Come cresce il melograno: l'ambiente naturale, la coltivazione in casa, i consigli per la cura e le foto

Probabilmente qualcuno ha visto, e la maggior parte ha anche provato questo frutto gustoso e sano. Ma lontano da tutti si può dire di come crescono i melograni: nel clima rigido del nostro paese, è molto difficile coltivarlo. Tuttavia, con esperienza ed entusiasmo, puoi sempre provare a sperimentare. Dopotutto, alcuni amanti dei frutti esotici riescono a coltivare melograni e persino a raccogliere in appartamenti ordinari, per non parlare di un giardino a tutti gli effetti.

Aspetto

Molte persone sanno che i melograni crescono sugli alberi. Tuttavia, non sempre una pianta, nemmeno un adulto, sembra esattamente un albero familiare alla maggior parte dei nostri compatrioti. Abbastanza spesso sembra più un grande cespuglio.

Molto spesso, l'altezza è di 2-2,5 metri. Ma in alcuni casi, specialmente nei melograni selvatici, l'altezza può raggiungere 3-4 metri e anche di più! E che tipo di fiori ha! Una persona che vede vivere come i melograni fioriscono e crescono sicuramente non dimenticheranno mai questa vista meravigliosa.

Eppure, in primo luogo, molti sono interessati ai frutti e non alla bellezza e all'estetica esterne. I melograni sono piuttosto grandi: in alcune varietà con buona cura il loro diametro può raggiungere i 15-17 centimetri e la massa supera un chilogrammo.

I frutti sono ricoperti da una buccia abbastanza dura, sotto la quale sono nascosti i semi con un delizioso guscio succoso. A causa della loro somiglianza con le pietre preziose, quest'ultima ricevette il nome di granato. Il numero di semi nei frutti grandi può superare le mille. È vero, la loro germinazione, specialmente quando si tratta di frutti acquistati nel negozio, è relativamente bassa.

Caratteristiche vantaggiose

Parlare di tutte le proprietà benefiche del melograno non è facile. Almeno perché ogni parte del feto - succo, ossa, partizioni, corteccia - contiene sostanze che migliorano la salute umana.

Prendi almeno il succo. Vanta un elevato livello di antiossidanti, significativamente più elevato rispetto ai mirtilli, al tè verde o agli agrumi. Gli aminoacidi in esso contenuti rafforzano il muscolo cardiaco. I tannini, di cui anche il succo è ricco, prevengono la tonsillite, le malattie gengivali, bloccano la diarrea. Infine, contiene una grande quantità di ferro. Pertanto, con un basso livello di emoglobina nel sangue, molti medici prescrivono ai loro pazienti di aggiungere melograni alla loro dieta.

Le membrane bianche hanno un effetto positivo sul sistema nervoso, riducendo la tensione nervosa. E se spargi un'ustione con la pelle schiacciata, questo ridurrà significativamente il dolore.

Possibile danno

Tuttavia, qualsiasi prodotto utile può causare danni. Pertanto, i melograni dovrebbero essere usati con cautela nelle persone allergiche agli agrumi. Nella maggior parte dei casi, non ci sono problemi, ma la prima degustazione dovrebbe essere limitata a una piccola quantità di succo.

Vale anche la pena ricordare che le partizioni hanno un effetto fissante sull'intestino umano. Quindi il loro uso eccessivo può causare stitichezza.

Infine, il succo acido può distruggere lo smalto dei denti. Per questo motivo, i medici consigliano alle persone che consumano regolarmente questa bevanda preziosa di diluirla con acqua per ridurre l'acidità. Il risultato è un delizioso drink che spegne bene la sete. Ed è consigliabile usare una cannuccia.

Dove cresce il melograno?

In generale, l'habitat di questa pianta è abbastanza grande. Se prendiamo l'Asia, vale la pena notare l'Uzbekistan, l'Armenia, l'Azerbaigian e anche i paesi del Medio Oriente. Ma cresce nel Nord Africa. Ad esempio, gli antichi romani credevano che i migliori frutti di melograno crescessero esattamente a Cartagine, con cui Roma ha ripetutamente combattuto (ricorda le guerre puniche).

Certo, un albero cresce in molti paesi dell'Europa meridionale: un clima mite lo consente abbastanza bene. Prima di tutto, sono l'Italia e la Grecia, paesi con inverni caldi e alta umidità. Non sorprende che molti turisti portino foto di melograno da viaggi turistici - non tutti i connazionali hanno visto come cresce.

Tuttavia, puoi vederlo nel nostro paese. Prima di tutto, nei territori meridionali - dal Caucaso settentrionale alla Crimea e Sochi.

È possibile coltivarlo nella corsia centrale?

Tuttavia, alcuni giardinieri domestici stanno seriamente pensando alla possibilità di coltivare una pianta così preziosa nella loro zona. Inoltre, non andranno in Crimea, a Sochi o, soprattutto, in Grecia. Chiedono come cresce il melograno in casa ed è possibile coltivarlo nel clima rigido della Russia centrale.

Si scopre che questo è del tutto possibile! È vero, devi pensare seriamente al riscaldamento. Come dimostra la pratica, molte varietà tollerano facilmente le gelate a -8... -12 ° C. È vero, se in inverno la temperatura scende almeno brevemente sotto questo segno, è necessario proteggere la pianta dal freddo. Un'estate relativamente breve può anche essere un problema: dovresti scegliere esattamente quelle varietà che stanno maturando precocemente. Altrimenti, semplicemente non puoi avere il tempo di ottenere almeno un raccolto ricco.

Purtroppo, il nostro clima non consente di coltivare questa pianta con la stessa facilità con cui i melograni crescono in natura. Tuttavia, dopo aver raccolto i primi frutti, ogni giardiniere esperto concorderà che la sensazione di soddisfazione che riceve in questo momento paga pienamente per tutto il tempo e lo sforzo.

Coltiviamo il melograno da una pietra

Prima di tutto, vale la pena capire come crescono i semi di melograno. Forse questa non è l'opzione migliore: quando si utilizza una piantina, è possibile ridurre i tempi di attesa prima di ricevere il primo raccolto da tre a quattro anni. Purtroppo, non è sempre possibile trovare piantine nei negozi ordinari. Inoltre, se coltivato da seme, puoi ottenere una pianta più forte, meglio acclimatata al clima rigido del nostro paese.

Quindi cosa devi fare per questo?

Prima di tutto, acquista un frutto bello e grande in un negozio. Nota: i frutti rossi di solito hanno un sapore più acido, mentre quelli giallastri vantano dolcezza. Insolito, ma è un dato di fatto.

Il prossimo passo è estrarre i semi dal feto. Si consiglia di prenderli con un margine di circa 30-50 grani. E se vuoi ottenere non un germoglio, ma diversi - puoi più. Purtroppo la germinazione dei semi non è troppo elevata. Inoltre, è necessario prendere con precisione i grani con un guscio e non le ossa nude.

Per prima cosa devi metterli in un luogo caldo, asciutto e buio per circa una settimana. Durante questo periodo, il guscio diventerà un po 'flaccido. Ora devi metterli in una busta di carta o avvolgerli in un panno e metterli in frigorifero (o meglio - nel congelatore) per almeno una settimana.

Successivamente, puoi piantare in sicurezza i semi finiti in una pentola con terreno fertile (preferibilmente leggero, con una piccola miscela di sabbia) e un buon drenaggio: al melograno non piace l'umidità in eccesso. La profondità di atterraggio è piccola - circa 1 centimetro.

Quindi il vaso viene coperto con un film in cima per creare un effetto serra. Se i semi si sono rivelati di alta qualità, dopo una settimana o due appariranno i primi germogli in superficie.

Prendi il raccolto nell'appartamento

Se non riesci a coltivare melograni in giardino (a causa della mancanza di un clima così o severo), prova a farlo nell'appartamento. Vuoi sapere come cresce il melograno a casa? La foto di un animale così insolito è presentata di seguito.

Per fare questo, devi prendere un piatto adatto - non troppo profondo, ma largo. Pertanto, alcuni preferiscono utilizzare una scatola normale. Questa scelta non è casuale: l'apparato radicale del melograno è abbastanza potente, ma allo stesso tempo superficiale, non approfondito.

