Tutte le notizie

Mese di primavera brillante. Vacanze di primavera. Il tempo dei primi doni della natura. Preparare un bouquet primaverile.

Aprile è il momento dei cambiamenti primaverili nella natura. Il risveglio attivo di tutta la vita dopo un lungo inverno freddo, l'apparizione di uccelli migratori: tutto parla di un nuovo ciclo di vita in natura. Quali fiori compaiono sul terreno scongelato in aprile? Quali rappresentanti della flora dovrei preferire in modo che il bouquet si presenti in primavera luminoso, fresco e delicato?

Aprile è un mese luminoso di primavera

Con l'avvento della primavera e l'inizio delle calde giornate di sole ad aprile, tutti gli esseri viventi nella natura si risvegliano. E non è per niente che gli slavi hanno dato il nome a questo mese: il polline, in quel momento i fiori primaverili hanno iniziato a fiorire attivamente.

Se la neve regge ancora, sotto di essa sono già in fiore bucaneve, incantesimi, cipolle d'oca. Sulla foresta raduna un tappeto di fiori gialli, blu e bianchi su verde scoperto. Uno spettacolo delizioso! Questi piccoli fiori e bouquet dei primi fiori di aprile possono essere messi in un piccolo vaso.

Ma ci sono altre primule in aprile: violette profumate, primule, elleboro. Tra questa varietà di piante da fiore in aprile, una relazione speciale è causata dalla fioritura del croco. È giustamente il messaggero di primavera. Le pittoresche radure dei croco multicolori causano gioia e tenerezza: la primavera è arrivata!

Vacanze di primavera

Molte festività questo mese offrono opportunità illimitate di creatività nella preparazione di mazzi di fiori dai primi fiori primaverili. Letteralmente ogni giorno di aprile è una vacanza professionale con cui ci affrettiamo a congratularci con i nostri amici. Tuttavia, ci sono tali festività che festeggiamo tutti insieme:

  • Pesce d'aprile, Fioraio. Una vacanza comune e professionale in un giorno rende possibile dare il primo bouquet di questi primi toccanti fiori primaverili.
  • Giornata del libro per bambini e Giornata dell'Unità delle persone. Due eventi festivi che riguardano tutti. I bambini saranno felici con il nuovo libro e un bouquet dei primi bucaneve o campane. Questo educa non solo il gusto estetico dei bambini piccoli, ma sviluppa anche un senso di bellezza.
  • L'Annunciazione della Beata Vergine Maria è una grande festa ortodossa, che di solito era decorata con fiori primaverili.
  • Giornata della difesa aerea.
  • Festival Cosmonautico.
  • Vacanza professionale del pompiere.
  • Domenica delle Palme, questa festa di solito cade nel mese di aprile..
  • La Pasqua - la risurrezione di Cristo - di regola, cade anche in aprile. È consuetudine decorarlo con fiori bianchi - rose, crisantemi o gigli. Questo vale sia per la casa che per il tempio. Congratulandosi a vicenda, le persone danno i primi fiori primaverili e necessariamente salici in fiore, rami di bosso o mazzi di fiori primaverili come simbolo di rinascita. Questa è la personificazione della vitalità e della salute, nonché della fertilità..

Aprile - il tempo dei primi doni della natura

Quali fiori sbocciano ad aprile, quali bouquet possono essere realizzati dai primi rappresentanti primaverili della flora? Ogni zona climatica ha le sue primule. L'inverno domina ancora alle latitudini settentrionali, mentre alle latitudini meridionali fa già caldo d'estate.

I primi fiori sono chiamati ephemeroids. Il ciclo annuale di sviluppo di tali piante è di soli due mesi, ma sono questi fiori che ci danno così tanta gioia e ammirazione. Tulipani, ranuncoli, narcisi si dilettano con la loro freschezza incontaminata e la delicata tenerezza.

Dopo Pasqua, i giovani iniziano attivamente a celebrare i matrimoni. I mazzi di nozze rappresentano anche la primavera. Le tendenze della moda oggi si stanno progressivamente allontanando dalle versioni classiche delle composizioni di rose, calle, gigli, anche se queste piante fanno anche parte del gruppo dei fiori nuziali.

L'aggiunta di primule primaverili alla composizione del matrimonio aggiunge freschezza e tenerezza al bouquet. Tuttavia, ci sono alcuni inconvenienti quando si usano i fiori primaverili. Molti di loro non tollerano temperature estreme e mancanza di umidità..

Dovresti avvicinarti con attenzione alla scelta delle piante o creare mazzi di aprile: cose da fare. Se necessario, il bouquet principale può essere sostituito con un secondo nello stesso schema di colori o in un altro, che aggiungerà un tocco di originalità alla cerimonia nuziale:

  • Mughetti: le "campane celesti" simboleggiano fedeltà, amore e tenerezza.
  • Tulip rappresenta ricchezza, prosperità e lusso.
  • Narciso è un simbolo di amore e rinascita. Fiori delicati e toccanti ti consentono di creare un bouquet unico per la cerimonia nuziale..
  • I croco simboleggiano felicità, gioia, amore per la vita. Nell'interpretazione dei significati di questo fiore, non esiste un singolo negativo.
  • I bucaneve rappresentano la primavera, la giovinezza, la purezza e la tenerezza.

Preparare un bouquet primaverile

Per creare note primaverili uniche quando si progetta una composizione di delicati fiori primaverili, è possibile utilizzare non solo verdi delicati, tonalità luminose di petali, ma anche tutti i tipi di accessori. L'aggiunta della composizione con una farfalla, una libellula, un simpatico peluche donerà al presente un'atmosfera di primavera e originalità originale.

In questo caso, la scelta dell'imballaggio sarà importante. Le delicate tonalità del materiale di imballaggio - feltro, rete, carta ondulata - contribuiranno a creare un unico ensemble del festival dei fiori di primavera.

Inoltre, la scatola per cappelli è in grado di dare a qualsiasi bouquet di fiori primaverili un accessorio femminile. In questo caso, i fiori possono essere combinati con pasticceria, dolci, vino costoso e cioccolato. Inoltre, tale imballaggio è in grado di proteggere i delicati fiori primaverili dall'avvizzimento rapido a causa della spugna imbevuta di una composizione speciale e dell'acqua sul fondo della scatola.

L'originale confezione sottovuoto in vetro consente non solo di mantenere freschi i fiori, ma rappresenta anche una nuova direzione nella progettazione di composizioni floreali. Tale imballaggio consente di creare capolavori di floristica, che non temono danni..

Quali fiori sbocciano in aprile e maggio. Come prendersi cura dei fiori da giardino in aprile

Quali fiori sbocciano in primavera, quali fiori sbocciano a marzo, aprile, maggio, se sei interessato a queste domande, troverai la risposta nel prossimo articolo.

Quali fiori sbocciano in primavera?

Con i primi raggi caldi del sole, compaiono i primi fiori primaverili. Una di queste primule primaverili è lo snowdrop.

Snowdrop è un fiore meraviglioso. Bucaneve non si trova dappertutto; di solito puoi vedere come fiorisce a marzo. Nelle leggende slave, il bucaneve funge da fiore coraggioso, il primo non aveva paura dell'inverno.

Ma la caratteristica più caratteristica di questa festa è la Parata o Processione di tavole, che sono 16 parrocchie e corrono lungo le strade di Tomara per 5 km, circondate da trapunte che la popolazione appese alla finestra e migliaia di visitatori che sono accecati da questa abbondanza di fiori.

Tradizionalmente, la tavola è indossata da una ragazza vestita di bianco e dovrebbe avere la sua altezza. È decorato con fiori di carta colorata, spighe di grano, 30 pagnotte da 400 g ciascuna, imbottite di canne che escono da un cestino di vimini avvolto in tessuto ricamato bianco. La parte superiore della tavola è ancora costituita da una corona incoronata con la croce di Cristo o la colomba dello Spirito Santo.

Erantis (primavera + fiore), uno dei primi fiori primaverili. Ha fiori giallo brillante, inizia a sbocciare dopo lo scioglimento della neve. Può resistere sia alle gelate primaverili che alle nevicate. Fiorisce all'inizio di marzo.

Il prossimo fiore di primavera che voglio menzionare è il farfara. Il fiore prende il nome dalle foglie. Da un lato, la foglia è morbida e soffice (madre) e, dall'altro, dura (matrigna). Di solito fiorisce in aprile-maggio..

Oltre alla parata, la festa consiste in diverse cerimonie tradizionali, come la corte della corona, le corti dei fidanzati, la processione dei maggiordomi o l'avvento del bois dello Spirito Santo, delle corti parziali e dei giochi popolari. Le strade del centro storico sono inoltre decorate con fiori che danno colore e allegria alla città..

