Terreno per violette: realizziamo noi stessi la composizione migliore

Quando si sceglie un terreno per le viole, è necessario considerare le condizioni in cui crescono nell'ambiente naturale. Alcuni senpoli si sentono benissimo sul fianco delle montagne, dove praticamente non c'è humus. Altri preferiscono prati o praterie illuminate dal sole. A latitudini temperate, le viole crescono ai margini della foresta con terreno morbido e sciolto. Per la loro senpolia, i coltivatori di fiori preparano autonomamente il terreno a casa o acquistano prodotti pronti nei negozi.

Quale suolo amano le violette

Saintpoly è igrofilo, ma le radici del fiore marciscono dall'acqua stagnante. La pianta ha bisogno di terreno sciolto per le viole - un terreno leggero che non si trasforma in un nodulo quando viene irrigato. Per la crescita, la pianta richiederà oligoelementi, sostanze nutritive e terreno leggermente acido. Su una pianta neutra, si sente depresso, su piante alcaline con un pH inferiore a 4,5, muore.

L'imballaggio a terra per le violette è facile da riconoscere dall'immagine luminosa

Componenti e minerali essenziali

La miscela contiene componenti che formano il terreno, per i quali le radici mantengono la pianta in posizione verticale. Substrato nutriente con una serie di minerali coinvolti nella fotosintesi. Questi sono macro e microelementi minerali.

A cosa servono tutti gli elementi del suolo?

Dei composti organici e inorganici nella miscela del suolo per violette e senpolia devono essere presenti:

  • componenti azotati (fertilizzanti azotati);
  • sali di potassio (cloruro di potassio o solfato);
  • sostanze fosforiche (superfosfato o altri fertilizzanti con fosforo).

Inoltre, a piccole dosi saranno richiesti boro, zinco, rame, magnesio e altri elementi della tavola periodica. Tutti sono necessari per il pieno sviluppo delle piante..

Acidità del suolo

Il livello di acidità raccomandato va da 5,5 pH a 6,5. La pianta non assorbe male i nutrienti se non viene creato l'equilibrio elettrolitico. L'acidità dopo il test con strisce indicatrici è regolata. In un bicchiere d'acqua, mescolare 2 cucchiai. l sbarcare. Immergi la striscia indicatrice nella soluzione. Il cambio di colore viene utilizzato per giudicare l'acidità del suolo. Abbassa il pH aggiungendo farina di dolomite. Allevamento - acqua acida o torba di pianura.

Importante! Da una mancanza di acido nel terreno, si verifica la fame di azoto-fosforo, il colore delle foglie cambia. La fotosintesi rallenta.

L'insieme delle strisce di tornasole include una scala dell'indicatore

Che tipo di terra è necessaria per le violette

In formulazioni speciali, la concentrazione di nutrienti è bilanciata per le specie di senpolia. Alcune varietà di fiori di selezione preferiscono un terreno speciale, viene selezionato sperimentalmente. Le chimere preferiscono terre ricche di humus.

Nel terreno per senpolia a foglia piccola aggiungere più filler. Si noti che le violette rosa - le più senza pretese per il suolo, sono in grado di crescere sull'humus. Viola: lunatico, sbocciano ampiamente a causa della presenza di fosforo.

Importante! Con un eccesso di azoto nel terreno nella maggior parte delle violette, la formazione di figliastri - aumenteranno i germogli nelle ascelle delle foglie.

Quali terreni esistono

Quindi, quale terreno è necessario per le violette indoor? Può essere un primer universale già pronto per fiori da interno o colture da giardino. La cosa principale è controllare l'acidità della miscela del suolo. Le condizioni della pianta dipendono da questo. Non è un dato di fatto che in una tale terra ci saranno tutti i nutrienti necessari per le viole in pieno. Meglio non correre rischi.

Primer professionali pronti

Le miscele di terre hanno una composizione simile e contengono:

  • torba alta (troppo matura) e bassa (acida);
  • un po 'di lievito in polvere;
  • complesso di additivi minerali.

Un'eccezione è il substrato del cocco. Tale terreno per la senpolia è chiamato "torba di cocco". È venduto in bricchette, pietre per affilare, compresse di grandi dimensioni. Contiene nutrienti essenziali, sterili. In una miscela di fibre di cocco, scaglie di noce, residui di buccia non ci sono batteri, insetti. Gli ingredienti di cocco hanno una buona ritenzione di umidità.

Importante! Tale terreno per violette in normali condizioni domestiche non richiede la sostituzione entro 5 anni.

Quale terreno è meglio per le viole, parla in modo errato. Ogni coltivatore sceglie una composizione. Caratteristiche della composizione delle miscele:

  • La "viola" del marchio GreenUP è universale, oltre alla torba, farina di dolomite, contiene fosforo, rari oligoelementi.
  • "Giardino dei miracoli per gli anziani" contiene sabbia fluviale, vermicompost, agroperlite. Viene acquisito da vivai di allevamento..
  • Primer universale per fiori Greenworld contiene perlite, il pH del terreno varia nel limite desiderato.

Tuttavia, il terreno ideale per le viole è Auriki Gardens, confezionato in 1 litro. In un pacchetto stratificato a strati:

  • terreno erboso
  • torba contenente fino al 5% di humus;
  • sabbia fluviale che migliora il drenaggio;
  • muschio di sfagno con proprietà battericide;
  • mollica di vermiculite, che forma la trama del terreno;
  • carboncino di betulla o aspen Il carbone di legna è un buon antisettico;
  • oligoelementi per fiori da interno.

Nota! Durante la stratificazione, è possibile utilizzare i componenti del terreno per rinnovare la vecchia terra in vaso.

Il compito principale della miscela di terreno è la formazione di un coma di terra che non richiede allentamento. Il terreno leggero è facile da ottenere durante il trapianto; è adatto per l'irrigazione degli stoppini.

Il terreno leggero e sciolto ti consente di trapiantare rapidamente una pianta

Prezzi medi

Per confrontare il costo del terreno finito, sono stati selezionati pacchetti con la stessa capacità di 5 l:

  • La miscela di terreno più costosa è la noce di cocco, il pacchetto costa circa 350 rubli *;
  • Primer universale per fiori Greenworld - 200 rubli;
  • Suolo "Violet Saintpaulia" a base di torba - 185 rubli;
  • "Klassman TS-1" - 150 rubli;
  • "Felicità dei fiori" - da 90 rubli.

Sono indicati i prezzi indicativi, i prezzi effettivi dipendono dal volume di acquisto, dalla regione (i costi di trasporto variano), dalle dimensioni del margine del negozio. È possibile acquistare un pacchetto di mix domestico entro 50 rubli.

Importante! La composizione del terreno di ciascun lotto è diversa per qualità, molto dipende dalle condizioni di conservazione dei colli. Quando si forma della condensa, il terreno viene salato.

Come preparare da soli il terreno

Alcuni giardinieri preferiscono fare una miscela per piantare da soli. Nel terreno per le violette, se una miscela viene preparata con le proprie mani, vengono aggiunti altri componenti. È terra da giardino o foresta, compost.

Componenti nutrizionali

La base del substrato nutritivo è:

  • terra delle foglie - foglie marce mescolate a rocce di depositi montani della crosta terrestre;
  • terreno erboso - parte dello strato fertile penetrato dalle radici delle erbe perenni;
  • vermicompost - un concentrato di residui vegetali trattati da vermi;
  • concime.

Il suolo nutriente viene raccolto in aree situate lontano dalle zone tecnogeniche.

fillers

I filler sono di solito fibre vegetali rotanti di torba senza accesso all'aria. La torba di pianura per le viole regola l'acidità. Sostituzione - terreno di conifere - uno strato di aghi marci mescolati con terra.

Lievito in polvere

I componenti allentanti forniscono il flusso d'acqua necessario allo strato di drenaggio, permeabilità all'aria del terreno. Per l'allentamento, vengono utilizzate palline di perlite, vermiculite, sabbia di fiume e schiuma. Palline bianche - lievito in polvere che fanno parte della miscela finita. Senza di loro, la terra si sgretolerà, si asciugherà rapidamente.

Il lievito in polvere fornisce permeabilità al suolo

Umidità

La torba di cavallo, il terriccio e il suolo frondoso assorbono bene l'umidità. La vermiculite a strati è anche in grado di trattenere il liquido nel terreno, non consente di evaporare immediatamente. Ma il muschio di sfagno mantiene meglio l'umidità.

Corretta sterilizzazione del terreno

Esistono metodi chimici e termici per disinfettare il suolo. Il primo è il trattamento con una soluzione all'1% di permanganato di potassio. Il secondo - riscaldare la terra in un forno o microonde per mezz'ora.

Importante! In alcune miscele già pronte, possono essere presenti uova di verme e larve di insetti. Prima di posare in una pentola, si consiglia di calcinare la terra nel forno.

I componenti principali della miscela del suolo: perlite, vermiculite e terra

Rapporto dei componenti

Ricette popolari per le viole, la composizione fai-da-te è composta da substrati disponibili a casa. In quale terra può consistere:

  • Si mescolano torba, terriccio pronto universale, perlite, muschio di sfagno in un rapporto di 2: 1: 1: 1. Aggiungi carbone macinato al ritmo di 1 cucchiaio. l per foglio della miscela finita.
  • 1/6 di vermiculite o perlite vengono aggiunti al terreno nutriente dal giardino, la stessa quantità di muschio e carbone.
  • A 3 parti di torba aggiungi 1 parte di terriccio o terra di zolle, la stessa quantità di lievito in polvere, più ½ parte di carbone.

Nota! Il muschio è pre-schiacciato, essiccato all'ombra. Aggiungi alla miscela sotto forma di un substrato finito di fibre.

I principali errori nella preparazione del suolo

Preparando la miscela da soli, i coltivatori di fiori spesso dimenticano di controllare l'acidità. Il secondo errore comune è una grande quantità di miscela di nutrienti. Il metodo di irrigazione deve essere considerato. In coltura idroponica (irrigazione dello stoppino con una soluzione di fertilizzante), la maggior parte della miscela dovrebbe essere occupata dalla vermiculite o da un altro lievito.