In primavera, quando è passata la minaccia del gelo notturno, puoi portare granate sulla loggia o sul balcone. Ma puoi anche lasciarlo a casa - la cosa principale è che il lato è soleggiato, perché la pianta ha bisogno di abbondanza di luce e calore. Non dimenticare di annaffiarlo regolarmente - almeno un paio di volte a settimana.

In inverno, l'irrigazione può essere notevolmente ridotta, l'importante è non lasciare asciugare completamente la terra.

Se tutto va bene, dopo 4-5 anni puoi ottenere il primo raccolto. Sì, non è possibile ottenere diversi secchi di chilogrammi di frutta. Ma anche un piccolo numero di piccoli frutti è una degna ricompensa per le tue fatiche. Dopo tutto, sono cresciuti con le proprie mani! Se hai fatto tutto bene, presto sarà possibile pubblicare sul tuo blog dimostrando come crescono i melograni, le foto. Sicuramente molti lettori saranno interessati a vedere questo processo in dettaglio..

Propagare con germogli

Se sei interessato a come cresce il melograno e vuoi farlo sul sito, puoi usare non solo la germinazione del seme, ma anche una piantina o un piccolo processo. Quest'ultimo può essere portato da un viaggio al resort o preso da amici che hanno già condotto un simile esperimento.

Non ci saranno problemi con la piantina. Ma l'appendice deve essere adeguatamente preparata per la semina. Per cominciare, è consigliabile avvolgerlo in un panno leggermente inumidito e riporlo in un luogo asciutto e caldo, protetto dalla luce solare. È sufficiente lasciarlo qui solo per mezza giornata, in modo che il luogo tagliato si asciughi. Successivamente, è necessario abbassarlo nell'acqua. Alcuni raccomandano che i preparati speciali per la crescita delle radici siano diluiti in esso - sono venduti in molti negozi. In acqua, l'appendice deve essere mantenuta fino a quando compaiono le prime radici. Quando la loro lunghezza raggiunge i 3-5 centimetri, puoi tranquillamente piantare la pianta nel terreno. Certo, dovresti prepararti di conseguenza.

Preparazione dell'atterraggio

I giardinieri esperti sanno che il melograno è una cultura piuttosto stravagante. Pertanto, il suolo deve soddisfare determinati requisiti.

Per iniziare, scava una buca in un posto adatto (protetto da correnti d'aria e allo stesso tempo ben illuminato). Le sue dimensioni dovrebbero essere piuttosto grandi - circa 60 x 60 x 60 centimetri. Se il terreno sul sito contiene argilla, cioè è pesante, sarà utile mescolarlo con la sabbia, aggiungendo da un quarto a un terzo del volume. E viceversa, se il terreno è sabbioso, ha senso diluirlo con un buon terreno nero o anche humus di alta qualità.

Dopo questo, puoi piantare una piantina o un processo. È auspicabile che non sia perpendicolare al terreno, ma con un angolo di circa 45 gradi. Sì, sembra molto insolito. Ma il vento, che crea molti problemi ai giardinieri in molte regioni del nostro paese, scuoterà meno l'albero alto. E per proteggere un albero inclinato dal freddo invernale in inverno è molto più facile dell'albero verticale.

Quando la semina è completata, il terreno deve essere abbondantemente irrigato e frantumato un po 'in modo che non ci siano vuoti che potrebbero successivamente causare problemi. Sarà utile pacciamare la terra intorno - usa letame secco, paglia, segatura o aghi per questo. Ciò ridurrà il numero di erbacce intorno, rallenterà l'evaporazione dell'umidità e fornirà l'accumulo di calore..

Su questo atterraggio è completato. Ma per ottenere un raccolto e preservare un giovane albero, è necessario fornirgli le cure appropriate.

Cura delle piante

Prima di tutto, non dimenticare di annaffiare regolarmente. Se non piove almeno una volta alla settimana, è necessario compensare la mancanza di umidità. Ma la cosa principale qui è essere moderati: ai melograni non piace l'umidità in eccesso. Questo può portare alla decomposizione delle radici. E questo spesso causa un indebolimento o addirittura la morte della pianta.

Non dimenticare di aggiornare il pacciame ogni stagione: quello vecchio può essere inviato al pozzo del compost. La pacciamatura, secondo molti esperti, è un assistente molto importante nella coltivazione del melograno. I suoi benefici sono stati discussi sopra..

Non dimenticare di concimare. A giugno, è consigliabile utilizzare fertilizzanti organici - qualsiasi cosa, dalla sospensione verde al compost.

Ma a metà o fine agosto, puoi usare fertilizzanti di potassio e fosforo. Grazie al fosforo, il sistema radicale viene rafforzato, il che consente alla pianta di sopravvivere facilmente al gelido inverno - ovviamente, non senza l'aiuto aggiuntivo del proprietario. E il potassio è necessario per l'abbondante formazione di gemme. Vale la pena raccontarlo in modo più dettagliato..

Abbi cura dei fiori

Anche un giardiniere esperto sarà sorpreso dal fatto che le gemme compaiono sul melograno non in primavera, come nelle piante ordinarie, ma in autunno. È molto importante proteggerli dal freddo: possono resistere fino a 8 gradi di gelo, ma se la temperatura scende al di sotto, i germogli potrebbero congelarsi. Certo, in questo caso non è necessario attendere il raccolto per il prossimo anno.

Pertanto, devi prenderti cura di loro attentamente - coprili con un panno adatto e puoi anche riempire con uno spesso strato di neve, che affronta il ruolo di un isolante termico. Tutto il lavoro deve essere eseguito con molta attenzione per non rompere il tronco e i rami.

Età massima del melograno

Se tutto va bene, i primi frutti possono essere ottenuti dopo 5-6 anni dopo la semina. Bene, quando si usano piantine o processi - tra un anno o due. In questo caso, è molto importante usare oggetti di scena in modo che la pianta non si rompa sotto il suo stesso peso..

Il melograno vive abbastanza a lungo, in media 50-70 anni. Ma si trovano anche fegati lunghi. Ad esempio, in Azerbaigian, molti alberi crescono più di 100 anni. E in Francia ci sono piante bicentenarie. A volte ci sono anche notizie sulla scoperta di veri patriarchi, la cui età ha superato i trecento anni.

Conclusione

Su questo nostro articolo giunge al termine. Ora sai come cresce il melograno: le foto allegate all'articolo ti permetteranno di crearne una visione più olistica. Quindi, puoi facilmente coltivare questo insolito albero nella tua casa di campagna o persino sul davanzale della finestra.

Sito sul giardino, cottage e piante d'appartamento.

Piantare e coltivare frutta e verdura, giardinaggio, costruzione e riparazione di una casa estiva - tutto con le tue mani.

Coltivazione di melograno, varietà, propagazione e cura delle piante.

Come coltivare il melograno e che tipo di cure ha bisogno. Varietà, semina e potatura.

Anticamente, il melograno era diffuso nel Mare di Azov, la parte nord-occidentale del territorio di Krasnodar. Persino autori antichi, noti con i nomi di Erodoto, Omero, Teofrasto) menzionano il melograno come cultura della frutta.

Il nome generico di melograno - Punica (in melograno inglese - "Melograni") - deriva dal nome del popolo punico che viveva nell'antico stato di Cartagine (moderna Tunisia). Si presume che la penetrazione di questa cultura nel nord venisse da lì..

In Crimea, ad esempio, le piante di melograno furono portate per la prima volta dai coloni greci. Tuttavia, la cultura del melograno ha attratto i giardinieri della penisola di Crimea dalla posa del giardino botanico Nikitsky, cioè nell'anno della guerra patriottica del 1812.

TUTTO IL NECESSARIO PER QUESTO ARTICOLO È QUI >>>

Melograno - un arbusto o un cespuglio con una corona ramificata. I germogli di un anno terminano con un picco acuto. Le foglie sono raggruppate e altrimenti chiamate opposte..

