Begonie: cura e coltivazione a casa. Propagazione, irrigazione e trapianto di begonia

La begonia è una bellissima pianta ornamentale, ma troppo esigente per curarla. Esistono molte specie di questa pianta e non tutte fioriscono. La pianta viene utilizzata come decorazione di parchi e piazze, giardini e appartamenti. Oggi parleremo della cura e della coltivazione delle begonie a casa. Imparerai tutto su parassiti, malattie, regole di semina, trapianto, potatura e alimentazione. L'articolo aiuterà a far crescere una bella e sana pianta da un piccolo seme o da un germoglio.!

Dalla storia

Oggi ci sono molti tipi di begonie, di cui conosciamo circa 900 specie a pieno titolo e più di 2000 ibridi! Michel Begon fu il primo a descrivere la pianta (una bellissima pianta che prese il nome da lui) quando incontrò fiori nelle Antille nel 1690. Decenni più tardi, apparve una descrizione della begonia sempreverde (la cura e la coltivazione non differiscono dallo standard, che scriveremo ulteriormente), originario del Brasile. Si chiama anche sempre fioritura. Più tardi divenne noto sulla begonia reale e tuberosa.

Inizialmente, le belle piante venivano coltivate solo nelle serre, ma in seguito apparvero ibridi che potevano adattarsi perfettamente alle varie condizioni climatiche..

Secondo le caratteristiche decorative, la pianta è divisa in due tipi: fioritura e latifoglie, ed entrambe sono molto popolari in tutto il mondo..

Varietà di specie

Le begonie sono sia piccole piante da interno che arbusti voluminosi; ci sono begonie senza stelo con una foglia. Le piante da fiore decorative possono fiorire non solo nei mesi estivi, ma anche in inverno. Fiori di vari colori, luminosi, belli. Se scegli il tipo di pianta decidua decorativa, otterrai un fogliame incredibilmente bello, ma fiori meno attraenti.

Coltivazione di semi

La begonia indoor (cura, coltivazione, riproduzione e potatura - considereremo tutto questo di seguito) può essere propagata dai semi. Tutti possono semplicemente venire nel negozio degli amanti dei fiori, comprare un sacchetto di semi di begonia, che ha un aspetto più attraente e piantarlo a casa! Se coltivi begonie dai semi, la cura e la coltivazione in casa saranno vantaggiose: pianti semi, alcuni germoglieranno, altri no, scegli i germogli più forti, distribuisci il resto ai tuoi amici o semplicemente li elimini. Piantare semi è molto più economico rispetto all'acquisto di una pianta finita e quelli portati dai negozi sono difficili da mettere radici in un nuovo posto (o la cura non è la stessa o il posto non è come, ma 9 e 10 piante acquistate nel negozio muoiono).

  1. Prepara il terreno. Dovrebbe essere una miscela di due parti: una parte di chernozem, la seconda - una miscela di sabbia fine e torba.
  2. I semi di begonia sono molto piccoli, quindi devi lavorare con le pinzette.
  3. Metti i semi per diverse ore in acqua con manganese (una soluzione debole, appena rosa). Quindi adagiateli su un tovagliolo di carta.
  4. Riempi il contenitore con terreno preparato, dopo 2-3 centimetri l'uno dall'altro, posiziona i semi ad una profondità di 1 centimetro.
  5. Inumidisci delicatamente il terreno, in goccioline separate, in modo da non seppellire i semi ancora più in profondità.
  6. Copri il contenitore con cellophane o vetro, posizionalo in un luogo fresco. Non dimenticare di inumidire la terra!
  7. Nell'intervallo 5-20 giorni dovrebbero comparire i germogli. Non appena si rompe la terza foglia, dovrai fare una scelta! È anche necessaria la seconda procedura di immersione, che viene eseguita al momento del trapianto di piante in vasi permanenti.

Successivamente, segui le regole di cura quando crescono le begonie. Le specie ampeliche e semplici necessitano delle stesse procedure!

Illuminazione

Lasciare e far crescere le begonie indoor non avrà successo se la pianta non è adeguatamente illuminata..

Posiziona la pianta sulle finestre occidentali o orientali, è qui che la pianta riceverà la massima quantità di luce, ma sarà comunque protetta dai raggi diretti. Le begonie amano molta luce, ma devono essere ombreggiate all'altezza del giorno, quando il sole è il più attivo possibile, altrimenti la pianta può subire gravi ustioni.

La cura e la coltivazione di begonie a foglia decorativa sono fatte meglio nei luoghi in cui la pianta riceve luce diffusa..

Modalità di temperatura

L'impianto è molto termofilo e necessita di controllo della temperatura. In estate, l'opzione migliore sarebbe una lettura sul termometro da +21 a 23 gradi. Non è più necessario, altrimenti la pianta inizierà ad appassire.

In inverno, affinché la begonia ti soddisfi con il suo aspetto bello e sano e la fioritura abbondante, fornisci alla pianta una temperatura nell'intervallo da +15 a +18 gradi. Se è caldo sul davanzale della finestra, non soffia, quindi identifica la pentola lì, e la sera, quando non c'è vera luce, spostala sul piedistallo, dove la luce entrerà nella pianta, anche se artificiale.

Norme di umidità dell'aria

All'inizio dell'articolo, abbiamo già scritto che la begonia indoor è molto stravagante nella sua cura. Coltivare una pianta avrà più successo se ti prendi cura di cose insignificanti come l'umidità - le piante sono molto sensibili a queste indicazioni..

Questa pianta ama molto l'umidità. Ma nei forum dedicati alla cura e alla coltivazione della begonia Elatior, scrivono che quando vengono spruzzati, appaiono macchie marroni sul fogliame. Nel caso di altre specie di piante, si verifica lo stesso fastidio. E se non spruzzo. quindi la pianta inizia ad appassire, il fogliame e le gemme si sbriciolano. Cosa fare in questo caso?

Se non è presente un umidificatore, è possibile creare autonomamente condizioni accettabili. Esistono due opzioni:

  1. Quando c'è il riscaldamento, metti asciugamani bagnati sulle batterie, evaporeranno e questa umidità è sufficiente per la salute della begonia.
  2. Quando non c'è riscaldamento, posizionare la pentola di begonia nella padella, quindi in un'altra padella (la prima impedirà all'umidità di penetrare nelle radici). Versare argilla espansa nella seconda padella e inumidirla regolarmente. L'acqua inizierà a evaporare e raggiungerà la giusta quantità per la pianta.

Watering

Non gli piace seccare e ristagnare l'acqua della begonia, è necessario tenerne conto quando si coltiva e si prende cura di una pianta a casa. Non puoi semplicemente correre una volta alla settimana a un fiore con un annaffiatoio, qui è stato sviluppato un intero sistema:

  1. In estate, nelle giornate calde, prova piccole parti, ma annaffia la pianta ogni giorno. Versare abbastanza acqua in modo che non coli sul pallet. È nei giorni più caldi.
  2. Se il clima non è così caldo, allora bastano un paio di irrigazioni a settimana - in tre giorni. Versare abbondantemente, dopo un'ora drenare il liquido in eccesso dalla padella - la procedura è obbligatoria, poiché le radici possono iniziare a marcire da un eccesso di umidità. Irrigazione la prossima volta - mentre la terra si asciuga di un centimetro.
  3. In autunno, puoi preparare la pianta alla fioritura: riduci la metà dell'irrigazione e in inverno in genere annaffia secondo necessità. In questo momento, la pianta sta dormendo e non ha bisogno di molta umidità.
  4. In primavera, ricominciare a innaffiare abbondantemente e frequentemente, mentre la pianta si sveglia e ha bisogno di nuova forza per una crescita abbondante..

Top spogliatoio

Devi iniziare a nutrirti non appena la begonia inizia a fiorire. A casa, la cura e la coltivazione di una pianta saranno produttive se i fertilizzanti vengono utilizzati correttamente:

  1. La medicazione superiore viene applicata una volta ogni due settimane dal momento della fioritura..
  2. I fertilizzanti azotati inibiscono la fioritura, ma hanno un effetto benefico sulla qualità della massa verde, pertanto dovrebbero essere utilizzati solo per le specie a fioritura decorativa.
  3. Scegli fertilizzanti in negozi specializzati, sulla confezione dovrebbe essere contrassegnato "Per la fioritura di piante da interno".
  4. Non superare le norme specificate quando si applica la medicazione, in quanto è possibile rovinare la pianta.