Il giorno dopo la processione, la tradizione di Pecs continua, che consiste nello scambio di pane e carne da parte delle persone. Su ogni strada, per un totale di 43, c'è un altro argomento che verrà pubblicato solo il giorno in cui verrà presentato il programma. Questo argomento dipende solo dal lavoro degli "artisti fioristi" di Redondo e può variare dall'immaginazione dei bambini, dall'etnografia al cinema, il limite è solo l'immaginazione.

Il liverwort è un fiore blu brillante che cresce lungo le rive dei fiumi e dei laghi, sui pendii, ai bordi della foresta. Fiorisce ad aprile.
Ungulato europeo - una pianta sempreverde, di solito fiorisce in aprile.
Erba da sogno - il secondo nome "croce", fiorisce all'inizio di aprile.
Petrov incrocia le fioriture ad aprile.
Bulbo d'oca - fiorisce a fine marzo - inizio aprile.
Lungwort - da marzo a maggio.

Che siano giovani o vecchi, l'intero villaggio si riunisce attorno alle sue feste, il che è possibile solo grazie agli sforzi e alla dedizione volontaria dei suoi abitanti. Mesi di duro lavoro per offrire ai suoi visitatori un magnifico spettacolo di colori, sogni e fantasia per tutta la settimana..

Pianta perenne con numerose fioriture. Le piante rampicanti e di tornitura sono molto popolari. Nei piccoli giardini, dove lo spazio è limitato, è bello sedersi e godersi un barbecue al sole. Una pianta di sollevamento è l'ideale perché copre solo una piccola parte del terreno e porta molti fiori. La clematide, a volte chiamata la vite Salomone, è la più popolare tra queste piante rampicanti che crescono verticalmente. Se hai una parete o un gazebo, la clematide coprirà perfettamente questa superficie e la decorerà con colori vivaci..

Fiori che sbocciano a marzo: bucaneve, bulbo d'oca, medunica, tulipani e simili.

Fiori che sbocciano in aprile: farfara, fegato di fegato, croce di Petrov, bulbo d'oca, medunica, tulipani e simili.

Fiori che sbocciano a maggio: farfara, medunica, peonie e simili.

Quindi, speriamo che questo articolo ti sia stato utile e che tu abbia trovato le risposte a tutte le tue domande.

Esistono centinaia di varietà e forme di clematide. Questa è una pianta in aumento che resiste all'inverno e a volte porta, dopo la fioritura, belle palline soffici. Dovrebbe essere piantato in aprile per godersi questa estate. La vite di Salomone cresce in molte parti del mondo, compresa l'Europa. La pianta si alza usando piccioli trasformati in una rotazione. Questi piccioli sono particolarmente lunghi e cercano di aggrapparsi non appena diventano un po 'duri. Le piante possono essere piantate sia nel terreno che in una vasca. Assicurati solo che la fabbrica abbia una protezione per aiutarla ad aggrapparsi, come un pergolato, un bastone o una rete di cavi stretti.

Lavora nel giardino fiorito di aprile. L'elenco delle opere nel giardino fiorito di aprile. Lavori di primavera nel giardino fiorito.

Garden Flower Care ad aprile

1. aprile - il tempo della nevicata finale sul sito. E allo stesso tempo, il tempo di fioritura di piccoli bulbi. Prima della loro fioritura, le aiuole perenni hanno un aspetto deplorevole. Voglio davvero portarli rapidamente in una forma più o meno presentabile. Tuttavia, c'è ancora troppa umidità nel terreno e non puoi camminarci sopra, altrimenti la calpesti, condensa eccessivamente e blocchi l'accesso dell'aria al sistema radicale. Quindi le passeggiate nelle aiuole dovranno essere posticipate fino a quando il terreno non si sarà asciugato. Tuttavia, non è anche consigliabile rinviare il lavoro sul rilascio di piante dai detriti dell'anno scorso, foglie lasciate sulle parti aeree delle piante perenni per l'inverno fino alla fine di maggio. Pertanto, non appena il terreno lo consente, pulire immediatamente le aiuole. Ma non rimuovere mai nulla da sotto i rododendri, anche i tuoi stessi ramoscelli, al contrario, spruzzano aghi di conifere e rami di thuja caduti sotto di loro ogni primavera.

Pareti, fienili, alberi o recinzioni sono il terreno ideale per sollevare la clematide. La clematide è una pianta che fiorisce in abbondanza e il numero di fiori e forme di fiori è molto importante. Soprattutto blu, rosa, viola e bianco sono colori molto comuni, ma è anche sempre più in due tonalità, con colori singoli o doppi. La superficie del fiore è in realtà la sua tazza, i cui colori sono belli. La prima clematide fiorisce a marzo e aprile, ma la maggior parte delle varietà inizia a maggio e fiorisce prima della fine di settembre..

2. Fioriscono i primi croco primaverili. Da ciascun cormo piatto tondo crescono contemporaneamente diversi steli con un germoglio e si apre un piccolo bouquet fiorito. Il colore variegato (ad eccezione delle sfumature rosse) dei fiori crea macchie luminose e allegre sul terreno nero nudo. Il primogenito della primavera, che ci porta gioia. Purtroppo, i croco fioriscono in breve tempo, 7-10 giorni, ma se sei riuscito ad ammirarli, e non solo gazze, corvi e topi, allora hai già sperimentato il primo umore festivo.

Aprile è il mese perfetto per piantare in giardino. Esistono varie collezioni: dalle varietà a fioritura precoce e dalle foglie sempreverdi ad altre che fioriscono più tardi in estate e perdono foglie in inverno. Cura della clematide. Le piante sono abituate alla compagnia di altre piante legnose, che con le foglie che cadono assicurano che la terra rimanga ricca di humus. L'acqua è regolarmente clematide in modo che la zolla non venga mai disidratata, soprattutto se la pianta si trova in un vaso o in una fioriera. Durante la stagione di crescita, da marzo a maggio, la clematide ha bisogno di cibo extra. Il fertilizzante universale, come lo sterco di vacca essiccato, è l'ideale e migliora anche la struttura del substrato. Durante il periodo di fioritura stesso, non è più necessario somministrare fertilizzante alla clematide. Per muoversi nella giusta direzione, a volte una pianta ha bisogno di un piccolo aiuto..

  • Le radici di clematide sembrano freschezza.
  • Si consiglia di non posizionare la base della pianta alla luce solare diretta.
Clematis Size Tips.

Circa 10-12 giorni dopo la fioritura, i croco possono essere scavati, smontati e piantati, ma sfortunatamente dovranno essere fatti ogni 2-3 anni, poiché crescono molto rapidamente. Altrimenti, i bulbi inizieranno a sbiadire e la fioritura si indebolirà. Piante e bulbi vengono piantati nella sabbia, versati su un terreno fertile con una reazione neutra. Pertanto, quando si pianta nella sabbia, aggiungere la cenere, circa un cucchiaino sotto la cipolla. Non abbiate fretta di fare concimazioni primaverili con azoto.

La potatura della clematide non è di per sé difficile, ma piuttosto sceglie il momento giusto per questo, perché dipende dalla varietà. È meglio potare la pianta dopo la fioritura. Per alcune varietà che fioriscono a maggio, ciò corrisponde a un'inizio dell'estate, e per altre che fioriscono più tardi in estate, le dimensioni dovrebbero verificarsi alla fine dell'inverno. Se la clematide non viene tagliata, provoca un'abbondanza di radici vuote, aggrovigliate e i fiori vengono spinti sempre più in alto sulla pianta. Pertanto, le dimensioni regolari sono essenziali per mantenere la clematide sempre fresca e in fiore..

Sebbene i crochi e le piante e le gelate resistenti al freddo possano resistere fino a -6 ° C, tuttavia nutrirli dopo la fioritura con fertilizzante minerale completo, ad esempio Azofoska (2-3 cucchiai di fertilizzante per 10 litri di acqua e uso per 10 mq. Di piantagioni).

I croco non si ammalano, ma hanno nemici terribili: i topi. Lasciare l'esca per loro prima che fioriscano. Spargi semi di coriandolo (coriandolo) o semi di anice tra le piantagioni. E se hai semi di cynoglossum (radice nera), questa è una meravigliosa via d'uscita. Questi semi si attaccano alla pelle di un roditore e gli causano stress, poiché nessuno aiuterà a sganciarli e la pelle in questo posto si bagnerà, il che porterà alla morte dello sfortunato topo.

Fai attenzione, tuttavia, se ciò accade nel momento sbagliato, la pianta potrebbe perdere un anno di fioritura o produrre meno fiori. Il pubblico leggerà tutto sul clematide e altre piante da giardino sul sito. Ciò è in parte dovuto alla capacità del fiore di trasformarsi e adattarsi. Oggi ci sono più di 100 tipi di tulipani. Si distinguono per i loro grandi colori lucidi, che sono particolarmente attraenti per i loro colori vibranti in relazione alla loro forma unica. Nel linguaggio dei fiori, un tulipano è visto come una dichiarazione d'amore.