I fiori di melograno sono bisessuali, di due tipi: a pistillo lungo, che vengono posati sui germogli dell'anno scorso. Tali fiori formano sempre frutti, ma il melograno ha anche fiori a fiore corto: vengono deposti sui germogli dell'anno in corso e non producono frutti. I fiori di melograno sono sempre di colore rosso vivo, raccolti in una specie di pennello o grilletto. Fioriture di melograno in maggio-giugno.

All'interno del calice è multi-nido.

I primissimi fiori compaiono dai germogli, che vengono deposti in autunno, ma con l'inizio del periodo freddo dell'anno, il loro sviluppo si ferma, si addormentano fino alla primavera.

Quando si coltiva il normale melograno da frutta, tenere presente che la prima generazione di boccioli fiorisce simultaneamente alle foglie e la seconda generazione di boccioli fioriti appare dopo la formazione di boccioli su annuli di un anno che compaiono su germogli biennali e principali.

Va anche tenuto presente che, sebbene per la maggior parte i germogli di due anni del melograno tollerino facilmente il freddo fino a -20 ° C, parte dei germogli di fiori dal gelo possono morire, quindi, a tali e basse temperature, il melograno richiede riparo, questo è importante da poco tempo i giardinieri stanno cercando di coltivare varietà di melograno resistenti al freddo nelle regioni più settentrionali - Regione di Mosca, Russia centrale, alle condizioni climatiche di cui non è abituato.

Le colture di melograno dipendono principalmente dal numero di fiori a fiore pieno conservati dopo la fioritura.

Il fiore pieno del melograno ha una base ispessita con una lunga colonna coperta da uno stigma capitato, sul quale, quando il polline sale su di esso, viene rilasciato un liquido denso che preserva il polline e ne favorisce la rapida germinazione.

I già citati fiori a pistillo corto hanno una forma a campana, dimensioni più piccole, un'ovaia sottosviluppata. Questi fiori cadranno in un modo o nell'altro e non daranno un raccolto, anche se fioriscono in modo molto rigoglioso, perché ce ne sono più di quelli normalmente in via di sviluppo, quindi non scoraggiarti quando il raccolto non è grande come previsto dopo la fioritura - questo è un processo normale.

Il melograno è autoimpollinante, l'impollinazione avviene all'interno del fiore, quindi prendi nota di coloro che vogliono provare a coltivare il melograno nelle serre.

Ma la condizione principale per ottenere un raccolto di sovvenzione è la sua termofilicità, quindi, quando si prende cura di esso, la condizione principale deve essere soddisfatta - la somma delle temperature più non può essere inferiore a 3000 gradi, notiamo che sulla costa del Mar Nero del Caucaso raggiunge spesso 4700-4800 gradi Celsius.

L'aumento dell'umidità per il melograno non è un problema, è coltivato in regioni in cui, in base alle loro condizioni climatiche, le precipitazioni oltre i 500 millimetri non sono così rare.

È anche poco impegnativo per la qualità del suolo, ma per la sua coltivazione di successo, i terreni di pietra schiacciata ben drenati, così come i terreni calcarei o argillosi con una buona permeabilità all'acqua, sono migliori, ma se stiamo parlando di quest'ultimo, devono essere ricchi di sostanze nutritive.

L'umidità sarà preservata meglio nel terreno se pacciamo tronchi di paglia ogni anno con paglia o erbacce, il verde (leggi di più sui benefici del letame verde) il terreno intorno all'albero di melograno aiuterà anche a raggiungere il successo nella sua coltivazione insieme all'introduzione della materia organica - è molto reattivo a questo.

So che alcuni giardinieri delle regioni settentrionali del territorio di Krasnodar, della regione di Rostov, del territorio di Stavropol e di Astrakhan coltivano melograni nei giardini e nei cottage estivi come colture di copertura, vale a dire che, quando arriva l'inverno, il cespuglio viene piegato a terra, poiché è fatto con cespugli di vitigni che amano il calore, e poi cosparso di terra a partire dalla cima del cespuglio.

atterraggio

Quando si pianta un melograno, bisogna tenere presente che per una forma di copertura, le piante sono piantate con una pendenza di 45-60: verso sud. Altri giardinieri raccolgono rami di melograno per l'inverno con la tela. Dato che questa pianta è decidua, resistente al gelo, è ancora più facile da coprire con la tela.

Le dimensioni del pozzo di semina - come per altre colture da frutto. Lo strato superiore di terreno viene versato sul fondo della fossa, quindi - vicino a un secchio di vecchio letame marcito mescolato con terra.

Durante il periodo di crescita attiva, la terra intorno all'albero non viene periodicamente allentata in profondità e moderatamente inumidita, mantenendo in questo stato l'intera stagione di crescita.

Su terreni impoveriti e poveri a giugno, i melograni vengono nutriti: 8 g di potassio, 15 g di fosforo, 10 g di azoto. In autunno, quando si allenta il terreno, vengono aggiunti fosforo e potassio (25:15).

Potatura al melograno e modellatura di corone d'albero

La forma più conveniente di melograno per la cura, è sicuramente simile a un cespuglio - 5-6 tronchi.

Se la vegetazione ha successo e il melograno cresce bene, ricevendo cure tempestive, allora questi rami iniziano a invecchiare, durante questo processo vengono sostituiti con quelli freschi. La potatura ringiovanente viene eseguita abbastanza raramente - non più spesso che in 25 anni, se con la potatura ringiovanente si taglia l'intera parte dell'albero che si trova sopra il terreno, il melograno in queste condizioni può crescere e dare frutti con una buona produttività fino a 100 anni, in modo che i nipoti possano ottenere.

La potatura formativa del melograno differisce poco dallo stesso tipo di potatura di altri arbusti da giardino e alberi bassi. Viene eseguito dopo la raccolta da un albero e in primavera. Prima di tutto, vengono eliminati i germogli secchi e grassi e l'eccessivo ispessimento. I germogli e i fratelli radice dovrebbero essere rimossi regolarmente dal melograno..

Propagazione del melograno.

Il melograno si propaga sia per seme (in allevamento), sia per metodo vegetativo, cioè talea ordinaria.

Foto 2: semi di melograno

Le talee leggermente lignificate di circa 23-25 ​​centimetri di lunghezza vengono raccolte dai germogli annuali dei migliori cespugli uterini sani, tra cui ricoperti di vegetazione.

Il terreno sotto le talee deve essere ben concimato, traspirante, ben drenato, non nel luogo "umido" del sito

Quando si piantano le talee, è necessario approfondire in modo che vi sia un solo internodo sul terreno.

La piantagione di talee di melograno inizia in un momento in cui la terra si riscalda a una profondità di 10-12 centimetri a 12 gradi, non meno, ancora una pianta del sud, amante del calore.

Puoi anche propagare con successo il melograno con talee verdi (fine maggio - giugno). Il metodo di coltivazione delle talee verdi è lo stesso di quello di altre colture facilmente radicate.

In condizioni ambientali vengono tagliate talee di circa 10 cm di lunghezza, tenendo conto della temperatura del suolo (20-25 gradi), dell'umidità dell'aria (può essere contenuta in un sacchetto di plastica legato in alto), l'illuminazione è sufficiente, ma non la luce solare diretta (la temperatura aumenta bruscamente, il che porta alla morte delle talee ).

Molti hanno visto i frutti del melograno, diciamo solo delle loro caratteristiche biologiche..

Il melograno non è altro che una bacca falsa, con molti semi (il loro numero in diverse varietà può essere compreso tra quattrocento e settecentocinquanta). I frutti sono circondati da una buccia molto densa e leggermente essiccata, è grazie ad essa che il melograno possiede eccellenti caratteristiche di trasporto e "raggiunge" la stagione alle latitudini più settentrionali come se fosse stato appena raccolto da un albero.

Varietà di melograno

Il melograno selvatico è molto più piccolo delle sue controparti culturali. Nelle varietà coltivate, i frutti sono generalmente molto belli, grandi, raggiungendo una massa di anche un chilo e mezzo..

Le più grandi varietà di granati sono Kazake, Ak-don, Achik-don.