È importante aggiungere fertilizzanti in modo equilibrato. Il fosforo e il potassio vengono aggiunti alla terra delle foglie e del tappeto erboso e alla farina si aggiungono anche farina di dolomite e fertilizzanti azotati..

Cosa fare con la vecchia terra

Per il riutilizzo, il vecchio terreno è arricchito con minerali, humus. Dopo la sterilizzazione, è pronto per la semina..

Le violette sono sensibili. Quando nel terreno ci sono tutte le sostanze necessarie, aumentano rapidamente l'uscita, deliziando la fioritura. Con la composizione sbagliata del terreno inizia ad appassire, ferito. Quando si scelgono miscele già pronte, è meglio scegliere composti speciali. Quando si prepara il terreno da soli, è necessario osservare la composizione raccomandata dei componenti..

Quale terreno è necessario per le viole?

Le violette sono impegnative per la composizione del terreno. Su terreno improprio, moriranno rapidamente o si indeboliranno. Non solo l'aspetto, ma anche la salute della pianta dipende dalla sua qualità. Con un'adeguata cura e manutenzione, la fioritura è abbondante e lunga e i verdi acquisiscono un'ombra satura. Nel terreno normale, le violette mettono radici male e smettono di fiorire.

Viole in crescita

Crescere violette richiede conoscenza e tempo. Le piante ben curate sembrano luminose e spettacolari e i loro fiori e foglie coprono quasi completamente il vaso o il vaso di fiori in cui crescono. Per ottenere questo risultato, devi conoscere alcune sottigliezze:

  • le violette non hanno bisogno di una grande pentola: piantine e fiori giovani hanno una capacità di 5-6 cm di diametro, gli adulti - fino a 10-12 cm;
  • per fioritura abbondante, mantenere una temperatura costante di 20-25 gradi durante tutto l'anno;
  • la pianta viene annaffiata quando il terriccio si asciuga, ma non dovrebbe essere consentito il ristagno d'acqua.

Il terreno per le viole deve essere leggero e sciolto, lasciare passare aria e umidità. Per fare ciò, è necessario praticare dei fori nella pentola per il deflusso del fluido in eccesso e il drenaggio è disposto sul fondo della pentola. Queste piante prediligono terreni leggermente acidi, il loro pH dovrebbe essere nell'intervallo 5,5-6,5.

Composizione del suolo

In condizioni naturali, le violette crescono nelle zone forestali, lungo le strade e vicino ai corpi idrici, nonché nelle montagne. Le sue radici non sono molto lunghe e sviluppate, quindi a casa può essere piantato in vasi piccoli e poco profondi (il rapporto tra l'uscita delle foglie e il vaso è 3: 1). Il terreno per questa pianta può essere preparato indipendentemente, ma differirà dalle miscele adatte ad altri fiori decorativi..

Sarà composto da più parti:

  1. Parte nutritiva del suolo - elementi che contengono la massima quantità di sostanze per la crescita. Questi includono terreno frondoso o disordinato, nonché additivi organici (humus, humus, compost).
  2. I filler sono la base dei primer acquistati. Nella maggior parte delle miscele acquistate sono rappresentate dalla torba e a casa puoi usare la terra di conifere - uno strato di terreno sotto le conifere con aghi cariati.
  3. Lievito in polvere - perlite (silice in granuli), vermiculite (hydromica), sfagno (una specie di muschio) o dolomite (calcare). A casa, puoi usare carbone o argilla espansa commerciale come drenaggio: assorbono bene il liquido.

Importante! Il terreno non è adatto per la coltivazione di viole. È meglio usare miscele acquistate: vengono pulite da parassiti, muffe e funghi che causano varie malattie.

Preparati pronti

Sulla confezione delle miscele è indicato che sono progettati specificamente per le viole. Tale terreno è leggero, sciolto, passa bene l'aria e assorbe l'umidità in eccesso. Il fondo della pentola può essere ulteriormente rivestito con uno strato di drenaggio (2-3 cm).

Consigli! I mix del negozio vengono preparati senza aggiungere terra. A casa, è difficile scegliere gli ingredienti nelle proporzioni richieste, quindi è più facile acquistare un terreno pronto.

Felicità dei fiori (Fasco)

Il terreno "La felicità dei fiori" dell'azienda Fasco è adatto per la coltivazione di tutte le varietà di violette, per piantine e piante adulte. Contiene torba come lievito, ma in piccole quantità. Durante l'irrigazione, passa bene l'umidità e immerge completamente il terreno. Prima di piantare la pianta, il fondo del vaso è rivestito con uno strato di drenaggio (è meglio usare argilla espansa), quindi posizionare la pianta e riempire gli spazi vuoti con la terra.

Ecoflora Biogrunt (Hera)

Il terreno per violette del produttore ucraino "Ecoflora" è adatto per la coltivazione di piante adulte e per la germinazione dei semi. È fatto sulla base della torba di varie fasi di decomposizione, nonché di un complesso di tutte le sostanze necessarie. Il terreno è leggero e nutriente, contribuisce allo sviluppo organico dell'apparato radicale e della massa verde delle piante. In vendita puoi trovare confezioni di questo terreno di qualsiasi volume: 2,5 l, 3 l, 3,5 l, 5 le altre.

Suolo Biud

La miscela non contiene fertilizzanti minerali artificiali, ma è satura di nutrienti organici. La composizione di questo terreno comprende minerali e torba, nonché un integratore organico a base di letame di cavallo. Il suolo BIUD è completamente ripulito da agenti patogeni di varie malattie e non necessita di preparazione preliminare. Tuttavia, i microrganismi del suolo benefici che migliorano la nutrizione delle viole sono completamente preservati..

Suolo Veltorf

Adatto per piantare diverse varietà di violette, loro piantine e semi, così come alcuni altri fiori. Si basa su torba, lievito, composti della dolomite e un complesso di minerali. Ci sono azoto, potassio e magnesio in quantità sufficienti. Il terreno non ha bisogno di ulteriore preparazione: basta inumidirlo un po 'e piantare piante.

Terreno Morris Green

È popolare per il suo buon rapporto qualità-prezzo. È costituito da torba alta a uno stadio di bassa decomposizione, c'è anche una medicazione superiore e un additivo che migliora le proprietà del suolo.

I minerali sono presentati in forma prolungata, quindi continuano ad agire per molto tempo. Ciò riduce la necessità di un'ulteriore applicazione di fertilizzante e aumenta il tempo concesso ai fiori di essere nella stessa pentola.

Suolo Peter Peat

Terriccio complesso di torba proveniente da un produttore russo, su cui le violette possono crescere senza ulteriore applicazione di fertilizzanti. È economico, ma di alta qualità, praticamente privo di impurità. Per uso domestico, puoi acquistarlo in piccoli contenitori, ma ci sono opzioni per 10 litri..

Terreno fai-da-te

Il terreno per le violette può essere preparato a casa, ma questo è un processo piuttosto dispendioso in termini di tempo. Scegliere gli ingredienti giusti e combinarli nelle giuste proporzioni non è sufficiente: dovrai comunque neutralizzarli dai parassiti.

Il terreno in cui le viole si sentiranno a proprio agio può essere preparato secondo la seguente ricetta:

  • mescola il terreno universale con la torba in un rapporto di 1: 2;
  • aggiungere 1 parte di perlite (si possono usare invece sfagno o vermiculite) e 1/2 porzione di carbone;
  • puoi aggiungere una piccola quantità di fibra di cocco.

Conclusione

Le violette sono piante molto esigenti. La condizione principale per la loro fioritura lunga e abbondante è un terreno adeguatamente selezionato. Dovrebbe ripetere il più possibile le condizioni naturali per la crescita di queste piante, essere leggero e assorbire bene l'umidità. In tale terreno, la cura della viola è ridotta al minimo e i fiori sono grandi e luminosi.

Terreno per violette - tipi popolari di terreno

Proprietà del suolo per violette

In conformità con le opinioni delle persone specializzate in questa materia, il terreno per le viole dovrebbe avere le seguenti proprietà:

  1. Friabilità
  2. Contenuto di umidità
  3. traspirabilità

La miscela del suolo in quasi tutti i casi dovrebbe consistere in terreno nutriente. Può essere come vermicompost, compost, tappeto erboso, terra di conifere. Per le piante di cui sopra, si consiglia di prendere il terreno fogliare, che si ottiene rimuovendo lo strato superiore da sotto le latifoglie.

Questo strato è preferibilmente ottenuto da un luogo pulito. Si consiglia inoltre di aggiungere vari nutrienti ad esso per una migliore crescita delle viole..

Composizione del suolo

La composizione della terra per le viole comprende diversi componenti, vale a dire:

1. Terreno nutriente

  1. In questo caso, è lo strato superiore da sotto le piante decidue. A sua volta, ha diverse qualità utili: friabilità, capacità di umidità e traspirabilità. Acidità: da 5,5 a 6,5 ​​pH.
  2. Inoltre è inclusa la terra del tappeto erboso, cioè il terriccio con le radici delle piante che vi rimangono. Tipicamente raccolto dai prati
  3. I suoli sopra citati comprendono biohumus e compost

2. Riempitivi

Filler per violette possono servire 2 tipi di terra:

  1. Conifere. Di solito è preso dallo strato inferiore della terra su cui crescono specie di conifere (la preferenza dovrebbe essere data alle conifere). Acidità a livello di 4-5 pH. Ha anche una proprietà straordinaria come la friabilità..
  2. Torboso. Lo scopo è fornire una nutrizione minerale equilibrata delle piante. Ha anche la friabilità

3. Lievito e detersivi in ​​polvere

Oggi esiste un numero enorme di materiali giroscopici, ma considereremo i principali:

  1. Perlite. È un silicio granulare, di norma, è contenuto nella miscela del suolo. Il colore varia dal bianco al grigiastro, ha leggerezza ed è molto simile alla sabbia. Per la pianta sopra descritta, gli esperti consigliano di dare la preferenza alle specie granulari..
  2. Vermiculite. Ha un'alta capacità di assorbimento, che è molto utile per le giovani piante. Di norma, utilizzato per la coltivazione di talee.
  3. Sfagno Di Muschio. Le proprietà principali di questo materiale risiedono nell'effetto disinfettante. Prima dell'uso, si consiglia di versare acqua bollente, quindi asciugare e quindi macinare finemente. Di norma, dopo aver eseguito queste azioni, impedisce l'eccessiva essiccazione della pianta..
  4. Carbone. Ha una proprietà assorbente. In pratica, ci sono 2 usi:
  5. Prima di piantare, le piante depongono una piccola quantità sul fondo del vaso.
  6. Nel secondo caso, si consiglia di mescolare con il terreno per fornire un effetto regolatorio sull'umidità.
  7. Farina dolomitica. I giardinieri usano raramente questo materiale perché è solo un componente aggiuntivo che non ha proprietà ovvie. Generalmente richiesto per regolare l'acidità.

