Perché le ortensie asciugano le foglie ai bordi: cosa fare e come rianimare i fiori

I rigogliosi cespugli di ortensie, come altre colture da giardino, possono subire una serie di malattie tipiche. Una pianta malata perde il suo aspetto decorativo, appassisce il fogliame e le infiorescenze appassiscono. Misure tempestive possono salvare il fiore.

Perché le ortensie da giardinaggio o da casa asciugano (appassiscono) le foglie sui bordi

I giardinieri dilettanti che non hanno abbastanza esperienza potrebbero chiedersi perché l'ortensia da giardino avvenga. In effetti, qualsiasi cambiamento esterno nelle condizioni del fiore segnala una violazione delle condizioni di cura e manutenzione, correggendo il quale è possibile correggere la situazione.

Cespugli di piante sane decoreranno qualsiasi area

Insufficiente umidità del suolo

Tutte le varietà di ortensie, a foglia larga o in panico, sono amanti dell'umidità.

A causa dell'essiccazione del terreno nella zona della radice, il cespuglio inizierà ad appassire, le foglie si asciugheranno, si arricciano.

Come rianimare l'ortensia in questo caso? Tutto è molto semplice: le misure di ripristino della boscaglia che crescono in piena terra consistono in un'adeguata irrigazione e un'ulteriore mulching del sito di impianto.

Umidità del suolo eccessiva

Anche l'irrigazione eccessiva è dannosa per l'ortensia. A causa del ristagno di umidità, il cespuglio può far cadere il fogliame. Se i verdi iniziano a cadere, è importante capire che l'essiccazione delle foglie è solo una conseguenza del decadimento delle radici.

Attenzione! Solo un trapianto e la conseguente moderata irrigazione aiuteranno a salvare la boscaglia.

Bassa umidità

L'aria eccessivamente secca è uno dei principali motivi comuni per cui le ortensie seccano le foglie ai bordi. Una pianta da esterno trarrà beneficio dalla spruzzatura regolare dell'intera parte aerea..

Un fiore contenuto in casa può anche essere irrigato con acqua spray. Alcuni giardinieri usano gli umidificatori domestici per lo stesso scopo o installano un contenitore d'acqua vicino a una vasca per ortensie.

Oltre l'illuminazione

L'essiccazione delle foglie è spesso il risultato di una luce eccessiva. L'ortensia generalmente non si sente molto bene al sole aperto e richiede ombreggiatura. In un'area illuminata, il cespuglio inizierà a scomparire. Il trapianto o l'installazione di un baldacchino artificiale vicino all'impianto può aiutare in questa situazione..

Si consiglia di installare una vasca con ortensia domestica su una finestra esposta a ovest o est.

Attenzione! Quando si coltiva l'ortensia domestica, è importante evitare che le foglie tocchino il vetro della finestra, poiché i verdi delicati possono bruciare gravemente.

Ipotermia

L'ortensia è una pianta termofila; le regioni con condizioni climatiche fresche e cambiamenti climatici improvvisi non sono adatte a questo. A causa di improvvisi sbalzi di temperatura e raffiche di vento, l'ortensia inizia a ferire, le foglie diventano nere e secche, il cespuglio appassisce gradualmente.

Le misure di rianimazione saranno ridotte per normalizzare la temperatura dell'aria al livello ottimale di +20.. + 23 ° C. Se è impossibile creare tali condizioni in piena terra, si consiglia di trapiantare il fiore in una vasca abbastanza capiente e passare alla manutenzione domestica.

Terreno pesante o denso

La densità della terra nel sito di piantagione di ortensie è molto importante per la sua esistenza e sviluppo confortevoli.

La pianta è mostrata terreno sciolto, leggero, ma nutriente. Il terreno argilloso interferirà con la normale rimozione dell'umidità dalle radici e la circolazione dell'ossigeno nella zona radicolare. In tali condizioni, l'apparato radicale del fiore “soffocerà” e il cespuglio soffrirà di carenza di nutrienti.

Acidità del suolo alta o bassa

Per il normale sviluppo di cespugli di ortensie, è necessario mantenere un certo livello di acidità nel terreno. Il pH ottimale dovrebbe essere compreso tra 4,0 e 6,0. In una terra alcalina, i piatti fogliari di una pianta inizieranno a schiarire e asciugarsi completamente.

Per riferimento! Aumentare l'acidità del terreno annaffiando con acqua acidificata. Per questo i giardinieri esperti usano l'acido citrico..

Carenza di micronutrienti

La carenza di nutrienti porta anche all'essiccazione delle foglie di ortensia. Per evitare che ciò accada, la pianta viene alternativamente concimata con composti organici e minerali durante la stagione.

  • In modo che il verde dell'arbusto non ingiallisca, da marzo è stato innaffiato con una medicazione azotata.
  • Durante il periodo in erba, è preferibile aggiungere potassio, fosforo, ferro.
  • In preparazione per l'inverno, si consiglia anche di utilizzare preparati di fosforo di potassio.

Irrigazione dura

L'ortensia è molto sensibile alla composizione dell'acqua su cui viene versata. Ciò è particolarmente vero per il contenuto di impurità di calce. Ecco perché difendere l'acqua in contenitori aperti esposti alla luce solare aperta.

L'irrigazione deve essere eseguita solo con acqua dolce e calda.

Piantagione o trapianto di arbusto errati

Abbastanza spesso, le ortensie iniziano a seccare le foglie a causa di una violazione della tecnica di semina. I problemi in questo caso possono essere suddivisi in danni al sistema radicale della piantina e piantare nel posto sbagliato..

Danno alla radice

Le radici delicate dell'ortensia richiedono una manipolazione molto attenta durante il trapianto di piantine in piena terra. Ecco perché è importante controllare le condizioni delle radici quando si acquista una piantina.

Effettuare la potatura delle radici durante la semina è altamente indesiderabile. Le uniche eccezioni sono i processi non vitali che sono secchi o marrone scuro. Le radici sane dovrebbero essere bianche..

Attenzione! Tutte le procedure di potatura vengono eseguite con uno strumento disinfettato e le fette vengono cosparse di carbone in polvere.

Posizione errata

Gli errori nella scelta di un sito per la semina possono includere altri problemi di essiccazione delle foglie di ortensia:

  • eccesso o mancanza di luce;
  • mancanza di protezione contro correnti d'aria e raffiche di vento;
  • eccessiva densità del suolo e sua acidità inappropriata.

Il corretto posizionamento della piantina può salvarti da molte difficoltà..

Cause di annerimento delle foglie

Quando le foglie di ortensia iniziano a annerirsi e ad asciugarsi anche con una corretta semina e una cura adeguata, dovresti guardare attentamente il cespuglio per la presenza di malattie. Inoltre, la natura del blackening gioca un ruolo chiave nel determinare il disturbo e i metodi per affrontarlo.

Annerimento secco

Quando i bordi delle foglie e le loro punte si asciugano nell'ortensia, si può dire con un alto grado di certezza che c'è irrigazione con acqua dura o che la pianta “brucia” alla luce solare aperta.

Per ravvivare la pianta, è necessario eliminare la causa delle macchie nere secche.

Annerimento bagnato

La perdita di elasticità e l'oscuramento delle foglie indica che la pianta:

  • ha subito un forte calo della temperatura;
  • soffre di ristagno idrico del suolo;
  • non protetto da raffiche di vento freddo;
  • piantato in terreno troppo pesante e denso.

Attenzione! Inoltre, la causa dei punti bagnati sulle foglie e il fatto che hanno iniziato a scurirsi potrebbero risiedere nell'infezione del fiore con un'infezione fungina.

Le foglie si anneriranno e si asciugheranno a causa del fungo.

Perché le ortensie asciugano le infiorescenze

A causa di una violazione delle regole di semina e delle condizioni di cura, un cespuglio di ortensie può rifiutare di germogliare e fiorire. Un'altra variante del problema: le infiorescenze iniziano a sgretolarsi.

La situazione può essere salvata trapiantando in un nuovo posto più adatto e adeguando la tecnologia agricola. In questo caso, il movimento del fiore da un sito all'altro viene effettuato insieme a un nodulo radicale, facendo attenzione a non danneggiare le radici sensibili.

Rami secchi

I germogli di ortensia possono anche subire l'essiccazione e altri cambiamenti dolorosi. Molto spesso, vari tipi di putrefazione diventano la causa..

Marcio bianco

Questa infezione fungina porta al fatto che la pianta inizia a morire lentamente. Inizia con l'infezione dell'apparato radicale a causa del ristagno idrico del suolo e della conseguente carenza nutrizionale dell'ortensia.

È possibile identificare il disturbo da un rivestimento biancastro sotto forma di fiocchi, mentre i rami possono diventare neri. Preparati fungicidi verificati (fitosporina, cloruro di rame) usati secondo le istruzioni aiutano a curare il cespuglio..

Marciume grigio

Parti del cespuglio che hanno esposto questa malattia si ammorbidiscono, diventano acquose, si ricoprono di un rivestimento grigio. Successivamente, tali aree muoiono e attraverso i fori si formano al loro posto.

Le parti interessate dell'ortensia vengono pulite a mano, dopo di che vengono trattate con idonei fungicidi. Per gli esemplari da giardino, si consiglia di utilizzare Rovral Flo 255 SC con una frequenza di 1 volta in 3 settimane. Fiore al coperto più adatto Chistotsvet o Fundazol.

Come salvare l'ortensia se si è asciugata

Avendo scoperto che le foglie dell'ortensia diventano nere e secche, puoi provare a salvarla se agisci immediatamente. Non ritardare la rianimazione e il trattamento.

L'ortensia malata può essere salvata

In giardino

Nell'ortensia di strada, che ha iniziato ad asciugarsi, tutti i germogli non vitali dovrebbero essere rimossi. Nel caso del marciume, una fetta deve essere fatta in un'area sana, 1 cm sotto la parte interessata dello stelo. In questo caso, lo strumento deve essere disinfettato dopo ogni manipolazione e le ferite vengono cosparse di carbone tritato.

Dopo la potatura, la boscaglia viene spruzzata con una preparazione adeguata..

In una pentola

L'ortensia da interno, temporaneamente conservata all'aperto in estate, viene portata in casa e anche tagliata. Le parti rimanenti della boccola vengono spruzzate con HOM o quella corrispondente alla malattia identificata.

Nonostante la tenerezza, l'ortensia è una pianta abbastanza resistente. Anche se l'intera parte aerea del cespuglio si è asciugata, non dovresti immediatamente distruggere la pianta. Quando le condizioni di cura nella boscaglia vengono ripristinate, le gemme ascellari addormentate possono risvegliarsi e dopo un po 'si riprenderà.

L'ortensia in una pentola ha appassionato cosa fare

Stai utilizzando un browser obsoleto. Questo e altri siti potrebbero non essere visualizzati correttamente al suo interno..
Devi aggiornare il tuo browser o provare a usarne un altro.

Partecipa alle cronache dell'isolamento suburbano con FORUMHOUSE

Stare a casa fuori città è bello: puoi camminare sul tuo sito quanto vuoi senza conseguenze e puoi anche fare riparazioni, sistemare le macerie in soffitta, occuparti del giardino, organizzare un giardino, creare un laboratorio, costruire un bunker in caso di un'apocalisse, in generale, a cui piace. Siamo sicuri che molti di voi avranno un elenco di risultati raggiunti durante la quarantena e vogliamo davvero che li condividiate, supportando e ispirando i membri del forum.

Partecipa al nostro progetto "Sedersi a casa" e puoi ottenere in dono una potente sega a batteria!

Problemi nella coltivazione di ortensie e come risolverli

Molti giardinieri affrontano una serie di problemi quando coltivano ortensie: le piante seccano, appassiscono, si torcono, le loro foglie diventano nere o rosse. Ciò può accadere a causa di cure improprie. Ci sono metodi che aiutano a correggere gli errori nella coltivazione di questo arbusto ornamentale e ottenere una fioritura rigogliosa..

Perché le foglie di ortensia diventano nere

Annerimento secco

Appare sulle lame delle foglie della pianta sotto forma di grandi macchie secche scure. Le foglie gradualmente colpite si sbiadiscono e cadono.

Motivi: irrigazione insufficiente, acqua dura per l'irrigazione, terreno inadatto, luce solare intensa, carenza di nutrienti, malattie e parassiti.

Annerimento bagnato

Sintomi: oscuramento, avvizzimento e caduta delle foglie, decomposizione dell'apparato radicale.

Ragioni: ristagno idrico del terreno e, di conseguenza, ristagno di umidità alle radici della pianta, differenze di temperatura, mancanza di calore, correnti d'aria.

  • piantare piantine in un luogo protetto da correnti d'aria, in parziale ombra
  • fornire alla pianta il livello necessario di acidità del suolo (pH 5,5)
  • in una giornata calda, innaffia una pianta adulta al ritmo di circa 20 litri di acqua per cespuglio (sotto la radice)
  • non cospargere per evitare scottature solari delle foglie
  • in modo che non vi sia ristagno di umidità, prendersi cura del drenaggio quando si pianta il raccolto e aggiungere sabbia e humus al terreno
  • utilizzare fertilizzanti minerali e organici per l'alimentazione delle piante
  • potare l'ortensia in autunno
  • pacciamare le aree intorno ai cespugli
  • coprire l'ortensia per l'inverno dal gelo
  • irrorare le piante in primavera da malattie e parassiti

Perché le foglie di ortensia diventano rosse

Molto spesso, le foglie di ortensia diventano rosse a causa di malattie, quindi è necessario conoscere le più comuni.

clorosi

Innanzitutto manifestato dall'ingiallimento delle foglie a causa della mancanza di clorofilla. Quindi il cespuglio diventa gradualmente rosso e si asciuga.