Si ritiene che il suo nome derivi dalla parola turca, che indica un turbante. La creazione di nuove varietà e la modifica di alcune di esse è associata alla virosi, manifestata molti anni fa, che ha causato la scomparsa di molte varietà di tulipani. Coloro che introdussero e studiarono i tulipani nella città olandese di Leida furono Carol Clusius. Esistono diversi modi per classificare le specie di tulipani. Il principale è il periodo di fioritura.

I croco possono essere piantati sotto alberi e cespugli. Finché non ci sono foglie su di loro, il croco avrà abbastanza luce e tempo per fiorire e formare un nuovo bulbo, e poi si ritirerà fino alla prossima primavera e non avrà bisogno di luce. Per la semina invernale non copre nulla, il croco non ne ha bisogno.

I croco possono essere piantati sul prato. Ti delizieranno con la loro fioritura anche prima che l'erba sia apparsa. Insieme ai croco sul prato, puoi anche piantare altri piccoli bulbi a fioritura precoce: Galanthus, Hionodoksu, Prolesku (Scylla), Pushkin, Muskari. L'erba in crescita coprirà le foglie di bulbi bulbosi sbiaditi e quando devi falciare il prato tra la fine e la metà di maggio, le foglie di questi fiori faranno già il loro lavoro e possono essere falciate. Puoi averli in tende separate, ma è più efficace piantarli intervallati in tutto il prato. Quindi la macchia nera del prato all'inizio della primavera sarà estremamente attraente. Tutti questi fiori, tranne Hionodoxa, crescono rapidamente e dovranno essere scavati dal prato almeno ogni 3-4 anni e piantati o parzialmente rimossi. È meglio farlo prima che l'erba abbia iniziato a crescere, cioè al momento della fioritura. Non preoccuparti di questo, tollereranno bene il trapianto al momento della fioritura, potando solo leggermente le loro radici durante il trapianto.

Tulipani a fioritura precoce. tulipani in fiore medio. tulipani in fiore in ritardo. Di norma, il periodo di fioritura varia da marzo a maggio e, a seconda della varietà, può richiedere più di un mese e mezzo. Avendo piantato diversi tipi di tulipani, nel tempo puoi ottenere un colore roccioso, ottenendo così un giardino a colori in ogni momento.

I tulipani sono disponibili in una vasta gamma di colori: bianco, viola, nero, rosa, giallo, albicocca e rosso. Uno dei colori non è il blu. I petali, oltre al colore a tinta unita, possono anche essere tagliati, forati o chiazzati. I tulipani sono caduti in autunno per ottenere il colore primaverile, completando l'insediamento a settembre e nelle regioni più miti, al più tardi a novembre. Predilige terreni argillosi, fertili e ben drenati. Tutte le specie sono interessate dall'eccesso di umidità e dal ristagno idrico. Il terreno deve essere preparato in anticipo, se necessario, se necessario, aggiungere fertilizzante.

3. Le prime aree di disgelo apparvero sui poggi e sui luoghi soleggiati. Devi conoscere tali luoghi sul tuo sito ed è lì che puoi piantare deliziose piante, hionodox e giacinto. Dopo il giacinto, fioriscono teneri fiori di campanula, graziosi fiori di galanto, girasole e anemone.

Hionodksa è un'elegante pianta bassa (circa 15 cm) con fiori che ricordano una stella, solitamente dipinta in blu, lilla o blu. Ma ci sono piante albine con fiori bianchi puri. Chionodox fiorisce per molto tempo (più di 2 settimane). Si riproduce lentamente, quindi può crescere in un punto senza dividere il nido per 6-7 anni. Questa pianta non ha malattie o parassiti. Non ha bisogno di una medicazione superiore, a condizione che tu l'abbia piantato sull'AVA (2-3 grani di fertilizzante granulare) o in primavera immediatamente dopo lo scioglimento della neve, cosparso di terra con il cenere.

Dopo che il bulbo è stato messo a riposo, il fertilizzante dovrebbe essere evitato, poiché ciò può causare la comparsa del midollo osseo. La beuta necessita di un periodo di riposo in un luogo fresco per resistere alle sbalzi di temperatura estremi che possono verificarsi durante l'inverno. Il sistema dovrebbe trovarsi in un'area con luce solare diretta, ma è necessario fornire protezione dal vento..

Piantando un gran numero di bulbi in questa zona del giardino, puoi ottenere una fioritura massiccia. Sebbene i tulipani siano perenni, la bassa produttività della lampadina nel secondo anniversario fa sì che molti giardinieri li vedano come annuali. Le piantine vengono rimosse dal bulbo principale non appena il periodo di fioritura termina e viene immediatamente piantato. I nuovi bulbi possono richiedere fino a 2 anni per fiorire.

Il giacinto non è una piccola pianta a bulbo. Ha solo una lampadina molto grande, fiorisce solo allo stesso tempo. Per rendere il gambo dei fiori più autentico, devi solo coprire il germoglio che è appena apparso e coprirlo con un barattolo di vetro da litri. Non appena appare l'infiorescenza, la pianta dovrebbe essere alimentata con fertilizzante minerale completo, così come croco. Fiorisce per circa 3 settimane, ma dal momento che è un fiore reciso, è meglio tagliarlo nel momento in cui metà dei fiori nell'infiorescenza sono sbocciati. Rimane a lungo in acqua, continuando a trasudare un aroma delicato. Ma il bulbo in questo caso ripristinerà rapidamente la sua forza e poserà un bocciolo di fiore, che avrà il tempo di maturare ben prima che le foglie muoiano. Il giacinto praticamente non pone nuove lampadine. Dopo la fioritura, sarebbe bello cospargere il terreno intorno alle piante di cenere e non appena il fogliame si asciuga, scava e si asciuga bene, quindi conserva in torba secca fino a piantare a settembre o all'inizio di ottobre.

Indubbiamente, i Paesi Bassi sono il campo di tulipani più famoso al mondo. Per aumentare la qualità dei bulbi, le piante vengono lasciate nel terreno per 2-3 anni e periodicamente controllate durante il periodo dormiente per verificare la presenza di nuovi germogli o radici in grado di sottrarre i nutrienti dal bulbo. Estrai meccanicamente dal terreno tirando ogni cipolla singolarmente per produrre cipolle di ottima qualità.

Tulipani e la prima "bolla speculativa" della storia

Nei Paesi Bassi del XVI secolo, il tulipano fu oggetto di una razza speculativa al punto da provocare la cosiddetta "febbre tulipano", la prima grande bolla speculativa documentaria della storia che causò il crollo di molte famiglie. Per capire come potrebbe verificarsi questo fenomeno, dobbiamo analizzare la struttura della società repubblicana olandese di quel tempo..

Se pianti fertilizzante AVA durante la semina, non puoi alimentare la pianta con nulla. Non ci sono praticamente malattie e parassiti. Ma consiglierei di spruzzare le piantagioni di giacinti prima di fiorire con un cocktail: 2 grani di Healthy Garden più 2 grani di Ecoberin più 2 gocce di zircone, il tutto insieme in 1 litro d'acqua. Nel caso in cui. L'impianto non è affatto economico.

In questo periodo molto prospero, la civiltà olandese fu permeata dal calvinismo e dal forte dinamismo sociale. È anche possibile che le persone più povere debbano denaro alla banca e cerchino il riscatto con un altro lavoro: un agricoltore potrebbe chiedere un prestito per acquistare strumenti e diventare un artigiano, oppure potrebbe essere richiesto a un commerciante di acquistare azioni di una società commerciale. Tuttavia, ad un certo punto, il mercato ha riscontrato un leggero profitto nel commercio di questi fiori: artigiani, commercianti e gente comune hanno corso per essere obbligati a comprare e rivendere lampadine con abiti folli.

4. Dopo il giacinto, sbocciano teneri fiori di campanula, graziosi galanthus, fiori primaverili, girasole, anemone e fioritura di fiori crestati. Fioriscono tutti per un breve periodo, circa 10-15 giorni.

C'è una pianta piuttosto rara nei nostri giardini - sanguinaria canadese. Una pianta rizoma bassa (10–20 cm) con fiori abbastanza grandi (4–5 cm di diametro) bianchi come la neve, molto attraenti. Propagato da un'attenta divisione del rizoma subito dopo la fioritura e immediatamente piantato..

I bulbi sono stati elencati in sacchetti di merci e hanno causato una spirale pericolosa: tutti volevano che il fiore e il prezzo aumentassero e tutti i membri della comunità hanno preso parte. Ha anche iniziato a vendere lampadine di carta, alcuni investitori hanno acquistato e riempito le lampadine che verranno coltivate solo l'anno prossimo, questi futuri. Con tulipani, terre, edifici e animali venivano scambiati. La bolla è scoppiata ed è stato un crollo che ha portato alla morte di coloro che in quel momento tenevano proiettili o contratti.