Il melograno ha molte varietà che differiscono per colore e dimensioni, oltre a tempo di maturazione, resistenza al freddo, contenuto di zucchero, numero di semi (a proposito, tra le varietà ci sono anche quelle che non hanno affatto semi, i cosiddetti melograni senza semi e quelli con morbidi semi).

Quindi, per esempio, le seguenti varietà regionali sono preferite per il Kuban.

Grado "Striscia rosa".

Arbusto. Crohn è semicircolare. I frutti del Poloshi sono grandi, di forma ovale, con una buccia rosa e grandi chicchi dal ricco colore ciliegia. Succo acido molto profumato.

"Gulosh rosso".

Albero spinoso. I frutti sono verdastri, con una tinta cremosa, tondeggiante, chiazzato, con grani molto grandi. Succo dolce, con acidità, molto gustoso.

Nikitsky presto.

Arbusto basso. Granate molto grandi. Grani di medie dimensioni, il succo è anche dolce ma aspro.

Anche le varietà di Juicy 110, Ak-don Krymskaya, Achik-Anor e altre si sono dimostrate perfette..

La produttività, la dimensione dei frutti dipende dalle pratiche agricole. La pianta può essere formata in relazione alle condizioni dell'area: grande o nana, tenendo conto del riparo per l'inverno o no.

Esistono varietà decorative nane alte fino a 30-50 cm, che fioriscono costantemente nella stanza e danno piccoli frutti (con noci). Queste forme sono insolitamente belle..

Melograno nano

Soffermiamoci su un granato nano..

Questa specie è buona per tutti, tranne, ovviamente, la dimensione del frutto, che tuttavia non ne annulla il gusto eccellente. I frutti con la migliore cura raramente superano i 70 grammi, ma hanno un sapore indistinguibile dalle varietà a frutto grosso.

Il cespuglio di melograno nano raggiunge un'altezza non superiore a un metro, ma molto rapidamente, anche quando questo melograno viene propagato dai semi, può "buttare via" i fiori già nel primo anno, anche se a malapena raggiungeva i 20-25 centimetri. A proposito, fiorisce per sei mesi (da maggio al primo gelo) e la fioritura è una delle più belle che abbia mai visto in natura. Se il melograno nano viene coltivato in casa, in condizioni interne, allora incontrerai il nuovo anno con un albero in fiore.

Il cespuglio di questa specie ha la forma piramidale corretta. I suoi fiori sono grandi e belli, arancioni, ma possono anche essere di un rosso vivo, crescono direttamente nelle ascelle delle foglie, che sono molto più piccole di quelle dei fratelli a frutto grosso. Le foglie lascia solo due, almeno tre mesi.

Le ovaie vere formano unità di fiori. Su un cespuglio, crescono e maturano da dieci a dodici frutti, del colore più vario - più spesso rosso, meno spesso giallo o crema verdastro. La polpa del frutto è molto succosa, dolce. I melograni possono maturare in camera, a casa anche a dicembre - prenditi il ​​loro tempo.

I frutti del melograno nano hanno proprietà molto utili, ad esempio antielmintico. Preparare 45 grammi di ramoscelli o radici con 400-450 millilitri di acqua bollente, evaporare a metà del volume e filtrare. Devi prendere un po 'di sorsi per 60-70 minuti un po', quindi prendere un lassativo e dimenticare i vermi. Prosa di vita ma utile a qualcuno.

La seconda ricetta popolare dei melograni è utile per coloro che hanno infiammazione del tratto digestivo, diarrea, dissenteria, disbiosi dopo aver assunto antibiotici e malattie gengivali.

Prepara mezzo litro di acqua bollente e riempilo con 1 cucchiaio. cucchiaio di corteccia di melograno, far bollire per 10-12 minuti, quindi lasciarlo in infusione per almeno 2 ore e filtrare bene.

Prendi da questi problemi tre volte al giorno, cento millilitri prima di mangiare. Aiuta molto bene.

L'uso di melograni - proprietà medicinali e benefiche dei frutti

I frutti di melograno, caratterizzati da una grande varietà di gusti e molte proprietà utili e persino medicinali, vengono consumati sia in forma fresca che trasformata. Il principale componente alimentare è il succo, che è contenuto nella frutta (fino al 75 percento). È considerato uno dei migliori succhi di frutta.

Il succo di melograno (preparato appositamente in casa, con le tue mani - la fabbrica è una fabbrica) contiene fino al 20 percento di zuccheri, 3% di grassi, fino all'1,5% di proteine, fino al 4% di acidi, di cui quello principale è citrico e molte vitamine.

Il succo è disponibile in un'ampia varietà di colori, mentre se il succo di melograno viene imbottigliato, il colore dipende principalmente dall'integrità del produttore, mentre il succo di melograno fatto in casa dai frutti coltivati ​​nella sua zona è spesso rubino scuro, ad eccezione delle varietà di melograno con chicchi rosa chiaro.

Al gusto del succo, le varietà sono combinate in 3 gruppi principali: acido, agrodolce e dolce.

Quanto è utile il succo di melograno fresco nel calore, quando è stanco! È perfetto per l'uso nella produzione di bevande analcoliche, in cucina.

I frutti vengono consumati con scorbuto, malattie croniche dello stomaco. Il succo di melograno abbassa la temperatura, migliora la digestione, disseta, è una profilassi contro le neoplasie e migliora la qualità del sangue.

I semi di melograno, con il 20% di amido e almeno il 20% di grassi, sono usati per produrre olio e.

La buccia di melograno contiene tannini e tannini, quindi viene utilizzata sia nella tintura che nell'abbronzatura.

In Oriente, dalla corteccia di melograno, così come dalle radici della pianta, producono vernici naturali di alta qualità e resistenti: nero, giallo, marrone, rosa, viola - per la tintura dei tessuti. Questi coloranti sono di gran lunga superiori al sintetico.

L'acido citrico è ottenuto da piccoli frutti di melograno.

Il fiore di melograno è molto rigoglioso e molto molto bello, poiché è piuttosto lungo, molte piante di melograno non solo per il raccolto, ma anche per un semplice godimento estetico del suo albero in fiore.

Il melograno è coltivato ovunque: dal sud all'estremo nord. Se nelle serre della piccola Islanda del Nord maturano così tante banane che sono sufficienti per tutti gli abitanti del paese, allora un melograno molto più stagionato può crescere in ogni amante della natura esotica e amorevole, con cui siamo indissolubilmente legati.

Crescere il melograno in piena terra in pratica - trucchi e suggerimenti

Quando ho iniziato a coltivare melograni, all'inizio ho provato molti modi per proteggere i cespugli, ma alla fine ho scelto il meglio da tutti - ho creato il mio metodo, che penso sia più semplice e conveniente.

Comincio con l'atterraggio. Per l'atterraggio prendo un posto soleggiato, scavando una trincea. Getto la terra fuori dalla trincea con l'albero ai bordi, quindi già nella trincea scavo un buco per piantare misura 40x40x40 cm.

Al fine di fornire alla piantina una buona alimentazione per la prima volta, interferisco con il terreno dalla buca con humus o compost e sabbia in un rapporto di 2: 2: 1.

Piantare piantine in fila a una distanza di 170-200 cm con una pendenza di circa il 40-50% La pendenza è diretta verso il sole. Vicino a ogni cespuglio scavo un pilastro, che funge da giarrettiera. Lo stesso cespuglio di melograno conduce solitamente in 3-4 rami. Dopo aver piantato nel processo di crescita, si forma un germoglio alla base della piantina, che utilizzo per creare il numero di germogli di cui ho bisogno. Di solito in autunno dai germogli di germogli lascio il 2-3 meglio per creare nuovi rami. Se non ho bisogno di germogli, li elimino man mano che crescono.

Secondo le mie osservazioni, il melograno fiorisce nel 2-3 ° anno. Ma i primi frutti a tutti gli effetti si ottengono nel 4 ° anno. Penso che ciò sia dovuto principalmente al fatto che a questo punto il melograno ha già una grande quantità di legno e inizia a fiorire a fine maggio - inizio giugno e i frutti hanno il tempo di maturare. Quando il cespuglio è giovane, fiorisce tardi - in luglio-agosto. I frutti in quel momento non hanno più il tempo di maturare.