Motivi: mancanza di drenaggio, danni all'apparato radicale, acidità del suolo insufficiente, carenza di ferro e sostanze nutritive nel suolo, suolo inondato, irrigazione con acqua dura con un alto contenuto di cloro e calce, stretta vicinanza dei cespugli l'uno rispetto all'altro.

  • non piantare il raccolto in terreno alcalino
  • regolare l'irrigazione
  • non sovrabbondanza di fertilizzanti azotati
  • spruzzare la pianta con Agricole, Chelato di ferro, Anticlorosi o Ferovit
  • per la prevenzione, applicare regolarmente preparati contenenti ferro al suolo
  • non saturare eccessivamente il terreno con l'humus
  • mantenere la distanza necessaria tra i cespugli.

Septoria

La malattia si manifesta sotto forma di macchie rotonde cremisi sui piatti fogliari della pianta. Nel tempo, la malattia si trasforma in germogli, il fogliame danneggiato muore e il cespuglio stesso appassisce e muore. Il fungo colpisce più spesso la pannocchia e l'ortensia a foglia larga. La specie arborea è resistente a questa malattia..

Motivo: infezione da Septoria lycopersici.

  • rimuovere il tessuto vegetale infetto e già danneggiato
  • spruzzare l'arbusto con una sostanza contenente rame (fluido bordolese, solfato di rame, HOM)
  • non piantare cespugli nel luogo in cui la pianta malata cresceva davanti a loro.

Ruggine

Innanzitutto manifestato da un piccolo rossore sulle punte del fogliame, che poi diventano escrescenze. La foglia stessa si ricopre di grandi macchie arancioni, gradualmente si asciuga e muore.

Ragioni: fertilizzanti azotati in eccesso, irrigazione eccessiva, diffusione di spore fungine con acqua e vento.

  • rimuovere il fogliame danneggiato
  • spruzza cespugli di ortensie con preparati a base di rame (2 volte al giorno)

Perché le ortensie asciugano le foglie

Motivi: terreno asciutto o eccessivamente umido, bassa umidità dell'aria, mancanza o eccesso di luce solare, selezione impropria delle piantine, scelta errata del luogo per la semina, danni all'apparato radicale.

• se l'aria è troppo secca, spruzzare la corona della pianta con una pistola a spruzzo o un tubo flessibile

• se il terreno è troppo umido, procedere come segue:

  • scavare un fiore
  • rimuovere parte del sistema radicale con segni di decomposizione (marrone)
  • elaborare le parti tagliate delle radici con la cenere
  • trapiantare l'ortensia in un nuovo posto, rendendo il foro leggermente più piccolo di prima
  • coprire la pianta con un film (per 1 settimana)
  • aprire il film ogni giorno (per la ventilazione)

• piantare ortensie vicino ad alberi da frutto o cespugli alti in modo che la luce solare diretta non cada sulla pianta

• immergere le radici prima di piantare per 2 o 3 giorni nello Zircon per renderle più resistenti alle influenze ambientali avverse.

Perché le foglie di ortensia si sbiadiscono

Motivi: esposizione a correnti d'aria, terreno non idoneo (terreno pesante e denso), differenze di temperatura.

  • piantare ortensie vicino a una casa, recinzioni o alberi per proteggere da raffiche di vento o correnti d'aria
  • quando si coltivano varietà alte, attaccare le piante al supporto durante la semina per proteggere gli arbusti dalla deformazione della corona
  • con elevata acidità del terreno, aggiungere cenere di legno al terreno
  • per aumentare l'acidità del terreno, aggiungere il succo di limone durante l'irrigazione (5 gocce per 1 litro di acqua, per 5 giorni)
  • per aumentare la friabilità del terreno, aggiungere sabbia e torba al terreno al ritmo di 10 kg di ogni sostanza per 1 m².

Perché l'ortensia ha piccoli fiori

Motivi: scelta impropria della varietà e del luogo di impianto, incapacità di mantenere una distanza adeguata tra le piantine, mancanza di potatura o taglio di arbusti senza tener conto della varietà di colture, irrigazione eccessiva o insufficiente, congelamento dei germogli di frutta, carenza di nutrienti per lo sviluppo del sistema radicale, attacchi di parassiti e malattie fungine (muffa polverosa, muffa grigia, punto foglia).

  • tagliare al minimo piccioli, foglie di quercia o ortensie a foglia larga
  • Per l'atterraggio, scegli un luogo che non sia solo in ombra parziale, ma anche protetto dai venti freddi del nord
  • durante il congelamento, tagliare i rami della pianta colpiti dal gelo in una coppia intatta di gemme di frutta
  • per formare rigogliosi tappi di fiori, nutrire le radici con fertilizzanti liquidi contenenti fosforo
  • per la medicazione fogliare superiore, utilizzare fertilizzanti per ortensie già pronti spruzzandoli su un cespuglio con uno spruzzatore a pompa
  • per prevenire le malattie, spruzzare piante più volte a stagione con farmaci come Trichoderm, Previkur e con attacchi di parassiti - con insetticidi (Aktara)
  • per ottenere grandi infiorescenze sulle ortensie, ridurne il numero
  • non coltivare varietà termofile di cultura nei climi freddi
  • cambia il colore rosa delle infiorescenze in blu o blu, innaffiando l'arbusto con acqua mescolata con acido citrico o aceto.

Perché le ortensie torcono le foglie

1. Danni alle piante da parassiti

Lumache e lumache

Le lumache vivono in foglie, cime e arbusti di pacciame e si nascondono in fresche depressioni di terra. L'invasione di parassiti si osserva più spesso su piante che sono piantate densamente o sono all'ombra. Il cespuglio si esaurisce gradualmente a causa del fatto che i parassiti mangiano foglie, germogli e giovani germogli.

  • piantare cespugli di ortensia a foglia larga a una distanza di 1,2–1,6 m l'uno dall'altro, panico - 1,5–2,5 m
  • usa preparati come Temporale, Diatomite, Mangime per fanghi e Stopulite per proteggere le piante da lumache e lumache.

Piccoli parassiti di colore marrone o rosso. La loro presenza può essere rilevata da macchie di marmo a motivi gialli situate sul lato inferiore del foglio e piccoli punti incolori sulla sua superficie..

  • spruzzare con sapone insetticida sulla parte superiore e inferiore della lastra
  • usare acaricidi se si trova una ragnatela con piccoli acari su un cespuglio tra le foglie
  • non usare prodotti chimici durante la fioritura delle piante, poiché ciò potrebbe danneggiare gli insetti impollinatori

Il parassita principale di arbusti ornamentali. Piccoli insetti succhiatori si depositano in massa su fogliame e germogli giovani, succhiando tutto il succo da loro. Di conseguenza, un rivestimento di zucchero appiccicoso appare sulle foglie, il che porta alla loro torsione, al giallo e alla morte. L'afide è anche pericoloso perché è portatore di malattie virali e i funghi di fuliggine si sviluppano su secrezioni dolci.

  • trattare i cespugli con sapone insetticida ogni 2 giorni per 14 giorni
  • in situazioni particolarmente avanzate, utilizzare Fitoverm, Komandor, Spark.

Quasi invisibile a occhio nudo. Mangia i tessuti vegetali, appare sulle radici, formando gonfiori su di essi. Le radici iniziano a marcire, la crescita e lo sviluppo delle piante rallenta e le foglie si arricciano, ingialliscono e cadono.

  • Solarizza il terreno posizionando un film o una plastica trasparente sul terreno per creare un cuscinetto termico con una temperatura di + 600С, a cui muoiono nematodi, parassiti, molti patogeni fungini e batterici, nonché semi di erbe infestanti
  • applicare sul terreno prima di piantare Fitoverm per prevenire danni futuri alla pianta da parte di un parassita.

2. Malattie virali

Rallenta lo sviluppo dell'ortensia, scolorisce e causa macchie sulla corona del cespuglio.

Segni della malattia: macchie, vesciche e ispessimenti, arricciature, macchie marroni o verdastre sulle foglie.

Ragioni: trasmissione del virus attraverso la linfa della pianta mediante parassiti o con mezzi meccanici a contatto con il taglio di attrezzi da giardino.

  • durante la potatura dei cespugli, assicurati di disinfettare le cesoie e le forbici da giardino
  • rimuovere e distruggere le piante infette.

3. Esposizione agli erbicidi

I sintomi del danno dell'ortensia da parte degli erbicidi sono placche a foglie contorte e gialle e foglie gialle delle giovani piante.

Ragioni: la diffusione di erbicidi attraverso il terreno, che si verifica durante la distruzione delle erbacce sul sito.

  • in caso di contatto accidentale con fogliame, innaffia liberamente la boccola per ridurre la concentrazione della sostanza chimica
  • non piantare ortensie vicino a percorsi e luoghi del giardino che richiedono un trattamento erbicida continuo.

Come coltivare l'ortensia indoor

L'ortensia diffusa e luminosa diventerà una vera decorazione per la tua casa. Simboleggia la modestia, la sincerità e la speranza. Molti poeti hanno descritto questo fiore come una sposa che indossa un lussuoso abito di pizzo.

Tipi e varietà di stanza dell'ortensia

L'ortensia è una pianta la cui altezza raggiunge un metro e mezzo. Appartiene al tipo di arbusti. Ha foglie tentacolari. Hanno piccole tacche lungo il bordo. Si differenzia per infiorescenze molto grandi, che raggiungono fino a 30 cm di lunghezza.

Le varietà sono state create per creare una vasta gamma di colori. Considera il più comune per la floricoltura domestica.

  • Tree-like. Arbusto la cui altezza raggiunge i 3 metri. Le foglie sono grandi, carnose. Tonalità verde brillante. I fiori formano una sfera sferica e raggiungono un diametro di 25 cm e sono spesso dipinti in una tonalità lattiginosa o beige. Una delle varietà più senza pretese.
  • A foglia larga. La lunghezza raggiunge i 2 metri. Adatto sia per la coltivazione domestica che per la coltivazione in serra. Le foglie sono abbastanza grandi. I germogli sono sempre verde chiaro. La varietà è resistente al freddo, quindi anche nella stagione invernale si sente bene su una finestra fredda.
  • Panicled. Sembra un grande arbusto tentacolare o un piccolo albero. L'altezza raggiunge i 6 metri. Le foglie hanno una forma allungata. E i germogli diventano marroni con l'età. La pianta è resistente al freddo. Le infiorescenze formano gradualmente una piccola piramide. Hanno sfumature dal latteo al blu. Entro l'autunno, i fiori diventano rossastri o addirittura marroni..

I fiori differiscono anche nel colore, che è inerente a loro durante la fioritura. Ci sono varietà:

  • sensazione di rosso;
  • Еarly Blue;
  • Europa;
  • stella;
  • lineare e così via.

Tuttavia, il colore delle infiorescenze è influenzato non solo dalla varietà, ma anche dalla composizione del terreno. Ad esempio, se è acido, nei fiori appare una tinta blu. Se più alcalino, quindi pigmento rosa o rosso. Se il terreno è neutro, otterrai fiori bianchi bollenti con schizzi di latte.

Come scegliere un'ortensia in un negozio

Si ritiene che sia meglio acquistare un fiore in negozi specializzati.

Il primo passo è guardare il gambo. Deve essere denso, resistente, avere un costoso colore verde. Non dovrebbero esserci formazioni marroni o gialle sulle foglie. Dovrebbero essere succosi e di un verde brillante. Se le foglie di ortensia sono lente, asciutte intorno ai bordi o presentano macchie bianche o gialle, dovresti rifiutare di acquistare.

Ispezionare attentamente il cappello a fiori. Dovrebbe essere denso, saturo di colori vivaci. Se il cappello è pallido e i fiori, con un leggero tocco, iniziano a cadere, le piante hanno ricevuto meno nutrienti.

C'è una regola generale che dovrebbe essere applicata alla scelta del fiore: dovrebbe apparire sana, nutrita e idratata..

Cura e trapianto dopo l'acquisto

Immediatamente dopo l'acquisto, si consiglia di non trapiantare l'ortensia. L'impianto deve abituarsi a nuove condizioni. Dai il suo adattamento da 2 settimane a 1 mese.

In futuro, la procedura di trapianto deve essere eseguita almeno una volta ogni 3-4 anni.

Se fornisci un trapianto annuale in vasi più grandi, puoi fornire la fioritura più magnifica che l'ortensia possa dare. Le radici della pianta crescono largamente, quindi il volume del vaso deve corrispondere.

Scegli un vaso che superi leggermente il diametro di quello in cui hai acquistato il fiore..

Mentre la pianta si adatta, è possibile acquisire gradualmente i componenti per il substrato. Avrai bisogno di 1 parte di sabbia, due parti di torba, due parti di terreno deciduo e 4 parti di terreno erboso. Tutto questo viene mescolato e versato in una pentola.

Non dimenticare che all'inizio, la vita in una nuova stanza di ortensie richiederà ulteriori cure sotto forma di top dressing. È meglio acquistare un fertilizzante minerale progettato specificamente per le piante da fiore indoor. Puoi acquistarlo in un negozio specializzato. È importante non esagerare, quindi stendi la medicazione secondo le istruzioni e innaffia il fiore nella quantità indicata sulla confezione.