Il lievito in polvere dovrebbe includere diversi componenti:

  1. Argilla espansa: rappresenta visivamente una palla rossastra composta da argilla. Questo effetto si ottiene elaborando ad alte temperature. Si consiglia di posare sul fondo della pentola.
  2. Fibra di cocco e sabbia. I giardinieri usano raramente questi materiali. Meglio aggiungere il materiale sopra..

Primer pronti per violette

Esiste un numero enorme di terreni pronti per le piante in crescita, è necessario considerare il più basilare di essi:

  1. ASP GREENWORLD. È la migliore fonte di nutrienti sani per le viole. Consigliato per l'uso quando si coltivano piante domestiche. Questo terreno è costituito da sabbia, torba, fibra di cocco e altri importanti componenti nutritivi..
  2. Saintpaulia. Quando si utilizza questo materiale, i giardinieri raccomandano inoltre di aggiungere vari lieviti, che sono descritti sopra.
  3. Terra Vit. Questa miscela è interamente di torba, quindi non è raccomandata per l'uso nelle violette a causa dell'elevato contenuto di acido.
  4. Accademia della crescita. Ha un numero di sostanze nutritive, nonché una debole acidità. Consiste nella loro torba con l'aggiunta di calcare.
  5. "Bereginya." La composizione è abbastanza standard: sabbia, farina di dolomia, torba, compost e vari fertilizzanti. È usato abbastanza spesso, perché la pianta si sente a suo agio.

Dopo aver acquistato fertilizzanti già pronti, gli esperti raccomandano di cuocere a vapore con acqua bollente e quindi di mettere questa miscela nel forno alla temperatura di cento gradi. Dopo aver eseguito queste azioni, è necessario attendere circa un mese per il recupero e arricchire con fertilizzanti appropriati per una migliore crescita delle piante.

Come creare tu stesso il terreno per le viole

Esistono diverse opzioni per le miscele di terreno che puoi comporre mescolando tutti i componenti. Naturalmente, il terreno di maggior successo viene selezionato empiricamente, ma per i giardinieri principianti sarà utile sapere in quali proporzioni mescolare componenti diversi.

Di seguito puoi familiarizzare con alcune opzioni di miscele di terreno, testate nel tempo e popolari tra molti proprietari di senpolia:

  1. Opzione 1:
    • 1 parte di terreno nutriente (universale o speciale per violette).
    • 2 parti di torba.
    • 1 parte di perlite, vermiculite, muschio.
    • ½ parti di carbone.
  2. Opzione 2:
    • 6 parti di terreno nutriente.
    • 1 parte di vermiculite e perlite.
    • 1 parte di muschio di sfagno.
    • 1 parte di carbone.
  3. Opzione 3:
    • 3 parti di terreno di torba.
    • 1 parte di terreno nutriente.
    • 1 parte di vermiculite.
    • ½ parti di carbone.
  4. Opzione 4:
    • 5 parti di terreno di torba.
    • 1 parte di terreno nutriente.
    • ½ parte di perlite e vermiculite.
    • ½ parti di granulato "Ceramis".
    • ¼ parti di carbone.
    • Superfosfato (diversi piselli).
  5. Opzione 5:
    • 4 parti di terreno di torba.
    • 1 parte di muschio di sfagno tritato.
    • ½ parte di perlite e vermiculite.
    • ½ parte di fibra di cocco.
    • Piccola quantità di carbone.

fertilizzanti

Dopo molto tempo la pianta è nel vaso, la terra inizia lentamente a perdere le sue proprietà benefiche, così come i nutrienti. Questi fattori influenzano negativamente
violette. Per prevenire queste conseguenze, è necessario aggiungere vari fertilizzanti al terreno, come menzionato sopra.

I fertilizzanti sono intrinsecamente classificati in:

  1. Minerale semplice
  2. integrato
  3. Organico

Come scegliere una pentola per le viole

Promemoria per principianti

Uzambar (Uzumbar) viola - una pianta della famiglia delle Gesneriaceae, cresce nell'ambiente naturale delle regioni tropicali e subtropicali di Asia, Africa, Australia orientale, Sud America e le isole dell'Oceano Indiano.

Saintpaulia - una pianta che prende il nome dal padre e dal figlio di Saint-Paul, che nel XIX secolo portò una pianta sconosciuta agli europei dal distretto di Uzambara (moderna Tanzania), presentata per la prima volta alla mostra floreale internazionale di Gand nel 1893.

La viola indoor è una delle piante più popolari nella floricoltura indoor dal 1927. Nel 1949, furono allevate più di 100 varietà e oggi il loro numero supera le diverse migliaia.

Radice - possibilmente in acqua, in un substrato, muschio.

Suolo: terreno acquistato o una miscela di fogli di conifere, conifere, zolle e torba in proporzione di 3: 1: 2: 1 con l'aggiunta di agenti disintegranti (perlite, vermiculite, sabbia di fiume, muschio di sfagno schiacciato.

Illuminazione: è meglio posizionare vasi di fiori su finestre occidentali o orientali. Affinché la pianta sia illuminata uniformemente da tutti i lati, i vasi vengono periodicamente ruotati. In inverno, quando la luce del giorno è ridotta, è possibile utilizzare l'illuminazione artificiale - lampade fluorescenti.

Lasciare è un'arte vera e seria opera scrupolosa allo stesso tempo, tra cui l'irrigazione, l'alimentazione, creando un clima umido favorevole. Saintpaulia viene annaffiata mentre il terreno si asciuga. Il terreno dovrebbe essere regolarmente inumidito, ma l'umidità in eccesso non dovrebbe ristagnare nelle radici. Quando si innaffia, è necessario seguire in modo che l'acqua non cada sulle foglie. Non puoi innaffiare la viola di Uzambara con acqua fredda. La medicazione superiore viene eseguita con fertilizzante minerale complesso una volta ogni due settimane. Senpolia reagisce negativamente alla mancanza di azoto nel terreno. L'umidità ottimale è di circa il 50%, la temperatura è di 20-22 ° C, senza forti fluttuazioni e correnti d'aria. Le foglie della pianta non devono toccare il riquadro della finestra. La rimozione di fiori sbiaditi e foglie danneggiate viene eseguita regolarmente..

Riproduzione - piantare uno stelo fogliare, parte di una foglia, uno sbocco figlia. Il modo più popolare è il root delle talee fogliari. La formazione e lo sviluppo della radice dei bambini dura 4-8 settimane.

I parassiti sono uno dei problemi del coltivatore. Esistono molti tipi diversi di parassiti, è molto difficile classificarli. Tra i parassiti della senpolia, si possono distinguere diversi gruppi: zecche (aracnoide, piatto, trasparente, ecc.), Insetti (afidi, tripidi, trampolini, podura, verme, mosca bianca, scutellaria, ecc.), Vermi (nematodi).

Malattie: distinguere tra malattie infettive (putrefazione grigia, muffa polverosa) e malattie non infettive (decadimento dello stelo e della radice, appassimento delle foglie inferiori, ingiallimento, spotting delle foglie, apertura incompleta e asciugatura prematura, decadimento dei fiori) delle piante. Gli agenti causali delle malattie infettive sono batteri, funghi, virus. Per prevenire malattie infettive, irrigazione, temperatura, umidità e regimi di illuminazione devono essere rigorosamente osservati. Le malattie non trasmissibili di solito si verificano a causa di disturbi della tecnologia agricola. Possono apparire su una copia e non applicarsi ad altri..

Composizione del suolo

Terreno adatto per le viole, ad esempio "Giardino dei miracoli", che contiene foglie e terreni erbosi, vari riempitivi e disintegranti e anche componenti per drenare il substrato. Il terreno frondoso viene raccolto su un terreno giardino sotto gli alberi. Questa miscela è molto sciolta e acida, perché contiene molti ioni idrogeno.

Oltre a questi componenti, la composizione di questa terra include fogliame volante di tiglio o betulla, che giace sotto l'albero da diversi anni.

Il terreno torbido contiene foglie marce e radici di piante. Tale terreno si trova nei prati e nelle case di campagna, nonché nel terreno speciale "Giardino dei Miracoli". Sostanze utili contenute nel compost o nell'humus (humus).

La composizione dei riempitivi include componenti come la torba e i rifiuti della foresta dagli aghi caduti. L'argilla espansa viene utilizzata come drenaggio, è adatta per le piante d'appartamento e questo materiale si trova anche nel primer del Saint Garden of Wonders..

La perlite entra nel substrato per le violette "Fart", è un lievito che si presenta sotto forma di silice leggera di colore bianco.

Per far crescere con successo violette o altre piante d'appartamento, la perlite non dovrebbe essere molto. La perlite è ampiamente usata sia in floricoltura che in giardinaggio. È meglio usare la roccia non come polvere, ma nei grani.

Perlite è disponibile nei negozi di ferramenta chiamati Agroperlite. Per piantare piante giovani, viene utilizzata l'idromica, contiene molta acqua.

Grazie all'idromica, le piante non marciscono e respirano bene.