La cura e la coltivazione della begonia di radice non possono fare a meno del trapianto, poiché le radici hanno l'abitudine di crescere costantemente e il vecchio vaso diventa angusto per loro. È necessario espandere l'alloggio. Come farlo nel modo giusto?

Trasferimento

Prima di tutto, devi assicurarti che il terreno in cui trapianterai la pianta sia di alta qualità. Se acquisti terra in un negozio, devi sicuramente posizionarla su una teglia in uno strato uniforme e friggere a 200 gradi nel forno per 10-15 minuti. Questa è la procedura per la disinfezione, ma è anche necessaria nel caso in cui si prepari il terreno da soli. Come scegliere la composizione giusta per una buona crescita della begonia? La cura e la coltivazione delle begonie in casa è un terreno fertile, la pentola dovrebbe contenere: sabbia sul fondo - drenaggio, quindi riempire la metà della pentola con terreno in fogli, il resto con una miscela di parti uguali di chernozem e torba. In un tale miscuglio, la pianta crescerà, come in una vera serra!

  1. Inumidire il vecchio terreno in modo che le radici della pianta possano essere raggiunte senza danni..
  2. Risciacquare le radici, metterle in una soluzione debole di manganese per un'ora. Risciacquare, asciugare un po '.
  3. Dai un'occhiata alle radici, rimuovi tutto marcio e asciutto.
  4. Metti la pianta in un vaso, cospargi le radici con la terra.
  5. Non mettere la pentola al sole, non permettere correnti d'aria.
  6. Entro un mese, la begonia attecchirà in un nuovo posto e dovrai aiutarla: annaffia più spesso, non esporla alla luce solare diretta.

La necessità di potare: tutte le varietà devono essere potate?

Devi tagliare la pianta, senza questa procedura non puoi semplicemente coltivare una bella e sana creazione di flora. Se non rimuovi stabilmente parte dei germogli, vecchie foglie, quindi le foglie e i fiori sono frantumati, la decoratività non sarà la stessa di come dovrebbe essere. Ma non tutti i tipi di begonie sono potati:

  1. Everblooming, Rex, Royal e i loro ibridi - non hanno bisogno di potature.
  2. I tronchi ad alto spessore si accorciano se necessario.
  3. Per stimolare lo sviluppo di germogli laterali in begonie ampie, è necessario tagliare le parti superiori degli steli.
  4. Le specie di arbusto vengono potate, lasciando ceppi alti 7 centimetri. Di solito pulisci vecchi germogli in primavera.

Come tagliare?

  1. Quando una giovane pianta cresce a 7 cm, è necessario tagliare la parte superiore per stimolare la crescita dei germogli laterali. Ridurre l'irrigazione fino a quando la begonia inizia a crescere intensamente.
  2. Quando i germogli laterali diventano lunghi 10 cm, accorciali anche un po ', tagliando solo le parti superiori sopra il rene, che si trova all'esterno.
  3. Successivamente, dovrai solo rimuovere vecchie foglie e germogli.

Le begonie tuberose vengono tagliate anche per l'inverno:

  1. Ridurre l'irrigazione dall'inizio dell'autunno, tagliare i germogli in ottobre, lasciando da 2 a 7 centimetri.
  2. L'irrigazione viene eseguita solo in modo che la pianta non si asciughi. Metti la pentola in una stanza in cui la temperatura non superi i +15 gradi.

Malattie e parassiti

Se l'umidità è troppo elevata, possono apparire muffa o muffa grigia. Di tanto in tanto ispeziona la parte inferiore del fogliame, il nucleo del cespuglio. Se viene identificato un problema, interrompere l'irrigazione, rimuovere tutte le foglie e i germogli danneggiati. Non appena la pianta ricomincia a crescere normalmente, i segni della malattia scompaiono, iniziano a irrigare, ma non così abbondante.

Perché non c'è fioritura?

Se la pianta non fiorisce in alcun modo, cambia qualcosa nel solito modo: cambia la finestra, annaffia di più o di meno, rimuovi la concimazione (potresti averla esagerata), inumidisci di più l'aria. Se tutto ciò non aiuta e la pianta continua a languire, allora affrettati a radicare alcuni piccioli; potresti non essere in grado di salvare la begonia.

Se i boccioli cadono, si seccano senza aprirsi, quindi il problema è molto probabilmente nell'umidità. Forse stai annaffiando la pianta in modo errato, manca di luce o è semplicemente esposta a correnti d'aria. Nutri la begonia, riorganizzala in un altro posto.

Se le foglie diventano gialle, ci sono due motivi per questo:

  1. Irrigazione inadeguata. Puoi risolvere il problema semplicemente, annaffia più spesso!
  2. Parassiti nel sistema di root. Qui dovrai sostituire il terreno: lava le radici dalla vecchia terra, metti una soluzione di permanganato di potassio. Disinfetta la pentola con manganese, cospargi di terra nuova, friggi nel forno.

Abbiamo parlato della cura e della coltivazione delle begonie a casa e le foto delle piante più belle sono visibili nella pubblicazione!

Assistenza domiciliare alla begonia: coltivazione e riproduzione

Per la begonia da camera, è necessario creare determinate condizioni in modo che fiorisca regolarmente. Se rompi il microclima, la pianta fiorirà gradualmente meno spesso, le foglie diventeranno più piccole e, di conseguenza, il fiore potrebbe morire. Le specie indoor sono più resistenti a malattie e parassiti, meglio adattate per crescere sui davanzali.

La begonia appartiene alla famiglia della begonia, è una pianta erbacea perenne. Le foglie sono grandi, scolpite lungo il bordo, possono essere di diversi colori e forme diverse. I fiori hanno un colore diverso, dal bianco al marrone. L'apparato radicale ha la forma di rizomi o tuberi.

La begonia indoor può essere cespuglio, ampel e tubero. Le varietà tuberose sono coltivate principalmente a causa delle bellissime foglie intagliate, cespugli e ampie a causa dei grandi fiori luminosi.

Begonia cura a casa

La patria della begonia nei continenti meridionali è l'Africa, l'Asia, l'America. Questo fiore preferisce un clima subtropicale caldo e umido, sapendo come prendersi cura della begonia, può essere coltivato in casa..

Come prendersi cura

Begonia ama l'umidità e la buona illuminazione. Quando si innaffia, è necessario rispettare le regole, l'acqua non deve cadere sulle foglie. La begonia è una pianta che richiede spazio, non ama il vicinato con altri fiori.

Il terreno per la semina dovrebbe essere di composizione acida moderata, begonia sciolta e trapiantata ogni anno. Quindi le foglie saranno grandi, di un bel colore e il periodo di fioritura durerà quasi sei mesi.

Begonia Care

La cura della begonia include un'irrigazione ottimale e una buona illuminazione. La luce solare diretta non tollera. Per dare una forma estetica, la begonia da camera necessita di potatura. È necessario tenere conto del periodo di latenza della pianta, ridurre l'irrigazione e trapiantarla nel tempo.

Illuminazione Begonia. La begonia è fotofila, ma la luce solare diretta può causare danni irreparabili alle foglie delicate. Per proteggere la pianta dalle ustioni, l'illuminazione dovrebbe essere diffusa. Nel periodo di fioritura, riorganizza il vaso di fiori in un luogo con una luce più luminosa.

Temperatura e umidità La temperatura ideale sarà di 23 - 250 ° C in estate e 19-220 ° C in inverno. La begonia non tollera le basse temperature. La pianta può appassire sia ad alta temperatura che a bassa.

Importante! Quando si spruzza acqua nelle immediate vicinanze di vasi con begonia, è necessario ricordare che le foglie del fiore non tollerano l'ingresso di acqua. Questo può causare malattie..

Dato che in inverno le stanze sono riscaldate da radiatori, che si trovano sotto i davanzali della finestra, non vale la pena mettere un vaso vicino a una pianta. È meglio se sarà una cosa speciale. Un contenitore di acqua può essere posizionato accanto al vaso di begonia e spruzzato per massimizzare l'umidificazione..