L'ortensia non ama la luce solare diretta, ma ama il calore e la luce diffusa. Pertanto, è meglio posizionarlo su una finestra ombreggiata..

Non appena l'ortensia diventa più forte, puoi organizzare la cura e il trapianto.

All'inizio, dopo l'acquisto, vale a dire le prime due settimane, è meglio non trasfondere la pianta. È necessario inumidire il terreno mentre si asciuga. Ma si consiglia di spruzzare foglie e fiori da uno spray. Questa procedura deve essere eseguita ogni due giorni..

Cura dell'ortensia a casa

Illuminazione per ortensia ambientale

Se scegli l'illuminazione giusta per il fiore, ti delizierà con il suo colore per lungo tempo..

È importante scegliere il posto giusto. Ciò è necessario affinché i colori siano in abbondanza. Tuttavia, in modo che la luce solare diretta non cada sulle foglie e sui fiori della pianta. Pertanto, è necessario disporre il fiore a una distanza di circa 3-4 m dalla finestra. In questo caso, la pianta si sentirà perfetta.

Temperatura per ortensia

In termini di temperatura, la pianta è lunatica. La modalità ambiente ideale è tra 18 e 23 ° C. È ideale per l'ortensia. La pianta non deve essere esposta a correnti d'aria, perché può morire.

Nella stagione invernale, questo fiore può essere collocato in una stanza in cui la temperatura è di 10 ° C. Quindi l'ortensia cadrà in un piccolo letargo e svilupperà forza fino alla nuova stagione estiva.

Non dimenticare di annaffiare. L'acqua utilizzata per l'irrigazione dovrebbe avere la temperatura ambiente. In nessun caso usare acqua dal frigorifero.

Irrigazione di ortensie

L'irrigazione regolare dovrebbe essere presente nella cura dell'ortensia.

  • L'ortensia ama molto l'acqua dolce. Può essere attribuito a piante igrofile..
  • L'acqua perfetta per l'irrigazione a temperatura ambiente è l'ideale per l'irrigazione..
  • Più calda è la finestra all'esterno, più spesso è necessario irrigare il terreno. Non dimenticare di spruzzare fiori e foglie da un flacone spray. Tuttavia, l'irrigazione non ne vale la pena. Deve essere aggiornato mentre la terra si asciuga. Se trasfuso, può facilmente marcire l'ortensia.
  • Se le foglie di ortensia hanno iniziato a ingiallire, ciò significa che manca di acido. Pertanto, a volte è necessario farle una doccia con acqua acida. Per fare questo, in un litro d'acqua è necessario mescolare 5-8 gocce di succo di limone.

Umidità dell'aria

L'ortensia ama l'umidità nell'aria. Pertanto, quando inizia la stagione di riscaldamento e l'aria è secca, la pianta soffre. Pertanto, non dimenticare di spruzzarlo dalla pistola a spruzzo..

Se hai una crema idratante, metti un vaso di piante nelle vicinanze. Le ortensie sono sufficienti per passare circa mezz'ora accanto all'umidificatore per fare scorta di umidità con qualche giorno di anticipo.

Alimentazione

Nel periodo primavera-estate, l'ortensia entra nella fase di attività. In questa fase, per una maggiore crescita, avrà bisogno di una quantità aggiuntiva di utili sostanze minerali e organiche. Pertanto, è in questa fase che vale la pena usare fertilizzanti organici.

Sfortunatamente, se trascuri questa cura, la pianta cesserà di fiorire e svilupparsi ulteriormente..

Quando si innaffia più volte alla settimana, è necessario aggiungere alcune gocce di permanganato di potassio all'acqua.

Le cure invernali non comportano l'uso del top dressing.

I giardinieri affermano che la soluzione di gibberellina ha successo nella cura delle ortensie. Si utilizzano circa 0,1 g per 1 litro di acqua. Grazie alla sua composizione, l'ortensia entra rapidamente in uno stato di fioritura.

Potatura

La procedura di potatura è necessaria per mantenere un aspetto attraente della pianta. Questa procedura richiederà un coltello o un potatore ben macinati. Il taglio deve essere netto e uniforme.

Durante la potatura vengono rimosse foglie e steli deboli, che iniziano ad asciugarsi o marcire. È anche necessario tagliare la parte superiore della pianta per formare una corona più magnifica.

Idealmente tagliare due volte all'anno. Questo è in autunno, quando è trascorso il periodo di fioritura, è necessario rimuovere le foglie indebolite, e in primavera, quando è necessario rimuovere i germogli indeboliti.

Durante la fioritura, il processo di potatura si interrompe. Inizia quando compaiono i primi fiori o foglie sbiaditi. Sono loro che devono essere rimossi in modo che le piante non marciscano.

Periodo di riposo

Il periodo di riposo in ortensia inizia nella stagione fredda. Di norma, nelle gelate autunnali. Le piante vanno in letargo, iniziano a consumare meno umidità e cessano di fiorire. Per consentire alla pianta di acquisire forza prima della prossima stagione, deve essere collocata in una stanza con una temperatura non superiore a 10 gradi. Non dimenticare di annaffiare mentre la terra si asciuga.

L'ortensia riprenderà la sua vitalità a fine marzo - inizio aprile, quando inizierà a riscaldare attivamente il sole.

Allevamento

La propagazione dell'ortensia può essere effettuata in vari modi. Alcuni sono più, alcuni sono meno efficaci. Considera le sfumature di ciascun metodo..

Propagazione per talea

La propagazione per talea è il modo più semplice. Il momento più favorevole per questo è gennaio o febbraio..

Dai un'occhiata più da vicino ai germogli di radice. Tagliare le talee in modo che non ci siano più di tre nodi sul ramo. La loro lunghezza dovrebbe essere di circa 8 cm Tutte le foglie devono essere rimosse dal fondo della radice tagliata. Le foglie superiori dovrebbero essere tagliate esattamente a metà.

Il taglio del lato inferiore deve essere trattato con uno speciale stimolatore radicale, che viene venduto in negozi specializzati.

Le talee dovrebbero essere piantate in un substrato appositamente preparato, che consiste di torba e sabbia. Fornire la massima umidità, che contribuirà alla formazione precoce delle radici. Temperatura ideale fino a 20 gradi.

Si consiglia ad alcune casalinghe di coprire le talee con speciali vasetti di vetro. Tuttavia, una volta al giorno per diverse ore, è necessario lasciare l'impianto per la ventilazione, rimuovendo la protezione del vetro. La pianta ha bisogno di umidità costante, quindi il terreno deve essere irrigato e spruzzato con foglie dalla pistola a spruzzo.

Un mese dopo, le talee possono essere piantate su piselli preparati.

Riproduzione dividendo il cespuglio

Dividere un cespuglio è un altro metodo comune. Tuttavia, è necessario fare attenzione a non rovinare l'intero cespuglio.

I germogli sono uniformemente accorciati. Il cespuglio è diviso in più parti, liberando delicatamente le radici. Parti della pianta devono essere distribuite in vasi diversi in un avversario e acqua appositamente preparati.

È possibile applicare la procedura di pacciamatura, progettata per radicare le piante più velocemente. Questa procedura viene eseguita meglio in primavera in modo che in autunno la pianta si senta già a suo agio in una pentola.

Propagazione dei semi

Quando si coltivano semi, la procedura dovrebbe essere eseguita a febbraio.

  • Prepara il terreno, composto da erba e humus.
  • Inoltre, puoi aggiungere impurità di torba o sabbia.
  • Ottieni contenitori speciali progettati per crescere.
  • Cospargi i semi di ortensia in cima. Non hanno bisogno di essere sepolti nel terreno.
  • Pozzo d'acqua.
  • Quindi è necessario chiudere il contenitore con pellicola trasparente o vetro. Ogni giorno è necessario ventilare le colture e inumidirle con una pistola a spruzzo. Ricorda che il terreno deve essere per lo più umido, ma non bagnato..
  • Non appena compaiono i primi scatti, il film trasparente può essere rimosso.

Quando compaiono due volantini, devono essere immersi nel contenitore.

Propagazione mediante stratificazione

Questo tipo di riproduzione è meglio farlo a marzo. È usato per piante che crescono in piena terra. Tuttavia, può essere utilizzato anche per i fiori di casa..

  • Scava il terreno intorno e confronta.
  • Piccole scanalature sono fatte ad una profondità di 2 cm e vi è posato circa un germoglio. A proposito, i germogli devono essere tagliati dal fondo del cespuglio.
  • Accatastati parallelamente al suolo e coperti di terra.
  • Quindi è necessario spruzzare costantemente questo posto dalla pistola per fornire un'idratazione proporzionale.
  • Non appena compaiono le radici, è necessario creare una costrizione di filo morbido. Viene eseguito in tre turni.
  • Più forte viene premuto il filo, più velocemente le radici emergeranno da questo punto..

Verso la fine dell'estate, diversi mesi dopo l'inizio dell'allevamento, sul campo compaiono diversi giovani germogli. Una volta raggiunti i 20 cm di altezza, possono essere trapiantati in un vaso separato.

Malattie e parassiti

L'ortensia è soggetta a malattie che si formano su di essa con una frequenza sorprendente.

  • Marciume grigio Appare sulle foglie in caso di esagerazione con l'umidità. Ridurre l'irrigazione e renderlo una regola per trattare il fiore con uno speciale fluido bordolese.
  • Acaro ragno. Con aria secca, al contrario, un acaro ragno o un afide appare sulla pianta. Per distruggere questo flagello, è necessario annaffiare l'ortensia con acqua insaponata o uno strumento speciale dal negozio.
  • L'oidio è falso. Appare in alta umidità. Viene eliminato attraverso l'uso di farmaci che contengono rame.
  • Nematode. Un incubo per l'ortensia. Se la pianta è colpita da oltre il 50%, purtroppo non può più essere salvata e dovrà essere buttata fuori.

Preparazioni invernali

Prima di mettere in letargo l'ortensia, deve essere preparata alla vigilia dell'inizio del freddo.

La pianta non può svernare nelle condizioni dell'inverno russo senza un adeguato isolamento. Questo vale anche per le ortensie indoor. Non mettere l'ortensia su un balcone aperto, la cui temperatura è inferiore a 0 gradi. La temperatura ideale per lo svernamento delle ortensie è di +10 ° C.

Prima di preparare l'ortensia per l'inverno, è necessario eseguire la potatura appropriata. Per fare questo, vengono rimossi fiori sbiaditi, foglie secche o, al contrario, troppo lente. Se ci sono singoli germogli che sono cresciuti in lunghezza, ma sono molto secchi o viceversa, ci sono segni di marciume su di essi, devono anche essere tagliati.

Una volta completata la procedura, l'impianto deve essere portato a un nuovo regime di irrigazione. Ora devi annaffiare meno spesso, in modo che l'ortensia non marcisca entro l'inverno.

Prepara una stanza per il fiore. La temperatura al suo interno dovrebbe essere compresa tra 8 e 15 gradi, non più alta e non più bassa. Posiziona la pianta in questa stanza e assicurati che le correnti d'aria non la attacchino..

Come prendersi cura dell'ortensia in inverno

  • In inverno, l'ortensia richiede l'irrigazione.
  • Non dimenticare di ventilare la stanza. Tuttavia, la pianta deve essere pulita dalla corrente durante questo periodo..
  • A volte una pianta può avere bagni speciali per farla stare bene. Per fare questo, puoi spruzzare la pianta con l'aggiunta di succo di limone o permanganato di potassio.
  • Ma non vale la pena tagliare o nutrire l'ortensia con l'aiuto di speciali additivi.

Cambia il colore dell'ortensia

Non tutti i proprietari di ortensie sono soddisfatti del suo colore. Potresti non averlo saputo, ma è facile cambiare..

  • Rendi il terreno più alcalino. Quindi, insieme a una tinta blu o bianca, compaiono fiori rosa brillanti.
  • Se rendi il terreno più acido o innaffia regolarmente le piante con l'aggiunta di alcune gocce di succo di limone, puoi ottenere una tinta blu.
  • Se il terreno è in buone condizioni e la pianta viene regolarmente annaffiata con l'aggiunta di una piccola quantità di permanganato di potassio, l'ortensia acquisirà una tinta bianca.

Difficoltà nella coltivazione dell'ortensia

Le foglie sono secche

Se l'ortensia lascia asciutta, ciò significa che manca di umidità. Preferisci l'irrigazione con uno spray che deve essere fatto quotidianamente. Inoltre, non dimenticare la ventilazione della stanza.

L'irrigazione deve essere eseguita mentre la terra si asciuga. Accendi l'umidificatore vicino all'ortensia per diverse ore..

Le foglie cadono

Se le foglie cadono, sfortunatamente, anche questa è una prova di cura impropria. Cadere dalla secchezza indica una mancanza di umidità e la giusta quantità di nutrienti.

Se le foglie svaniscono e cadono, molto probabilmente le ortensie mancano di luce solare e calore. Pertanto, aumentare la temperatura ambiente ai valori desiderati.

Cosa fare se l'ortensia avvizziva

Se l'ortensia si è esaurita del 40%, puoi provare a rianimarla. Per fare questo, viene annaffiato con acqua, nella composizione con permanganato di potassio. Inoltre, vengono allevati solfato di rame e altre medicazioni superiori che si riversano nel terreno.

Se non è stato possibile riabilitare l'ortensia, vale la pena dirgli addio. E la padrona di casa deve analizzare ciò che ha causato l'appassimento della pianta così rapidamente.