Anche nella composizione della miscela di terreno per violette lo sphangum è incluso. Un altro componente nella composizione del terreno per senpolia è lo sfagno. È un ottimo antisettico e aumenta in modo eccellente l'igroscopicità del suolo. Il muschio di sfagno deve essere posto in una nave con viola, versare acqua calda sopra, quindi asciugare e macinare.

Per ogni impianto di viole, è necessario utilizzare carbone. Deve essere posizionato sul fondo del serbatoio in grandi pezzi e la briciola viene mescolata con il terreno.

Il carbone regola bene l'umidità del suolo e assorbe l'acqua in eccesso. Questo componente è sicuramente incluso nella composizione della miscela di terreno per piante d'appartamento "Garden of Miracles".

Quale mix di terre è necessario per senpolis? A volte la farina di dolomite viene aggiunta alla composizione del suolo per la senpolia, questo per ridurre l'acidità della terra al momento giusto.

La sabbia semplice funge da lievito per dolci; fa anche parte della terra del Giardino dei Miracoli. Oltre alla sabbia, il latte di cocco è ancora presente, aumenta la friabilità del substrato.

Quando si coltivano violette o altri fiori da interno, la composizione del terreno è molto importante e il "Giardino dei miracoli" è un substrato adatto per i fiori.

È necessario tenere conto del fatto che la senpolia cresce ottimamente nella terra con poca acidità o in terreni neutri.. Se l'acidità non è elevata (pH

Le gemme delle viole potrebbero non aprirsi completamente e volare intorno e le foglie inferiori diventano gialle.

Se l'acidità non è elevata (pH Leggi lo stesso: abete rosso conico Glauka

Materiale di una ciotola di atterraggio. La ceramica e la plastica presentano diversi vantaggi e svantaggi. Ecco perché ogni coltivatore deve valutare autonomamente i pro e i contro, e quindi procedere a scegliere l'opzione più adatta per creare la propria scuola materna.

  • Dimensioni richieste capacità. Nel tempo, i giovani germogli si trasformano in piante adulte e diventano molto più grandi. Per questo motivo, è necessario trapiantare le viole coltivate in un contenitore alla rinfusa. Accettando questo fatto, è necessario acquistare un set composto da più vasi, le cui dimensioni differiscono nelle loro dimensioni.
  • Caratteristiche della varietà vegetale. Prima di iniziare la coltivazione di violette indoor, ogni coltivatore deve decidere in anticipo quale tipo di pianta vuole coltivare. Per i cespugli con mini violette, non è necessario acquistare ulteriori bocce di atterraggio. È sufficiente acquistare un solo piatto di fiori di piccolo diametro. Se la scelta è caduta sulle varietà di terry, è meglio acquistare pentole piatte. Il loro aspetto è molto simile alle lame di sabbia per i bambini.
  • Materiale di una ciotola di atterraggio. La ceramica e la plastica presentano diversi vantaggi e svantaggi. Ecco perché ogni coltivatore deve valutare autonomamente i pro e i contro, e quindi procedere a scegliere l'opzione più adatta per creare la propria scuola materna.

Nel processo di coltivazione delle viole, molti giardinieri sono interessati alla possibilità di coltivare diverse piante in un vaso. In linea di principio, questo è accettabile, la cosa principale è che la dimensione delle prese è identica.

D'altra parte, alcuni giardinieri non raccomandano di coltivare violette in questo modo, specialmente se hai intenzione di coltivare due diversi germogli in una pentola.

Se la decisione è stata ancora presa a favore di un doppio atterraggio, la capacità selezionata dovrebbe essere ridotta. La stessa Violet preferisce un ambiente angusto. In un ampio spazio, tutta l'energia della pianta andrà esclusivamente alla crescita delle radici senza la capacità di attendere la fioritura.

Creare condizioni per lo sviluppo di viole illuminazione, umidità, temperatura

Dato che la patria del fiore è il suolo umido del continente africano, è necessario creare condizioni come questa per la pianta:

  • La luce solare è utile per il viola, ma diffusa, fioca. E poi i raggi ultravioletti lasceranno ustioni sulle foglie. I davanzali orientali e occidentali della casa sono adatti per la senpolia. Durante la stagione di crescita, la pianta necessita di ore di luce da 10 a 12 ore. Se non ci sono tali condizioni, organizzano l'illuminazione con lampade fluorescenti. Sono posizionati a una distanza di mezzo metro dai cespugli fioriti. Voglio che le viole soddisfino le costellazioni fiorite tutto l'anno, quindi le lampade funzioneranno in inverno.
  • L'umidità della stanza dovrebbe essere tra il cinquanta e il sessanta percento. In inverno, diminuisce, quindi puoi mettere contenitori d'acqua sui davanzali. È possibile aumentare l'umidità mettendo muschio o ciottoli inumiditi con acqua in una padella. Non raccomandano di organizzare una doccia per le viole, ma asciugano le foglie quando diventano polverose.
  • La temperatura dell'aria nella stanza in cui cresce la senpolia è necessariamente controllata. Dovrebbe essere entro 18-25 gradi di calore. La pianta non tollera il calore, inizia a sbiadire. E le basse temperature indeboliscono l'immunità del corpo verde.

I fiori sembrano belli, sani, se le condizioni per la loro crescita sono soddisfatte.

Vasi d'argilla

In un vaso di terracotta, le piante crescono meglio e fioriscono rigogliosamente. Ciò è dovuto al fatto che il vaso di terracotta, a differenza di quello di plastica, è tuttavia realizzato in materiale naturale.

Tali vasi di fiori trasmettono bene aria e umidità. E questo significa che il sistema radice in essi non marcisce e non si ammala. Sebbene, come tutti i naturali, questi vasi da fiori siano vulnerabili e si rompano rapidamente. Prendersi cura di loro richiede più attenzione. Dopo l'uso, i vasi di argilla vengono lavati con acqua e fatti bollire..

I contenitori in argilla sono costosi e pesanti, quindi non possono essere collocati su griglie di vetro o scaffali fragili. Inoltre, la pentola di terracotta è molto calda al sole, il che porta all'essiccamento della terra nel serbatoio.

E se la viola è di solito senza pretese per l'acqua, allora in una pentola di terracotta richiede un'irrigazione costante. La dimensione di un tale vaso di fiori dovrebbe essere accettabile per la dimensione dello sbocco, un foro deve essere praticato sotto.

I principali errori nella scelta

Successivamente, ti parleremo degli errori più comuni nella scelta di un contenitore per violette..

  • Pentola troppo grande. In questo caso, la senpolia molto probabilmente non fiorirà e il terreno potrebbe diventare acido, come le radici non occuperanno l'intero volume.
  • Pentola troppo piccola. In tali vasi, le violette cessano di fiorire e crescere. I nuovi fogli, se appaiono, sembrano malati, hanno segni di deformazione.
  • Mancanza di fori di drenaggio. Se non ci sono, l'umidità inizia ad accumularsi sul fondo della pentola e le radici si deteriorano rapidamente. Anche in questo caso non c'è circolazione d'aria. Di solito in questi casi, le violette muoiono rapidamente, perché non tollerare una maggiore umidità del suolo.
  • La mancanza di uno strato di drenaggio nella pentola. In questo caso, può verificarsi anche un ristagno di acqua e le radici della pianta iniziano a marcire. Pertanto, non dimenticare di usare il drenaggio durante il trapianto..

L'uso di un buon terreno durante il trapianto è una condizione molto importante per il corretto sviluppo della pianta

Ti consigliamo di prestare particolare attenzione a questo..
.

Ceramica o plastica

Come già accennato, la ceramica e la plastica sono i materiali più adatti per i vasi in cui verrà coltivata questa pianta, tuttavia, il fiorista si trova di fronte alla necessità di scegliere l'acquisto di una particolare varietà.

Tutte le opzioni di plastica hanno i seguenti vantaggi:

  1. Lunga durata.
  2. Basso peso.
  3. Prezzo abbordabile.
  4. Facilità di lavaggio.

L'unico inconveniente è la mancanza di ventilazione naturale, che interrompe il processo di scambio d'aria e questo può portare all'acidità del suolo, al decadimento dei processi radicali e alla morte della pianta. È possibile risolvere questa situazione nei seguenti modi:

  1. Utilizzando uno speciale pallet a forma di croce che arricchisce l'apparato radicale del fiore con la quantità necessaria di ossigeno.
  2. Piccoli fori autoforanti nelle pareti laterali del contenitore, attraverso i quali entrerà l'aria dall'ambiente esterno.

Le varietà di vasi in argilla hanno una serie di aspetti negativi, tutti i principali svantaggi sono elencati di seguito:

  1. Costo più elevato rispetto alle controparti in plastica.
  2. Maggiore fragilità del materiale.
  3. I contenitori di argilla smaltata non consentono il passaggio dell'ossigeno, il che viola lo scambio d'aria necessario per la pianta, mentre i fori, come nelle pareti di plastica, non funzioneranno.
  4. I vasi di terracotta che non sono stati smaltati non influiscono negativamente sullo scambio d'aria, ma nel tempo si perdono la decoratività e l'attrattiva del loro aspetto. Ciò è dovuto all'assunzione di sali, nonché alla conservazione di tracce che inevitabilmente rimangono dalle macchie d'acqua utilizzate per innaffiare la pianta.
  5. Peso significativo, che potrebbe non consentire di posizionare un gran numero di tali vasi su uno scaffale o in altri luoghi che possono danneggiare.

Tuttavia, nonostante un tale numero di caratteristiche negative, i coltivatori di fiori più esperti notano che le violette si sentono molto meglio quando vengono coltivate in esse. Si sottolinea inoltre che si osserva una fioritura stabile e buona quando si usano contenitori di argilla che non sono stati smaltati..

Che cos'è il pH e perché è importante saperlo

La terra naturale in diverse regioni del nostro paese è diversa: una contiene più sabbia, l'altra - argillosa. Di norma, è sempre abbastanza "pesante" per le violette e richiede l'introduzione di componenti aggiuntivi in ​​quantità significative.