Guida alle specie di tulipani

Leggi gli articoli in dettaglio. Un'altra grande area per i tulipani è la "zona bulbosa" lungo la costa da Ayia e Leida ad Alkmaar, nel nord. Da metà marzo a metà maggio, parte dei Paesi Bassi si trasforma in un enorme tappeto floreale. Inizia a marzo con il croco, e poi i narcisi e i giacinti..

Fette cosparse di cenere.

Non ci sono malattie e parassiti. Ma l'irrigazione primaverile con Fitosporin più Gumi non danneggerà direttamente.

5. Nella serra per le piantine alla fine del mese, puoi seminare calendule di alissum, zinnia, cochia e in piena terra direttamente in posizione seminando piante resistenti al freddo - papaveri, cosmea, matthiola, nemesia, fiordalisi annuali, gypsophila annuale, crisantemi annuali.

6. Considera attentamente le piantine di petunie e aster. È soggetta alla malattia del piede nero. Ti ricordo che il motivo principale è l'eccessiva umidità del suolo. Innanzitutto, non versare le piantine. In secondo luogo, spruzzare profilatticamente le piante e annaffiare il terreno con una soluzione di zirconio (4 gocce per mezzo bicchiere d'acqua) o permanganato di potassio rosa ogni 10 giorni. Se l'appartamento ha fiori al coperto, gli afidi possono apparire sulle piantine delle petunie. In questo caso, spruzzare con "Healthy Garden" (2 grani per bicchiere d'acqua) o permanganato di potassio rosa brillante aiuterà perfettamente.

7. Non dimenticare di innaffiare le piantine con una soluzione debole di fertilizzanti minerali anziché acqua.

8. Puoi fermare l'illuminazione delle piantine di fiori.

9. Alla fine del mese, semina direttamente nel terreno, sul posto, i semi di annuali che non temono il gelo: papavero, eschscholzia, cosmea, fiordalisi, iberica, bacino, nontiscordardime. I fiori rimanenti possono anche essere seminati direttamente nel terreno, anche come tabacco o petunia, ma le loro colture dovrebbero essere coperte con un film allungato su piccoli archi. È facile creare archi da soli con bastoncini di salice, da cui rimuovere immediatamente la corteccia. Il salice cresce in ogni orticoltura lungo i fossati. Oppure usa bottiglie di plastica d'acqua, posizionate lungo gli atterraggi, su cui viene versato il lutrasil, come backup. L'acqua conferisce stabilità alle bottiglie e, quando riscaldata durante il giorno, emana calore durante la notte, uniformando così le forti fluttuazioni di temperatura tra il giorno e la notte.

10. Alla fine del mese, puoi rimuovere il riparo da tutte le piante ornamentali, ad eccezione di rose e clematide. I germogli crescenti di clematide sono molto sensibili al gelo..

11. La fine di aprile è il momento giusto per piantare un trapianto di legno tenero. Pino, cedro siberiano e ginepro hanno un apparato radicale radicato. Pertanto, possono essere trapiantati solo in tenera età o purché coltivati ​​in un contenitore. All'abete rosso, l'apparato radicale è superficiale e va ben oltre il perimetro della corona dell'albero e, quindi, scavando l'abete rosso, procedi come segue: scava prima, concedi un paio di settimane affinché l'apparato radicale succhiante formi radici giovani. E solo allora scava con un pezzo di terra trasbordando su un panno. Fai un nodo di tessuto e trasporta in un nuovo posto. La fossa di atterraggio deve essere preparata in anticipo. Il sistema di radice di thuja è compatto, quindi trasferisce i trapianti in modo relativamente semplice. Tutte le conifere amano il terreno acido, l'ombra parziale. Le eccezioni sono pini, cedri, ginepri, che preferiscono crescere al sole.

Sotto tutte le conifere, i rododendri e le ortensie, in nessun caso dovrebbero essere portati durante la semina, oltre a essere alimentati con letame e fertilizzanti minerali, nonché portare sotto di loro la cenere. Sulle radici di tutte le conifere, i micro-funghi vivono in simbiosi con le radici delle conifere, che svolgono un'importante funzione di protezione delle radici dalle malattie. Inoltre, proteggono la corteccia delle piante con le loro secrezioni che cadono nella linfa cellulare. I micro funghi sono molto sensibili ai cambiamenti nei processi fisiologici nel suolo..

12. Fai attenzione alle piantine. Non dimenticare di aggiungere la medicazione minerale all'acqua per l'irrigazione. Spruzza regolarmente le piante con zircone (2 gocce per 1 litro di acqua). Spruzzare con un cocktail dà un effetto particolarmente buono: 2 gocce di zircone, 2 grani di Healthy Garden, 2 grani di Ecoberin, tutti insieme in 1 litro d'acqua.

13. Alla fine del mese, taglia il fogliame dei daylilies, le iridi di palude siberiane lasciate per l'inverno, in modo da non interferire con i giovani germogli, ma non rimuoverlo dalle piante, anche se è brutto.

Ora nelle grandi città ci sono supermercati OBI specializzati nella vendita di prodotti per giardinieri. C'è, in particolare, una vasta selezione di tutti i tipi di materiale di piantagione. Dovresti sapere che tutto questo assortimento viene coltivato utilizzando tecnologie speciali su un nastro trasportatore nelle serre, e quindi in piena terra, di regola, muore, soprattutto nella regione nord-occidentale. Tali piante dovrebbero essere conservate in contenitori ed esposte all'esterno solo in condizioni meteorologiche adeguate..

11 primissimi fiori primaverili

Quando il tempo migliora davanti ai nostri occhi e il sole sta già davvero iniziando a riscaldarsi, allora la primavera fiorisce nell'anima. I primi fiori stanno per iniziare ad apparire, quindi offriamo una selezione di quelli che presto inizieranno a farci piacere con la loro fioritura.

1. Galanthus o bucaneve (Galanthus)
Questo fiore è particolarmente familiare a chi ama la fiaba "12 mesi".
Nella cultura europea, i bucaneve simboleggiavano la speranza. Una vecchia leggenda dice che il galanthus divenne l'incarnazione della speranza per Adamo ed Eva quando furono espulsi dal Giardino dell'Eden. Quando Eva era già alla disperata ricerca che il freddo inverno non finisse mai, apparve un angelo che trasformò i fiocchi di neve in bucaneve in fiore, dando a Eva la speranza per l'arrivo della primavera e del calore. Nell'Europa occidentale, dove i bucaneve sono sbocciati tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, c'era una tradizione di raccogliere e portare bucaneve a casa dopo una messa con le candele (2 febbraio). Strappare bucaneve prima di questa data era considerato un cattivo presagio. I francesi chiamano questo dolce fiore toccante una campana di neve, gli inglesi lo chiamano uno snowdrop. Dopotutto, questo è il primo fiore di primavera. I bucaneve fioriscono per circa un mese, tollerano temperature estreme e non temono le gelate primaverili.

2. Crocus o zafferano (Crocus)
Molto probabilmente la parola "croco" deriva dall'antico greco "kroke" (filo, fibra), poiché le colonne essiccate (stimmi) dei croco assomigliano a fili, fibre. E il nome "zafferano" ha qualcosa in comune con l'arabo "zeferan" (giallo) - gli stimmi del croco.
I vestiti degli antichi re erano cuciti con tessuti gialli, tinti con vernice allo zafferano. Nell'antica Cina, nessuno aveva il diritto di usare tale vernice, tranne l'imperatore. La menzione dello zafferano si trova nel papiro egiziano, negli scritti di antichi dottori e filosofi. Molto prima della nostra era, incenso, condimenti raffinati e medicine erano fatti con fiori di zafferano.
Delle 80 specie di croco, la maggior parte fiorisce all'inizio della primavera. Numerose specie di croco crescono naturalmente in Europa centrale, Mediterraneo, Crimea, Caucaso, Asia centrale, regione del Mar Nero, Turchia, Iran.
Molti dei croco sono ormai una rarità e sono elencati nel Libro rosso..

3. Scilla (Scilla)
La parola "Scilla" nella traduzione dal greco antico significa "cipolla di mare". Ma c'è un altro nome per questo fiore: bucaneve blu.
In natura, esiste un gran numero di varietà di campanula, la maggior parte delle quali cresce in varie parti del Vecchio Mondo e in Asia. Scilla è in grado di adattarsi bene a qualsiasi condizione locale, ha una buona resistenza al gelo ed è senza pretese di cura. Tra i vantaggi del germoglio si possono distinguere l'eccellente resistenza alle malattie e le elevate qualità decorative, il più adatto per scivoli alpini, rockeries e mixborders.
I fiori della scilla scilla sono generalmente blu, ma si trovano rosa, bianco e viola. I fiori blu fioriscono, di solito in primavera (motivo per cui sono confusi con i bucaneve), ma fioriscono in autunno.