L'ortensia non fiorisce, cosa fare

La pianta fiorirà nelle seguenti condizioni.

  • Al termine del periodo di riposo.
  • Era adeguatamente preparato per l'inverno.
  • Ottiene la giusta quantità di nutrizione e nutrizione.
  • Tutte le malattie dei fiori sono state rimosse..

Se hai perso uno di questi punti, molto probabilmente è per questo che l'ortensia non fiorisce. Tuttavia, la ragione potrebbe risiedere in fattori completamente diversi. Ad esempio, le radici sono state danneggiate durante il trapianto. L'impianto dirige tutte le forze per ripristinare la loro struttura integrale e non svanire. Pertanto la fioritura è temporaneamente ritardata.

Molte persone chiamano l'ortensia una pianta capricciosa. Dopotutto, per occuparsene, è necessario selezionare in modo molto corretto le norme necessarie degli indicatori di temperatura e umidità. Tuttavia, una hostess che non ha paura di scherzare con l'ortensia ed è pronta a prendersi cura di lei sia in estate che in inverno può decorare la sua casa con un colore incredibile che ti delizierà per tutta la primavera, l'estate e l'autunno.

Ortensia - come prendersi cura e crescere a casa

L'ortensia non è solo un arbusto che viene piantato nel giardino, ma anche una pianta d'appartamento. Per farla crescere in buona salute, l'assistenza domiciliare deve essere organizzata in modo adeguato.

Ortensia - coltivazione e cura della casa

L'ortensia che cresce a casa sembra molto bella e decorativa. Ma anche a casa, il cespuglio non fiorisce tutto l'anno. È giunto il momento in cui l'ortensia indoor è fiorita su cosa fare dopo: questo problema è di interesse per molti giardinieri. La cosa più importante è fornire ai fiori da interno una cura adeguata, in modo che l'ortensia non solo fiorisca copiosamente, ma raramente si ammali.

Dopo la fioritura, devi far sentire il cespuglio il più confortevole possibile. Prima di tutto, è necessario regolare le condizioni di irrigazione, luce e temperatura. E anche per affrontare i migliori abiti, sia che sia necessario prepararli in inverno o meno..

Trapianto di ortensia in una nuova pentola

I fioristi non considerano lunatica la pianta di ortensia domestica, come curarla devi ancora sapere per coltivare un fiore sano.

Riproduzione dividendo il cespuglio

L'autunno è il momento migliore per moltiplicare una pianta dividendo un cespuglio. Durante questo periodo, la crescita vegetativa attiva si interrompe, quindi, dividendo facilmente il cespuglio e trapiantando l'ortensia. Questo è uno dei modi più semplici per riprodursi..

Informazioni aggiuntive! L'ortensia può essere coltivata dai semi. Possono essere acquistati in qualsiasi negozio di fiori. Minore riproduzione dei semi: la durata delle piantine in crescita.

Il processo di riproduzione dividendo il cespuglio:

  • il cespuglio proviene da una vecchia pentola;
  • la pianta è divisa in più parti in modo che i germogli e le gemme viventi siano nella stessa quantità su ciascuna di esse;
  • il vaso è mezzo pieno di terra;
  • al centro del vaso, viene stabilita la parte separata della pianta;
  • la pentola è riempita di terra verso l'alto.

Alla fine della semina, è necessario innaffiare il cespuglio con abbondante acqua calda. Alcune parti possono essere piantate in piena terra se il cespuglio è cresciuto troppo e non c'è già abbastanza spazio a casa..

Rifinitura e reimpianto di un cespuglio

La cura di un mix di ortensie a casa comporta una potatura e un trapianto regolari di un fiore. La potatura viene eseguita due volte l'anno - in primavera e in autunno. Se necessario, è possibile tagliare ulteriormente i cespugli in estate.

Attenzione! In estate, vengono tagliate solo le infiorescenze sbiadite, che rovinano l'aspetto della pianta. Puoi anche ritagliare foglie ingiallite.

In autunno, la potatura viene eseguita dopo la fioritura. La procedura è necessaria per preparare il fiore per l'inverno. Con una cesoia affilata, l'intera parte frondosa viene tagliata quasi alla radice. Le aree tagliate possono essere cosparse di cenere di legno per prevenire le malattie.

Nella primavera dell'ortensia colorata, è necessario tagliare tutti i germogli deboli e troppo allungati.

Durante il trapianto per uso del suolo:

  • humus;
  • sabbia di fiume grossolana;
  • torba;
  • tappeto erboso;
  • foglio di terra.

Lo strato di terra e l'humus devono prendere due parti, tutti gli altri ingredienti - una parte. Tutti gli ingredienti vengono accuratamente miscelati fino ad ottenere un substrato omogeneo. Durante la semina, il drenaggio (argilla espansa o piccoli ciottoli) e quindi il terreno vengono solitamente riempiti sul fondo della pentola. Il drenaggio è necessario in modo che in caso di sovra-irrigazione del terreno, il sistema radicale non inizi a marcire troppo rapidamente.

Usando il terreno, puoi cambiare l'ombra delle infiorescenze. L'ortensia è una pianta insolita. Come la cartina di tornasole, reagisce ai cambiamenti nella composizione del suolo. Se il terreno viene acidificato, il colore delle infiorescenze sarà più saturo.

In un terreno con acidità neutra, i fiori di ortensia avranno un colore bianco o crema. Nel terreno leggermente acido, le infiorescenze acquisiscono un colore bluastro. E se il terreno è acido, i fiori diventano una tonalità rosa o lilla saturata. Per aumentare l'acidità del terreno, è necessario aggiungere segatura, torba, terreno di conifere.

Nota! L'ortensia deve essere trapiantata ogni anno. A casa, vive non più di 3-4 anni. Quindi è necessario piantare una nuova pianta.

Nutrizione Vegetale

La coltivazione dell'ortensia domestica è impossibile senza l'applicazione regolare di fertilizzanti minerali e organici. Il tipo e la quantità di concimazione dipendono dalla stagione e dalla stagione di crescita.

Primavera

La cura della primavera del giardino di ortensie ha lo scopo di stimolare le gemme future e la crescita attiva degli arbusti. L'azoto è responsabile di tutto questo. In primavera, il principale fertilizzante è il solfato di potassio e l'urea. Per 10 litri di acqua devi prendere 1 cucchiaio. l ogni sostanza. Mescola accuratamente la soluzione. 5 litri di fertilizzante dovrebbero andare in un cespuglio adulto.

Durante la comparsa di gemme di ortensia, sono richiesti fosforo e potassio. Il superfosfato può essere usato come fertilizzante

In estate, la materia organica e i fertilizzanti minerali complessi devono essere aggiunti al terreno. Adatti a questo sono "Kemira Flower", "Agricola" e nitrophos. I fertilizzanti organici usano liquami (diluizione nel rapporto di 1:10) e infuso di foglie di ortica con escrementi di pollo.

Informazioni aggiuntive! In estate, il cespuglio viene concimato non più di tre volte durante l'intera stagione. Per una fioritura abbondante, è sufficiente una concimazione al mese.

Ortensia dopo la medicazione superiore

Autunno

In questo momento, la pianta viene preparata per l'inverno, quindi la medicazione dovrebbe essere mirata ad aumentare l'immunità in modo che il fiore sopravviva all'inverno. L'azoto cessa di contribuire. L'ultima volta che può essere fatto all'inizio di settembre. In autunno, il fiore non viene più nutrito fino alla primavera.

In inverno, la fasciatura di solito non viene applicata. Dovrai ricorrere a questa misura solo se in questo periodo dell'anno la pianta si ammala e sarà necessario stimolare ulteriormente il sistema immunitario.

L'importanza del top dressing non sta solo nella preparazione del cespuglio per l'inverno o nell'aumento del tempo di fioritura, ma anche nella prevenzione della comparsa di parassiti e malattie. Una pianta indebolita inizia rapidamente a ferire anche con il minimo disturbo nella cura. Il pericolo di malattie è che molti di loro non sono curabili e che il cespuglio deve essere buttato fuori. Inoltre, dalla pianta malata, tutti gli altri fiori della casa possono essere infettati.

Come prendersi cura dell'ortensia durante la dormienza

Durante la dormienza, la crescita delle piante rallenta e la fioritura cessa. Ma anche l'ortensia "addormentata" non dovrebbe essere lasciata senza attenzione, l'irrigazione e la cura dovrebbero essere continuate, ma su scala più piccola.

Cura dell'ortensia

Il periodo dormiente di un fiore inizia nel tardo autunno. Dura diversi mesi. Questo dovrebbe essere noto a tutti i principianti che si dedicheranno all'allevamento delle piante. La prima condizione è il regime di temperatura. Verso la fine dell'autunno, la temperatura nella stanza in cui si trova la pentola è ridotta a +8 - +12 gradi. La pianta viene collocata in una stanza fresca dopo che svanisce. In questo caso, la boccola deve essere tagliata.

L'ortensia è decidua, quindi prima dell'inizio del freddo di solito cade il fogliame. I coltivatori alle prime armi non dovrebbero farsi prendere dal panico. Questo processo di solito avviene una volta all'anno..

In inverno, la quantità di luce solare naturale diminuisce. Questo è un processo inevitabile. Nella regione di Mosca, le ore di luce in inverno durano solo 5-6 ore. Questo è molto poco per l'ortensia fotofila. I vasi dovranno essere riorganizzati sul lato soleggiato e ogni sera (per diverse ore) includono un'illuminazione artificiale aggiuntiva.

L'irrigazione in inverno dovrebbe essere minima. Non è consigliabile innaffiare il cespuglio la sera. Questo porta spesso al decadimento della radice..

Grazie alle cure, l'ortensia fiorirà a lungo e in abbondanza in primavera ed estate. Non dovrebbe essere ignorato anche quando il fiore entra in un periodo dormiente..

L'ortensia si è asciugata in una pentola se è possibile ripristinare. Come prendersi cura di un fiore di ortensia da camera? L'ortensia lascia secca

L'ortensia è una pianta meravigliosa che i coltivatori di fiori spesso crescono, sia in giardino che a casa. La pianta fiorisce magnificamente e si adatta perfettamente all'interno della casa. Prendersi cura dell'ortensia è abbastanza semplice, dal momento che non è estroso alle condizioni di detenzione. Ma a volte le foglie di ortensia diventano gialle e secche. Perché questo accada e cosa fare in una situazione simile, proveremo a dirti in questo articolo.

Ragioni per l'ingiallimento

Perché le foglie di ortensia hanno iniziato a diventare gialle, cosa devo fare? Ci possono essere diversi motivi per ingiallire, ma questo di solito accade a causa di una cura dei fiori inappropriata. In questo caso, è necessario riconsiderare la corretta cura del fiore.

Le foglie di ortensia possono ingiallire a causa di errori come:

  1. Umidità eccessiva L'ortensia domestica ama molto l'umidità, ma se viene annaffiata pesantemente, il fiore può solo essere versato, e questo è abbastanza dannoso per le foglie, che di conseguenza diventano gialle e cadono.
  2. Mancanza di calore L'ortensia è molto mal tollerata dalle correnti d'aria e dalle condizioni di bassa temperatura. In tali condizioni, le foglie della pianta diventano gialle e secche.
  3. Mancanza di nutrienti. L'ortensia domestica per una buona fioritura dovrebbe ricevere i micro e macro elementi necessari.
  4. Mancanza di illuminazione. Affinché il fiore cresca e si sviluppi normalmente, ha bisogno di una buona illuminazione. L'ortensia preferisce la luce brillante e diffusa. Ma solo la luce solare diretta non dovrebbe cadere sulla pianta, altrimenti le foglie potrebbero scottarsi.
  5. Mancanza di fertilizzante durante il periodo di crescita attiva dei fiori. Se non si nutre, le foglie diventano gialle e secche.

Perché le ortensie domestiche asciugano le foglie e cosa fare? Il fiore di casa ha bisogno di componenti nutrizionali, in particolare durante il periodo di fioritura. Con una mancanza di elementi utili, ci sarà una formazione inferiore di infiorescenze e le punte delle foglie diventeranno gialle. Molto spesso ciò accade quando la terra è carente di azoto e ferro..

Patologia

Perché le foglie diventano nere nelle ortensie? A volte capita che la cura della pianta venga eseguita correttamente e che le foglie ingialliscano comunque, il che significa che la ragione è qualcos'altro. In alcuni casi, le foglie di ortensia diventano gialle e secche a causa di una malattia. Sebbene la pianta sia abbastanza resistente a varie infezioni, in alcuni casi può essere colpita da malattie.

Se la malattia è soggetta a ortensia, la ragione è molto semplice: la cura delle piante analfabeta.

La malattia dell'ortensia più comune è il ring spotting. Quando una malattia colpisce un fiore, le sue foglie non solo diventano gialle, ma si deformano.

Oltre allo spotting dell'anello, un fiore della stanza può attaccare altre malattie:

Muffa in polvere

La malattia si manifesta sotto forma di macchie oleose, che diventano nere dopo un po '. La malattia si verifica a causa dell'umidità elevata. Per sbarazzarsi di muffa in polvere, è necessario elaborare il fiore con acqua insaponata, in cui viene aggiunto solfato di rame. Tale trattamento deve essere eseguito nelle prime fasi della malattia..

clorosi

Perché la clorosi influenza l'ortensia? La malattia si verifica più spesso a causa di un'irrigazione impropria. La clorosi appare quando la pianta viene annaffiata con acqua di rubinetto fredda, dove è presente una grande percentuale del contenuto di calce. Con questa malattia, la foglia diventa gialla e si asciuga. In alcuni casi, la clorosi porta alla morte della pianta. Il trattamento di un fiore per la clorosi comprende la spruzzatura della pianta con preparazioni speciali: Ferovit, Agricole, Ferrilen.