Watering

La begonia ha bisogno di annaffiature abbondanti, soprattutto in estate. Ma tra l'irrigazione, è necessario resistere al tempo in modo che lo strato superiore di terreno si asciughi di un paio di centimetri. In inverno, è necessario annaffiare meno spesso e poco a poco, il fiore ha un periodo dormiente in questo periodo dell'anno.

L'acqua per l'irrigazione deve essere preparata in anticipo. Dovrebbe durare diversi giorni ed essere a temperatura ambiente. L'acqua fredda contribuisce al decadimento dell'apparato radicale. Quando si innaffia, non è possibile versare acqua sulle foglie, questo può rovinarle.

Vasi e terreno per begonia

Il vaso viene scelto con un diametro di 2 cm più grande di un grumo di terra con radici.

Importante! Ci devono essere fori di drenaggio sul fondo della pentola. Ciò è necessario per evitare il decadimento del sistema di root..

Quando le radici crescono, dopo circa 5-6 mesi, la pentola deve essere cambiata in un 10-12 cm più grande. Se stiamo parlando di begonia tuberosa, la pentola dovrebbe essere presa immediatamente con un diametro di almeno 15 cm, ha bisogno di spazio.

Durante il trapianto, devi prendere il vaso un po 'più del precedente, immediatamente non trapiantare in un vaso grande, la pianta formerà un apparato radicale per molto tempo. Ciò comprometterà la capacità di fiorire. È meglio prendere vasi di ceramica, il terreno in essi è meglio ventilato.

Il terreno per la semina può essere acquistato presso il negozio o puoi farlo da solo. La condizione principale per il suolo è la sua leggerezza e composizione sciolta. Il livello di acidità dovrebbe essere moderato. Puoi mescolare il foglio e il terreno in erba con il compost in parti uguali. Sarà utile aggiungere humus in una proporzione di 1:10. Tale terreno fornirà una buona conduttività di aria e umidità. Le radici respireranno, impedendo il ristagno di acqua nella pentola e la decomposizione di radici o tuberi.

atterraggio

Per piantare begonie, il momento migliore è la primavera. Un terzo della pentola è coperto di drenaggio e il carbone viene versato sopra con uno strato sottile. Questo viene fatto per prevenire il marciume radicale. Si consiglia di mescolare il terreno preparato con la sabbia del fiume.

I giovani germogli trapiantano semplicemente una pentola più grande e i tuberi vengono approfonditi nel terreno e posizionati in un luogo ben illuminato. I tuberi di begonia possono prima essere germogliati in un contenitore comune in un luogo ombreggiato e quindi trapiantati in vasi. I grandi tuberi possono essere divisi in diversi frammenti, dopo la germinazione, piantati in un vaso separato.

Dopo aver piantato una begonia, il vaso deve essere immediatamente posto in un posto permanente. In questo caso, è necessario tenere conto delle dimensioni in cui cresce il cespuglio di fiori. La pianta non trasferisce la permutazione da un luogo all'altro e il vicinato di altre piante.

Fertilizzante

La begonia dovrebbe essere alimentata con fertilizzanti liquidi per fiori che sbocciano. Hanno un complesso di minerali essenziali. La medicazione superiore di questo fiore da interno viene effettuata una volta ogni due settimane durante il periodo di fioritura o la formazione di gemme..

I fertilizzanti contenenti azoto sono usati solo per begonie decidue decorative. Non sono adatti per le piante da fiore perché stimolano la crescita delle foglie e interferiscono con la fioritura.

Trapianto di begonia

La begonia viene trapiantata raramente, il sistema radicale della pianta non ama essere disturbato. A causa della sua fragilità, è facilmente danneggiato. Fallo all'inizio della primavera, fino a quando la crescita è iniziata. Se la pianta è giovane, percepisce bene piantare in un nuovo vaso. Puoi versarlo immediatamente e metterlo in un posto permanente.

Per capire che un fiore ha bisogno di un trapianto, devi prestare attenzione alle radici, se sono cresciute fortemente in tutto il vaso, allora è necessario un trapianto. La capacità dovrebbe essere scelta non molto più grande della precedente, non più di 2 cm di diametro. La pianta in una nuova pentola deve essere ripiantata con cura per non danneggiarla.

Prima di rimuovere un grumo di terra con un fiore da una vecchia pentola, deve essere annaffiato. Quindi estrarre delicatamente, scrollarsi di dosso il vecchio terreno, le radici non possono essere abbassate a lungo in una soluzione di Magranza. Risciacquare le radici con acqua pulita e asciugare leggermente. Ora puoi piantare la pianta in un nuovo vaso, aggiungendo il drenaggio sul fondo e riempiendolo di terreno speciale.

Begonia cure invernali

In inverno, il fiore è a riposo. Disturbare la pianta non dovrebbe essere annaffiata di tanto in tanto. Le varietà tuberose di begonie vengono tagliate per l'inverno, il resto non ne ha bisogno. Da ottobre, l'irrigazione è stata ridotta e stanno aspettando che le foglie e gli steli si asciughino, quindi tagliano l'intera parte del terreno della pianta.

I vasi con tuberi dopo il taglio per l'inverno vengono messi in un luogo buio e fresco. Ideale per questo spazio sotto il bagno. In primavera, la pianta viene trapiantata in un nuovo vaso..

Anche la begonia di Bush deve essere preparata per il periodo invernale. Se lo si desidera, al fine di fornire alla pianta la pace in inverno, è possibile tagliare i verdi. Con l'avvento della primavera, il fiore inizia a crescere attivamente, rilasciando germogli laterali.

Le varietà sempreverdi di begonie continuano a crescere in inverno, rallentando leggermente la loro attività. La cura della begonia invernale non cambia. Per inumidire l'aria, è possibile coprire le batterie con salviettine umidificate.

Begonia interna - riproduzione

La begonia si propaga facilmente a casa. Il metodo di riproduzione dipende dal tipo di begonia domestica e dal suo apparato radicale.

Come propagarsi

I fioristi dividono la begonia in tuberosa e radice. Diversi tipi di piante si riproducono in diversi modi:

  • semi da semina;
  • talee;
  • metodo vegetativo;
  • metodo tubero;
  • le foglie.

La primavera è la migliore per l'allevamento di begonie..

Begonie crescenti dai semi

I semi vengono seminati in inverno in un terreno appositamente preparato. Dovrebbe includere sabbia, torba e terra. Per una migliore germinazione dei semi, hai bisogno di una buona illuminazione, alta umidità e bassa temperatura dell'aria.

Il terreno non dovrebbe seccarsi, quindi i semi non germinano al sole. Dall'alto, il contenitore con future begonie può essere chiuso con il vetro fino a quando compaiono i primi germogli. Si consiglia di nutrire le giovani piantine. I fertilizzanti devono essere selezionati contenenti azoto. I cespugli cresciuti di begonie sono piantati in vasi separati. Quando raggiungono la crescita necessaria, devono anche essere tagliati.

Propagazione della begonia per divisione del rizoma (tubero)

Il modo più popolare. I fioristi lo preferiscono a tutti gli altri. Per l'allevamento, il tubero è diviso in parti. Ognuno di loro deve avere un rene, altrimenti non ci sarà germoglio. Fette cosparse di cenere.

Allevamento di begonia dividendo il tubero

Il terreno mescolato con la sabbia viene versato nella pentola, inumidito e un tubero viene approfondito, non profondamente. In alto la pentola deve essere chiusa con polietilene e posizionata in un luogo illuminato. Il film viene rimosso quando germoglia il tubero della begonia.

Per la propagazione della begonia tuberosa, possono essere utilizzati semi e metodi tuberosi. A casa, usano entrambi.

Propagazione della begonia per talea

In questo modo si diffonde principalmente la begonia di cespuglio. Sul manico dovrebbero esserci almeno due reni e un taglio su entrambi i lati. Le talee sono radicate e coperte in cima con qualcosa di trasparente, rimuovendo periodicamente l'aria per accedere alle talee. Il gambo del taglio deve essere radicato immediatamente dopo il taglio in modo che il taglio non abbia il tempo di asciugarsi.

Dopo che le talee hanno formato l'apparato radicale, vengono piantate in vasi e poste in un luogo ben illuminato costante.

Propagazione della begonia per foglia

La propagazione delle foglie consente di coltivare contemporaneamente diverse nuove begonie. Per fare questo, scegli una pianta con foglie grandi e sane.