4. Elleboro (Elleboro)
Moroznik è anche chiamato la "rosa di Natale" e il "fiore di Cristo". La sua leggenda narra che, dopo aver appreso della nascita del Salvatore, i pastori di Betlemme decisero di portargli dei regali. Tutti raccolsero ciò che potevano e un solo pastore non riuscì a trovare un dono degno. Molto sconvolto, pianse, e in quel luogo in cui le sue lacrime caddero, un bel fiore crebbe, che divenne un dono per il piccolo Cristo - una rosa di Natale.
Avendo perso un po 'la sua popolarità, l'elleboro divenne di nuovo uno dei preferiti dei giardinieri 10-15 anni fa, quando iniziarono a parlare di lui come un medico miracoloso in grado di curare varie malattie. Prima di tutto, questo si riferisce all'elleboro caucasico, pulisce perfettamente il corpo e dà l'effetto di perdere peso.

5. Erantis (primavera)
Il nome deriva dalle parole greche "er" - primavera e "anthos" - un fiore e indica la fioritura precoce della maggior parte delle specie.
Il genere ha 7 specie, comuni in Europa e in Asia. Nei paesi della CSI crescono 3 specie di piante primaverili: zampe lunghe (Eranthis longistipitata) - in Asia centrale, siberiano (Eranthis sibirica) - nella Siberia occidentale e orientale e a forma di stella (Eranthis stellata) - in Estremo Oriente.
FOTOCAMERA DIGITALE OLYMPUS

6. Primrose (Primrose)
Sin dai tempi antichi, molte belle leggende sono state associate alla primula. Gli antichi greci lo chiamavano "il fiore dei dodici dei". I tedeschi - con le chiavi della bellissima dea primaverile Freya, il cui collo è decorato con una collana di arcobaleni. Da esso le chiavi d'oro cadono a terra, trasformandosi in primule.
I sacerdoti druidi hanno preparato una primula da una bevanda d'amore. Doveva essere raccolto a stomaco vuoto e scalzo. Ma agli inglesi piaceva questa pianta con amore speciale. Anche trasferendosi in terre lontane, portavano sempre con sé la primula per piantarle a casa come promemoria della loro patria abbandonata..
Adoro questi splendidi fiori e l'imperatrice russa Caterina II. Nel palazzo d'inverno c'era una stanza, rivestita di porcellana dipinta con primule, e nel giardino d'inverno, sotto un'attenta supervisione, fu prosperata la raccolta dell'orecchio di primula. In natura, la primula cresce in parziale ombra - sotto il baldacchino di alberi e arbusti. Pertanto, nel giardino per loro scegliere un posto all'ombra a mezzogiorno. Nel sole splendente del pomeriggio, le foglie sbiadiscono, pendono, i fiori si bruciano e la primaverina prospera molto più velocemente che all'ombra.
La primula primaverile è talvolta chiamata "arieti" - a causa delle foglie coperte di peluria, che ricordano la pelle di un giovane agnello.

7. Lungwort (Pulmonaria)
Lungwort proviene da foreste decidue e colline pedemontane dell'Europa e dell'Asia orientale. Il nome latino di Lungwort - polmonare - deriva dalla parola facile: gli antichi consideravano il Lungwort medicinale come una pianta medicinale, alle sue foglie veniva attribuita la capacità di curare la tosse e le malattie polmonari. Gli studi moderni non confermano le proprietà medicinali efficaci del Lungwort, nonostante il fatto che le foglie della pianta contengano tannini deboli (tannini con proprietà antibatteriche) e saponine. Ma i giardinieri apprezzano l'erba polmonare per la sua bellezza, senza pretese, tolleranza all'ombra, tempo di fioritura precoce, nonché eccellenti qualità mellifere e tappezzanti. Per le proprietà del pesce miele, la medunica ha guadagnato il suo nome russo.

8. Narciso (Narciso)
Deriva dalla parola greca "narkao" - stupefacente, sbalorditivo, che probabilmente è dovuto ai bulbi, le cui proprietà velenose sono note fin dall'antichità o possono essere associate all'odore stupefacente dei fiori. La seconda parola del nome - poeticus (poetico) è dovuta al fatto che fu cantato così da poeti di tutti i paesi e secoli, come nessun'altra pianta, tranne forse una rosa. In diverse nazioni e in momenti diversi, il narciso godeva dell'amore e aveva significati diversi. Il re persiano Ciro I, fondatore della dinastia achemenide, fu anche il primo giardiniere dell'Iran. Ha chiamato il narciso "la creazione della bellezza, un piacere immortale".

9. Anemone o Anemone (Anemone)
In natura, ci sono circa 100 specie di anemoni (anemone) della famiglia delle Ranunculaceae. Queste sono piante erbacee di foreste, prati e montagne, caratteristiche di molti paesaggi del clima temperato dell'emisfero settentrionale. Alcune specie sono utilizzate in floricoltura..

10. Corydalis (Corydalis)
La maggior parte delle specie di Corydalis sono medicinali, ma il Corydalis vuoto è più spesso usato in medicina. I suoi tuberi contengono diversi tipi di alcaloidi, il più prezioso dei quali è la bulbocapnina. È usato nel trattamento di malattie nervose accompagnate da ipercinesia, con paralisi tremante e aumento del tono muscolare. Un altro alcaloide isolato dal Corydalis - la coridina - ha un effetto sedativo sul sistema nervoso centrale. Coridalin, coribulbin, isocoribulbin hanno proprietà vasodilatatorie pronunciate, riducono la pressione sanguigna.
Gli scienziati hanno recentemente dimostrato un crescente interesse per molti tipi di Corydalis. I tuberi di queste piante contengono quasi sempre alcaloidi in quantità significative. Alcune specie di piante studiate Corydalis hanno nella loro composizione alcaloidi, che sono sostanze biologicamente attive nella loro forma pura. Sono stati proposti dagli scienziati come medicinali efficaci per il trattamento di varie malattie..

11. Hepatica (Hepatica)
Secondo la leggenda, queste piante aiutano con le malattie del fegato, dal momento che le foglie a tre lobi ricordano la forma. Secondo gli insegnamenti medievali, l'aspetto di una pianta indica quale organo dovrebbe essere usato per trattare quale organo. Pertanto, le malattie del fegato e della cistifellea sono state trattate con le foglie dell'erba epatica, tuttavia non si sa quanto sia efficace. Le persone spesso chiamano il liverwort "praleska", poiché cresce nella foresta e non si verifica quasi mai in luoghi aperti.

10 primi fiori per il tuo giardino

La vera primavera nel paese inizia con la comparsa dei primi fiori, d'accordo? Forse è per questo che amiamo le piante che si svegliano prima di tutti, ravvivando aiuole e deliziando l'anima del giardiniere. Ora, in previsione di questi piccoli miracoli, propongo di ricordare insieme i primi fiori dei nostri giardini.


Bucaneve e crochi sono tra i primi ad apparire in primavera.

Bulbo a fioritura precoce

Il più numeroso e popolare tra i primi fiori primaverili, ovviamente, tutti i tipi di piante bulbose. Sono piantati, di regola, in autunno, e ora in quelle regioni in cui la primavera arriva presto, stanno già ammirando i primi fiori. Articolo Miracoli bulbosi: idee brillanti per i giardini di fiori primaverili ti daranno ispirazione e umore primaverile e parleremo un po 'più in dettaglio del primissimo fiore bulboso nei nostri giardini.

Snowdrop (Galanthus)

Non per niente lo chiamarono bucaneve: questa pianta resistente al freddo fiorisce, non appena la neve si scioglie nel giardino. I primi bucaneve compaiono all'inizio di marzo - ovviamente, a seconda delle condizioni climatiche della tua zona.


Bucaneve giustificano pienamente il loro nome

Il Galanthus è meglio sistemato in condizioni vicine al suo habitat naturale - lungo gli arbusti, sotto gli alberi che all'inizio della primavera non danno ancora un'ombra densa. Se vuoi che i bucaneve fioriscano nell'aiuola, tieni presente che questa pianta è un effimeroide: alla fine di un periodo vegetativo piuttosto breve, la sua parte aerea muore.

Bucaneve si propaga per i semi (grazie alle formiche che trascinano le capsule dei semi, si può sistemare nel tuo giardino da solo) e per i bulbi della figlia. Pianta Galanthus in autunno; in primavera dopo la fioritura, puoi dividere i nidi invasi.

Croco

I primi croco sono specie botaniche: il croco Tommasini, il croco a fiori dorati, il croco Ankir, il croco imperatore e molti altri - in condizioni climatiche idonee, possono fiorire a febbraio. Un po 'più tardi, ibridi olandesi a fiore grande raccolgono il testimone, che impressiona non solo per le dimensioni dei fiori, ma anche per i loro brillanti colori espressivi.


I croco botanici fioriscono prima, ma quelli ibridi sono più grandi. Foto dell'autore

Questi meravigliosi fiori sono rilevanti quasi ovunque: sono piantati in aiuole e in piccoli gruppi sul prato e sotto cespugli e alberi; Sono adatti per atterraggi container. Puoi saperne di più sulla coltivazione di croco, sulla loro classificazione e utilizzo in giardino dall'articolo Heralds of Spring - Crocuses.