La fioritura del melograno è molto abbondante. Fiorisce da maggio ad agosto, ma solo un quinto dei fiori è femmina e solo i frutti sono legati a loro.

I fiori di melograno sono molto grandi, rosso vivo, belli. Quando fiorisce, sorprende e incanta con i suoi fiori, molti di quelli che hanno visto la fioritura dicono: se non funziona per coltivare frutti, cresceremo a causa dei fiori.

Mantenere un melograno con un cespuglio è anche vantaggioso in quanto quando il ramo diventa grande, è difficile coprirlo, elimino questo ramo. Ma a questo punto sto preparando un nuovo.

Se lasci sei o più rami, i frutti diventano più piccoli e il cespuglio stesso peggiora.

Il più ottimale: 3-5 rami fruttiferi (questi sono quelli che hanno almeno 4 anni) e 3-4 rami non ancora fruttiferi, ma sono necessari per la sostituzione. Ad esempio, su un cespuglio di cinque anni dovrebbero esserci 3-4 rami fruttiferi e 2-3 necessari per la sostituzione.

Eseguo la potatura in due passaggi: in autunno prima di ripararmi, elimino quei rami che sono scarsamente posizionati nella corona del cespuglio e che interferiranno con il riparo e quelli che non posso piegare per ripararmi. Faccio la seconda potatura in primavera - dopo l'apertura, è verso aprile. In questo momento, ho tagliato i rami spezzati e marci e vedo che non c'è ispessimento nel cespuglio. Dopo l'apertura, lo lego a un palo, lo sollevo da terra e distribuisco uniformemente i rami.

Il più faticoso nel coltivare il melograno, penso, è un rifugio per l'inverno. La mia varietà di melograno può resistere a temperature fino a -18 ° C, quindi inizia a congelare. Pertanto, per facilitare il riparo, pianto una piantina in una trincea, poiché la piantina si trova in una depressione, è sufficiente per slegarla da un palo e cade in un buco preparato, rimane solo per cospargerlo di terra.

Dalla mia esperienza, mi sono reso conto che 10-15 cm di terreno in cima al cespuglio sono sufficienti per l'inverno. Con i nostri inverni caldi e con un eccesso di umidità, per evitare l'invecchiamento dei rami, ho messo una vecchia ardesia o un foglio di ferro sopra il cespuglio.

Per i quindici anni durante i quali ho coltivato melograni, non ho osservato parassiti o malattie. Anche se gli appassionati di giardinaggio raccomandano comunque che dopo lo svernamento, un liquido bordolese al 3% viene spruzzato prima dell'erba.

È necessario innaffiare una granata. Innaffio principalmente per necessità, ma ho notato: se non si innaffia, si osserva spargimento di fiori nella siccità.

La mia varietà di melograno non è rossa come il mercato, ma più dolce del dolce.

In estate, quando guardi un cespuglio, le sue foglie strette e allungate, a differenza di qualsiasi altro fiore di forma o colore, sembra che tu debba includere il melograno nelle file delle tue colture di frutta preferite coltivate in piena terra. Lascia che non ci sia così tanto raccolto, ma i melograni sembreranno sempre più gustosi e più aromatici di quelli importati dalle regioni meridionali. E con quale orgoglio prendi nelle tue mani il frutto del melograno cresciuto da solo!

Chiede il melograno in giardino

Punica granatum Nana è una pianta nana che cresce da 30 a 50 cm (in natura - fino a 1 m), abbastanza senza pretese. Nella corsia centrale è assolutamente impossibile coltivarlo in strada (non resiste ai nostri inverni). E sul davanzale della finestra per creare il microclima necessario per lui non è anche facile per diversi motivi..

A questo esotico meridionale piace crogiolarsi alla luce solare diretta. Con una mancanza di luce non fiorisce. Ecco perché è preferibile tenere le vasche all'aperto durante l'estate. Basta non dimenticare di riportare l'uomo bello a casa prima che la temperatura notturna scenda sotto i + 14 gradi.

All'aperto, i cambiamenti diurni di temperatura estivi contribuiscono alla maturazione della crescita giovane.

La qualità e il gusto del frutto dipendono anche dalle condizioni di detenzione: più caldo e soleggiato, più dolci sono i semi di melograno.

I fiori di melograno sono bisessuali, situati singolarmente o in mazzi, impollinati a croce dagli insetti. L'autoimpollinazione è anche possibile, ma questa capacità dipende dalla struttura del fiore - quanto sono vicini lo stigma del pistillo e delle antere.

Vale la pena notare che il numero di fiori in grado di autoimpollinarsi è generalmente piccolo (solo il 5-20%), a seconda dell'età dell'albero e delle qualità ereditate dai genitori.

Galina POPOVA Cand. biol. Scienze, Mosca

Ho comprato il melograno nano in primavera. Come consigliato nel Garden Center, tenuto in estate all'aperto. Ai primi di settembre, ha portato in una vasca con una pianta fiorita su una luminosa veranda di una casa estiva, e in ottobre l'ha trasferita in un appartamento. I frutti sono legati, ma le foglie della pianta ingialliscono e cadono. Sopravviverà all'inverno?

Ekaterina Grinevich, Gomel

In inverno, diverse cultivar di melograno possono comportarsi diversamente. Alcuni scartano completamente le foglie e hanno bisogno di uno svernamento fresco a + 4-12 gradi. I frutti di questi cadono da soli. Le altre foglie non vengono scartate o "svestite" parzialmente.

Tali campioni devono essere mantenuti ad una temperatura di +20 gradi. Questa varietà è in grado di sbocciare e dare frutti in inverno, se c'è abbastanza luce. A temperature elevate e in condizioni di scarsa luminosità, l'impianto richiede un'illuminazione obbligatoria con lampade fluorescenti o alogene.

Su suolo e trapianti

Quale terreno preferisce il melograno? E con quale frequenza deve essere trapiantato?

Il melograno nano non impone requisiti speciali sul substrato. Ho notato che è adatto per terreni nutrienti da giardino con l'aggiunta di argilla e sabbia. Acidità - da 6 a 6,5 ​​pH. Per un corretto sviluppo durante la crescita intensiva e la fioritura, è necessario nutrire la pianta ogni due o tre settimane con fertilizzanti liquidi complessi. Spruzzare su un foglio con l'aggiunta di Baikal EM-1 non sarà superfluo.

Il substrato deve essere uniformemente inumidito durante tutto l'anno. La completa essiccazione della terra nella pentola può portare alla morte della pianta. Dalla metà dell'estate, l'irrigazione è stata ridotta per una migliore maturazione delle giovani crescite. Le piante che svernano a basse temperature vengono annaffiate molto moderatamente..

I giovani esemplari vengono trapiantati ogni anno in primavera, quelli più anziani anche in primavera, ma ogni 2-4 anni.

Poiché il granato nano viene spesso coltivato da semi, lo formeremo da piantine del primo anno. A questa età sono flessibili e flessibili: ciò di cui hai bisogno per lavorare! Procedere quando i germogli raggiungono un'altezza di 15-20 cm.

Formiamo uno standard

Rimuoviamo le piantine deboli dalla ciotola. Trasferiamo il resto in un altro contenitore, lasciando i tre più forti. Le foglie non vengono rimosse - servono come fonte di nutrimento per le giovani piante.

Leghiamo le restanti istanze con un "codino". Non è necessario ripararlo: le foglie, attaccate l'una all'altra, mantengono perfettamente i tronchi. Inoltre, è meglio legare in modo che tra loro ci sia un po 'di spazio libero, dove addensare.

Alcuni mesi dopo, nella parte inferiore del "codino", abbiamo tagliato i germogli troppo cresciuti non necessari. È meglio farlo con un coltello affilato in modo che non rimangano tronchi sui tronchi. Copriamo le fette con il giardino var.

Presta attenzione alla corona

Le cime delle piantine sono piegate con cura. Prenderanno la posizione che hai impostato - per il fissaggio non è necessario utilizzare i telai dei fili.

I tiri in eccesso vengono accorciati dalle cesoie (vedi foto).

