevamento

La propagazione delle mimose viene praticata in un solo modo: crescendo dai semi. I semi freschi sono altamente germinati, le giovani piantine crescono rapidamente. Per la prima volta, i semi vengono acquistati in un negozio specializzato, negli anni successivi usano materiale di piantagione dalle proprie piante.

La semina inizia a marzo. I semi vengono pre-immersi in acqua calda per 30 minuti-1 ora. Il terreno è irrigato con fitosporina o una soluzione debole di permanganato di potassio. Come contenitore per la semina, usa una scatola o singoli piccoli vasi. Il fondo è riempito con argilla espansa, versare il terreno, inumidirlo. I semi si chiudono fino a una profondità di 1 cm. Non è necessario compattare la terra!

Una scatola o vasi sono avvolti in polietilene. Conservare a 25-30 ° C, ventilando periodicamente la serra. Si innaffia spruzzando acqua con una pistola a spruzzo. I semi germinano dopo 3-4 settimane. Le piantine si riorganizzano più vicino alla luce, ma proteggono dal sole. Scegli sul livello 3 di queste foglie. Trapiantato con molta attenzione, cerca di non danneggiare le delicate radici della mimosa. I fiori coltivati ​​vengono gradualmente abituati al regime di cura delle piante adulte.

Interessante! La riproduzione della mimosa per talea è considerata possibile. Questo è un metodo complesso con bassa efficienza. Su 10 talee, solo una può mettere radici. Sia i dilettanti che i coltivatori di fiori professionisti hanno da tempo abbandonato questo metodo. Ma puoi sperimentare provando a radicare il gambo in acqua o torba. L'uso di stimolanti delle radici aumenterà le possibilità di successo.

Problemi crescenti, malattie e parassiti

La mimosa, abituata al clima tropicale, richiede condizioni speciali di detenzione e cure accurate. La minaccia principale che impedisce agli animali domestici di crescere e soddisfare un aspetto sano sono gli insetti dannosi. Questi piccoli parassiti a volte appena percettibili possono causare danni permanenti al fiore di casa..

Come affrontarli

La sconfitta delle piante da interno da parte di insetti dannosi si verifica più spesso a causa di una cura impropria di esse. Di solito iniziano in caso di violazione delle condizioni termiche, luminose e dell'acqua. Mancanza di luce e terreno troppo umido - un ottimo ambiente per la loro riproduzione.

Nella lotta contro i parassiti, vengono utilizzati insetticidi come fitosporina o actara. Gli stessi mezzi possono essere usati come profilassi se i parassiti sono apparsi prima su una pianta adiacente alla mimosa. Per evitare questo problema, è necessario ispezionare periodicamente la corona di fiori domestici.


Afide è un parassita dannoso di piante d'appartamento

La bella e capricciosa impassibilità, che richiede una maggiore attenzione, può decorare qualsiasi casa, ufficio o serra. Per fare ciò, seguire attentamente le raccomandazioni dettagliate degli specialisti. Grazie alla pianta ben curata si esprimerà in una forma attraente e una fioritura abbondante.

Vi Piace Su Cactus

Come la maggior parte delle bacche di stagione locali, il ribes nero è familiare a tutti fin dall'infanzia. È difficile trovare un appezzamento di giardino dove non ci sono cespugli lussureggianti con grappoli di frutti neri profumati.

Molte piante crescono su prati e campi russi, il cui nome rimane un mistero per le persone. Questo articolo sarà dedicato a una breve descrizione delle piante di campo e prato, che sono più spesso viste negli spazi aperti russi..