I crochi a fioritura primaverile sono piantati in autunno; è meglio usare i cestini per la semina, perché i bulbi di croco sono estremamente popolari tra i roditori. Questi colori si adatteranno sia all'area soleggiata che all'angolo nell'ombra diffusa di arbusti e alberi decidui. Non è necessario scavare bulbi ogni anno: lo fanno solo quando vogliono dividere un nido invaso.

Muscari (giacinto di topo)

Pianta estremamente senza pretese, sorprendentemente in rapida crescita ed estremamente attraente degna di stabilirsi in qualsiasi giardino fiorito. Esistono alcune specie e varietà di muscari e possono variare in termini di fioritura, ma la prima fioritura in aprile. Nell'articolo "Giacinto di topo" - Muscari, ho parlato in dettaglio di questi fiori, delle loro varietà e delle mie impressioni.


Muscari - fiori luminosi e senza pretese. Foto dell'autore

Muscari è facile da coltivare: è sufficiente piantarli nel luogo prescelto nel giardino all'inizio dell'autunno. Nota: ogni lampadina dà molti "bambini" ogni anno, quindi presto si formerà una giacca spessa sul luogo di atterraggio. Inoltre, è quasi impossibile estrarre completamente i bulbi: i piccoli "bambini" si perderanno sicuramente e germoglieranno di nuovo la prossima primavera, quindi, se non sei sicuro che il luogo scelto sia definitivo, pianta il muscari in appositi cestini (puoi farlo tu stesso da grandi bottiglie di plastica con fori praticati in essi per drenaggio).

Il Muscari ha un aspetto migliore nelle piantagioni di gruppo e si abbina bene con altre piante a fioritura primaverile. E se scegli diversi tipi di termini di fioritura, ti delizieranno dall'inizio della primavera alla fine di giugno.

Iridodictium (iris net)

I fiori di queste briciole assomigliano alle iridi, ma dal genere Iris sono stati isolati in uno indipendente - Iridodyctium. Questa è una pianta bulbosa, bassa (fino a 10 cm), ma estremamente elegante e attraente..


L'iridodictium è un fiore piccolo ma elegante. Foto dell'autore

Gli iridodicti sono grandi amanti del sole, considera questa sfumatura quando scegli un posto dove atterrare. Non dimenticare che, come la maggior parte dei bulbi, questa pianta è un effemeroide: subito dopo che i fiori svaniscono, le foglie moriranno. Ma al momento della loro fioritura precoce (da fine marzo ad aprile) sembrano grandi sia come compagni per altre piante da bulbo che da soli.

A causa della loro bassa statura, gli iridodici saranno appropriati nei giardini rocciosi; le loro giacche fiorite sono spettacolari anche tra i verdi freschi e brillanti dell'erba del prato. Sono adatti anche per contenitori, compresi, possono essere utilizzati per la distillazione. Nel giardino, i bulbi vengono piantati all'inizio dell'autunno.

Albero di primavera (Erantis)

I fiori primaverili dorati daranno un umore meraviglioso. Inoltre, appaiono quando il giardino non è ancora dipinto con colori vivaci. La fioritura di Erantis - a seconda del clima - inizia a marzo o aprile. Sorprendentemente, questo fiore non ha paura nemmeno delle nevicate tardive.!


I fiori soleggiati di Eranthis creano un'atmosfera primaverile. Foto dell'autore

Le piante minuscole (non più di 10 cm di altezza, il diametro del fiore - circa 2,5 cm) sembrano migliori nelle piantagioni di gruppo. Sono spettacolari sia da soli che in combinazione con altre cipolle precoci - iridodictium, croco e bucaneve.

In natura, Eranthis vive nella foresta, quindi per la sua piantagione, il posto di maggior successo sarebbe sotto alberi decidui e arbusti, ma qualsiasi altro sito situato in ombra parziale lo farà. L'albero primaverile è sensibile all'umidità del suolo: non tollera né la siccità né il ristagno di acqua.

Scilla (Scilla)

Il più comune - germoglio siberiano - fiorisce in condizioni favorevoli alla fine di marzo. Molto spesso, può essere riconosciuto dai fiori pendenti a forma di campana di una tonalità blu cielo, ma nei germogli varietali, i fiori possono essere bianchi.


L'impalcatura si sente meglio nei giardini in stile naturale

Scilla (scilla) è sorprendentemente senza pretese: cresce in luoghi soleggiati, in ombra parziale e persino all'ombra; non ha bisogno di molte cure. L'unico requisito richiesto da questa pianta è il terreno permeabile all'acqua, umido al momento della fioritura, ma senza ristagno d'acqua.

Quando si sceglie un posto per piantare, tenere presente che il germoglio cresce bene, propagandosi sia per i bulbi della figlia che per i semi, quindi dovrà essere controllato. Ideali per lo Scilla sono le condizioni del giardino, progettate in uno stile naturale e naturale - qui si sentirà a casa.

Perenni erbacee a fioritura precoce

Non ci sono così tante piante erbacee perenni che fioriscono all'inizio della primavera, ma ognuna di esse è notevole a modo suo..

Elleboro

Questa è una perenne sempreverde meravigliosa, senza pretese e resistente alle malattie. In Europa, viene spesso chiamato "Christ Rose", perché fioriture di Elleboro si verificano spesso durante le vacanze di Pasqua..


Moroznik è spesso chiamato la rosa di Cristo in Europa.

In natura, ci sono più di 20 specie di elleboro, ma gli ibridi che fioriscono dai primi di aprile si trovano più spesso nel giardino. Tra queste piante, ci sono varietà con fiori rossi, bianchi, rosa e gialli, ma il più popolare - 'Atrorubens' - ha fiori viola luminosi con una leggera tinta verdastra.

L'elleboro viene piantato in primavera, non appena le condizioni del terreno lo consentono. Nelle regioni meridionali, dove il clima è mite, è anche possibile piantare in autunno. Consiglio di leggere l'articolo Moroznik - un fiore d'inverno, che descrive in dettaglio questa pianta popolare, la sua coltivazione e cura.

Se vuoi decorare il tuo giardino con questi meravigliosi fiori, dai un'occhiata al nostro catalogo, che combina le offerte dei grandi negozi online di giardini. Visualizza una selezione di bellissime varietà di Elleboro.

I primi fiori di primavera: foto, nomi e descrizioni delle primule

Cos'altro ti tirerà su di morale come i primi fiori primaverili che si fanno strada attraverso i ghiacci nei punti scongelati e alcuni addirittura che fioriscono proprio nel mezzo di un campo di neve? Conosci molti nomi di fiori di primula, o la tua conoscenza è limitata ai soli bucaneve - senza dubbio belli, ma non i soli? Quali fiori compaiono per primi e come appaiono?

Le persone comunemente chiamano bucaneve tutti i fiori primaverili che sbocciano quando la neve non si è ancora sciolta. Ma in botanica c'è anche un fiore ben definito con quel nome.

Tutti i primi fiori primaverili nel giardino e nella foresta - e un bucaneve e un abete rosso, e Pushkinia e hionodox e un fiore bianco - sono particolarmente acuti dopo un lungo inverno rigido, creando un umore gioioso, davvero elastico.

I primi fiori dopo la neve sono molto senza pretese, hanno un'alta resistenza al gelo, sopportano l'ombreggiatura e si moltiplicano rapidamente e facilmente. Tali qualità rendono i primissimi fiori primaverili indispensabili nella progettazione di trame personali, piazze, giardini e parchi. Sono adatti per la distillazione, buoni e tagliati per creare composizioni in miniatura.

Di seguito troverai foto e nomi dei primi fiori primaverili, oltre alla loro descrizione.

I primi fiori nella neve: bucaneve

Snowdrop snow white (galanthus) (famiglia amaryllis). È con le foto e le descrizioni di questi fiori di primule che, di regola, iniziano tutti i libri di consultazione botanica sulle prime piante primaverili. In natura, ci sono 18 specie di bucaneve che crescono in Eurasia nei prati, ai margini delle foreste, nelle foreste decidue, su umidi pendii rocciosi.

Il nome di questi primi fiori primaverili è noto a tutti fin dall'infanzia: basta ricordare la fiaba "12 mesi". E specie come il bucaneve di Bortkevich, latifoglie, caucasica, voronova, cabardiana, a foglie strette, sono elencate nel Libro rosso della Federazione Russa.

Questa è una pianta bulbosa perenne con foglie lineari che appaiono simultaneamente o più tardi dei fiori. I fiori di tutte le specie di galanthus sono bianchi opachi, solitari, pendenti, lunghi 2-3 cm, in forma simile a una goccia pronta a cadere. Il fiore è costituito da 6 lobi perianth situati su due livelli. I volantini interni sono più corti di quelli esterni e, di regola, presentano macchie verdastre. La forma spugnosa di bucaneve candido è molto attraente. Peduncoli alti 10-25 cm, bucaneve si differenzia per la fioritura molto precoce, giustificando il suo nome. I fiori che spuntano da sotto la neve scintillante al sole fanno un'impressione indimenticabile. Bulbi allungati, fino a 1,5 cm di diametro, con squame bianche, maturano all'inizio dell'estate.