Puoi dare alla corona una palla o una forma di cuore. Niente, se una delle parti si rivelasse meno magnifica. È facile da risolvere rivolgendolo al sole.

Puoi impegnarti nella propagazione dei semi in autunno e in inverno, ma le piante ascese avranno bisogno di ulteriore esposizione o il davanzale della finestra meridionale con raggi diretti del sole, altrimenti si allungheranno.

Le piantine di melograno crescono rapidamente e se vuoi formare un albero, già nel primo anno di vita, assicurati di rimuovere le foglie e i rami inferiori all'altezza desiderata.

Propagiamo semi di melograno

Preparazione del seme

La mia istanza "semi-decidua" di melograno sta crescendo. Nel tardo autunno, metà delle foglie ingiallisce e vola intorno. Un bell'uomo fiorisce dalla primavera a metà estate in giardino. I frutti maturano insieme ai fiori. Lascio il più grande per i semi. Non lo rimuovo dal cespuglio fino a quando la buccia non è screpolata. Certo, succede che le granate cadano da sole. In questo caso, li metto in frigorifero, altrimenti si asciugheranno nell'aria tra un paio di settimane. Semino semi di melograno più vicino alla primavera, quindi le piantine diventano più forti.

6 passi per il successo

Sbucciare il frutto.

Rilascio le ossa dalla polpa, semino in un terreno nutriente sciolto ad una profondità non superiore a 2 cm, diversi pezzi in un contenitore.

Tengo il terreno umido fino alla piantina.

Quando i germogli raggiungono un'altezza di circa 10 cm, li pianto in vasi separati. Non approfondire, altrimenti non fioriranno.

Le mie piantine stanno fiorendo entro la fine del primo anno. Hanno bisogno di sole splendente, annaffiature regolari e irrorazioni periodiche..

Natalya UHINA, collezionista di piante, Krasnodar.

Fruit Secrets

All'inizio della primavera, ho tagliato l'albero, rimuovendo tutti i germogli deboli. Dopotutto, le piccole granate sono legate solo su rami forti annuali.

Nella stagione calda, Exot necessita di annaffiature abbondanti e alimentazione regolare. Se hai intenzione di usare i frutti per il cibo, dai da mangiare solo al confine.

Per la mia pianta, ho composto un substrato di terra di foglie di zolle, humus, torba e vermiculite in parti uguali. Puoi usare una miscela di terreno speciale acquistata per le piante da frutto, ma assicurati di versarvi del lievito (ad esempio, perlite).

Per l'abbondante fioritura e l'allegagione, ho raccolto il posto più luminoso per il melograno sul sito: il portico meridionale della casa. Da ovest e da est, si sentirà bene anche se la vista non è coperta da edifici. Può crescere a nord, ma sarà scarsa per fiorire e la fruttificazione non può aspettare.

Victoria TISHCHENKO, fioraio

Disinfestazione

Raramente attaccano una pianta sana. Ma su quello indebolito può essere sopraffatto in due modi.

TITOLOSEGNI DI DANNIMODI DI LOTTA
CoccinigliaLa pianta è in crescita, non fiorisce, le foglie ingialliscono e cadono. Spesso appaiono macchie di fuliggine.Lavare in una doccia con acqua di circa 45 gradi. Elaborazione di "Fitoverm". Spruzzare su foglie secche. Dopo un po ', viene eseguito un trattamento preventivo, anche se non vengono trovati insetti
Acaro ragnoLe macchie appaiono sulle foglie, una ragnatela leggera, possono essere deformateEfficace droga sistemica "Actara". Il giorno prima del trattamento, è consigliabile lavare la pianta. Principale misura preventiva - mantenimento dell'umidità elevata
ScudoLe foglie diventano lucide e appiccicose. A volte formano grigio o nero

incursione

Lavare con schiuma saponata. Rimuovere le protezioni con un batuffolo di cotone inumidito con alcool. Ripeti tra un giorno. Quindi utilizzare Bitoxy-

bacillin "o" Actaru

AfideQuando un parassita appare sulle foglie, si formano delle macchie marrone chiaro, piegate

germogli

Con un piccolo numero, è sufficiente lavare gli afidi con acqua calda, aggiungendo 20 g di sapone verde per 1 litro. Se non aiuta, utilizzare "Actellik" o "Intavir". Ogni rimedio viene utilizzato non più di tre volte a stagione: gli afidi si abituano ai farmaci
whiteflyUna piccola farfalla bianca con due paia di ali strette. Le larve si trovano sul fondo della foglia. Macchie biancastre sulle foglie. I piatti si scoloriscono, si torcono e cadono insieme alle gemmeDoccia calda. Spruzzo con insetticidi "Intavir", "Citcor" o "Fastak". Le trappole per colla (per le mosche) affrontano attivamente

individui volanti

Melograno - bacche curative

I frutti di melograno nani coltivati ​​nella corsia centrale sotto il sole non hanno un valore nutrizionale inferiore per i parenti del sud. Sono particolarmente ricchi di potassio, magnesio, calcio e vitamina C..

Sebbene il gusto sia leggermente acido, tutte le parti sono abbastanza commestibili e utili a modo loro..

Il succo contiene acidi malico, citrico, tartarico, ossalico, succinico e borico, che hanno un effetto terapeutico nell'urolitiasi e nelle malattie del calcoli biliari.

Il melograno è in grado di migliorare la formula del sangue e prevenire l'anemia, che a volte si sviluppa durante il periodo di gestazione. Il succo diluito con acqua (1: 1) viene bevuto 100 ml tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Dopo 2 mesi, prendono la stessa pausa, dopo di che il corso viene ripetuto. Nella sua forma pura, il succo può causare irritazione della mucosa gastrica, provocare stitichezza e influenzare negativamente le condizioni dello smalto dei denti.

Il succo di melograno appena spremuto è un antipiretico naturale. A temperature elevate e brividi, si consiglia di berlo con miele.

Il melograno è contenuto nell'olio di semi di melograno (aryll), ottenuto per spremitura a freddo. Riduce il rischio di malattie cardiache. Alcuni ricercatori notano l'efficacia di questo olio nelle malattie oncologiche..

Il melograno non è combinato con alcuni farmaci, ad esempio antistaminici. Pertanto, è auspicabile eseguire la fitoterapia separatamente dal trattamento con agenti sintetici.

Controindicazioni all'uso del succo: malattie acute dell'apparato digerente (stomaco o ulcera intestinale, gastrite nella fase acuta), tendenza alla costipazione, danni allo smalto dei denti.

A causa del fatto che la buccia contiene alcaloidi che hanno proprietà tossiche, non usare decotti per bambini, donne in gravidanza, pazienti indeboliti, nonché per intolleranza individuale.

Il decotto di buccia di melograno viene utilizzato per varie malattie infiammatorie, dolori articolari, gengive sanguinanti, disturbi intestinali, per la disinfezione delle ferite.

02 cucchiaini materie prime tritate versare 1 cucchiaio. acqua calda, riposare a bagnomaria per 20-30 minuti, insistere per 2 ore. Quindi filtrare e assumere 50 ml 2-3 volte al giorno prima dei pasti. Lo stesso decotto di risciacquo è buono per gengivite, stomatite e gengive sanguinanti..

La buccia fa parte di una varietà di rimedi erboristici, ad esempio per problemi femminili.

La buccia di frutti di melograno, l'erba di San Giovanni e l'erba verde, fiori di camomilla, germogli di mirtillo, foglie di piantaggine, senape e polsini, rizomi di angelica e esche artificiali. Prendi tutti gli ingredienti allo stesso modo e mescola accuratamente. Per 400 ml di acqua bollente, aggiungere 8 g della raccolta, scaldare a bagnomaria per 15 minuti, insistere per 2 ore e prendere 0,5 cucchiai. tre volte al giorno dopo i pasti. Il corso del trattamento dura fino a 4 mesi.

Albero di melograno

Il melograno si vede raramente negli appartamenti. Molti la considerano una pianta esotica. Ma è così difficile coltivarlo? Mostreremo che è abbastanza semplice..