Propagazione della begonia per foglia

Separare un foglio e tagliarlo in più frammenti. Ma deve essere affilato per non danneggiare i bordi dei frammenti. È necessario tagliare verso il bordo del foglio dal suo centro. Ogni frammento deve contenere almeno una vena. I frammenti tagliati possono essere piantati nel terreno preparato in un contenitore. Piantato con una fetta verso il basso e coperto con un film, creando così una serra. Le foglie non vengono annaffiate, ma solo spruzzate in modo da non marcire.

Attenzione! Quando compaiono i primi scatti, è necessario rimuovere il film per 2-3 ore per indurire le giovani piante.

Passeranno almeno tre mesi prima di piantare piante giovani in vaso..

Puoi prendere un intero foglio e fare tagli lungo la vena centrale, quindi metterlo sul terreno preparato e posare piccoli ciottoli ai bordi, premendo il foglio a terra. Completa con un film e mettilo in un luogo caldo e soleggiato.

Puoi tagliare un intero foglio e metterlo in acqua. Si consiglia di lanciare carbone attivo, se la punta del foglio inizia a marcire, è necessario tagliarla e sostituire l'acqua. Nel tempo, la foglia attecchirà e potrà essere trapiantata in un vaso. Quando darà un nuovo germoglio, morirà e una nuova pianta crescerà.

Parassiti e malattie della begonia

La causa più comune della malattia è la cura impropria della begonia della stanza. Le violazioni del regime di irrigazione possono causare avvizzimento o decadimento del fiore. Se il fiore viene coltivato in una stanza, l'infezione può essere portata con scarpe o vestiti. I parassiti infettano la pianta e per sbarazzarsene è necessario trattare il cespuglio con composti speciali che possono essere acquistati nel negozio.

I parassiti più comuni che si depositano sulle begonie sono tripidi, acari e nematodi. Il miglior prodotto per il controllo dei parassiti è Actellik. Spruzzano il fiore con un intervallo di due settimane 2-3 volte. Contro il marciume grigio, che colpisce gli steli e le radici, viene utilizzato Bordeaux.

Ci sono malattie causate da batteri. Non è possibile salvare la pianta colpita e per evitare l'infezione del resto, le begonie malate devono essere distrutte.

La begonia si asciuga

Quindi la pianta reagisce all'aria troppo secca e all'irrigazione scarsa. Il grumo di terra si sta asciugando e non c'è abbastanza umidità nell'aria. Per salvare un fiore, è necessario rimuoverlo da un luogo in cui ci sono troppi raggi solari. Garantire un'umidità sufficiente, per questo è possibile posizionare contenitori con acqua intorno alla begonia. Per annaffiare la pianta, per questo è meglio mettere il vaso in acqua in modo che il terreno assorba abbastanza umidità.

Le foglie di begonia diventano gialle

Le foglie di begonia diventano gialle principalmente a causa della mancanza di luce e della mancanza di nutrizione. Il suolo si sta esaurendo e ci sono pochi nutrienti nella sua composizione. Un altro motivo sono i parassiti che danneggiano le radici della pianta..

È necessario cambiare il terreno nella pentola e lavare le radici in una soluzione di manganese. Fornisci un posto in begonia con una buona illuminazione e una medicazione tempestiva. Un altro motivo per cui una pianta può diventare gialla è la bassa temperatura ambiente o l'irrigazione a freddo..

La begonia non fiorisce

Per una fioritura rigogliosa, il vaso di begonia dovrebbe trovarsi in un luogo ben illuminato, ma non alla luce solare diretta. La pianta richiede potature tempestive per stimolare il germogliamento. Se non lo fai, non avrai la forza di raccogliere gemme e fiorire in begonia.

Un altro motivo potrebbe essere la scarsa composizione del suolo, le begonie vengono periodicamente trapiantate e anche fertilizzate. L'irrigazione dovrebbe essere regolare e moderata. A causa della mancanza di umidità, il fiore inizia a sbiadire e non si tratta di fioritura.

In begonia, i germogli cadono immediatamente dopo la loro comparsa

Molto probabilmente il motivo è che la pianta ha abbastanza fertilizzante. È necessario nutrire la begonia con fertilizzanti con additivi minerali. Il secondo motivo è l'irrigazione insufficiente. Un eccesso di coma di terra influenza gravemente la pianta e non consente l'apertura delle gemme.

L'esaurimento del terreno può anche far cadere i germogli, quindi è meglio piantare un fiore ogni primavera in una nuova pentola e nuovo terreno.

Specie e varietà

Esistono molte varietà e varietà di begonie, nonché i suoi ibridi. La begonia è divisa in specie in base al tipo di apparato radicale e corona:

  • cespuglio (propagare principalmente questa specie per semi o talee);
  • tuberoso (metodo di riproduzione del tubero);
  • foglia (metodo vegetativo di riproduzione).

Inoltre, le varietà domestiche sono divise in cespugli e specie ampelose..

Tipi e varietà di begonie

Il tipo di fiore più senza pretese è la begonia tuberosa, fiorisce abbondantemente per quasi sei mesi, non richiede cure particolari e si riproduce bene. L'aspetto tuberoso ha grandi fiori di vari colori, che ricordano le rose. Da questo tipo di begonie puoi ottenere la fioritura in inverno, se crei le condizioni necessarie.

La begonia di Bush ha un colore diverso di foglie e fiori sotto forma di infiorescenze a ombrello. Principalmente ci sono bianchi, rosa e viola. Questo tipo di begonia è meglio tollerato dall'aria secca e non è così esigente per l'umidità. Per un aspetto estetico della potatura di un cespuglio è necessario.

La più popolare tra le specie di foglie decorative è la begonia di Rex o la begonia reale. Per molti anni, allevatori di tutto il mondo hanno lavorato alla creazione dei suoi ibridi. Ha foglie di vari colori e forme. Queste varietà di begonia hanno fiori sgradevoli, ma sono coltivate a causa della bellezza delle foglie..

Le begonie ampeliche hanno piccoli fiori puliti, non richiedono potatura, ma solo pizzicando per far crescere la pianta. Adatto per crescere sia nella stanza che nelle verande.

Come prendersi cura adeguatamente della begonia domestica e tagliarla

La begonia in fiore, che si verifica naturalmente nei tropici dell'America e del sud-est asiatico, fu introdotta in Europa alla fine del diciassettesimo secolo. Grazie al suo bellissimo fogliame e alle sue infiorescenze, ha attirato l'attenzione di un numero enorme di coltivatori di fiori e si è diffuso rapidamente in tutto il mondo.

Inizialmente impegnata nella coltivazione di specie decorative e decidue, poi sempre in fiore, oggi le begonie tuberose sono diventate popolari. I consigli per la cura delle begonie tuberose e radicali non hanno differenze cardinali

Regole di base per la cura della begonia della stanza

Il fiore di begonia ama la buona illuminazione (in particolare le specie in fiore), ma senza luce solare diretta, che provoca rapidamente una scottatura solare sulle foglie. Pertanto, in un caldo clima estivo, è necessario creare ombreggiatura per le piante. Le varietà a foglia decorativa sono meglio posizionate nella parte occidentale o orientale della stanza, poiché una luce molto intensa può causare uno scolorimento delle foglie, per cui sono apprezzate.

In estate, una temperatura dell'aria confortevole non dovrebbe superare i venticinque gradi, in inverno - circa diciotto gradi. Durante l'aerazione, le correnti d'aria devono essere evitate. Non riorganizzare spesso le begonie, specialmente durante la fioritura, questo può portare alla morte di gemme.

In virtù della sua origine, il fiore di begonia indoor è molto igrofilo. Ma non è consigliabile spruzzarlo. Quando l'acqua penetra sulle foglie, si formano delle macchie marroni. Pertanto, per inumidire l'aria, puoi usare ciottoli bagnati o muschio nella padella della pentola e spruzzare acqua vicino alla pianta.

Se la fioritura della pianta è troppo abbondante, è necessario fornirgli un supporto adeguato. Poiché la begonia è troppo fragile, può rompersi dalla gravità delle infiorescenze..