Guarda le foto di questi primi fiori primaverili: sono davvero magnifici:

I bucaneve sono i primi fiori sulla neve, crescono bene su un terreno fertile, moderatamente umido, con una reazione neutra. I bulbi vengono piantati alla fine dell'estate o dell'autunno, preferibilmente immediatamente dopo lo scavo, a una profondità di 5-7 cm e ad una distanza di 5-10 cm l'uno dall'altro. In un posto possono essere coltivati ​​per 5-6 anni, fino a quando le piante moltiplicate iniziano a opprimersi. Propagato non solo dai bulbi, ma anche dall'autoseminazione. Le piantine fioriscono nel terzo o quarto anno. Il Galanthus fa perfettamente senza vestirsi e prendersi cura.

Particolarmente impressionanti sono le piantagioni di gruppo di questi primissimi fiori primaverili sotto gli arbusti o accanto agli alberi decidui.

Anche l'ombreggiatura in estate li avvantaggia, poiché impedisce al terreno e ai bulbi di seccarsi.

Quali fiori sbocciano per primi in primavera: campanule e fiori bianchi

Ecco un paio di nomi e foto di fiori di primula che compaiono nella foresta e nelle aree del giardino all'inizio della primavera.

Lo scilla, o scilla, o bucaneve blu, appartiene alla famiglia dei gigli. Si trova in natura nel Caucaso, in Siberia, in Asia centrale, in Europa.

Nei giardini, la foresta siberiana è molto spesso coltivata. Questo è un effemeroide bulboso con 3-4 foglie ampiamente lineari. Fiorisce in primavera, a partire da metà aprile.

Come puoi vedere nella foto, questo primo fiore primaverile forma da 2 a 4 poliedrici peduncoli appiattiti alti fino a 20 cm:

Fiori a forma di campana blu brillante con un diametro fino a 2-2,5 cm vengono raccolti 4-6 pezzi in un pennello leggermente inclinato. Meno comuni sono le forme bianche e rosa di questa scilla. I bulbi sono piccoli (fino a 1,5 cm di diametro), densi, ovoidi, ricoperti da squame membranose marrone-viola, maturano all'inizio dell'estate.

Se hai già scelto quali primissimi fiori vuoi far crescere sulla tua trama, quindi per piantare i germogli devi fornire terreni moderatamente umidi, non troppo leggeri. Il posto è scelto semi-ombreggiato - sotto i cespugli e le corone degli alberi. I bulbi vengono piantati in autunno a una profondità di 5-7 cm, la distanza tra i bulbi è fino a 10 cm, poiché possono essere in un posto per 7-10 anni. Imposta bene i semi, quindi puoi propagarti seminando semi appena raccolti. L'auto-semina profusa è caratteristica..

Lo scilla è il più decorativo nelle piantagioni di gruppo sullo sfondo di un prato, arbusti fioriti, tra alberi, si abbina bene con bucaneve bianchi e croco gialli, primi tulipani Kaufman e i primi narcisi. Come tutti i fiori corti, adatto per scivoli e giardini rocciosi. Utilizzato per la distillazione. Scylls siberiani sono buoni nei mazzi.

Dubiti ancora di quale fiore di primavera crescerà nel tuo giardino?

Quindi presta attenzione alla foresta a due foglie - il rappresentante più abbondante della specie.

Su ogni peduncolo ci sono 10-15 (a volte fino a 20) piccoli fiori a forma di stella diretti verso l'alto con un forte odore di miele. Colorazione blu-lilla, rosa pallido, raramente bianco puro. L'altezza del peduncolo è fino a 20 cm, ma poiché è piegata nella parte superiore, l'altezza della pianta non supera i 12 cm, fiorisce prima del germoglio siberiano. La fioritura è così abbondante che le piantagioni di gruppo formano un tappeto continuo. Il bulbo è bianco, circa 1,5 cm di diametro. Propagato dai bulbi e dai semi della figlia, dà abbondante semina.

Forse la più bella della foresta è la foresta di Rosen. Un bulbo piuttosto grande, fino a 3 cm di diametro, forma 2-3 gambi di fiori, sui quali 1-2 grandi fiori con petali azzurri fortemente piegati.

Il diametro del fiore è fino a 3,5 cm, l'altezza della pianta fiorita è di circa 25 cm, forma pochi bulbi figlie e semina debolmente i semi. Questo spiega la sua piccola distribuzione nella cultura. Efficace in piccoli gruppi nei giardini rocciosi e sulle colline alpine sullo sfondo di una sempreverde copertura del suolo, come le pietre di pietra, le sassifragie.

E quale fiore appare nella prima primavera e fiorisce quasi contemporaneamente alla campanula?

Giardino fiorito primaverile (famiglia amaryllis). Patria - Crimea, Caucaso, Mediterraneo.

Se non sai quali sono i primi fiori mostrati in primavera da sotto la neve, allora il fiore bianco è molto facile da confondere con uno snowdrop, anche se fiorisce più tardi, la pianta stessa è più alta e tutti i petali di fiori hanno le stesse dimensioni. Gli steli, che raggiungono un'altezza di 30 cm, portano 1-2 fiori bianchi a campana larga, con un diametro di 2,5 cm Alle estremità dei petali sono presenti macchie giallo-verdastre. I fiori hanno un aroma. Ci sono specie che sbocciano in estate e in autunno. I bulbi sono piuttosto grandi, allungati, coperti da scaglie membranose marroni. Propagato vegetativamente e per seme. I bulbi vengono piantati all'inizio dell'autunno ad una profondità di 8-10 cm, la pianta è senza pretese, in grado di crescere all'ombra e nelle aree umide. Il giardino fiorito è decorativo in piantagioni di gruppo di 10-15 piante o più, può essere utilizzato per il taglio precoce.

Quali sono i primi fiori a sbocciare in primavera: Pushkinia e Brandochka

Qui scoprirai quali altri fiori sbocciano per primi in primavera e come appaiono..

La foresta di Pushkinia (famiglia dei gigli) in natura cresce nel Caucaso, in Asia Minore, in Iran. La pianta è molto simile alla foresta siberiana..

I fiori sono pendenti, a forma di campana, fino a 2 cm di diametro, blu pallido, raccolti in un pennello sciolto di 10-12 pezzi. L'azzurro dei fiori è accentuato da strette strisce blu al centro dei petali. Una delle virtù di Pushkinia è il suo aroma gradevole. La lampadina è bianca, rotonda, fino a 3 cm di diametro. Da esso a metà aprile compaiono due foglie, strettamente lineari, verde scuro, carnose. Allo stesso tempo, appare un peduncolo con un'altezza di 18-20 cm.

Se sai già quali fiori sbocciano per primi e decidi di coltivare Pushkinia, allora è meglio propagarlo vegetativamente, poiché la pianta mette molti semi, dà abbondante semina di sé. I bulbi vengono piantati all'inizio dell'autunno a una profondità di 7-9 cm, 6-7 anni possono crescere in un unico posto. Il terreno preferisce nutriente, con buon drenaggio. Il sito è scelto leggero, ma Pushkinia può resistere all'ombra parziale leggera. Decorativo in piantagioni di gruppo. È interessante come pianta di confine in combinazione con altri fiori primaverili. Adatto per la distillazione.

Se non sai quale primissimo fiore può essere coltivato sulla tua trama, presta attenzione al firewall.

Brandochka, o bulbokodium (colchicum di famiglia). Questo è uno dei migliori "bucaneve". Patria - Europa, il Mediterraneo. Le specie selvatiche del multicolore sono incluse nel Libro rosso della Federazione Russa.

I fiori assomigliano a crochi in forma e dimensioni, ma hanno un insolito colore rosa brillante per loro. Il diametro dei fiori è fino a 7 cm, l'altezza della pianta fiorita è di 8-10 cm, lo stelo è praticamente assente ei fiori appaiono come da terra. Il bulbo dà diversi fiori. La durata di vita di un fiore è di fino a 10 giorni, in generale, la fioritura dura due settimane. Fiorisce nella seconda metà di aprile. Tre foglie strettamente lineari crescono da ogni bulbo. All'inizio sono bassi, ma continuano a crescere alla fine della fioritura e raggiungono un'altezza di 25 cm. A giugno le foglie ingialliscono e si sdraiano.

Può moltiplicarsi per bulbi e semi. Tuttavia, le piantine fioriscono nel settimo anno, quindi è preferibile la propagazione vegetativa. Ogni anno, il piccolo marchio dà 2-3 lampadine, bambini. Il tempo di semina delle lampadine è autunno. La profondità ottimale è di 7 cm, l'intervallo è di 10 cm Le lampadine non scavano fino a cinque anni. Il terreno deve essere fertile, ben drenato, umido. Bulbokodium preferisce un posto soleggiato, ma è abbastanza tollerato dall'ombra, le piante possono essere piantate sotto alberi decidui.