Per la normale crescita e fioritura della senpolia, è importante anche il pH del terreno. Questo è un indicatore della concentrazione di ioni idrogeno (H +) nel suolo, ad es. la sua acidità. Meno è il suo valore, più aspro è..

La Senpolia preferisce un terreno leggermente acido (6,3–6,8), che è vicino al neutro. E come puoi essere sicuro che la terra che hai estratto abbia l'acidità necessaria? Quindi, è necessario acquisire un dispositivo speciale per misurare il pH, o almeno strisce indicatrici (anche se mostrano solo valori approssimativi) FOTO: un pHmetro elettronico determinerà accuratamente l'acidità del terreno, ma non tutti possono permetterselo. L'opzione di budget - strisce indicatrici - non fornirà la precisione di misurazione desiderata

Bene, ecco e decidi: hai bisogno di questo problema con la terra naturale?

Substrato fai da te

Quale terreno è necessario per la camera senpolia in modo che cresca e si sviluppi attivamente? Esistono diversi metodi per creare la miscela di terreno per far crescere le viole in un ambiente domestico..

La composizione del terreno dovrebbe essere simile al substrato per la senpolia, come "Giardino dei Miracoli", al fine di preparare il terreno necessario è necessario applicare i seguenti metodi.

  1. Il primo metodo: è necessario prendere terreno universale (1), torba (2 parti), perlite (1), muschio-sphangum (1) e mescolare tutti i componenti. Quindi usa il carbone e aggiungilo leggermente alla composizione. Tale substrato è pronto e può essere utilizzato.
  2. Il secondo metodo: è necessario prendere terreno nutriente (6 parti), vermiculite e perlite (1 porzione), muschio di sphangum e carbone (una parte ciascuno). Ancora una volta è necessario mescolare tutto e tale terra è pronta per l'uso..
  3. Il terzo metodo: per questo sono necessari terreno di torba (3), terreno nutriente (1), vermiculite e perlite (1) e carbone (0,5). Il risultato è un terreno magnifico che può essere utilizzato non solo per la coltivazione di viole, ma anche per altri fiori da interno.
  4. Il quarto metodo: terriccio di torba (1), perlite e vermiculite (0,5), carbone (un quarto di parte), superfosfato (letteralmente alcuni piselli) e granulato di argilla “Ceramis (0,5). Il risultato è un substrato eccellente per senpolia.

Oltre a queste ricette per preparare la miscela del terreno con le tue mani, ce ne sono molte altre, ma devi solo considerare che le giovani piante hanno bisogno di filler e disintegranti e che i fiori adulti richiedono un terreno nutriente (una quantità maggiore), tutti questi componenti sono contenuti nel terreno delle piante d'appartamento e delle viole. miracoli ".

Quali vasi sono necessari per le viole

Quando si sceglie in quali vasi piantare le viole, è necessario selezionare prodotti in ceramica e plastica. I contenitori in metallo, cartone e vetro non funzioneranno.

Bottiglie ritagliate e bicchieri di plastica sono anche una cattiva scelta, perché non solo hanno un aspetto poco attraente, ma possono anche diventare ammuffiti nel tempo..

Dimensioni e volume

Non sono consigliati contenitori troppo piccoli. L'apparato radicale della pianta cresce rapidamente, i nutrienti nel terreno saranno scarsi, è necessario un trapianto. Poiché le radici della viola non crescono in profondità, ma ai lati, è necessario un prodotto di grande diametro.

I bicchieri di plastica possono essere utilizzati per il trapianto di foglie da cui viene coltivata una pianta sussidiaria. In altre situazioni, il loro uso non è adatto a causa di dimensioni troppo piccole..

Poiché le radici crescono ai lati, non vanno in profondità nel terreno, l'acquisto di un contenitore profondo è facoltativo. Il sistema di root è sempre vicino alla superficie, anche nelle viole selvatiche.

Non acquistare pentole troppo grandi. In essi, il cespuglio può crescere, ma smette di fiorire. Tenere diverse violette in una pentola non ne vale la pena: questo può portare alla morte di tutti i colori; la fioritura cessa spesso in tutta la senpolia. Vasi di grandi dimensioni sono ammessi solo in situazioni in cui viene coltivata una pianta uterina destinata all'allevamento.

Per una pianta adulta, è meglio raccogliere vasi di grandi dimensioni. Il diametro dovrebbe essere di 9 cm, lo stesso dovrebbe essere la profondità. Se la capacità diventa insufficiente per le viole, non dovresti comprarne una grande: devi rimuovere la senpolia, scuotere con cura le sue radici dai grumi della terra e quindi metterlo in un prodotto di diametro simile.

Se la senpolia è di medie dimensioni, un diametro del vaso di 7 cm sarà adatto con le stesse dimensioni di profondità.

Per le piccole piante, dovrebbe essere selezionata una capacità inferiore: il volume del vaso dovrebbe essere proporzionale alla dimensione del fiore.

L'ottimale è considerato la larghezza del vaso per le viole, che è 3 volte inferiore al diametro dell'uscita. Solo in condizioni ristrette la fioritura sarà abbondante.

Plastica

I vasi di plastica per le viole possono avere un colore brillante, avere un bell'aspetto all'interno, ma il materiale può essere tossico per l'apparato radicale del fiore. È consentito acquistare prodotti in plastica di alta qualità; si consiglia di rifiutare troppo a buon mercato.

I vasi di plastica sono migliori. Sono flessibili, leggeri e durano a lungo. Grazie alla sua flessibilità, il trasbordo è facile. L'unico lato negativo di questa scelta di contenitori per la coltivazione di viole è il difficile passaggio dell'ossigeno attraverso le pareti dense. Questo problema può essere risolto praticando diversi fori sul fondo e nelle superfici laterali..

Ceramica

I vasi in ceramica sono scelti al meglio con la glassa: sono più durevoli, la loro durata è più lunga di quelli su cui non esiste tale rivestimento. Le difficoltà sorgono con il passaggio dell'aria all'interno: un buco nella ceramica densa non è facile da realizzare. È necessario verificare la presenza di fori nella parte inferiore durante l'acquisto. Lo svantaggio di questa scelta è la grande massa del prodotto: sarà difficile portarlo in giro costantemente, se le dimensioni del vaso viola sono grandi, non sarà possibile installarlo su ripiani in vetro. Si ritiene che Senpolis si sviluppi meglio in ceramica che in altri contenitori.

Anche l'argilla è considerata una buona scelta: il materiale naturale consente il passaggio dell'aria, quindi il viola non ha bisogno di fori aggiuntivi nella pentola.

Parassiti e malattie nelle piante cresciute con una capacità simile sono rari. Lo svantaggio dell'argilla è la fragilità e il peso elevato. L'argilla assorbe l'acqua e asciuga il terreno. Inoltre, questo materiale si riscalda rapidamente sotto il sole, contribuendo all'essiccazione del terreno; questa caratteristica dovrebbe essere considerata quando si sceglie la frequenza di irrigazione.

Possono essere usati vasi trasparenti?

I prodotti trasparenti sono convenienti per l'ispezione del sistema di root. È possibile monitorare le condizioni del terreno per viole, acqua tempestiva o allentare, se necessario. Un vantaggio è il basso costo. Lo svantaggio non è l'aspetto troppo attraente; per mascherare un brutto contenitore, devi pulirlo in una pentola.

Se pianti fiori in contenitori trasparenti, presta attenzione al materiale. Il vetro non si adatta alle viole

La plastica può essere tossica.

Come realizzare un substrato con le tue mani a casa

Esistono diverse ricette per preparare la miscela di terreno per violette. Ognuno dei proprietari di violette può sceglierne uno già pronto o crearne uno proprio, combinando gli ingredienti sopra elencati. La cosa principale è che alla fine ottieni un substrato sciolto, leggero, omogeneo che può condurre bene aria e acqua al sistema radicale.

Ti consigliamo di familiarizzare con una delle ricette più convenienti..

Mix di suolo fai-da-te per violette: video

Richiederà:

  • substrato pronto sfuso leggero su torba equina con un contenuto di azoto, fosforo, potassio e oligoelementi - 10 l;
  • carbone attivo tritato - diverse compresse;
  • agroperlite - 1-2 pizzichi;
  • vermiculite - 1-2 pizzichi.

Tutti gli ingredienti si combinano in un unico contenitore e si mescolano bene..

Importante! Quando si lavora con componenti, è necessario proteggere le mani con guanti di gomma e il tratto respiratorio con un respiratore. La polvere di microparticelle di agroperlite può depositarsi nei polmoni e causare gravi danni alla salute umana.

Formazione

Prima di piantare / trapiantare la senpolia, viene preparato un contenitore adatto. Sul fondo è posato uno strato di drenaggio. Per fare questo, acquista argilla espansa e riempilo con un terzo del vaso. Il carbone viene posato in uno strato sottile, che nutrirà la pianta e la proteggerà dal marciume.

In una ciotola separata mescolare zolla (3 parti), humus di foglie (3 parti), muschio (2 parti), sabbia (2 parti), vermiculite (1 parte), perlite (1,5 parti), substrato di cocco e torba (una manciata ) I coltivatori alle prime armi mantengono esattamente le proporzioni e i loro colleghi esperti posano i componenti a occhio. Nel caso di acquisto di terreno finito con torba grossolana, è arricchito con muschio, perlite e substrato di cocco per migliorare le proprietà chimiche.

Pro e contro della terra naturale

Anche in una stessa città di provincia, c'è almeno uno sbocco associato a temi floreali. In realtà, lì puoi acquistare terreni già pronti. Certo, l'assortimento nell '"entroterra" è significativamente diverso da quello nella metropoli. Il fatto è che i terreni più pregiati, quasi pronti per l'uso (ad esempio i marchi GREENWORLD) sono più costosi e nei piccoli negozi è improbabile trovarli. I proprietari di tali negozi semplicemente non vogliono importare costose "terre" a causa della paura di non trovare acquirenti su di essa.