La cosa principale che una persona che decide di coltivare un melograno deve sapere è: nella sua terra natale, il melograno cresce come erba in discariche e lotti vuoti. In altre parole, si trova nella nicchia occupata dal gelso nel sud della Russia o dell'Ucraina..

Ne consegue che la pianta è senza pretese di irrigazione e tollera facilmente anche il calore.

Crescere un albero è molto interessante iniziare con un seme. Per fare questo, acquista un frutto di melograno maturo al supermercato. Butta via la sua pelle, mangia la polpa con piacere, metti i semi in un vaso da giardino e mettili sulla finestra. E anche se la semina è stata effettuata in autunno, i semi inizieranno a germogliare da qualche parte con i primi giorni di primavera. Fino ad oggi, la terra dovrebbe essere inumidita di tanto in tanto, cercando di non esagerare.

La germinazione dei semi può variare. Con una granata, c'è un tiro e cinquanta. Innanzitutto, un giovane germoglio ha due foglie arrotondate, quindi le foglie spazzate crescono in coppia. Quando ci sono almeno 4-5 di queste coppie, il tiro può essere trapiantato in un vaso separato.

In un certo senso, il melograno è simile a un coccodrillo: le sue dimensioni sono limitate solo dalle condizioni ambientali. Pertanto, è meglio decidere immediatamente se si desidera ottenere un bonsai elegante o un albero in una vasca sul pavimento.

L'albero deve essere formato. È estremamente riluttante a lasciare che i germogli laterali, quindi pizzica un ramo, mordi il tronco con le due foglie superiori. Di conseguenza, nuovi germogli appariranno anche in coppia dai seni delle foglie rimanenti..

Il melograno può ancora essere propagato per talea: i rametti tagliati più vecchi di un anno vengono scavati nel terreno bagnato o messi in acqua. La "pubblicazione cinese" dà buoni risultati: i rami vengono scavati nel terreno, non separandosi dalla pianta principale al radicamento.

Questo albero ucciderà troppe cure, quindi è meglio tenere la pianta in saldatura a secco in estate. Cioè, raramente irrigazione, al fine di prevenire il decadimento delle radici. Per quanto riguarda i fertilizzanti, i melograni non sono schizzinosi. Può essere coccolato con qualcosa di universale, ma di solito è sufficiente solo un trapianto. È meglio farlo in primavera, quando il melograno inizia a crescere. In una nuova miscela di terra, è meglio aggiungere fino a un terzo del terreno precedente.

Ma la pianta non tollera i nostri inverni, anche se nel sud della Regione della Terra Nera e nel Mare di Azov è persino piantata in piena terra e per l'inverno è ricoperta da un bel fogliame. Ma tali casi sono rari..

Se il tuo melograno è rimasto nell'appartamento, a settembre le sue annaffiature dovrebbero essere ancora più limitate. Altrimenti, le foglie della pianta diventano gialle e verranno scartate. Ma anche se tutte le foglie sono cadute, questo non significa la morte della pianta. Probabilmente prenderà vita in primavera. Ma, come dimostra l'esperienza, quelle granate che conservavano la copertura decidua sono meglio tollerate in inverno.

Il tronco di melograno è flessibile, rendendolo un candidato ideale per un ruolo di bonsai. La pianta cresce rapidamente - da qualche parte circa 15-30 centimetri all'anno e di solito porta frutti nel quinto anno.

Prova a coltivare melograni: è abbastanza semplice.

La tecnologia completa di melograno in crescita dalle ossa della casa

A Kaliningrad, non tutte le colture da giardino interessanti possono effettivamente essere coltivate nel giardino. Tuttavia, qualsiasi giardiniere zelante può ottenere frutti gustosi e sani dai paesi caldi..

Dopotutto, i davanzali sono in ogni casa! Quindi coltivare il melograno dalla pietra a casa non è una fantasia, ma un compito fattibile.

Nell'appartamento, il melograno assume la forma di un cespuglio compatto, fiorisce in modo straordinariamente bello e dà frutti di media grandezza dal ventre in vaso.

Continua a leggere e imparerai come far crescere rapidamente e facilmente i melograni da un seme di una casa.

Il contenuto dell'articolo:

Melograno a casa: selezione di semi

Il momento ottimale per piantare semi di melograno è novembre o metà primavera..

Per cominciare, decidi quali semi utilizzerai: acquistati in negozio o raccolti indipendentemente dal melograno acquistato.

Nei negozi per giardinieri, le forme ibride di melograno nano - Punica Nana - vengono spesso vendute. In totale, sono note più di 500 varietà di melograno, la maggior parte delle quali sono adatte per la coltivazione domestica..

L'acquisto di semi di melograno in negozi speciali ha molti vantaggi:

  • Riceverai un albero in miniatura alto fino a 100 centimetri.
  • Il melograno non scarterà completamente il fogliame nella stagione fredda e quindi manterrà la decorazione.
  • La prima fruttificazione arriverà dopo 2-3 anni dalla semina.

Se sogni granate grandi, succose e dolci nella tua finestra, mi affretto a deluderti. Anche le piante ottenute da uno stelo di un albero da frutto producono frutti di 3-5 centimetri di diametro. I frutti maturi hanno un sapore gradevole ma aspro.

Si noti che una pianta da un seme raramente eredita tutte le caratteristiche della sua varietà madre. Per garantire di ottenere un albero bello e fruttuoso, propagare il melograno in modo vegetativo, cioè talee.

Per la selezione dei semi, acquista un grande melograno color lampone intenso senza danni esterni e marciume. Le ossa dovrebbero essere rigide, uniformi, bianche con una leggera lucentezza crema. Non sono adatti esemplari verdognoli sciatti e semi soft-touch per la semina.

Ti consiglio di sciacquare i grani dalla polpa prima di piantare. Non esiste un'opinione inequivocabile sulla necessità della procedura. Ma c'è il rischio che la parte succosa del feto marcisca e distrugga i giovani germogli. Quindi è meglio non trascurare questa fase della preparazione dei semi.

Se non vuoi fare confusione con il pick, pianta immediatamente i semi di melograno in contenitori separati

Il lavaggio viene effettuato in due modi:

  1. Metti i semi in un piattino con acqua per 2-3 ore e risciacqua in un colino sotto l'acqua corrente. Potrebbe essere necessario rimuovere il resto del tessuto con le dita..
  2. Avvolgi i semi in diversi strati di garza e strizzali delicatamente con le mani. Successivamente, vengono trasferiti in un filtro e lavati nuovamente.

Quanti semi piantare? Tutto dipende da quanti melograni hai bisogno e dalla germinazione dei semi.

La germinazione dei semi di melograno varia dal 45 al 95%, a seconda della qualità. Quanti melograni spuntano? La pianta ha un lungo periodo di apparizione di piantine - da 7-10 giorni a 6 mesi. Alcuni semi sono in grado di "sedersi" nel terreno per un massimo di sei mesi, e quindi "per favore" con deboli germogli.

Inoltre, devi avere 2-3 piante in più in aggiunta alla quantità desiderata. Sono necessari per un concorso di bellezza: solo i melograni più attraenti meritano il premio principale: un posto sul tuo davanzale!

Supponiamo che tu voglia avere un solo melograno indoor. Quindi seminare almeno 10 semi. In questo caso, anche se 5 pezzi aumentano, avrai molto da scegliere. E puoi formare un albero a forma di un grazioso codino.

Incuriosito? Quindi continua a leggere!

Il "test di competenza" iniziale viene eseguito utilizzando una soluzione salina, un cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua. I semi densi affogheranno e i semi sterili penderanno in superficie.

Come germogliare il melograno

Semi di melograno

Prima di piantare, è utile immergere i semi di melograno puri in qualsiasi stimolante disponibile - Epine Extra, Zircon, succo di aloe, cenere di legno, immunocitofite.

Per preparare una soluzione di Epin o Zircon, 1-2 gocce del farmaco vengono aggiunte a un bicchiere d'acqua. I semi sono riempiti con acqua nutriente in modo che li copra della metà. Meglio distribuire i semi tra i dischi bagnati - così sarai sicuro che non soffoceranno. Tempo di esposizione - 10-12 ore.