Marcio bianco

Questa malattia si manifesta con la decomposizione delle radici. Con una tale malattia, il fiore non riceve sostanze benefiche, quindi inizia a scurirsi e muore. Per eliminare la malattia, la pianta deve essere trattata con un agente chimico come Fitosporina o altri fungicidi. Se non vuoi che la tua ortensia sia colpita da varie malattie, allora la cura per la pianta dovrebbe essere corretta.

Trattamento fogliare

Quando i bordi delle foglie si asciugano, è urgente rispondere, altrimenti la pianta potrebbe morire. Innanzitutto è necessario determinare la causa e solo successivamente scegliere un metodo di trattamento.

I principali metodi di trattamento:

  • con eccessiva umidità: è necessario annaffiare per un po 'per sospendere o innaffiare, ma non così spesso;
  • con mancanza di calore - l'ortensia dovrebbe essere rimossa dalle correnti d'aria e messa in una stanza più calda;
  • se non ci sono abbastanza nutrienti, devi iniziare a nutrire il fiore. I coltivatori di fiori esperti raccomandano di applicare fertilizzante al vaso quando si innaffia insieme all'acqua, è ancora necessario utilizzare acqua dolce e stabile per l'irrigazione.

Con quantità insufficienti di ferro nella terra, l'acidità della terra dovrebbe essere ripresa. In questo caso, l'essenza di aceto deve essere aggiunta al terreno. Preparare una soluzione come segue: prendere 1 cucchiaino di essenza e versare in 10 litri di acqua. A proposito, l'aceto può essere sostituito con acido ossalico. Inoltre, per ripristinare l'acidità della terra, dovrebbe essere utilizzata una soluzione ferovit.

Per le malattie virali, le foglie malate devono essere rimosse e il fiore trattato con fungicidi. Abbastanza spesso, i professionisti usano il liquido bordolese contro le malattie (1%). Se ti prendi cura adeguatamente dell'ortensia, i bordi delle foglie non diventeranno gialli e asciutti.

Prevenzione delle malattie

Per evitare l'ingiallimento delle foglie, si consiglia di aderire ad alcuni suggerimenti:

  1. È necessario organizzare correttamente il regime di irrigazione. Non è necessario riempire troppo il fiore, ma anche asciugarlo.
  2. Usa l'irrigazione e l'acqua dolce per l'irrigazione.
  3. La pianta è posizionata meglio in una stanza calda.
  4. Tieni il vaso lontano dalla luce solare diretta, poiché i bordi delle foglie potrebbero seccarsi..
  5. Di tanto in tanto è necessario nutrire l'ortensia (principalmente durante la fioritura).

Inoltre, a volte è possibile spruzzare il fiore con preparazioni diverse dai microbi. Se aderisci a questi consigli, sarai in grado di evitare la comparsa di foglie gialle nell'ortensia domestica e di mantenere il suo aspetto eccellente per lungo tempo.

L'ortensia è una pianta incredibilmente bella che ha un fogliame verde lussureggiante e tappi per infiorescenze multicolori. Può essere coltivato sia in giardino che nell'appartamento. Con una cura adeguata e condizioni favorevoli, il cespuglio sarà sano e bello..

Tuttavia, a volte i coltivatori di fiori devono affrontare il fatto che le ortensie iniziano a diventare gialle, secche o nere. Perché sta succedendo? E cosa si dovrebbe fare se si riscontra un tale problema nella propria pianta?

Le cause

Fondamentalmente, i motivi per cui le foglie di ortensia diventano gialle sono errori nella cura o cambiamenti nell'ambiente. Ma a volte la pianta è danneggiata da parassiti. Considera le possibili ragioni in modo più dettagliato..

Mancanza o eccesso di luce e umidità

Se il cespuglio cresce all'ombra o in una zona soleggiata aperta, le sue foglie possono iniziare a diventare gialle, marroni e secche. Il regime di illuminazione è molto importante per la pianta: preferisce un'illuminazione chiara ma diffusa.

Sarà anche a suo agio in ombra parziale dagli alberi o vicino agli arbusti. Il sole cocente provoca ustioni sulle foglie e una mancanza di luce colpisce sia il fogliame che la fioritura.

Se l'ingiallimento è dovuto a un'illuminazione inadeguata, le ortensie dovrebbero creare condizioni adeguate o trapiantarle in un altro posto.

Sebbene l'ortensia sia una pianta che ama l'umidità, il forte ristagno d'acqua colpisce principalmente le foglie. Cominciano a ingiallire e poi cadono. Se ciò accade, è importante ridurre la regolarità e il volume dell'irrigazione e in futuro non allagare la pianta.

bozze

L'ortensia è un fiore che ama il calore, quindi, improvvisi sbalzi di temperatura e correnti d'aria costanti nel luogo della semina porteranno all'ingiallimento delle foglie e all'appassimento dell'intero cespuglio.

Se la causa dell'ingiallimento è questa, il fiore dovrebbe essere trapiantato in un luogo calmo e soleggiato. È importante che il terreno nel nuovo posto sia adatto.

Quando si pianta una pianta, è molto importante scegliere il posto giusto, pensarci in anticipo.

Bassa acidità del suolo

L'ortensia preferisce il terreno acido, pH 3-6. Se cresce su un terreno alcalino, possono apparire le foglie gialle..

In questo caso, aggiungere periodicamente nell'acqua per l'irrigazione il succo di limone in una proporzione di 2-3 gocce di succo per 1 litro di acqua.

Inoltre, il succo di limone può essere sostituito con essenza di aceto. In questo caso, il rapporto sarà: 1 cucchiaino di essenza per 10 litri di acqua. Nel tempo, il terreno perde i suoi nutrienti, anche la pianta deve essere concimata.

Carenza di nutrienti

Uno dei motivi per la comparsa di fogliame giallo in una pianta potrebbe essere la mancanza di fertilizzante. Dall'inizio della primavera a metà estate, ha bisogno di un'alimentazione regolare: 2 volte al mese con fertilizzanti minerali e 1 volta con fertilizzanti organici.

Se la tua ortensia inizia a ingiallire a causa della mancanza di micro e macroelementi, nutrila in primavera con fertilizzante ad alto contenuto di azoto per una crescita attiva del fogliame, in estate con Kemira Floral per una fioritura abbondante, in autunno con fertilizzanti al potassio e fosforo per preparare il periodo di riposo e aggiungere ai segnalibri giovani germogli e peduncoli.

Muffa in polvere

Le foglie ingiallite possono essere causate da questa malattia. Puoi determinarlo con un rivestimento grigiastro sul retro delle foglie. Sul lato anteriore compaiono macchie giallo-verdi che diventano marroni nel tempo e acquisiscono confini chiari.

I fungicidi, ad esempio Alirin o Fitosporin, aiuteranno a far fronte alla malattia. Nelle fasi avanzate vengono utilizzati Tiovit, Skor, Topaz, Jet..

Ora sai perché le foglie diventano gialle nel giardino delle ortensie e cosa fare con la pianta con errori di cura.

Secchezza

Possibili ragioni per cui l'ortensia lascia asciutta e cosa fare con la pianta:

  • Mancanza di umidità La pianta necessita di regolari annaffiature, poiché ama molto l'umidità. A causa dell'essiccazione delle radici, le foglie iniziano ad asciugarsi, soprattutto se il cespuglio cresce in un luogo soleggiato. La soluzione al problema sarà l'irrigazione tempestiva in quantità e ombreggiatura sufficienti della pianta;
  • Trapianto errato. Se le radici che assorbono acqua e sostanze nutritive vengono danneggiate durante il trapianto, l'ortensia non cresce bene e le punte delle foglie iniziano a seccarsi. In questo caso, il fiore ha bisogno di annaffiature regolari (ma non eccessive). Una volta ogni 10 giorni, quando il terreno viene inumidito, lo zircone viene aggiunto all'acqua (diluito secondo le istruzioni). Stimola la formazione delle radici. La medicazione superiore viene eseguita solo dopo che il cespuglio inizia a crescere;
  • Bassa umidità Ciò accade spesso in spazi chiusi, come serre. È importante ventilare e inumidire regolarmente l'aria intorno al cespuglio;
  • Carenza di nutrienti. È particolarmente sentito durante la formazione di gemme e fioritura. Durante questo periodo, l'alimentazione deve essere effettuata 1 volta in 7-10 giorni.

annerimento

L'oscuramento delle foglie può essere secco e umido o letargico. Nel primo caso, si formano macchie marroni sui bordi delle foglie, che successivamente causano essiccazione e appassimento del fogliame. Il motivo per cui le foglie di ortensia diventano nere e secche può essere:

  • Sunburn. È importante proteggere la pianta dai raggi brucianti del sole;
  • Acqua dura per irrigazione. L'acqua del rubinetto normale può contenere calce e altre impurità. Pertanto, prima di annaffiare è importante difenderlo, almeno un giorno. È meglio farlo al sole in modo che l'acqua si scaldi.

L'oscuramento umido è facile da identificare da foglie scure e lente. Le sue ragioni possono essere:

  • Bozze o sbalzi di temperatura;
  • Eccessiva irrigazione pesante;
  • Terreno pesante che intrappola l'umidità e passa male l'aria. L'ortensia preferisce terreni leggeri, sciolti e nutrienti.

ingiallimento

Nell'ortensia a pannocchia, con le sue bellissime infiorescenze piramidali e la fioritura fino ai raffreddori, le foglie possono anche iniziare a ingiallire. Il motivo, di regola, sta nell'eccesso o nella mancanza di qualcosa, ad esempio:

  • Eccesso o mancanza di luce;
  • allagamenti;
  • Mancanza di nutrienti;
  • Bassa acidità del terreno;
  • Bozze e sbalzi di temperatura;
  • Malattie come l'oidio e lo spotting anulare.

Per risolvere il problema dell'ingiallimento, è necessario regolare la cura e creare le condizioni più favorevoli per l'ortensia.

A casa

L'ortensia da interno è adattata alla vita dell'appartamento, quindi deve soprattutto creare condizioni confortevoli per la crescita e la fioritura. A volte, se le regole di cura per il fiore non vengono seguite, le foglie possono iniziare a diventare gialle e secche. Quale potrebbe essere la ragione?

  • Danni all'apparato radicale durante il trapianto. In questo caso, è probabile che la pianta si riprenda, ma ci vorrà del tempo - fino a 2 mesi. Puoi aiutarlo con questo aggiungendo la preparazione di Zircon ogni 10 giorni all'acqua per l'irrigazione. Stimola la formazione delle radici;
  • Irrigazione inadeguata o eccessiva. È ottimale eseguire il successivo inumidimento dopo che il terriccio nella pentola è leggermente asciugato;
  • Bassa umidità L'ortensia dovrebbe essere spruzzata regolarmente, specialmente nelle calde giornate estive. È anche importante assicurarsi che l'umidità nella stanza in cui si trova sia superiore alla media;
  • Carenza di nutrienti. Durante il periodo di crescita attiva e fioritura, l'ortensia in vaso necessita di un'alimentazione regolare: 1 volta in 7-10 giorni;
  • Luce in eccesso. Sulla finestra sud, senza ombre, l'ortensia può bruciare le foglie. Il posto migliore per lei sono le finestre est e ovest.

Conoscendo le cause di ingiallimento, annerimento e secchezza delle foglie di ortensia, è possibile evitare problemi inutili. Bene, se il problema si è comunque verificato, i suggerimenti di aiuto rapido aiuteranno a ripristinare lo splendore del fogliame verde in breve tempo!

Una soluzione semplice

Se il giardino diventa giallo lussureggiante e bellezza fiorita, deve essere salvato. È vero, ciò richiederà la conoscenza di quanta luce e umidità sono sufficienti, in che modo influiscono le correnti d'aria e la composizione del suolo, nonché quali altri motivi per tale reazione ad arbusto possano essere. Dopo tutto, è incredibilmente bello.

E perché il lussureggiante fogliame verde dell'ortensia inizia a cambiare colore, non solo è necessario capirlo, ma sapere come affrontare questi fenomeni negativi.

fattori

I giardinieri esperti sanno perché le foglie si seccano e ingialliscono in una bellezza da giardino, in grado di resistere a infiorescenze piramidali e fogliame verde fino al clima più freddo. Ma ulteriori informazioni non li ostacoleranno, né le persone che amano la coltivazione dei fiori..

Le ragioni principali risiedono nei seguenti fattori:

  • umidità (più precisamente, l'umidità in eccesso che ha versato sotto la pianta);
  • illuminazione (un gran numero o una carenza si riflette in un cambiamento nel colore del fogliame in giallo);
  • mancanza di nutrienti (la dimensione del cespuglio e la lunga stagione di crescita richiedono una quantità sufficiente di sostanze e oligoelementi, grazie alla quale verrà preservata la salute della pianta);
  • pH del suolo improprio (un'acidità troppo bassa può compromettere significativamente la comparsa di ortensie e l'ingiallimento del fogliame - solo l'inizio di questi cambiamenti);
  • condizioni di temperatura che non soddisfano gli standard per la pianta (se ci sono correnti d'aria che l'arbusto non tollera o sbalzi di temperatura improvvisi, l'ortensia lascia secca);
  • malattie (oidio e spotting anulare - le specie più comuni che possono portare all'ingiallimento e alla successiva essiccazione delle foglie).