Come annaffiare la begonia

Nel periodo estivo, è necessario condurre annaffiature abbondanti di begonie più volte alla settimana. In questo caso, è necessario scaricare l'acqua dalla padella. L'acqua dovrebbe essere morbida e ben assestata. Il terreno dovrebbe asciugare tra un'annaffiatura di circa un centimetro e mezzo.

In autunno l'irrigazione inizia a ridursi e in inverno sono estremamente rari. In inverno, l'irrigazione della begonia tuberata viene interrotta, perché la pianta è in un periodo dormiente e i suoi tuberi sono messi in torba. Le eccezioni sono le begonie in continua fioritura e quelle invernali (ad esempio, la begonia Elatior e i suoi ibridi).

A marzo, le begonie iniziano a essere gradualmente ritirate dalla dormienza con rare annaffiature, che entro la fine di maggio viene riportato alla solita norma..

Come prendersi cura delle begonie dopo l'acquisto

Dopo aver acquistato la begonia, ha bisogno di un trapianto, poiché, di norma, nei negozi le piante si trovano nel terreno di trasporto, che non può fornire loro un'alimentazione sufficiente.

È necessario farlo poche settimane dopo l'acquisizione, durante il quale si allontanerà dallo stress e si adatterà in qualche modo alle nuove condizioni di detenzione. Se la begonia è nel periodo di fioritura, devi aspettare fino al termine.

Come nutrire la begonia

La begonia dovrebbe essere nutrita mensilmente, a partire da maggio e terminando ad ottobre. Qualsiasi fertilizzante minerale complesso è adatto per la begonia..

Più volte durante il periodo di fioritura, è possibile utilizzare una soluzione di letame (1 parte di letame a 10 parti di acqua). Quegli esemplari per i quali per qualche motivo il terreno non è cambiato, è necessario nutrirsi due volte al mese con fertilizzanti speciali per piante da fiore.

Come sta potando la begonia

Se, quando si prende cura delle begonie in una pentola, la potatura e il pizzicamento non vengono eseguiti, allora perderà rapidamente il suo aspetto attraente, si allungherà, il suo gambo sarà esposto, foglie e fiori diventeranno piccoli. Per ottenere una corona magnifica e bella, devi iniziare a formare begonie il prima possibile. Questo viene fatto in primavera come segue:

    • Quando l'altezza di una giovane pianta raggiunge dai sette agli otto centimetri, viene pizzicata per la prima volta. Ciò porterà al rapido sviluppo dei processi laterali;
  • Dopo che la loro lunghezza è pari a circa dieci centimetri, anche la parte superiore viene tagliata da loro. Quando sono coperti con nuovi germogli, la formazione del cespuglio viene fermata;
  • Di conseguenza, è necessario tagliare o rimuovere rami troppo cresciuti o extra.

Oltre a una bellissima corona, il pizzicamento e la potatura migliorano la fioritura della begonia, forniscono le giuste proporzioni tra le radici e la corona e ringiovaniscono anche una pianta adulta. La potatura della begonia deve essere eseguita utilizzando un coltello affilato e pulito per evitare l'infezione. Le fette vengono lavorate con carbone tritato per prevenire la decomposizione..

Le istruzioni per la cura dell'azalea sono disponibili qui..

E come prendersi cura dell'alocasia è scritto qui: https://cvetolubam.ru/alokazia/

Questo articolo ti aiuterà a evitare errori durante la cura e l'allevamento dell'acero indoor..

Caratteristiche della potatura di alcuni tipi di begonie

Tutti i tipi di begonie hanno bisogno della cura della corona; le foglie secche devono essere rimosse in tempo. Germogli nudi o morenti. Possono causare danni alle piante da parassiti. E la potatura deve essere effettuata in base alle caratteristiche di ciascun tipo.

Quando si prende cura della begonia reale e delle sue varietà varietali, la potatura viene utilizzata solo in caso di emergenza. Anche le istanze con tronchi spessi richiedono un taglio molto raramente. Le specie Ampel pizzicano solo le cime per stimolare la ramificazione.

I tipi di begonie ad arbusto necessitano di potature cardinali e frequenti, poiché si allungano molto fortemente per un breve periodo di tempo. Le begonie invernali (Elatior e altri) sono anch'esse soggette a germogli rapidi, quindi una potatura forte è una procedura obbligatoria per ringiovanire le piante.

La fioritura delle begonie contenuta nel rispetto di tutte le regole per la cura è di solito abbondante e molto brillante. I loro magnifici fiori delicati hanno la forma di rose, garofani, camelie o narcisi. Hanno un buon umore e creano un'atmosfera accogliente..

Alcuni, per esempio, sempre fioriti e decorativi decidui, possono decorare l'interno durante tutto l'anno. È importante prestare loro solo un po 'di attenzione e ricambieranno.

Begonia a casa: cresce sul davanzale della finestra

Autore: Natalya Categoria: Piante d'appartamento Pubblicato: 28 febbraio 2019 Aggiornato: 11 dicembre 2019

La pianta della begonia (lat. Begonia) costituisce il genere più famoso e più grande della famiglia Begonia. Il genere comprende circa 1000 specie di piante che crescono in montagna a un'altitudine compresa tra 3000 e 4000 metri sul livello del mare, nelle foreste pluviali tropicali e nelle regioni subtropicali. La maggior parte delle specie di begonia si trova in Sud America. Le begonie crescono anche in Himalaya, sulle montagne dell'India, nello Sri Lanka, nell'arcipelago malese e nell'Africa occidentale. Inoltre, si ritiene che l'Africa sia la culla delle begonie, che poi si sono diffuse in Asia e in America. E oggi in Africa cresce oltre un terzo di tutte le specie del genere.

Le begonie furono scoperte e descritte nel 17 ° secolo dal monaco Charles Plumier, che prese parte a una spedizione alle Antille per raccogliere piante. Scoprì sei specie di begonie e le chiamò come il suo amico Michel Begon, governatore dell'isola di Haiti. Oggi, il fiore di begonia è una delle piante più popolari sia in giardino che in floricoltura indoor. In questo articolo ti diremo come prendersi cura delle begonie in casa: come piantare le begonie, quali sono le condizioni per prendersi cura delle begonie, come le begonie si propagano in casa e daremo molte informazioni importanti e interessanti su queste bellissime piante..

Soddisfare

Ascolta l'articolo

Piantare e prendersi cura della begonia

  • Fioritura: alcune specie vengono coltivate come piante decidue ornamentali e le begonie fiorite possono fiorire in qualsiasi momento..
  • Illuminazione: luce diffusa intensa (davanzali orientali e occidentali).
  • Temperatura: ottimale - 18 ° C, ma in estate la begonia può resistere a temperature più elevate.
  • Annaffiatura: equilibrato: generalmente moderato e poco frequente, in presenza di calore e siccità - abbondante. Tra un'annaffiatura e l'altra, il substrato nel vaso deve asciugare in profondità di 1,5 cm In inverno, l'irrigazione è notevolmente ridotta e le specie di piante tuberose non vengono affatto annaffiate.
  • Umidità: aumentata, ma non è consigliabile spruzzare il fiore, è meglio tenerlo su un pallet con ciottoli bagnati o argilla espansa.
  • Top dressing: begonie fiorite - 2 volte al mese con una soluzione del complesso minerale per la fioritura di piante d'appartamento e durante il germogliamento - medicazione top di potassio-fosforo del tipo di Bloom, Bud o Ovary. Le specie decidue di begonie sono alimentate nello stesso modo con un complesso per piante domestiche decorative e decidue.
  • Dormienza: nelle specie sempreverdi, è debolmente espresso e le specie tuberose riposano a lungo: le foglie muoiono da metà autunno, quindi l'alimentazione delle begonie tuberose viene interrotta, l'irrigazione viene ridotta e quando la parte del terreno è completamente morta, le pentole con i tuberi vengono conservate fino all'inizio della nuova stagione di crescita in una stanza buia ad una temperatura di 10-15 ° C. Ma anche se la begonia tuberosa non intende riposare, è necessario forzarla a questo: ridurre l'irrigazione e interrompere l'alimentazione.
  • Trapianto: secondo necessità all'inizio della primavera. Le piante di grandi dimensioni durante il trapianto possono essere divise.
  • Propagazione: per semi, talee frondose, divisione di rizoma o tubero.
  • Parassiti: afidi, nematodi e acari rossi.
  • Malattie: marciume grigio, peronosporosi, muffa polverosa, marciume radicale nero.