Il brando è magnifico su una collina rocciosa e in piccoli gruppi accanto ad arbusti e sotto gli alberi. Adatto per la distillazione invernale.

Quale fiore appare per primo in primavera: Corydalis

Cos'altro fiorisce prima e fiorisce prima dell'estate?

Corydalis, o corridalis (famiglia fumosa). Sono note circa 90 specie che crescono nella zona temperata dell'emisfero settentrionale. Si tratta principalmente di piante perenni tuberose o rizome ephemeroid.

L'altezza delle piante va da 10 a 50 cm Le foglie sono fortemente sezionate, tenere, a volte è presente una foglia squamosa alla base dello stelo. I fiori sono di medie dimensioni, con uno sperone, in apparenza assomigliano a un elmo, che ha dato il nome al genere (dal greco. "Coris" - elmo). Il colore dei fiori è vario: bianco, rosa, bluastro, lampone, viola-viola, giallo.

Sono raccolti in infiorescenze racemose apicali. Le specie tuberose sono apprezzate per la fioritura precoce (aprile-maggio), che si verifica a una temperatura del suolo di 3-4 ° C. La fioritura dura fino a 20 giorni. Dopo la fioritura, perdono il loro effetto decorativo..

In cultura, le seguenti specie sono spesso coltivate:

Grande Corydalis Corydalis (ephemeroide tuberosa). Steli alti 15–35 cm, succosi. Le foglie sono di colore verde chiaro, poche in numero. I fiori sono di colore giallo dorato, fino a 2 cm di diametro, raccolti in un'infiorescenza racemosa di 15-20 pezzi. Fiorisce abbondantemente in aprile - inizio maggio. Poco impegnativo per il suolo e l'illuminazione, ma soffre di ristagno d'acqua. Fornisce abbondante auto-semina, propagato da semi e tuberi. Si deposita rapidamente, formando bellissime macchie gialle al momento della fioritura.

Il Corydalis corydalis (tuberosa perenne) durante la fioritura raggiunge un'altezza di 10-25 cm I fiori sono rosa-viola, 1-2 cm di diametro, raccolti in una densa racemosa. Fiorisce a fine aprile - maggio. Ben propagato dall'auto-semina, tuberi di figlia.

Il nobile Corydalis (ephemeroide tuberoso) differisce dagli altri Corydalis per dimensioni grandi - fino a 50 cm di altezza Le foglie sono complesse, sezionate, di colore verde chiaro. L'infiorescenza racemosa sciolta è costituita da fiori giallo-arancio. Apprezzato per la fioritura precoce - ad aprile. - Esigenti su terreni: sono preferiti terreni ben concimati, sabbiosi o argillosi. Cresce meglio in ombra parziale. Propagato da tuberi e semi. I semi vengono seminati nel terreno immediatamente dopo il raccolto. Germogliano solo dopo un anno. I tuberi vengono piantati a settembre a una profondità di 6-7 cm, a una distanza di 10-15 cm l'uno dall'altro.

Tutti i tipi di Corydalis sono moderatamente velenosi. Decorativo sotto forma di macchie sul prato, in mixborders, gruppi. Crescono bene sotto la chioma delle latifoglie. Può essere coltivato nei giardini rocciosi.

I primi fiori dopo la neve: Muscari

Muscari, giacinto di topo o cipolla di vipera (famiglia del giglio). Patria - Europa meridionale, il Caucaso. Nel sud della parte europea della Russia vi è una rara specie protetta di Muscari blu.

In un clima temperato, i muscari fioriscono a fine aprile e successivamente passano il testimone della fioritura primaverile a giacinti, narcisi e tulipani..

Esistono circa 40 specie e varietà che si differenziano per il colore dei fiori, la dimensione delle infiorescenze e l'altezza dei peduncoli. L'altezza del Muscari varia da 15 a 40 cm.

I fiori sono piccoli, a forma di botte, intercettati dalla faringe, raccolti in fitte infiorescenze a più fiori alte fino a 10 cm Il colore dei fiori comprende tutte le sfumature del blu, dal celeste al viola-nero. Inoltre, ci sono muscari bianchi, rosa e persino gialli. I fiori hanno un aroma aspro particolare. Le infiorescenze si alzano sopra le foglie e già a breve distanza si fondono in una macchia di colore uniforme.

Ogni anno, le piantagioni diventano più dense a causa della riproduzione intensiva, ma grazie alle foglie strette, le piante non interferiscono tra loro per molti anni e non devono essere trapiantate. Le foglie rimangono verdi per molto tempo. I bulbi Muscari sono piccoli, maturano all'inizio dell'estate.

I bulbi vengono piantati in autunno a una profondità di 7 cm con un intervallo di 5-10 cm l'uno dall'altro. I bulbi piantati possono formare foglie anche prima del gelo. Tutti i muscari, ad eccezione delle forme di spugna, si moltiplicano rapidamente per i semi, danno abbondante auto-semina. Le piantine fioriscono al terzo anno. Queste sono piante resistenti all'inverno senza pretese che non richiedono fertilizzazione e cura.

Utilizzato in grandi gruppi, bordi, giardini rocciosi. Da Muscari, puoi creare "fiumi" blu di più metri con argini di primi narcisi e tulipani. I Muscari sono buoni non solo nei giardini, ma anche nei tagli. Scatole di semi maturi - un materiale eccellente per i mazzi di fiori secchi.

Nelle piantagioni decorative, tre tipi di muscari sono usati più spesso di altri.

Muscari armeno ha fiori blu brillante con chiodi di garofano bianchi. Sono raccolti in fitte infiorescenze ovali su un peduncolo abbastanza alto. Terry è disponibile..

I racemi di Muscari hanno fiori viola con denti arrotondati bianchi, non pendenti, raccolti in infiorescenze dense e compatte, altezza della pianta fino a 10 cm.

Il Muscari è a forma di grappolo alto fino a 20 cm, l'infiorescenza cilindrica stretta è composta da molti fiori pendenti blu fumo. C'è una forma con bellissimi fiori bianchi puri.

I primi fiori primaverili e le loro foto: chionodox

Hionodoxa, la bellezza innevata (famiglia dei gigli) si trova in natura in Asia Minore, nel Mediterraneo. Queste sono piante bulbose basse con diversi peduncoli che sovrastano le foglie lineari. Il peduncolo porta una piccola spazzola, di solito di 4-5 fiori. Fiori a sei petali, a campana larga.

Per un clima temperato, due specie che non hanno bisogno di un riparo per l'inverno sono adatte: il Lucion chionodox e il giant chionodox.

Più comune nei giardini del Lucio Chionodox. Fiorisce a fine aprile. Sul peduncolo elegantemente curvo alto fino a 20 cm, ci sono da 5 a 15 fiori blu verso l'alto rivolti verso l'alto con un diametro fino a 1,5 cm. Al centro del fiore si trova una pronunciata macchia bianca. Le estremità dei petali sono appuntite. Bulbi allungati, fino a 2 cm di diametro, con squame bianche. Si propaga rapidamente vegetativamente e per seme. Fornisce un'auto-semina abbondante. Ci sono forme con fiori bianchi e rosa-lilla.

Il gigante chionodox ha fiori più grandi (fino a 4 cm di diametro), sebbene con un peduncolo basso (fino a 10-12 cm). In infiorescenza da 1 a 5 fiori. Sono di un azzurro pallido con una sfumatura viola, meno brillante delle specie precedenti. La macchia bianca al centro del fiore è debolmente espressa. C'è anche una forma a fiore bianco. Fiorisce all'inizio di aprile.

Hionodox preferisce luoghi soleggiati, preferibilmente all'ombra nel pomeriggio. Il terreno dovrebbe essere sciolto e fertile. Propagato da bambini e semi di cipolla. I nidi di bulbi vengono divisi a maggio e immediatamente piantati. È anche possibile l'atterraggio autunnale. I bulbi vengono piantati a una profondità di 6-8 cm e ad una distanza di 10 cm l'uno dall'altro. In un posto, le piante possono essere coltivate per 5-6 anni.

Utilizzato per creare punti colorati nel giardino di primavera, può essere piantato su scivoli alpini. Adatto per forzare e tagliare.

Vi Piace Su Cactus

I primi fiori di primavera sono bucaneve. Fioriscono all'inizio di questa stagione, quando la neve giace ancora sul terreno. Piccoli fiori bianchi come la neve possono essere visti sui prati della foresta, in montagna e nelle aree scongelate.

Questa pianta decorativa appartiene a una delle più antiche del nostro pianeta. Il bosso della famiglia del bosso è noto per la sua crescita lenta. Circa 100 specie di bosso crescono sul pianeta.