Più opzioni di budget non si distinguono sempre per la qualità adeguata. E le informazioni indicate sulla confezione a volte non corrispondono a ciò che è al suo interno. Qui, nella maggior parte dei casi, il cane viene seppellito con riluttanza a usare il terreno acquistato. E, come sapete, le cattive notizie si diffondono molto più velocemente di quelle buone e durano più a lungo. A causa di tali casi individuali, in una certa cerchia di giardinieri dilettanti, si pensava che fosse meglio non farsi coinvolgere nel commercio, ma andare sul campo e scavare quanto necessario. Sì, e non devi assolutamente pagare soldi - risparmi!

In effetti, ci sono momenti in cui tale posizione è giustificata. Bene, non ci sono terreni di fabbrica nei negozi rurali - e basta! In effetti, non li scrivi per posta? Anche se alcune violette avanzate dell '"entroterra" fanno proprio questo, ma questa è piuttosto un'eccezione.

In generale, mettiamo un "plus" nel suolo naturale gratuitamente. Su questo, infatti, i pro finiscono e iniziano i contro.

Il primo, il più importante, il meno grasso - parassiti e malattie.

Cosa non puoi semplicemente trascinare con un paese libero! Ciò è particolarmente vero per i giardinieri "giardinieri" - proprietari di cottage estivi. È con il terreno del giardino che vengono introdotti fitofantora, marcio vari, nematodi. E non pensare che puoi evitarlo prendendo la terra in una foresta "ecologicamente pulita". FOTO: Un nematode portato con il terreno del giardino infetta il sistema radicale delle violette

Puoi, ovviamente, fare fumare / arrostire il terreno del giardino. Bene, se hai l'opportunità di eseguire questa procedura per strada. Ma se sei impegnato a "cucinare" a casa in cucina, è improbabile che i sapori che emanano dal "piatto" cucinato si rivolgeranno a te e alla tua famiglia. Sì, e il cattivo odore scompare molto a lungo.

È ingenuo pensare che fumando o friggendo il terreno portato dai campi, ti sia sbarazzato dei suoi abitanti indesiderati. Ovviamente, gli animali in movimento saranno distrutti dal calore, ma è probabile che le uova dei parassiti, le spore fungine patogene e i semi di erbe infestanti sopravvivano.

Dopo un trattamento termico per un periodo piuttosto lungo, tale terreno non può essere utilizzato per la semina e il trapianto. È "morto", in esso, insieme a flora e parassiti patogeni, i microrganismi benefici vengono distrutti.

La natura, come sapete, non tollera il vuoto e i "nemici" più adatti e resistenti diventeranno i primi abitanti di tale suolo. In condizioni normali, la loro attività è stata soppressa a causa dell'opposizione di batteri antagonisti, ad es. è stato osservato un certo equilibrio delle "forze del bene e del male". Ma, dopo un tale intervento, i patogeni che occupavano per primi il territorio, in assenza di concorrenti, iniziano a moltiplicarsi attivamente, dando quasi nessuna possibilità per lo sviluppo di batteri "buoni". Una pianta piantata in tale suolo è condannata a morte in anticipo.

Pertanto, il terreno sottoposto a trattamento termico viene forzatamente colonizzato con batteri utili, trattando con preparati come Fitosporin e Baikal EM-1. "Fitosporina" sopprimerà l'attività vitale della microflora patogena e "Baikal EM-1", contenente diverse colture di microrganismi benefici, ripristinerà la microflora nel terreno.

Il terreno così preparato "resta" per almeno un mese - e solo allora è pronto per l'uso.

Non è corretto credere che il congelamento profondo possa risolvere tutti i problemi con l'ambiente patogeno. Dopo lo scongelamento, anche i lombrichi che sono caduti in questa terra tornano in vita, e non solo spore e parassiti.

SULLA FOTO: I lombrichi tollerano facilmente il congelamento del suolo

Quale dovrebbe essere il piatto

Innanzitutto, dovresti decidere il valore. Le radici della senpolia crescono verso l'alto (non verso l'interno, ma sulla superficie del coma terrestre) crescono dall'alto e muoiono dal basso. Ciò è dovuto sia alla vicinanza ai nutrienti sia alla vicinanza alla luce e all'aria. Pertanto, il viola non ha bisogno di un contenitore profondo. Anche in natura, in condizioni naturali, le sue radici non vanno in profondità nel terreno. Per lo stesso motivo, il substrato deve essere necessariamente libero per essere ben ventilato, per così dire.

Le dimensioni dei vasi standard per senpolia sono le seguenti:

  • Misura 9 di 9 centimetri (altezza e diametro). Questo è un vaso per un fiore adulto, con il quale è grande e "ampio".
  • Taglia 7 di 7 centimetri. Tali contenitori sono utilizzati per la coltivazione di piante di medie dimensioni..
  • Taglia 5 di 5 centimetri. I figli delle viole, così come le viole-mini, crescono proprio in vasi di questo diametro.

Se il fiore non si adatta a un vaso di 9 cm per 9 cm, basta scrollarsi di dosso parte del terreno e trapiantarlo delle stesse dimensioni. Il drenaggio viene versato dal basso, quindi fertilizzanti e terra (substrato). La dimensione dei vasi è maggiore di quella sopra, poiché le viole saranno fatali e ci sono buone ragioni per questo. Per esempio:

  1. Le foglie cresceranno e ci saranno molti meno fiori. Ciò è giustificato solo nel caso di coltivazione della senpolia uterina per successiva semina e selezione, talee.
  2. Circa 24 mesi, la fioritura può essere infruttuosa se la viola è in una grande pentola.
  3. Quella parte del terreno, che le radici non intrecciano, è semplicemente acida e si deteriora.
  4. In grandi vasi vengono piantati parassiti e il fiore può anche ottenere altre malattie pericolose, spesso malattie fungine, dopo di che sarà necessario distruggere la senpolia, la terra e il vaso stesso.

Dimensione selezionata E per quanto riguarda il materiale di cui è fatto il contenitore, si può dire quanto segue. Quale comprare? Questo è spesso in ceramica o plastica. Vantaggi di un vaso di plastica: facilità, semplicità, durata. La flessibilità consente una gestione più semplice. Tuttavia, tale materiale non lascerà affatto entrare l'aria, il che è un grave svantaggio per lo sviluppo del sistema radicale. Ma se esiste un pallet specifico con la forma di una croce, questo problema non è così pericoloso se si praticano anche fori per l'aria sui lati (ad esempio, con un chiodo sottile allo stato caldo)

Questo è importante affinché il fiore si senta meglio e le radici non marciscano, il terreno acido.

La ceramica è diversa. Non si tratta di contenitori intrisi o vetrati. Inzuppati molto più carini, ma non passano aria, e fare dei buchi in loro è irrealistico. E se stiamo parlando di non inzuppato, il loro colore si deteriorerà nel tempo - l'afflusso di sali e flussi di liquidi si faranno sentire.

Inoltre, a volte le pentole in ceramica non fuse possono sgretolarsi in parti o completamente. Tuttavia, i senpoli vivono meglio, crescono, fioriscono in essi. Ma devi anche considerare dove saranno i fiori. A causa della severità dei prodotti ceramici, un ripiano di vetro sottile non può resistere a più pentole contemporaneamente..

Cose da ricordare quando si pianta un fiore in un vaso

Se ti è stato presentato un viola adulto e hai deciso di propagarlo, non c'è problema, perché la tua pianta ha già molte foglie. Ma scegli non lo strato fogliare superiore (le foglie qui sono piccole e non molto forti), e non quello inferiore (e, al contrario, le foglie sono troppo vecchie per radicare).

L'opzione migliore è le foglie della fila centrale. Sono riusciti ad accumulare abbastanza nutrienti per esistere separatamente dal cespuglio madre.

A volte tagliamo cespugli, rimuovendo foglie ingiallite, bruciate o toccate da malattie e vediamo che sono grandi e succose. È un peccato buttarli via, così molti cercano di sradicarli.

Sfortunatamente, le foglie difettose muoiono prima che abbiano il tempo di coltivare radici. Quindi, per la riproduzione, scegli solo una "progenie" sana della senpolia non malata.

Atterraggio di saintpoly

Il picciolo di foglie per 2 settimane viene posto in un bicchiere d'acqua. Quando le radici crescono qui, significa che il viola "chiede" nel terreno. Ma non affrettarti: le radici devono essere lunghe almeno 1,5 cm.

Quando si pianta in una pentola, prima posare il drenaggio (argilla espansa, pezzi di schiuma di polistirolo), quindi versare la terra qui, piantare il gambo, compattare leggermente il terreno e versarlo. Dopodiché, è meglio mettere una busta trasparente sul vaso (puoi far cadere un barattolo rovesciato) - una serra del genere aiuterà i giovani viola a mettere radici più velocemente.

E se la pentola è vecchia, prima elaborala rimuovendo tutto il sale depositato sulle pareti. Per questo:

  1. Prepara una soluzione saponosa calda, metti la tua "casa" di fiori.
  2. Quando le strisce di sale si bagnano, toglierle con un panno duro o una spazzola..
  3. Successivamente, immergere la pentola per un giorno in un disinfettante (ad esempio, in una soluzione viola di permanganato di potassio).

Quando si acquista una pentola, molti acquistano immediatamente un sacco di terra. Se la torba pura è adatta per l'irrigazione degli stoppini, allora per una pentola normale hai bisogno di una miscela più interessante. Quale dovrebbe essere la sua composizione e quali produttori di prodotti finiti sono considerati i migliori, questo video dirà:

Viole trapiantate

Viene effettuato con il metodo di trasbordo..

Il primo trapianto viene eseguito 3-4 mesi dopo il radicamento delle talee. Quanto segue - man mano che la "corona" cresce. Ma è meglio trapiantare la senpolia ogni anno, perché in questo caso il fiore crescerà continuamente in terreno fresco e fertile.

Inoltre, un'indicazione per un trapianto urgente è considerata un sospetto di insetti dannosi che sono entrati nel terreno, un fungo o un marciume radicale. In caso di un tale trapianto terapeutico, spazzare via più terra possibile dalle radici. Se qualcuno di loro ti sembra marcio, non esitare: taglialo immediatamente, strofinando le fette con carbone tritato.