Come affrontare il problema e prevenire ciascuno di essi è indicato nell'articolo in basso. Dopotutto, questo arbusto a fioritura lunga con fiori rosa, blu e persino biancastri può perdere la sua bellezza esterna, se alcuni fattori sono contrari alle regole di cura e di crescita.

Luce e umidità

L'ortensia lascia appassire e cade anche se il posto per la semina è selezionato in modo errato. Questo arbusto non dovrebbe crescere all'ombra o in uno spazio troppo aperto con pieno accesso alla luce solare. L'aspetto di giallo, sfumature marroni sul fogliame e persino la sua morte, è un risultato naturale. Il sole cocente può bruciare le foglie.

La mancanza di luce sarà sicuramente visibile non solo dai cambiamenti nel fogliame, ma anche da un deterioramento o mancanza di colore sull'ortensia del giardino.

Solo l'illuminazione diffusa può salvare la pianta dalla morte. Se non c'è modo di equipaggiare un baldacchino o tirare la griglia dall'alto, l'unica via d'uscita è un trapianto. Le penombra di alberi e arbusti, più alte dell'ortensia, sono abbastanza adatte.

Questa pianta è piuttosto igrofila, ma la mancanza di norme nell'irrigazione porterà al fatto che si indebolirà. Cosa fare se il fogliame inizia a cambiare colore e persino a cadere - la risposta è ovvia. Ridurre la regolarità e il volume dell'irrigazione sarà la soluzione migliore fino a quando il sistema radicale non inizia a marcire..

Nutrienti

Alcune azioni dovrebbero essere prese nonostante il fatto che il suolo sia stato esaurito, non ci sono più nutrienti e minerali necessari per la pianta. Salva l'alimentazione regolare.

I fertilizzanti minerali vengono applicati almeno 1 volta in 15 giorni e i fertilizzanti organici - 1 volta in 30 giorni.
L'ortensia può essere lenta se mancano micro e macro elementi. In questo caso, le regole per la cura della pianta aiuteranno..

In primavera, il fiore dovrebbe essere nutrito con fertilizzanti contenenti azoto..

In estate, vengono selezionate quelle soluzioni la cui azione è finalizzata alla fioritura abbondante. Uno dei condimenti preferiti dai giardinieri è Kemira Flower. L'autunno è il momento in cui vengono posati giovani germogli e peduncoli. Affinché la pianta sia ben preparata per il periodo dormiente, è necessario utilizzare fertilizzanti al potassio e fosforo. Il colore di ogni foglia sul cespuglio può indicare un problema..

Se il giardiniere è lontano dal negozio, puoi preparare tu stesso il fertilizzante a casa. Uno degli ingredienti principali sarà la torba rossa. Il secondo è l'humus dalle foglie.

È grazie a lui che si verificherà l'acidificazione e la saturazione della terra con minerali, dove verrà applicato questo fertilizzante. Quindi mescolare gli aghi di pino e lo zolfo. Rendere più facile. Devi solo cospargere il terreno scavato con il grigio. Prepara solo 3 medicazioni migliori.

Una primavera con l'apparenza di nuovo fogliame. I restanti due - in estate, mentre la pianta fiorisce e profuma in senso letterale e figurato.

Alla domanda sul perché le foglie dell'ortensia da giardino diventano gialle, c'è un'altra risposta. Questa è una mancanza di ferro. L'avvizzimento e l'ingiallimento associati a questo problema sono neutralizzati dall'acidificazione. Soluzioni acide quasi sempre a portata di mano.

Usa aceto diluito e acido citrico o ossalico. Un cucchiaino di una delle suddette sostanze per 10 litri di acqua pura salverà la situazione.

Seppellire unghie e coperchi di conserve, lattine e aggiungere soluzione di ferovit al terreno compenserà la carenza di ferro.

Il suolo

Il giardino dell'ortensia necessita di terreno acidificato. Non appena gli alcali prevalgono nel terreno, questo influisce sul colore del fogliame. La lotta contro questo problema è abbastanza semplice..

Il succo di limone dovrebbe essere aggiunto all'acqua per l'irrigazione. Sono sufficienti fino a 3 gocce per 1 litro di specie pure. Puoi prendere una soluzione di essenza di aceto per lo stesso scopo. Ma c'è un rapporto diverso.

Hai bisogno di un cucchiaino di liquido per 10 litri di acqua.

Violazione della temperatura

Bozze e sbalzi di temperatura influenzeranno sicuramente negativamente il fiore. Questo può influenzare non solo il fogliame, ma anche l'avvizzimento dell'intero cespuglio.

Se non riesci a creare protezione per la pianta in questo posto sotto forma di una siepe decorativa, scudi o vimini, allora deve essere trapiantato. La sicurezza, le cure necessarie e l'assenza di correnti d'aria aiuteranno il fiore a ritrovare forza.
Gli arbusti seccano le foglie se la temperatura dell'aria è superiore a 30 gradi Celsius.

Dopo il tramonto, l'ortensia può riprendersi. Ma se si osserva un calore eccessivo per molti giorni e settimane, il cespuglio non può essere salvato - inizierà ad asciugarsi completamente. Questo non significa che il fiore morirà.

Tuttavia, quest'anno non sarà sicuramente in grado di soddisfare le piante succulente o la fioritura. In caso di calore eccessivo, l'ortensia deve essere protetta dal sole cocente e dalle correnti d'aria.

In questo caso, è meglio creare umidità nelle ore in cui il sole non è così aggressivo a spruzzo.

Malattie e lotta contro di loro

Le ortensie diventano nere e non solo diventano gialle a causa dell'oidio. Tale malattia è determinata nelle prime fasi da un rivestimento grigiastro sul fondo delle foglie.

La parte frontale è coperta da macchie che vanno dal giallo-verde al marrone e persino al nero. I fungicidi aiuteranno a salvare una situazione così deplorevole.

I giardinieri usano Tiovit, Topaz, Skor, Jet (in casi avanzati), Fitosporin e Alirin (nelle prime fasi).

Le foglie diventano nere o diventano marroni, ingialliscono e si deformano anche in caso di danni alla pianta da malattie come il marciume grigio e lo spotting:

  • phylloscitous;
  • anulare;
  • septorious;
  • ascochitic.

Di conseguenza, il fogliame non solo cambia colore, ma si asciuga anche. Combattono questi microrganismi con l'aiuto del liquido bordolese, del solfato di rame e di speciali farmaci pre-acquistati che devono essere trattati con arbusti.

Il giallo e l'essiccazione sul fogliame sono una reazione naturale se l'ortensia viene attaccata da un acaro ragno. Con una forte colonizzazione, sono noti casi in cui la pianta è morta completamente. Gli insetti hanno paura degli acaricidi e degli acaricidi. Tali farmaci sono presenti in quasi tutti i negozi..

Se le foglie sull'arbusto si annerivano, i giardinieri esperti cercano immediatamente gli afidi. È lei che beve i succhi della pianta. E il suo liquido appiccicoso - la placenta diventa terreno favorevole per la crescita del fungo fuligginoso. La tintura di tabacco o insetticidi aiuterà a salvare l'ortensia.

È vero, se si è verificato un incidente, queste informazioni diranno ai giardinieri un elenco di azioni attraverso le quali è possibile combattere con successo..

Principessa francese

L'ortensia o ortensia (ortensia) è un arbusto perenne della famiglia Hydrangaceae, o ortensia, comune in Asia orientale, Nord e Sud America.

Il genere Hortense ha ricevuto il suo nome in onore della principessa francese Hortense.

E molto più tardi, gli scienziati hanno ribattezzato la pianta in Hydrangia, originando dalle parole greche "hydor" - acqua e "angeion" - una nave, che indica che la pianta è idrofila. Ma i giardinieri di tutto il mondo hanno messo radici nel primo nome - Ortensia.

Le ortensie sono arbusti perenni, decidui, a foglia larga, ornamentali (a volte lianiformi). Dalle radici a forma di rene cresce a 5 steli. Le foglie sono verde scuro, opposte, allungate-ovali, appuntite, seghettate ai bordi, con vene distintamente sporgenti.

I fiori sono raccolti in grandi infiorescenze sferiche. Più spesso, due tipi di fiori sono piccoli fruttiferi, situati nel mezzo dell'infiorescenza e marginali - grandi, sterili, di 4-5 sepali di petalo, principalmente bianchi come la neve, blu o rosati.

Frutta - 2-5 scatole separate con numerosi piccoli semi.

Ortensia a foglia larga (Hydrangea macrophylla) - arbusto ornamentale, in piena terra, la pianta può raggiungere 1-2 m di altezza. Spara in posizione verticale. Le foglie sono numerose, ovoidali, verdi.

I fiori sono raccolti in grandi (fino a 20 cm di diametro), densi, infiorescenze sferiche formate alle estremità dei germogli. Una pianta da vaso dà 3-6 tappi di fiori. Su terreno acido i fiori sono blu, su terreno alcalino rosa in varie tonalità, anche bianco.

Esistono diverse varietà di ortensie a foglia larga:

- una varietà giapponese (Hydrangea macrophylla var. Japonica) - con infiorescenze piatte, sui bordi dei quali si trovano grandi fiori sterili e il centro è occupato da fertili.

- Varietà variabile (Hydrangea macrophylla var. Mutabilis) - infiorescenze sferiche, costituite da grandi fiori sterili. Numerose varietà di questa varietà sono ampiamente utilizzate nella floricoltura industriale..

Panicled Hydrangea (Hydrangea paniculata) - arbusto o alberello con grandi foglie dentellate.

I fiori sono raccolti in infiorescenze di corbezzolo o panico e possono essere bianchi, rosa, rossi, blu e blu.

Questa specie è resistente al gelo e tollera temperature di -15 ° C; anche se la parte aerea della pianta viene distrutta dal gelo, ricresce non appena si riscalda. Richiede una potatura annuale.

L'ortensia arborescens (Hydrangea arborescens) è un arbusto eretto che raggiunge i due metri di altezza. La fioritura inizia a luglio e dura fino al gelo.

Le infiorescenze sono grandi (fino a 25-30 cm), che coprono densamente i cespugli. Prima di iniziare la crescita, è necessaria una breve potatura dei cespugli..

Pianta resistente al gelo, tollera un calo di temperatura a -20 ° C, rapidamente ripristinato in primavera.

L'ortensia peziole, o strisciante (Hydrangea scandens, petiolaris) è una vite resistente, che raggiunge un'altezza di circa 20 m, aggrappandosi al supporto con numerose radici aeree. I fiori sono bianchi, raccolti in infiorescenze a forma di ombrello..

Illuminazione
Durante il periodo di vegetazione attiva, l'ortensia non tollera la luce solare diretta, quindi è meglio posizionarla in ombra parziale. Ma nel periodo invernale (dall'inizio di gennaio alla formazione di gemme), al contrario, si consiglia di posizionare le piante nei luoghi più illuminati e soleggiati.

Temperatura
In estate, si consiglia di portare l'ortensia all'aria aperta, in un luogo fresco. In inverno l'ortensia lascia cadere le sue foglie, quindi può svernare in un luogo buio a una temperatura di 4-8 ° C; all'inizio della primavera, dovrebbe essere trasferito in un luogo luminoso e caldo dove la temperatura non deve superare i 20 ° C. A temperature superiori a 20 ° C, la pianta scarta le foglie.

La maggior parte delle ortensie da giardino sono resistenti al gelo. Sono tagliati o piegati a terra per l'inverno e coperti con rami di abete. Sotto tale riparo, la pianta va in letargo. Se la parte macinata dell'ortensia si congela, allora può essere tagliata e quindi la pianta fiorirà l'anno prossimo.

Umidità dell'aria
Le ortensie preferiscono un'alta umidità. Per fare questo, si consiglia di spruzzare regolarmente le foglie, è possibile posizionare la pentola in una padella con argilla espansa umida o muschio, ma il fondo della pentola non deve toccare l'acqua.

Watering
Nel periodo primavera-estate, l'ortensia preferisce un'annaffiatura abbondante, poiché lo strato superiore del terreno si asciuga. Dall'autunno, l'irrigazione viene gradualmente ridotta. In inverno, l'ortensia viene annaffiata di tanto in tanto, ma non consente l'essiccazione completa del terreno. Quando compaiono le foglie, l'irrigazione aumenta gradualmente.

Fertilizzante
Con l'avvento delle gemme, le ortensie iniziano a essere alimentate con fertilizzanti complessi per piante da fiore 2 volte al mese.

Periodo di riposo
In inverno, l'ortensia inizia un periodo di riposo. In questo momento, lascia cadere le foglie. Tieni i vasi in questo momento in locali asciutti e freschi, puoi farlo al buio. Il periodo di riposo dura 2-2,5 mesi.

Potatura
Dopo un periodo di dormienza, è necessario tagliare i germogli deboli e allungati, lasciando 2-6 occhi sul ramo. Ciò contribuisce a una buona crescita di nuovi germogli più forti, a una maggiore fioritura..

Trasferimento
L'ortensia viene trapiantata ogni anno. Allo stesso tempo, bisogna stare attenti alla scelta del terreno, perché per le varietà bianche, rosa e rosse, è richiesto un terreno con bassa acidità e per le varietà blu - con.