Troverai ancora più ricette per soluzioni naturali per ammollo dei semi nell'articolo - "13 modi per trattare i semi prima della semina".

Basta non germinare i semi di melograno in acqua per più di un giorno. Nella mia esperienza, dopo questo periodo stanno rapidamente perdendo vitalità.

Per migliorare il tasso di germinazione dei semi di melograno, vengono utilizzati due semplici metodi:

  1. Scarificazione: danno meccanico al guscio duro dell'osso con mezzi improvvisati. Per i semi di melograno, questo è conveniente da fare con una lima per unghie. Quindi i semi vengono accuratamente forati con un ago. Qui è importante che tutte queste manipolazioni non danneggino i semi nei grani. In caso di dubbi sul gioco di prestigio, ti consiglio di dare un'occhiata più da vicino al secondo metodo.
  2. Stratificazione: mantenere il seme in un luogo fresco. I semi di melograno vengono posti in sabbia umida e inviati al ripiano inferiore del frigorifero. Dopo 3-4 mesi a una temperatura di 0... + 2 vengono rimossi dalla sabbia e seminati come al solito.

Dopo la stratificazione, emerge il 90-95% dei semi. Senza di essa, aspettati di ottenere non più del 50% delle piantine.

Come piantare semi di melograno

Ecco come sembrano le giovani piantine di melograno

Inizialmente, i melograni vengono piantati in contenitori con una profondità di 8-10 centimetri. La larghezza dei piatti dipende da quanti semi prevedi di usare.

Ti consiglio di posizionare i semi a una distanza di 2-5 centimetri. Quindi, per seminare 10 pezzi, avrai bisogno di una ciotola con una larghezza di 6-8 centimetri e una lunghezza di 14-16 centimetri. Non dimenticare di praticare dei fori per drenare l'acqua in eccesso!

Il terreno per il melograno dovrebbe essere moderatamente nutriente e friabile. Quindi l'albero di melograno ti delizierà con verdi lussureggianti e fiori lussuosi per molti anni..

Ecco sei ricette di melograno fatte in casa:

  • Torba universale o torba per agrumi, rose, begonie.
  • Foglie marcite, sabbia, humus - 2: 1: 1.
  • Zolla erbosa, torba, sabbia - 1: 1: 1.
  • Torba, sabbia grande - 1: 1.
  • Terreno fertile, compost - 2: 1.
  • Humus, terreno fertile, trucioli di legno, sabbia fluviale, torba - 1: 2: 0,5: 0,5.

Aggiungi un po 'di carbone tritato alla miscela. Il terreno deve essere cotto a vapore o disinfettato con un biometodo. Consiglio di disinfettare anche il terreno acquistato.

Sul fondo dei piatti sono posizionati materiali di drenaggio: piccola ghiaia, ciottoli, mattoni rotti, rami di bastoncini di medie dimensioni. Riempiono il serbatoio a ¼ di profondità.

La ciotola è piena di terra, annaffiata e adagiata su di essa semi di melograno leggermente essiccati. Successivamente, vengono spinti nella miscela di terreno con la punta di una matita a una profondità di 0,5-1 cm.

Per formare ulteriormente un albero di melograno con un codino, i semi vengono seminati a una distanza non superiore a 2 centimetri.

Un tappo di un sacchetto di plastica è attaccato a una ciotola o coperto di vetro. Ciò crea un effetto serra e impedisce all'umidità di evaporare troppo rapidamente..

Per una rapida germinazione, i contenitori vengono collocati in un luogo caldo con una temperatura di almeno +25 gradi. Non appena il terreno si asciuga, viene inumidito con un cucchiaino o uno spray. È importante non riempire eccessivamente la semina, altrimenti i semi marciranno o saranno tirati a una profondità e non aspetterete i germogli.

Quando si formano i primi anelli verdi, i contenitori vengono trasferiti alla finestra più leggera della casa - il sud o il sud-est. Le prime due settimane di stretching dovrebbero essere mantenute preferibilmente a una temperatura di +18 gradi. Quindi si allungano meno.

E non affrettarti a pulire la mini serra! Inizia ad abituare gradualmente le smagliature all'aria asciutta della stanza e in 3-5 giorni trasferiscile nella normale modalità di coltivazione.

Raccogli e pizzica le piantine di melograno

Le piccole granate richiedono una temperatura di + 18... 25 gradi e 10-12 ore di abbondante illuminazione al giorno.

Se hai seminato alla fine dell'autunno, le piante avranno bisogno di un'illuminazione aggiuntiva con fitolamps speciali. Come minimo, vengono accesi ogni giorno per 2 ore al mattino e 2 ore la sera. Ma in inverno è meglio evidenziare costantemente i melograni, 12-14 ore al giorno.

L'aria moderatamente umida fa bene al melograno. In inverno, i bacini con acqua sono posizionati vicino alle piastre delle piante, includono un umidificatore d'aria nella stanza o verdi spruzzati periodicamente con acqua da un flacone spray.

L'irrigazione viene eseguita quando necessario quando il terreno si asciuga a una profondità di 2-3 centimetri.

Quando 2-3 coppie di foglie reali sono indicate sulle piante, vengono immerse in contenitori separati. I requisiti per il substrato sono gli stessi di quando si piantano semi di melograno.

Che tipo di pentola è necessaria per il melograno??

Inizialmente, le piantine avevano una pentola (tazza) di plastica o di argilla abbastanza piccola con un volume di 100-200 millilitri. Certamente con fori di drenaggio!

In contenitori leggermente stretti, i melograni si sviluppano meglio e sorprendono il proprietario con una fioritura frequente e abbondante.

Durante la raccolta, la radice centrale delle piantine viene pizzicata 1/3 della lunghezza. Dopo questo, le radici diventano più spesse e crescono meglio..

I primi 5-7 giorni, i melograni vengono tenuti in luce diffusa, quindi trasferiti nel vecchio posto..

In inverno, le batterie calde seccano l'aria nell'appartamento - a volte l'indicatore di umidità scende al di sotto del 20%! Questo è dannoso non solo per i giovani melograni, ma anche per l'uomo. Per creare un'atmosfera favorevole nella stanza, consiglio di utilizzare un umidificatore. Respirerai immediatamente più facilmente e i tuoi oli aromatici preferiti ti daranno un piacevole rilassamento.

Ho incontrato un suggerimento che dovrebbe essere fatto pizzicando la cima di un melograno dopo aver posato tre paia di veri volantini. Ma mi sembra che sia meglio non precipitarsi in questa materia e consentire alle piante di diventare più forti.

Consiglio di rimuovere le cime delle piante non prima di un mese dopo l'immersione. L'accoglienza incoraggia l'emergere di nuovi rami e le piante acquisiscono una bella forma arrotondata.

E dipende anche dall'altezza del pizzico da come apparirà più il tuo melograno: un albero in miniatura o un cespuglio lussureggiante.

Se non vuoi raccogliere piantine, taglia tutte le piante tranne le tre piante centrali. Li intrecciano delicatamente e non strettamente. Guarda un breve video su quanto sia semplice e facile:

Conclusione

Coltivare melograni da semi a casa è facile se lo fai bene:

  1. Prendi almeno 10 semi grandi e lisci.
  2. Utilizzare terreni e contenitori sciolti e fertili con fori di drenaggio.
  3. Fornisci a semi e germogli buone condizioni per la germinazione - umidità e calore moderati costanti.
  4. Applicare la retroilluminazione alle luci delle piante in inverno.
  5. Immergi le piantine nella fase di 2-3 foglie vere e pizzica un mese dopo la semina.

Scopri tutti i dettagli e le regole per prendersi cura di un melograno domestico nell'articolo - "Come coltivare il melograno a casa in una pentola".

Vi Piace Su Cactus

Petunia riceve meritatamente l'amore e l'entusiasmo dei giardinieri di tutto il mondo. Pochi annuali possono confrontarsi con esso in una varietà di varietà, forme e dimensioni.

PRENDERE:150 g di formaggio,
2 uova sode,
250 g di maionese,
1 prosciutto affumicato,
1 barattolo di funghi in salamoia,
3 patate lesse,
3 spicchi d'aglio,
1 cipolla.