Se il cespuglio è molto grande e hai paura che non si adatti alla tua nuova pentola 9x9, spazzola delicatamente un po 'di terreno dalle sue radici.

Quando trapianco anche piante sane, controllo anche le radici. Se la viola è cresciuta in una pentola per lungo tempo, una parte del rizoma potrebbe asciugarsi - tali "corde" devono essere accuratamente rimosse.

Spesso, man mano che la viola cresce, il suo gambo viene esposto. Se di tanto in tanto giravi il vaso in diverse direzioni verso la luce, lo stelo poteva formare una sorta di spirale (non è molto visibile sotto le foglie e il cespuglio sembra pulito). In altri casi, si allunga solo: la senpolia su una tale "gamba" non sembra troppo carina.

In questo caso, puoi andare in due modi:

  1. Taglia lo stelo. Il sistema di root viene espulso. Il restante "moncone" dello stelo insieme alle foglie dovrebbe essere messo in un bicchiere d'acqua. Quando rilascia le radici, puoi riportare la viola nella sua vecchia pentola, basta sostituire il terreno con fresco.
  2. Aggiungi a terra o disponi il muschio. Chiudi lo stelo quasi al fogliame. Metterà radici e diventerà una continuazione della radice. La cosa principale è che il punto di crescita delle foglie rimane sopra il terreno, altrimenti marcirà.

Qualunque opzione scegliate, ricordate: la viola è una creatura riconoscente e se la coltivate con amore e attenzione, vi ripagherà sicuramente con bellezza e fioritura generosa!

Criteri di selezione della capacità

In quali vasi si consiglia di piantare violette: questo è ciò che vale la pena chiarire in primo luogo. Al fine di determinare autonomamente i punti chiave nella scelta di un vaso per violette, considerare le caratteristiche della pianta che si intende coltivare. Ricorda che l'uscita della casa viola dovrebbe essere tre volte il diametro della parte superiore delle pentole.

Le dimensioni del vaso per le viole devono essere accuratamente selezionate. Se ottieni l'opzione davvero migliore, il fiore si svilupperà completamente e il suo apparato radicale riempirà l'intera capacità

Quando si sceglie un vaso, prima di piantare una pianta, prestare attenzione a diversi criteri.

Dimensioni adatte

Il vaso viola dovrebbe essere di dimensioni compatte. Non dovresti comprare una pentola di grande diametro: in esse una pianta d'appartamento può semplicemente morire. Il fatto è che fino a quando il rizoma del fiore non riempie il vaso, non puoi diventare viola. Per quanto riguarda la profondità, non è nemmeno necessario esagerare. Le radici della senpolia domestica non raggiungono il fondo del vaso di fiori e crescono solo sulla superficie del coma di terra.

Se la tua pianta d'appartamento è già matura, l'altezza massima del vaso può essere di circa 9 cm e l'altezza dovrebbe essere simile. Supponiamo, dopo un po 'di tempo, che il volume del vaso per violette possa sembrare insufficiente. Ma non è consigliabile correre rischi e ottenere un piatto più grande. Basta trapiantare la pianta in un contenitore simile, spazzolando a fondo le radici del grumo di terra.

Per quei giardinieri che hanno recentemente acquistato un mini violetto, l'opzione migliore sarebbe una pentola con altezza e volume di 5 cm o 7 cm (se stiamo parlando di fiori di medie dimensioni).

Quando coltivi una viola, ricorda che la dimensione del vaso per le viole è di grande importanza. Se acquisti troppa capacità, la pianta coltiverà nuove foglie, ma la fioritura potrebbe non arrivare. Inoltre, se il terreno nella pentola non è pieno di rizoma, diventa acido e la probabilità che presto entrino i parassiti aumenta significativamente.

Selezione del materiale

Prima di iniziare a coltivare le viole, la dimensione del vaso, ideale per la pianta, deve essere selezionata a colpo sicuro (in volume e altezza). Ma non solo i parametri sono di grande importanza

È anche importante determinare il materiale in anticipo. Non è sufficiente piantare una pianta in un vaso, il cui aspetto ti piacerà di più

Ogni materia prima da cui è fatto un particolare vaso o vaso di fiori ha un effetto definito sul fiore. Tra la varietà di materiali, vale la pena evidenziare i seguenti casi:

  • ceramica. Molti coltivatori di fiori preferiranno piantare le viole in un vaso di ceramica. Il fiore si sviluppa bene in esso. Puoi scegliere come opzioni vetrate e non cosparse. La differenza è che il primo vaso di fiori conserva un aspetto estetico più a lungo e il secondo può iniziare a sgretolarsi nel tempo, ma allo stesso tempo passa bene l'aria, che è vitale per la pianta stessa;
  • plastica. Per coloro che sono alla ricerca di materiale resistente e di alta qualità, la scelta migliore è un vaso di plastica. È leggero, flessibile, mantiene il colore per lungo tempo. Ma c'è un inconveniente significativo: anche l'aria non passa attraverso tale materiale. È possibile correggere questa sfumatura. Per fare questo, fai tu stesso i fori di drenaggio o seleziona il vaso in cui si trovano;
  • plastica. Tali materie prime non sono molto adatte per la coltivazione di fiori da interno in vaso. E tutto perché le miscele di anilina sono spesso utilizzate per dipingere un tale vaso di fiori, che non influisce in modo troppo favorevole sullo sviluppo del sistema radicale del fiore;
  • argilla. Quale vaso scegliere per piantare violette? Molti preferiscono l'argilla. Tale materiale passa bene l'aria; in esso la pianta si sviluppa completamente. Un altro vantaggio importante: piantando una pianta d'appartamento in questo vaso, non ti preoccuperai di una possibile invasione di parassiti o della sua comparsa.

Sapendo come scegliere correttamente i vasi per le viole, quali sono i vasi più adatti alla coltivazione di Saintpaulia, puoi creare un mini giardino floreale da piante simili nel tuo appartamento.

Capacità di irrigazione dello stoppino

L'irrigazione dei stoppini è un metodo interessante per fornire alle piante sostanze liquide e utili. Il design è un tubo di piccolo diametro attraverso il quale l'acqua entrerà nel terreno. Pertanto, il liquido viene distribuito uniformemente e il processo di irrigazione stesso diventa più facile.

Consigli! Quando si utilizza l'irrigazione dello stoppino, è necessario mettere una padella sotto la pentola per raccogliere l'umidità.

Prima di acquistare una pentola con l'irrigazione di stoppini, devi capire i suoi punti di forza e di debolezza. Benefici:

  1. Puoi dimenticare di annaffiare le piante per 14 giorni e andare in vacanza.
  2. A causa della fornitura uniforme di liquido al suolo e all'apparato radicale, non ci saranno problemi con l'essiccamento o l'umidità elevata.
  3. Risparmia tempo personale innaffiando molte piante in casa.
  1. Devi scegliere il giusto mix di terra.
  2. Con l'aumento dell'umidità, si sviluppano processi di decomposizione. Possono uccidere una pianta.
  3. È necessario utilizzare una capacità aggiuntiva, che deve essere pulita dalla placca.

Puoi fare innaffiare lo stoppino o acquistare una pentola pronta nel negozio. Il prezzo medio è di 150-300 rubli.

Le seguenti SaintPolises decoreranno qualsiasi collezione: "Dance of the Galaxies", "Amadeus", "Wedding Bouquet", "Ice Rose" e.

La migliore delle varietà di violette

Sono stati distinti tre tipi di fiori da interno: semplice, doppio e semi-doppio. Nelle specie vegetali semplici, i petali di fiori sono disposti in una fila, in semi-doppio e in spugna - in due o tre file.

In base al colore dei petali, si distinguono un viola monocolore e colori fantasia con macchie e punti. Alcune varietà hanno un bordo a contrasto lungo il bordo dei petali. Al centro delle chimere, viene disegnata una linea di colore diverso dal tono principale.

Tra le migliori varietà di violette, si nota la seguente senpolia:

  • La varietà Treasure Lyons Pyrets a cinque petali ha fiori rosa brillante con bordo lampone.
  • In una rosetta di piatti ondulati a foglia della varietà Kimi Melody, c'è un mazzo di delicati fiori con due petali blu in alto e quelli bianchi in basso.
  • Sembra violette di stelle di corallo Austins Smile.
  • Distribuito tra i giardinieri, Saint Admiral. Fiori campanili semi-doppi blu fiordaliso con bordi ondulati ricordano il mare.
  • Delle specie bicolore, si può notare LE Tiger: petali di corallo rosa, piuttosto grandi, con un granello bianco nel mezzo adornano la pianta.
  • Delle chimere, la viola originale è la tenia. Striature sfocate di viola escono dal suo centro giallo. Sullo sfondo di petali bianchi come la neve, tutto sembra molto armonioso.
  • Le tazze ondulate della dinastia Ming sono bianche come la neve, allineate con strisce di tonalità lilla lungo il bordo. In una rosetta di foglie variegate, sembrano decorative.
  • La varietà Natalis Estravagante attira non solo pizzi di fiori bianco-rosa con un bordo verdastro, ma anche la variegatura delle foglie.
  • L'insolita colorazione del viola scimpanzé è complessa, che combina tonalità rosa brillante di stelle semi-doppie a petalo con tratti, turbinii di blu.

La varietà di specie e varietà del fiore ti consente di scegliere quelli il cui colore corrisponde al gusto, all'umore del proprietario.

È permesso coltivare diversi senpolia in una pentola

Spesso i giardinieri si chiedono se possano crescere diverse varietà di violette in un vaso. In linea di principio, questo è consentito.. La cosa principale è che le dimensioni dell'outlet delle varietà sono approssimativamente le stesse. Tuttavia, alcuni giardinieri non raccomandano di piantare colture in un vaso. Dopotutto, se hai intenzione di coltivare due violette in una pentola, devi scegliere un contenitore spazioso. E la senpolia preferisce l'affollamento. In un grande contenitore, tutta l'energia delle viole andrà allo sviluppo del sistema di root. Di conseguenza, entrambe le piante non fioriranno.