Begonia domestica - condizioni di cura

Oltre a oltre 1000 specie di begonie, ci sono circa 2000 mila forme ibride di questa pianta, quindi è molto difficile dare una descrizione botanica media del genere, soprattutto perché le begonie in diverse classificazioni sono divise in decorative-decidue e decorative-fioritura, sempreverde e decidua, annuale e perenne alto e strisciante, tuberoso e rizoma. Molte specie e varietà di begonia sono coltivate nella cultura della stanza, quindi prima parleremo di come prendersi cura della begonia domestica e in quali condizioni dovrebbe essere mantenuta, e daremo una descrizione delle piante nella sezione relativa a specie e varietà.

Begonia cura a casa

Come prendersi cura delle begonie

La begonia della stanza ama la costanza, quindi designa un posto nell'appartamento una volta per tutte: ben illuminata, ma senza luce solare diretta. La begonia in fiore ha soprattutto bisogno di un'illuminazione intensa, quindi il posto migliore per i rappresentanti del genere begonia sono davanzali di finestre rivolte a est o ovest. La temperatura ottimale per la pianta in inverno e in estate è di 18 ºC, ma la begonia può tollerare temperature più elevate in estate..

Abituata alle condizioni dei tropici, la begonia domestica ama l'umidità elevata, ma è meglio non spruzzarla, perché dopo appaiono macchie marroni sulle sue foglie. Per evitare che la pianta soffra di aria secca, specialmente in inverno, quando i radiatori funzionano a piena capacità, posizionare la pentola di begonia su una padella rovesciata inserita in una padella più grande. Versa l'argilla espansa attorno alla padella più piccola e mantienila sempre bagnata in modo che l'acqua evaporante crei il livello di umidità necessario intorno alla pianta.

La begonia decorativa non tollera l'affollamento, quindi, posizionando la pianta sul davanzale della finestra accanto ad altri fiori, cerca di tener conto delle sue dimensioni massime. La begonia necessita di ventilazione regolare, ma la pianta reagisce alle correnti d'aria, nonché a temperature dell'aria troppo alte o troppo basse, appassendo e facendo cadere fiori e foglie.

Vasi e terreno per begonie

La semina e la cura della begonia domestica iniziano con la scelta della capacità di coltivazione delle piante. Le begonie hanno bisogno di vasi piccoli e preferibilmente in ceramica di soli 3-4 cm di diametro in più rispetto all'apparato radicale della pianta, perché in contenitori troppo spaziosi le begonie possono soffrire di ristagno e fioritura in seguito. Il terreno per le begonie può essere acquistato in un negozio di fiori, oppure puoi mescolarlo da due parti di terreno frondoso con l'aggiunta di una parte di torba, sabbia e humus o erba. L'acidità ottimale del substrato per la begonia dovrebbe essere nell'intervallo di pH 5,5-6,5.

Piantagione di begonia

Quando si piantano le begonie, un terzo del volume del vaso viene riempito con materiale drenante e uno strato di carbone di 2-3 cm di spessore viene posizionato sopra di esso per prevenire la putrefazione, quindi la begonia con un nodulo di terra viene posizionata nel vaso e tutti i vuoti vengono riempiti con miscela di terreno. Dopo la semina, la begonia viene annaffiata. La semina viene effettuata in primavera, da metà marzo, quando vengono stabilite l'illuminazione e la durata della luce del giorno sufficienti per lo sviluppo delle piante. Le begonie tuberose dovrebbero essere germinate prima di piantare in cassette senza essere sepolte nel substrato, in un luogo luminoso a una temperatura di 16-18 ºC e ad alta umidità - 60-70%.

Begonie d'innaffiatura

La cura della begonia domestica richiede un'idratazione equilibrata della pianta. Il fiore di begonia indoor è igrofilo, ma ciò non significa che devi annaffiarlo spesso. È molto più importante creare un livello sufficiente di umidità per la begonia, altrimenti le punte delle foglie della pianta si asciugheranno.

L'irrigazione abbondante è necessaria solo nelle calde giornate estive, tuttavia, è necessario prestare attenzione per garantire che l'acqua non ristagni nelle radici della begonia. Per l'irrigazione viene utilizzata l'acqua a temperatura ambiente, che è stata conservata per 24 ore. L'idratazione della pianta è necessaria quando il suo grumo di terra si è asciugato a una profondità di 1,5 cm. In inverno, l'irrigazione è ridotta e le specie di piante tuberose in inverno non hanno bisogno di alcuna irrigazione.

Concime per begonia

Prendersi cura della begonia domestica comporta l'applicazione di fertilizzanti sul terreno. Le specie di begonie a fioritura decorativa sono state fecondate dal momento in cui si formano due gemme al mese con fertilizzante complesso liquido per piante da fiore. Nella fase di formazione dell'ovaio, la medicazione superiore viene eseguita con fertilizzanti fosforo-potassio - Bud, Ovary, Bloom. Solo le begonie a foglie decorative hanno bisogno di fertilizzanti azotati - se le dai da mangiare a specie fiorite, potrebbero non verificarsi begonie fiorite.

Trapianto di begonia

Le cure e le begonie in crescita richiedono un trapianto tempestivo della pianta e la eseguono all'inizio della primavera, prima dell'inizio di una crescita intensiva. Il fatto che sia tempo di trapiantare la begonia in un vaso più grande ti dirà le radici che pendono dai fori di drenaggio.

La begonia viene rimossa dal vaso, accuratamente sbucciata dalla vecchia torba, il sistema radicale viene posto per mezz'ora in una soluzione rosa pallido di permanganato di potassio, quindi le radici del substrato vengono accuratamente lavate con acqua stabilizzata, le aree marce vengono rimosse, le radici vengono essiccate e piantate in un vaso più grande nell'ordine che abbiamo già descritto. La pianta trapiantata viene restituita in un luogo permanente e inizialmente irrigata spesso.

Le giovani begonie tollerano facilmente la procedura, ma ripiantare le piante più mature è molto più difficile a causa delle foglie fragili troppo cresciute, quindi, non appena la pianta ha 3 anni, viene divisa in più parti.

Begonia in inverno

Il periodo di riposo nelle specie sempreverdi di begonia è debolmente espresso e le specie tuberose richiedono un lungo riposo. Come prendersi cura delle begonie in inverno? La cura della begonia domestica durante la dormienza dipende dal tipo di pianta. Gli arbusti e le specie ornamentali sono mantenuti a una temperatura di 15-22 ºC, mantenendo un'alta umidità - per questo, le batterie sono coperte con asciugamani bagnati o sono installati umidificatori d'aria.

Le begonie tuberose vengono preparate per un periodo dormiente da metà autunno: le loro foglie si seccano e muoiono, quindi l'irrigazione deve essere ridotta e quando la parte macinata delle piante è completamente morta, i vasi con tuberi vengono trasferiti in una stanza buia fino alla fine dell'inverno e conservati a 10-15 ºC. A volte la begonia tuberosa si comporta come se non stesse per riposare e per far fiorire abbondantemente il prossimo anno, sarà necessario forzarla a riposare: ridurre notevolmente l'irrigazione e tagliare la parte del terreno.

Begonia interna - riproduzione

Come propagare la begonia

La begonia si propaga per semi e talee, steli, fusti vegetativi, divisione di un cespuglio o rizoma (tubero). È più facile e più affidabile propagare la begonia vegetativamente.

Begonie crescenti dai semi

La coltivazione di begonie dai semi è un processo non laborioso e non richiede molto tempo. Alla fine di febbraio o all'inizio di marzo, i piccoli semi di begonia vengono seminati sulla superficie di un substrato leggero e sciolto, senza piantarli nel terreno, dopo di che vengono posizionati in un luogo caldo e luminoso e coperti con un film o un vetro. L'irrigazione viene eseguita in una padella o spruzzando da un flacone spray. Non appena compaiono le piantine, il rivestimento viene rimosso e quando le piantine sviluppano 3-4 foglie, vengono immerse. Due mesi dopo, le piantine vengono piantate in vasi separati. La begonia da semi fiorisce nel primo anno, ma per questo potrebbe aver bisogno di un'illuminazione aggiuntiva.