Allevamento
Le ortensie si propagano principalmente per talea, meno spesso per seme, divisione dei cespugli, prole e stratificazione, inoculazione. Per le talee a marzo, vengono presi giovani germogli inferiori con foglie lunghe 7-8 cm con 2-3 internodi. Le lame delle foglie sono accorciate di un terzo o mezzo.

Le due foglie inferiori devono essere rimosse, il taglio deve essere dritto, 3-4 mm sotto il nodo. Sono piantati a una distanza di 4-5 cm l'uno dall'altro in piastre profonde, approfondendo la sabbia di 1,5-2 cm Non è consigliabile coprire le talee con il vetro, poiché possono marcire. Nella prima settimana vengono spruzzati 3-4 volte al giorno, quindi 1-2 volte.

Dopo 5-6 settimane, le talee ben radicate con un pezzo di terra vengono piantate in vasi da 7-9 centimetri. Nel mese di maggio, pizzicare talee per folta.

Le talee a marzo, le ortensie fioriranno a maggio - giugno del prossimo anno. Le piante di un anno formano 1-3 infiorescenze.

Malattie e parassiti
Acaro ragno. Colpisce le foglie sul lato inferiore, facendole diventare gialle e di marmo, quindi secche e cadute. Il segno di spunta copre la parte inferiore della foglia con una ragnatela marrone.
Preparativi per la lotta: actar, actellik, fitoverm, thiophos.

Peronospora. Colpisce le foglie e gli steli delle ortensie. I suoi primi segni sono l'apparizione sulle foglie di macchie oleose, successivamente ingiallite, che si scuriscono gradualmente e aumentano di dimensioni. Un rivestimento giallastro appare sul fondo delle foglie, lo stesso rivestimento può essere su steli giovani.

Lo sviluppo della malattia contribuisce a una temperatura di 18-20 ° C e alta umidità.
Misure di controllo: trattamento delle piante colpite con un liquido di sapone di rame (150 g di sapone verde, 15 g di solfato di rame in 10 l di acqua).

Questo liquido è innocuo per le piante e il suo uso nelle prime fasi di sviluppo aiuta a liberarsi completamente della malattia.

Clorosi. Un segno di clorosi è il lampo delle foglie, solo le vene su di esse rimangono scure. Le piante che crescono su terreni con quantità significative di calce sono più sensibili alla clorosi..

Un eccesso di humus nel terreno porta anche alla clorosi.

Misure di controllo: versare 2-3 volte con una soluzione di nitrato di potassio al tasso di 40 g per 10 l di acqua e tre giorni dopo con una soluzione di solfato di ferro, anche 40 g per 10 l di acqua.

In un terreno chiuso durante la forzatura delle piante, l'ortensia può essere colpita da afidi a foglia verde.
Misure di controllo: un buon mezzo per distruggerlo è la doppia irrorazione di piante con soluzione di anabazina solfato. Per questo, 15-20 g di anabazina solfato vengono sciolti in 10 l di acqua.

Con un eccesso di luce, sulle foglie compaiono punti luminosi.
Con irrigazione insufficiente e aria secca, le punte delle foglie si asciugano.
Con una mancanza di nutrizione, le piante si sviluppano male e non fioriscono.

Informazioni utili

L'ortensia è una pianta meravigliosa che i coltivatori di fiori spesso crescono, sia in giardino che a casa. La pianta fiorisce magnificamente e si adatta perfettamente all'interno della casa.

Prendersi cura dell'ortensia è abbastanza semplice, dal momento che non è estroso alle condizioni di detenzione. Ma a volte le foglie di ortensia diventano gialle e secche.

Perché questo accada e cosa fare in una situazione simile, proveremo a dirti in questo articolo.

Le cause

Perché le foglie di ortensia hanno iniziato a diventare gialle, cosa devo fare? Ci possono essere diversi motivi per ingiallire, ma questo di solito accade a causa di una cura dei fiori inappropriata. In questo caso, è necessario riconsiderare la corretta cura del fiore.

Le foglie di ortensia possono ingiallire a causa di errori come:

  1. Umidità eccessiva L'ortensia domestica ama molto l'umidità, ma se viene annaffiata pesantemente, il fiore può solo essere versato, e questo è abbastanza dannoso per le foglie, che di conseguenza diventano gialle e cadono.
  2. Mancanza di calore L'ortensia è molto mal tollerata dalle correnti d'aria e dalle condizioni di bassa temperatura. In tali condizioni, le foglie della pianta diventano gialle e secche.
  3. Mancanza di nutrienti. L'ortensia domestica per una buona fioritura dovrebbe ricevere i micro e macro elementi necessari.
  4. Mancanza di illuminazione. Affinché il fiore cresca e si sviluppi normalmente, ha bisogno di una buona illuminazione. L'ortensia preferisce la luce brillante e diffusa. Ma solo la luce solare diretta non dovrebbe cadere sulla pianta, altrimenti le foglie potrebbero scottarsi.
  5. Mancanza di fertilizzante durante il periodo di crescita attiva dei fiori. Se non si nutre, le foglie diventano gialle e secche.

Perché le ortensie domestiche asciugano le foglie e cosa fare? Il fiore di casa ha bisogno di componenti nutrizionali, in particolare durante il periodo di fioritura. Con una mancanza di elementi utili, ci sarà una formazione inferiore di infiorescenze e le punte delle foglie diventeranno gialle. Molto spesso ciò accade quando la terra è carente di azoto e ferro..

Patologia

Perché le foglie diventano nere nelle ortensie? A volte capita che la cura della pianta venga eseguita correttamente e che le foglie ingialliscano comunque, il che significa che la ragione è qualcos'altro. In alcuni casi, le foglie di ortensia diventano gialle e secche a causa di una malattia. Sebbene la pianta sia abbastanza resistente a varie infezioni, in alcuni casi può essere colpita da malattie.

La malattia dell'ortensia più comune è il ring spotting. Quando una malattia colpisce un fiore, le sue foglie non solo diventano gialle, ma si deformano.

Oltre allo spotting dell'anello, un fiore della stanza può attaccare altre malattie:

Muffa in polvere

La malattia si manifesta sotto forma di macchie oleose, che diventano nere dopo un po '. La malattia si verifica a causa dell'umidità elevata. Per sbarazzarsi di muffa in polvere, è necessario elaborare il fiore con acqua insaponata, in cui viene aggiunto solfato di rame. Tale trattamento deve essere eseguito nelle prime fasi della malattia..

clorosi

Perché la clorosi influenza l'ortensia? La malattia si verifica più spesso a causa di un'irrigazione impropria..

La clorosi appare quando la pianta viene annaffiata con acqua di rubinetto fredda, dove è presente una grande percentuale del contenuto di calce. Con questa malattia, la foglia diventa gialla e si asciuga.

In alcuni casi, la clorosi porta alla morte della pianta. Il trattamento di un fiore per la clorosi comprende la spruzzatura della pianta con preparazioni speciali: Ferovit, Agricole, Ferrilen.

Marcio bianco

Questa malattia si manifesta con la decomposizione delle radici. Con una tale malattia, il fiore non riceve sostanze benefiche, quindi inizia a scurirsi e muore. Per eliminare la malattia, la pianta deve essere trattata con un agente chimico come Fitosporina o altri fungicidi. Se non vuoi che la tua ortensia sia colpita da varie malattie, allora la cura per la pianta dovrebbe essere corretta.

Trattamento fogliare

Quando i bordi delle foglie si asciugano, è urgente rispondere, altrimenti la pianta potrebbe morire. Innanzitutto è necessario determinare la causa e solo successivamente scegliere un metodo di trattamento.

I principali metodi di trattamento:

  • con eccessiva umidità: è necessario annaffiare per un po 'per sospendere o innaffiare, ma non così spesso;
  • con mancanza di calore - l'ortensia dovrebbe essere rimossa dalle correnti d'aria e messa in una stanza più calda;
  • se non ci sono abbastanza nutrienti, devi iniziare a nutrire il fiore. I coltivatori di fiori esperti raccomandano di applicare fertilizzante al vaso quando si innaffia insieme all'acqua, è ancora necessario utilizzare acqua dolce e stabile per l'irrigazione.

Con quantità insufficienti di ferro nella terra, l'acidità della terra dovrebbe essere ripresa. In questo caso, l'essenza di aceto deve essere aggiunta al terreno. Preparare una soluzione come segue: prendere 1 cucchiaino di essenza e versare in 10 litri di acqua. A proposito, l'aceto può essere sostituito con acido ossalico. Inoltre, per ripristinare l'acidità della terra, dovrebbe essere utilizzata una soluzione ferovit.

Per le malattie virali, le foglie malate devono essere rimosse e il fiore trattato con fungicidi. Abbastanza spesso, i professionisti usano il liquido bordolese contro le malattie (1%). Se ti prendi cura adeguatamente dell'ortensia, i bordi delle foglie non diventeranno gialli e asciutti.

Prevenzione

Per evitare l'ingiallimento delle foglie, si consiglia di aderire ad alcuni suggerimenti:

  1. È necessario organizzare correttamente il regime di irrigazione. Non è necessario riempire troppo il fiore, ma anche asciugarlo.
  2. Usa l'irrigazione e l'acqua dolce per l'irrigazione.
  3. La pianta è posizionata meglio in una stanza calda.
  4. Tieni il vaso lontano dalla luce solare diretta, poiché i bordi delle foglie potrebbero seccarsi..
  5. Di tanto in tanto è necessario nutrire l'ortensia (principalmente durante la fioritura).

Inoltre, a volte è possibile spruzzare il fiore con preparazioni diverse dai microbi. Se aderisci a questi consigli, sarai in grado di evitare la comparsa di foglie gialle nell'ortensia domestica e di mantenere il suo aspetto eccellente per lungo tempo.

Se le ortensie hanno foglie secche, quindi una pianta con fogliame verde lussureggiante, con bellissimi tappi multicolori, le infiorescenze perderanno non solo la sua bellezza precedente. Le forze che lo hanno lasciato a volte non vengono ripristinate. In altri casi, puoi avere il tempo di aiutare sia nella lotta contro la malattia o la loro causa, sia adottare misure preventive. Come aiutare le ortensie, creare le condizioni affinché la pianta sia sempre efficace e sana - parleremo di seguito.

Se le foglie di ortensia diventano rosse - cosa significa

La malattia può manifestarsi in diversi modi e influire non solo sul fogliame, ma anche sulle infiorescenze del sistema radicale.

Se le foglie dell'ortensia diventano nere o il colore cambia in giallo, rosso e persino marrone, una delle opzioni potrebbe essere una cura impropria.

Se i bordi delle foglie si asciugano, ci sono due opzioni: o innaffi la pianta troppo spesso o c'è una mancanza di potassio nel terreno. Se la terra non è abbastanza acida per la pianta, cesserà di assorbire micro e macroelementi nelle quantità richieste. È possibile e necessario affrontarlo con l'aiuto di una soluzione di limone o ossalica. È necessario prendere un cucchiaino di uno qualsiasi degli acidi sopra e sciogliere in 10 litri di acqua. Con questa soluzione è necessario versare l'ortensia.

Con un'eccessiva saturazione di umidità e luce o la loro acuta carenza, le foglie di ortensia diventano nere, diventano marroni, diventano rosse e ingialliscono. Pertanto, inizialmente è necessario monitorare in quale luogo la pianta dovrà "vivere", perché ha urgentemente bisogno di un'umidità abbondante, ma non eccessiva, luminosa, ma diffusa. La penombra creata da alberi e arbusti è uno dei migliori tipi di protezione per le ortensie..

La ruggine sul fogliame può essere causata dal sole cocente. Giallo e caduta delle foglie - ristagno d'acqua. La pianta diventa letargica con una mancanza di luce. Una foglia secca con un colore arrugginito è come una cartina di tornasole ad un livello elevato di azoto nel terreno. La spruzzatura viene eseguita con una soluzione di 20 grammi di rame per 5 litri di liquido o con preparazioni che abbondano nei negozi di fiori.

Le cause del rossore possono essere completamente diverse, fino a un trapianto errato con danni al sistema radicale della pianta. In tal caso, è necessario salvare la situazione, poiché l'ortensia non sarà più in grado di ricevere umidità e sostanze nutritive nella quantità richiesta per la crescita, lo sviluppo e la fioritura. Inoltre, è necessario annaffiare e riempire sufficienti tre volte al mese con il farmaco per la formazione delle radici. L'alimentazione può iniziare solo dopo il ripristino dell'ortensia. Per essere forte, lei, come altre piante, ha bisogno di un apparato radicale potente e sano.

Se il fogliame è lento, la causa è bozze banali. O "neutralizzali" o trapiantare la pianta in un altro posto. I cambiamenti improvvisi di temperatura non sono per questo fiore.
Uno dei motivi per cui numerose foglie di ortensia diventano rosse o iniziano a ingiallire può essere dovuto all'assunzione insufficiente di nutrienti e all'acidità che è andata oltre 3-6 unità di pH. In questo caso, non dovresti dimenticare di nutrirti tre volte al mese. Il periodo di saturazione con sostanze minerali va da marzo a metà luglio. I fertilizzanti minerali e una volta organicamente saturi sono necessari due volte.