Violet sembra molto gentile e bella. Spesso si trova sui davanzali di appartamenti di città e case private. Ma per ottenere una buona pianta simmetrica con abbondante fioritura, devi scegliere un vaso di dimensioni perfette e realizzato con un buon materiale. Realizza davvero un vaso di fiori e te stesso da argilla, gesso o intrecciatura da ramoscelli di piante. Vedi l'articolo:.

Componenti del suolo per violette

La terra frondosa è il terriccio raccolto sotto alberi decidui - betulla, tiglio. È molto sciolto, acqua e traspirante con un pH di 5-6 (acido). La terra frondosa non è altro che foglie cadute marce (entro 1-2 anni).

La terra delle zolle è il terriccio, con radici. Solitamente prelevato dai prati.

Biohumus, il compost appartiene anche a terreni nutrienti..

La terra di conifere è lo strato inferiore della lettiera della foresta di conifere, migliore del pino (viene rimosso lo strato superiore di aghi non raffinati). Ha una reazione acida pH 4-5 ed è friabile.

La torba (alta torba) serve a migliorare la friabilità del substrato e garantire una nutrizione minerale equilibrata delle giovani piante.

Lievito e detersivi in ​​polvere

Perlite - la silice granulare di colore bianco o grigio, molto leggera, è un'alternativa alla sabbia e può costituire circa il 10-20% della miscela di terreno. Per le violette, è più razionale usare la perlite granulare piuttosto che in polvere, ad esempio Agroperlite.

La vermiculite è un'idromica con un alto coefficiente di assorbimento dell'umidità (fino al 400-530%), viene spesso utilizzata per radicare talee, piantare materiale respira e non decade.

Il muschio-sfagno aiuta ad aumentare l'igroscopicità della miscela del suolo e ha anche proprietà disinfettanti. Pre-versato con acqua bollente, essiccato e macinato finemente, viene posizionato attorno alle talee per evitare un'eccessiva essiccazione.

Il carbone agisce come regolatore dell'umidità e ha un effetto assorbente. Il carbone viene posato sul fondo della pentola, mentre il carbone più fine viene mescolato con il terreno..

La farina di dolomia (calcare bianco frantumato) viene utilizzata come componente aggiuntivo quando è necessario ridurre l'acidità del terreno.

Come lievito usare sabbia (raramente).

Argilla espansa - è una palla di argilla porosa, cotta ad alte temperature, posata sul fondo con uno strato di drenaggio fino a 1,5 - 2 cm.

La fibra di cocco viene talvolta utilizzata per migliorare la scioltezza, ma se la miscela di terreno viola contiene perlite e sfagno, la fibra di cocco non è necessaria..

La composizione del terreno ha una grande influenza sull'assorbimento dei nutrienti da parte della pianta. Non bisogna dimenticare che la senpolia si sente molto bene in terreni leggermente acidi o neutri con un pH di 5,5 - 6,5. Con bassa acidità del suolo (pH inferiore a 4), l'assorbimento di azoto e fosforo diminuisce, anche se la fertilizzazione è sufficiente. Nelle violette inizia la carenza di azoto-fosforo: i germogli, non si aprono completamente, scompaiono, le foglie inferiori diventano gialle e sembrano prive di vita. La pianta può essere salvata ripiantandola in una nuova terra, aggiungendo 1 litro. il volume del guscio schiacciato pentola di un uovo o irrigazione 1 volta sciolto in acqua cenere (1 cucchiaio. in 2 litri di acqua).

L'assorbimento di azoto e fosforo da parte delle senpolie diminuisce drasticamente anche con una reazione alcalina (pH superiore a 8,5). E in questo caso, è necessario un trapianto in un nuovo terreno con l'aggiunta di foglie o terra di conifere.

In un appartamento di città, è difficile creare una miscela di terra da soli, è più facile utilizzare quello acquistato in un negozio e allo stesso tempo acquisire un indicatore di acidità del suolo. Questo dispositivo aiuterà sempre a trovare ed eliminare la causa del "cattivo umore" delle piante.

Date e regole del trapianto di piante

La crescita attiva delle viole porta al fatto che la sua capacità si riduce. A questo punto, il fiore viene trapiantato in un altro contenitore. Il vaso ha un diametro di due o tre centimetri in più rispetto a quello vecchio. Viene inoltre organizzato un trapianto se la pianta domestica rallenta nello sviluppo e eseguirà la procedura dopo che la vegetazione della pianta sarà terminata, all'inizio dell'inverno. Puoi trapiantare la viola a febbraio, prima di attivare i processi di crescita.

La procedura inizia con la scelta della capacità, riempiendola con drenaggio e miscele di terreno.

Assicurati di disinfettare il terreno versandolo con una soluzione di permanganato di potassio. Dopo la procedura, lasciare una pentola di terra per una settimana per saturare la terra con ossigeno, microrganismi benefici.

Dopo aver estratto la pianta dal vecchio vaso, vengono trasbordate insieme alle zolle di terra sulle radici nel contenitore preparato. Quindi il terreno è un po 'compresso e irrigato. Per ringiovanire le viole, le foglie vengono tagliate. Le foglie inferiori morenti vengono necessariamente rimosse e la parte superiore viene tagliata per la riproduzione. A qualsiasi deviazione nelle condizioni di sviluppo, la viola della malattia reagisce con letargia, debolezza. Solo un trapianto può salvare una pianta.

Quale amore

La viola di Uzambara è una pianta che ama la cura e non tollera l'abbandono.

Come prepararsi per l'inverno

Con l'inizio del freddo, dovresti considerare come mantenere le piante in modo che non muoiano e nella nuova stagione vengono aperte le gemme.

  • Viene scelto un posto dove non ci saranno correnti d'aria, freddo in inverno e batterie di riscaldamento.
  • Se in inverno c'è poca luce, vengono installate lampade aggiuntive.
  • Le vecchie foglie vengono rimosse.

È necessario decidere se è necessario fiorire in inverno o se riposare la pianta. La seconda opzione è migliore per una semina più intensa di nuove gemme..

Cosa scegliere dagli strumenti: scaffali, scaffali

I coltivatori di fiori professionisti contengono viola di Uzambar su appositi rack. Ciò consente di creare condizioni ideali, illuminazione costante e assenza di correnti d'aria.

La scaffalatura dovrebbe essere tale che sia conveniente prendersi cura delle piante e lo sviluppo di campioni non interferisca l'uno con l'altro. Ad ogni livello, le lampade fluorescenti o "flora" sono generalmente sospese, poiché potrebbe non esserci abbastanza luce naturale in questa disposizione.

Scaffale della fabbrica per le viole con illuminazione Scaffali dai materiali improvvisati Scaffalatura professionale nel negozio di fiori.

Le lampade dovrebbero essere installate in modo da non bruciare le foglie, ma allo stesso tempo c'è abbastanza luce. A seconda della potenza - 20-30 cm dalla pianta.

Puoi mettere le viole su banchi di fiori ordinari. Questa posizione è comoda se la finestra è a sud. I supporti vengono acquistati nel negozio: le opzioni in ghisa sono belle o possono essere realizzate in legno.

Sulla finestra a nord, se è sufficientemente isolata, è possibile collegare diversi ripiani. Quindi non è necessaria un'illuminazione aggiuntiva, sarà sufficiente la luce naturale.

Come prevenire malattie e parassiti

Sfortunatamente, è impossibile proteggere completamente il fiore dai parassiti. Ogni nuovo impianto che viene portato in casa viene accuratamente ispezionato e messo in quarantena per almeno due settimane. Lo hanno messo nella collezione principale solo dopo che è apparsa la fiducia che nessun insetto viene portato con sé.

Oltre ai parassiti, le infezioni virali e batteriche sono pericolose. Se su qualsiasi campione compaiono marcescenza o punti strani, questo deve essere immediatamente isolato dalla raccolta principale..

Le violette reagiscono in modo molto sensibile all'umidità in eccesso, in particolare le varietà in miniatura.

Queste piante non possono essere versate; un campione morente non può essere salvato, di regola,.

Come scegliere un contenitore per una pianta

È necessario scegliere un vaso per piantare accuratamente una senpolia domestica. Ciò svolge un ruolo importante nello sviluppo e nella fioritura della pianta. La capacità viene selezionata tenendo conto del diametro dell'uscita dell'anta. Per i bambini, è adatto un vaso di 6-8 centimetri di diametro, per una pianta adulta - 9-10 centimetri.

Allo stesso tempo, l'altezza del serbatoio non può raggiungere più di dieci centimetri. Se la pentola diventa piccola, la viola non fiorirà. E in un vaso di fiori di grande diametro, il terreno inizierà a inacidire, poiché le radici della pianta non verranno utilizzate nella nutrizione. Il terreno si incrosterà, marcirà, il che influenzerà la pianta.

Il diametro del vaso viene misurato dalle dimensioni della cavità fogliare, riducendolo a metà.

Il miglior materiale per il vaso sarebbe di plastica o di ceramica. Ma assicurati di mettere una padella sotto il contenitore e il fondo della pentola ha delle aperture. Quindi l'umidità in eccesso non si accumulerà all'interno e la pianta eviterà malattie fungine. Scegliendo con cura un contenitore per le viole, va ricordato che le sue radici sono piccole e riempiono l'intero volume della miscela del suolo.

Vi Piace Su Cactus

È impossibile passare indifferentemente i fiori delle viole del pensiero. Sia sul balcone, aiuola. Immediatamente sopraffatto da diversi sentimenti: tenerezza, romanticismo.

Penso che i fiori siano uno degli ornamenti più belli e diversi della nostra vita. Nessuna celebrazione o manifestazione di sentimenti può fare a meno dei fiori. Uscendo dall'imprevedibilità della nostra vita, ho deciso di fare un elenco dei fiori più popolari (questo è stato aiutato da un sondaggio sociale tra amici e c'erano 7 =)).