Propagazione della begonia per divisione del rizoma (tubero)

La begonia decidua si propaga dividendo il rizoma. Per fare questo, in primavera, la pianta viene rimossa da terra, con un coltello affilato taglia il rizoma in parti, ognuna delle quali deve avere radici e almeno un germoglio o germoglio. Le fette vengono trattate con carbone tritato, dopodiché parti del rizoma vengono piantate in vasi separati.

La begonia adulta tuberosa può anche essere suddivisa in parti e, dopo aver leggermente asciugato le fette e averle trasformate con carbone tritato, piantare piantine in vasi separati.

Propagazione della begonia per talea

La propagazione della begonia per talea è il metodo vegetativo più semplice. Le talee con 3-4 foglie vengono tagliate dalla pianta, le loro fette vengono trattate con carbone per prevenire il decadimento, dopodiché le talee vengono piantate in parti uguali da sabbia, torba e terra delle foglie e poste in un luogo luminoso e caldo, protetto dalla luce solare diretta. Le talee di begonia vengono annaffiate con parsimonia: il substrato deve avere il tempo di asciugare tra le annaffiature fino a una profondità di 1-2 cm e il radicamento può essere effettuato semplicemente in acqua. Le radici delle talee crescono in un mese.

Propagazione della begonia per foglia

Poiché molti tipi di begonie si differenziano per le foglie grandi e dense, possono essere propagate con talee frondose, usando sia l'intera foglia che parte di essa. Quando si propaga come un intero foglio, sul lato inferiore della piastra, vengono tagliate le vene principali, il foglio viene posato con il lato inferiore su sabbia bagnata precedentemente calcinata e fissato in questa posizione. L'umidificazione del terreno viene effettuata attraverso un pallet. Due mesi dopo, nei luoghi dei tagli, le radici crescono dalle vene e quindi crescono nuove piante. Quando le piccole begonie diventano più forti e crescono, vengono separate e piantate in una miscela di parti uguali di torba, sabbia e terreno deciduo..

Parassiti e malattie della begonia

A casa, le begonie possono essere danneggiate da afidi, nematodi e acari di ragno rosso. Afidi e zecche si nutrono della linfa vegetale, da cui la begonia perde la sua attrattiva e resta indietro nello sviluppo. 2-3 trattamenti di Actellic o Karbofos possono essere salvati dagli afidi con un intervallo di 7-10 giorni e le zecche possono essere distrutte con Decis, Derris o altri acaricidi di insetti. Dai nematodi, nel processo di attività vitale di cui le foglie di begonia si scoloriscono e le infusioni si formano sulle radici, non c'è trattamento: il fiore dovrà essere gettato via.

Delle malattie la begonia è colpita da botrite, marciume grigio, muffa polverosa falsa o reale, marciume radicale nero - fungicidi - liquido bordolese, Fundazole, Skor, quadrice o qualsiasi altro farmaco di azione simile ti aiuterà contro queste malattie. Ma a volte le begonie si ammalano di disturbi batterici o virali - mosaico di cetrioli, avvizzimento batterico o spotting di pomodori. Non esiste una cura per queste malattie, quindi la pianta dovrà essere distrutta.

La begonia si asciuga

La malattia di begonia non è l'unico problema che potresti incontrare. A volte una pianta si comporta in modo strano - improvvisamente inizia ad asciugare le foglie. Ciò è dovuto alla temperatura troppo elevata e all'umidità insufficiente del suolo e dell'aria. Innaffia la pianta e riorganizzala in un luogo più fresco costruendo un vassoio di argilla espansa bagnata per esso, come descritto all'inizio dell'articolo.

La begonia diventa gialla

A volte sulle foglie di begonia compaiono macchie o anelli gialli: ecco come appare il mosaico di cetrioli o il macchiare i pomodori. Le piante malate distruggono. Se le foglie ingialliscono e si abbassano, ciò significa che le begonie sono fredde e c'è troppa umidità nel terreno. Lascia asciugare il terreno nel vaso e trasferisci la pianta in una stanza più calda.

Tipi e varietà di begonie

Oggi non esiste un'unica classificazione ben definita delle begonie, ma nella letteratura specializzata si possono trovare opzioni condizionate per la separazione delle specie di begonia, ad esempio in fioritura decidua e decorativa, o, ad esempio, la divisione in base alle caratteristiche della parte sotterranea - in rizoma, begonie tuberose e begonie con apparato radicale superficiale. Alcune persone preferiscono dividere le specie di questa pianta in tali gruppi: decorativi-decidui, folti e tuberosi.

Ma ultimamente, le specie di begonia sono spesso divise in:

  • begonie a forma di cespuglio con germogli eretti simili a bambù;
  • begonie con germogli cadenti o striscianti sottili e flessibili;
  • specie con rizoma denso o germogli sdraiati;
  • specie che sono i fondatori di ibridi fioriti.

Nella floricoltura indoor, è più conveniente utilizzare una tale classificazione di begonie:

  • begonie da interno a fioritura decorativa;
  • begonie decorative a foglia verde;
  • begonie in vaso decorative di fioritura.

Ti offriamo i nomi delle specie di begonia più comuni nella cultura ambientale, con una breve descrizione, nonché il nome delle varietà di begonia appartenenti a queste specie. La begonia decidua, o begonia fogliare, nella floricoltura indoor è rappresentata da tali specie:

Begonia reale (Begonia rex)

La pianta è originaria dell'India orientale. Questa è una delle begonie più belle, sulla base della quale sono state allevate numerose varietà di fogliame decorativo e ibridi. Ha un rizoma ispessito e foglie belle, grandi, nude o leggermente pubescenti con una lunghezza fino a 30 e una larghezza fino a 20 cm di un cuore asimmetrico con bordi ondulati o irregolari dentellati di colore marrone-bronzo, lampone vellutato o viola-rosso, che a volte ornano il rosso-viola o macchie d'argento.

Ci sono ibridi con foglie quasi nere in macchie color lampone. Questa specie fiorisce con fiori rosa anonimi. Le migliori varietà di begonie reali:

  • Cartagena è una varietà con foglie arrotondate verde scuro avvolte in un guscio. Il centro marrone scuro della foglia mentre le piante invecchiano diventa una tonalità di prugna. Lo sfondo verde della foglia è coperto da macchie d'argento con un bagliore rosato;
  • Silver Greenhart - una pianta con foglie d'argento a forma di cuore obliquo con un bordo verde smeraldo in spray argento;
  • Crema al cioccolato: il centro di un foglio a spirale di questa varietà ha una succosa tonalità di prugna e la parte principale del piatto è d'argento con una tinta rosa;
  • Il bagliore serale è una varietà di medie dimensioni con foglie con un centro cremisi brillante, da cui le vene marrone-verdastre divergono lungo il campo di lamponi. Il bordo del piatto fogliare è cremisi;
  • Alleluia - una varietà dalle grandi foglie viola violentemente intrecciate a spirale sui piccioli. Il centro e il bordo del piatto foglia color ciliegia, e tra loro passa una larga striscia verde brillante, completamente ricoperta di macchie d'argento.

Oltre a quelli descritti, tali varietà e ibridi di begonie reali sono popolari: Lilian, Pearl de Paris, Red Tengo, Regal Minuet, Titika, Silver Corkskrew, Benitochib, Black Fang, Dedurop, novembert Frost, Charm e molti altri;

Begonia tigre (Begonia bowerae)

O la begonia Bauer, o la begonia foglia d'acero, originaria del Messico. Questa è una pianta bassa - non raggiunge più di 25 cm - con uno stelo strisciante e foglie di colore verde chiaro con macchie nere o marroni sui bordi. La parte inferiore del piatto fogliare è lanuginosa. Fiori rosa chiaro e indefiniti sono raccolti in infiorescenze larghe e cadenti. In natura, questa specie è rara, ma grazie all'ibridazione effettuata dagli allevatori, sono state allevate molte varietà molto spettacolari.

Le migliori varietà di begonia tigre:

  • La tigre è una pianta con un gambo strisciante, che raggiunge un'altezza di 10 cm Le foglie sono vellutate, bronzo con un motivo, lungo le vene c'è una striscia marrone, i piccioli sono rossastri, chiazzati;
  • Cleopatra - in questa varietà le foglie coperte di peli chiari cambiano colore a seconda dell'illuminazione, il lato inferiore del piatto fogliare è rosso o bordeaux.