Clorosi e lotta contro di essa

Se le ortensie hanno foglie secche, cosa fare è noto ai giardinieri esperti. Il motivo è molto probabilmente un disturbo metabolico che influenzerà i cambiamenti di colore delle foglie. Opacità e secchezza - non per l'ortensia, quindi dovresti portare la pianta nella sua forma originale.
Questa malattia delle foglie di ortensia si chiama clorosi. La spruzzatura, e nei casi più gravi, l'irrigazione, si verificano con una soluzione diluita: 40 grammi di farmaci come Agricole, Anticlorosi, Chelato di ferro, Brexil, Ferovit per 10 litri di acqua.

In modo che il volantino non sia influenzato dalla mancanza di sostanze nutritive, assicurarsi che:

  • il terreno sotto la pianta non era troppo saturo di calce o humus;
  • l'alimentazione è stata effettuata per mezzo di ferro;
  • la pianta fu annaffiata con acqua piovana o dalla stessa riserva d'acqua, ma l'acqua fu lasciata in piedi per 24 ore al sole.

Alcune malattie fungine e arrossamento delle foglie

Le macchie e l'aspetto di una placca biancastra nel tempo sono una manifestazione frequente di una malattia fungina. L'ortensia è poco suscettibile a questo tipo di malattia, ma, tuttavia, si dovrebbe essere preparati per un tale risultato di eventi. La copertura fogliare, come i germogli, può cambiare significativamente colore, l'oscuramento acquisisce tonalità marrone-rosso e scuro. Se le foglie diventavano nere e poi coperte con un rivestimento biancastro, allora iniziava il marciume bianco. Questa malattia appare sul sistema radicale, il cui decadimento si riflette nell'aspetto della pianta. Qualsiasi fungicida, specialmente Fitosporin, può salvare la situazione..

La successiva formazione di buchi dovuta alla morte e all'essiccazione dei tessuti acquosi del fiore è una vivida manifestazione di un'altra malattia fungina. Si chiama marciume grigio. Nel tempo, non solo le foglie, ma l'intera pianta sarà coperta con un rivestimento grigio. Le spore fungine si moltiplicano abbastanza rapidamente in condizioni di umidità sufficiente, quindi non solo l'ortensia, ma anche tutti i fiori vicini sono "sotto attacco". Tutto ciò che può essere fatto è tracciare eventuali deviazioni nello sviluppo della pianta. Non appena le foglie iniziano ad arricciarsi, il bordo si asciuga, dovrebbe essere reagito immediatamente, perché ogni problema influisce negativamente sull'infiorescenza.

Le seguenti malattie fungine possono essere attribuite ai motivi per cui le foglie si asciugano all'ortensia della stanza: appassimento della tracheomicosi, fillosticosi e spotting ascochitotico. In questo caso i fungicidi vengono in soccorso.

L'asciugatura può verificarsi in altri casi. Le macchie rossastre e marroni sulle foglie possono essere una chiara manifestazione di septoria. La sua particolarità è che le macchie tondeggianti sui bordi sono più scure rispetto al centro. Crescono non solo sul fogliame, ma anche su steli e talee. Se non affronti la malattia, la sconfitta si verifica ovunque: il fogliame si asciuga e muore, la pianta non è in grado di sopravvivere. Spesso si verifica in autunno. Trattato con farmaci.

Le foglie sono attorcigliate e avvizzite se la pianta è danneggiata da un bruco, scarabei fogliari, bronzer, paraorecchie. Tra i parassiti, un nematode di gall richiede un'attenzione speciale. Molto spesso, i giovani fiori o coloro che non hanno ricevuto le cure necessarie sono interessati. L'ortensia non riceve i minerali necessari e i componenti utili, non solo asciuga le punte delle foglie, ma anche un processo putrefattivo sulle radici a causa della formazione di gonfiore (o gall). Un processo deriva da un altro. Nel tempo, se non neutralizzi il microscopico verme, non solo le foglie cadono, ma l'intera pianta potrebbe morire.

Malattie virali delle piante

Le macchie marroni rossastre possono essere causate da virus. Una delle malattie più comuni è lo spotting del calcio. Gli effetti di questa malattia virale sono visibili su foglie contorte. Innanzitutto, appaiono delle macchie, che poi cambiano la forma delle foglie. Quest'ultimo crollo. Le infiorescenze sono occasionalmente colpite.

Ciò significa che la sconfitta ha preso su larga scala. Le infiorescenze si indeboliscono, diventano piccole o potrebbe non esserci ovaia di nuove gemme.
Vedendo l'inizio di questo processo sulle foglie, non aspettare che questo fiore appassisca, infettando altre piante. L'individuazione del calcio è incurabile. È necessario rimpiangere non un'ortensia malata, ma tutti i fiori nel giardino intorno, altrimenti le perdite saranno irreparabili.

Metodi preventivi

L'articolo presenta quasi tutte le opzioni per cui le ortensie hanno basi secche, fogliame, il sistema radicale è interessato - e tutto ciò si riflette in assenza di vegetazione lussureggiante. Uomo avvisato mezzo salvato. Questo principio funziona ovunque. Soprattutto giardinieri.

Una pianta forte e sana va oltre il potere della malattia, il che significa che la migliore prevenzione è la cura adeguata.

Le ortensie sono maggiormente colpite dagli effetti negativi del sole cocente e del terreno asciutto. L'irrigazione con il calore deve essere effettuata ogni due giorni.
L'arrossamento delle foglie di ortensia può causare disallineamenti nel terreno. Tutto ciò che serve è pre-preparare il terreno per piantarlo o trapiantarlo. In modo che non ci siano virus e malattie fungine, non consentire l'essiccamento del terreno o la sua eccessiva alluvione. Acidificare periodicamente il terreno. Gli integratori minerali forniscono un'alimentazione di qualità.

Il cloro di rame e il vetriolo sono i migliori aiutanti nella lavorazione del legno di cespuglio da formazioni fungine. Se tutto il tempo per dare a un fiore ciò che è vitale per lui nel senso letterale della parola, non sarà necessario pensare a come salvare l'ortensia da una particolare minaccia e malattia. I negozi di fiori sono pieni di prodotti di ultima generazione che riducono al minimo i danni ambientali..

Non dimenticare i fertilizzanti azotati all'inizio di giugno.

Nei periodi più caldi dell'estate, le ortensie richiedono potassio e fosforo (è necessario anche in autunno). Le sue foglie diventano nere, cambiano colore da giallo a aspro, marrone e rosso, se rompi i peli della radice o raccogli una pentola di volume troppo piccolo.

Come dimostra la pratica, l'ortensia più potente è quella con fiori blu. Non è quasi incline ad appassire. Ma ciò non significa che il resto delle specie vegetali sia debole o troppo "ribelle". Le piante, come i bambini piccoli, richiedono tempo, cure e la soddisfazione dei loro bisogni urgenti. Ma in cambio, l'ortensia piacerà con grandi calotte di infiorescenze sullo sfondo di un fogliame verde forte.

L'ortensia è una pianta molto attraente e anche completamente poco impegnativa. Probabilmente, grazie ai suoi bellissimi cappelli fioriti, questo fiore è diventato così popolare tra i giardinieri.

Inizialmente, ortensia, il nome scientifico è ortensia da giardino, cresciuto nella vastità di Asia, Giappone e America. Il periodo di fioritura dell'ortensia è piuttosto lungo - ci piace con i suoi fiori in primavera, estate e autunno.

Sebbene la pianta sia di per sé senza pretese, ma molti affrontano ancora alcuni problemi. L'ortensia è una pianta da giardino, si è semplicemente adattata nel tempo alle condizioni di casa. Pertanto, è necessario creare alcune condizioni benefiche per l'ortensia.

Se ti sei chiesto "perché le foglie di ortensia si seccano?", Cercheremo di aiutarti a risolvere questo problema. Per prima cosa devi discutere alcuni dei motivi e dei fattori che hanno influenzato questa situazione..

In primo luogo, potresti fare alcuni errori durante il trapianto di ortensie. Che a sua volta potrebbe danneggiare l'apparato radicale della pianta. Anche se hai obbedito a tutte le regole, potresti semplicemente "ferire" un po 'di radice. Sfortunatamente, nessuno è al sicuro da questo. Ma non preoccuparti, non ci sono situazioni senza speranza e questo può anche essere risolto. È vero, dovrai essere paziente, perché a causa di lesioni del sistema radicale, la pianta può essere in questo stato per un massimo di due mesi. Come trattamento per l'ortensia, è necessario utilizzare una soluzione di uno strumento speciale "Zircone". Annaffiali una pianta ogni dieci giorni. E col tempo noterai il risultato.

Il secondo motivo è l'inosservanza del regime di irrigazione. L'essiccazione delle foglie può essere influenzata non solo dalla mancanza di acqua, ma anche dal suo eccesso. Il terreno in cui "vive" la pianta dovrebbe essere costantemente umido, ma non inondare la pianta. Non appena il terriccio è asciutto, puoi annaffiarlo. I buoni aiutanti in questa situazione possono essere corteccia, scaglie o aghi. In estate, la pianta ha bisogno non solo di annaffiature, ma anche di un'anima estiva leggera.

Inoltre, la mancanza di nutrienti e fertilizzanti può influire sull'essiccazione delle foglie nell'ortensia dell'ambiente. Pertanto, la pianta non ha abbastanza forza per far fronte a tutti i processi biochimici. Non appena l'ortensia inizia a fiorire, ha bisogno di ulteriore nutrizione. Fertilizzare la pianta una volta alla settimana.

Un altro motivo: nella stanza in cui si trova l'ortensia, potrebbe esserci aria troppo secca. Questo bellissimo fiore è igrofilo. Controlla il livello di umidità della stanza.

Non dimenticare l'illuminazione. Dopotutto, se la pianta è tutto il giorno a terra alla luce diretta del sole - questo causerà principalmente la caduta e l'asciugatura delle foglie. L'ortensia si sentirà bene se si trova sotto una luce diffusa, a volte ha anche bisogno di ombra parziale.

Rivedi, per ogni evenienza, la composizione del terreno in cui vive l'ortensia. Il livello di acidità è molto importante qui - può essere nella media, ma non è affatto basso. Se la tua pianta cresce in condizioni alcaline, qui potresti riscontrare una carenza di determinate sostanze, come il ferro. Per risolvere questo problema, puoi cambiare il vaso, dove ci saranno elementi di ferro. Anche l'acidificazione periodica del suolo sarà utile..

Questo è fondamentalmente tutto ciò che potrebbe far asciugare le foglie all'ortensia della stanza. Rivedi di nuovo la cura dei tuoi fiori. Dopo aver corretto gli errori, ammirerai una pianta così bella come l'ortensia.

(3 valutazione, valutazione: 5,00 su 10)

LEGGI ANCHE:

Come nutrire l'ortensia in primavera?

Come piantare ortensie a foglia larga?

Quanto cresce velocemente l'ortensia?

Le ortensie asciugano le punte delle foglie, cosa fare?

Come piantare l'ortensia in primavera?

Come rendere il terreno acido per l'ortensia?

All'ortensia le foglie si asciugano per diversi motivi

L'ortensia da giardino (in latino: Hydrangea opuloides), o ortensia, è forse una delle piante da interno più amate nei giardinieri domestici. Era amato per cure senza pretese e bella fioritura..

Il luogo di nascita dell'ortensia è l'Asia, l'America e il Giappone. Questo arbusto deciduo fiorisce per quasi sei mesi dalla primavera all'autunno, sciogliendo fino a 6 "tappi" di infiorescenze su ciascun cespuglio.

Tuttavia, come ogni pianta d'appartamento, anche una tale varietà senza pretese come l'ortensia, ci sono problemi associati alla cura di essa.

Per questo motivo, le foglie di ortensia possono seccare le foglie?

Molto spesso, i giardinieri pongono la stessa domanda: perché le foglie di ortensia si asciugano? Ci possono essere diverse ragioni per questo..
Innanzitutto, è:

  • lesioni delle radici durante il trapianto o il trapianto di una pianta;
  • problemi con l'irrigazione;
  • mancanza di nutrienti;
  • umidità impropria.

Diamo un'occhiata ad ogni momento individualmente per identificare i motivi per cui le foglie di ortensia si seccano.

Uno dei motivi più comuni per cui le foglie di ortensie sono foglie essiccate è un trapianto o trasbordo di una pianta. In questo caso, le radici sono ferite e la pianta semplicemente "si ammala". Questa condizione può durare fino a 2 mesi, momento in cui è consigliabile annaffiare l'ortensia una volta ogni 10 giorni con una soluzione del farmaco zircone.

Il problema di un'irrigazione insufficiente o, al contrario, eccessiva, nonché di bassa umidità può anche portare al fatto che le foglie iniziano ad asciugarsi o cadere. Ottimale - quando il grumo della terra non si secca. Inoltre, in estate, è necessario spruzzare..

Un altro motivo per cui le ortensie da interno asciugano le foglie è la mancanza di nutrienti. La concimazione con fertilizzanti dovrebbe essere effettuata settimanalmente per tutto il periodo di fioritura..

Vi Piace Su Cactus

Si ritiene che il pelargonium, come il fiore di una nonna, allevi il mal di testa. In primavera, dopo la minaccia del gelo, fu posto per la prima volta nel giardino.Grazie ad un'ampia selezione, l'impianto è diventato molto popolare.

Il crisantemo è originario del sud-est asiatico. Fiore diffuso ricevuto in Giappone. La gente associa il Giappone a crisantemo e sakura. Il nome si traduce come portatore d'oro o fiore-sole, a causa della prevalenza del giallo nei petali di qualsiasi varietà.