Begonia corallo (Begonia corallina)

Una pianta semi-arbustiva proveniente dalle foreste pluviali tropicali del Brasile, a temperatura ambiente che raggiunge un'altezza di circa 1 m. Gli steli di questa specie sono eretti, nudi, simili al bambù. Foglie con bordi seghettati, oblunghi, ovati, lunghi fino a 20 cm e larghi 7 cm La parte superiore del piatto fogliare è verde scuro con macchie d'argento, la parte inferiore è verde chiaro. Fiori su peduncoli di corallo raccolti in infiorescenze carpali.

Le varietà più famose:

  • L'erba medica è una pianta con grandi foglie verdi con bordi seghettati, ricoperta da macchie d'argento sul lato superiore della piastra. La parte inferiore è rossa;
  • Il presidente Carnot è una varietà con foglie tiroidee sezionate alla base del piatto con un margine leggermente seghettato. Lunghezza foglia fino a 30 cm, larghezza fino a 15, macchie biancastre sullo sfondo verde delle foglie.

Begolin carolinolith (Begonia carolineifolia)

Una delle piante da appartamento più antiche importate dal Messico. Ha un gambo strisciante di circa 4 cm di spessore e grandi foglie sezionate a palma, lunghe fino a 35 cm, situate su piccioli giallo-verdi, con evidente venation. Fiori rosa-verdastri raccolti in infiorescenze racemose sciolte si aprono a febbraio.

Oltre a quelli descritti, tali tipi di begonie decorative e decidue sono richiesti nella cultura: muratore, a strisce, hogweed, metallo, punteggiato di bianco, Beauvaire, rosso-leaved, giallo, Limminga, lucido, imperiale e molti altri.

Le begonie di fioritura decorative nella cultura indoor sono:

Begonia sempreverde (Begonia semperflorens)

Una piccola pianta cespugliosa, che raggiunge un'altezza di 60 cm con germogli eretti in giovane età, e in una pianta adulta assumono una forma ampia o semi-ampel. Le foglie delle begonie di questa specie sono arrotondate, leggermente pubescenti lungo il bordo, lunghe fino a 6 cm, verde chiaro, verde scuro, a volte con una sfumatura rossastra. Fiori semplici o doppi di bianco, rosa o rosso di diametro fino a 2,5 cm vengono raccolti in infiorescenze di breve durata, che si sbiadiscono rapidamente, ma immediatamente sostituiti da altri fiori.

Se fornisci una buona cura per la begonia sempreverde, disponi l'illuminazione e la nutrizione necessarie, può fiorire in inverno. Le migliori varietà di questo tipo sono:

  • Gustav Knaake - un cespuglio tentacolare alto fino a 30 cm con foglie verdi con un tratto rosso e brillanti fiori di carminio fino a 3 cm di diametro, raccolti in infiorescenze;
  • Carmen - begonia di medie dimensioni con foglie marroni con antociani e numerosi fiori rosa;
  • Ambra grigia - una pianta alta fino a 15 cm con foglie marroni e fiori rosa fino a 3 cm di diametro;
  • Bicol - un cespuglio alto fino a 14 cm con foglie verdi e fiori bianchi con bordi rosati;
  • Orania - cespuglio compatto alto fino a 16 cm con foglie verdi con un bordo rosso e fiori rosso-arancio.

Nella cultura crescono anche cultivar di begonia di Leila, Bella, Lucifero, Rozanov, Scarlett, Linda, Albert Martin, Ball Red, Otello, Kate Teicher e altre in continua crescita..

Begonia Elatior (Begonia x elatior)

Questa è la pianta ibrida più luminosa e abbondantemente fiorita, una delle preferite incondizionate tra le begonie indoor. In altezza, non supera i 40 cm, ha un gambo spesso carnoso e foglie regolari a forma di cuore lunghe fino a 8 cm con un bordo robusto. La parte superiore delle foglie è lucida, verde brillante, la parte inferiore opaca e più chiara. I fiori sono raccolti in infiorescenze su lunghi peduncoli. Le varietà più famose:

  • La Schwabenland è un'alta varietà che fiorisce abbondantemente con piccoli fiori rosso vivo;
  • Rinascimento - begonia di spugna, alta, con petali ondulati di fiori rossi;
  • Louise - una varietà con fiori crema chiaro con una sfumatura rosata:
  • Pikkora - una begonia a bassa crescita con fiori di spugna di una tonalità rosa brillante;
  • Rosa - una varietà con fiori di spugna rosa scuro.

Anche le varietà di begonia elatior Charlach, Kyoto, Cleo, Goldfinger, Annebel, Azotus, Bellona, ​​Berlin e altre sono famose;

Begonia ampelica (Begonia x tuberhybrida pendula)

Il più delle volte coltivato nei giardini e per decorare terrazze e balconi. È caratterizzato da germogli discendenti a cascata cadenti con numerosi fiori. Le begonie di Ampel sono coltivate in fioriere sospese, cestini e vasi. Tra questo gruppo di begonie ci sono varietà con fiori semplici, semi-doppi, doppi e densamente doppi di colori bianchi, rossi, rosa, gialli e arancioni, nonché tutti i tipi di combinazioni di questi. I fiori possono essere piccoli, di medie dimensioni e grandi. Ti offriamo alcune delle migliori varietà di begonia ampel:

  • Gail - un cespuglio tentacolare con lunghi germogli pendenti lunghi fino a 30 cm con foglie verdi frastagliate appuntite nella parte superiore e fiori rosa semi-doppi delicati fino a 3 cm di diametro;
  • Christie - un cespuglio tentacolare con germogli debolmente pendenti lunghi fino a 40 cm e doppi fiori bianchi fino a 4 cm di diametro;
  • Roxana: un cespuglio compatto con germogli sospesi lunghi fino a 40 cm con fiori doppi arancioni fino a 4 cm di diametro;
  • Kati è un cespuglio tentacolare con germogli deboli fino a 30 cm di lunghezza con fiori gialli semi-doppi fino a 3,5 cm di diametro.

Delle begonie a fioritura decorativa, tali varietà ibride sono popolari oggi:

  • Arlecchino - una varietà a fiore grande con un cespuglio di diffusione alto fino a 25 cm con foglie verdi e fiori doppi con un diametro fino a 12 cm in giallo con un bordo rosso;
  • Abito d'oro - una varietà semi-diffusa fino a 25 cm di altezza con foglie verde chiaro e fiori gialli rosa, densamente colorati con un diametro fino a 20 cm;
  • Duck Red - un cespuglio semi-diffondente con un'altezza non superiore a 16 cm con fogliame verde brillante e fiori a forma di pione di terracotta rosso scuro fino a 10 cm di diametro con ampi petali;
  • La Camelia Flora è un cespuglio compatto alto fino a 25 cm con foglie verdi e fiori rosa camelliformi fino a 12 cm di diametro con petali piastrellati con un bordo bianco;
  • Crispa Marginata - cespuglio alto fino a 15 cm con foglie verdi piegate con sottili corde viola e fiori bianchi con un diametro fino a 12 cm di larghezza di forma ovale con un bordo rosa brillante e lobi laterali ondulati altamente ondulati;
  • Ami Jean Bard - un cespuglio alto fino a 12 cm con piccole foglie verdi e infiorescenze di 5 fiori doppi arancioni con un diametro fino a 3 cm;
  • Dayana Vinyard - begonia compatta fino a 20 cm di altezza con fogliame verde chiaro e fiori bianchi di grandi dimensioni con un diametro fino a 20 cm con petali ondulati piegati;
  • Marmorata: un cespuglio semi-disteso alto fino a 20 cm con doppi fiori di colore scarlatto fino a 12 cm con tratti bianchi;
  • Fuochi d'artificio - cespuglio alto fino a 20 cm con foglie verdi con venature di lampone e fiori semidoppi con un diametro fino a 3 cm rosa-arancio.

Vi Piace Su Cactus

Possedere un'orchidea non è solo una gioia, ma anche l'eccitazione che può essere causata da varie difficoltà.

Le zucchine sono uno dei tipi di verdure più amati nei cottage estivi; decorano il giardino e crescono bene anche tra i giardinieri principianti.